Hub IoT di Azure - Esercitazioni introduttive per i dispositivi fisici

Queste esercitazioni presentano l'hub IoT Azure e gli SDK per dispositivi. Le esercitazioni concernono scenari IoT comuni per illustrare le funzionalità dell'hub IoT. Le esercitazioni spiegano anche come combinare l'hub IoT con altri servizi di Azure e strumenti per creare soluzioni IoT più potenti. Le esercitazioni elencate nella tabella seguente illustrano come creare dispositivi IoT fisici.

Dispositivo IoT Linguaggio di programmazione
Raspberry Pi Python, Node.js, C
DevKit di IoT Arduino in VSCode
Intel Edison Node.js, C
Adafruit Feather HUZZAH ESP8266 Arduino
Sparkfun ESP8266 Thing Dev Arduino
Adafruit Feather M0 Arduino

È anche possibile usare un gateway IoT Edge per consentire ai dispositivi di connettersi all'hub IoT.

Dispositivo gateway Linguaggio di programmazione Piattaforma
Intel NUC (modello DE3815TYKE) C Wind River Linux

Scenari IoT estesi

Usare altri servizi e strumenti di Azure. Dopo la connessione del dispositivo all'hub IoT, è possibile esplorare altri scenari che usano altri strumenti e servizi di Azure:

Scenario Servizio o strumento di Azure
Gestire i messaggi dell'hub IoT strumento iothub-explorer
Gestire un dispositivo IoT strumento iothub-explorer
Salvare i messaggi dell'hub IoT nell'archiviazione di Azure Archiviazione tabelle di Azure
Visualizzare i dati dei sensori Microsoft Power BI
Visualizzare i dati dei sensori App Web di Azure
Previsioni meteorologiche con i dati dei sensori Azure Machine Learning
Rilevamento e risposta automatica alle anomalie App per la logica di Azure

Passaggi successivi

Dopo aver completato queste esercitazioni, è possibile esplorare ulteriormente le funzionalità dell'hub IoT nella Guida per gli sviluppatori. È possibile trovare ulteriori esercitazioni nella sezione Procedure.