Creazione del servizio di bilanciamento del carico Internet attraverso il portale di AzureCreating an Internet-facing load balancer using the Azure portal

Importante

Azure Load Balancer supporta due tipi diversi: Basic e Standard.Azure Load Balancer supports two different types: Basic and Standard. Questo articolo illustra Load Balancer Basic.This article discusses Basic Load Balancer. Load Balancer Basic è disponibile a livello generale, mentre Load Balancer Standard è attualmente in anteprima pubblica.Basic Load Balancer is generally available, whereas Standard Load Balancer is currently in Public Preview. Per altre informazioni su Load Balancer Standard, vedere Panoramica di Load Balancer Standard.For more information about Standard Load Balancer, see Standard Load Balancer Overview.

Azure Load Balancer è un servizio di bilanciamento del carico di livello 4 (TCP, UDP).An Azure load balancer is a Layer-4 (TCP, UDP) load balancer. Il servizio di bilanciamento del carico offre disponibilità elevata distribuendo il traffico in ingresso tra istanze del servizio integre in servizi cloud o macchine virtuali in un set di bilanciamento del carico .The load balancer provides high availability by distributing incoming traffic among healthy service instances in cloud services or virtual machines in a load balancer set. Azure Load Balancer può anche presentare tali servizi su più porte, più indirizzi IP o entrambi.Azure Load Balancer can also present those services on multiple ports, multiple IP addresses, or both.

È possibile configurare un servizio bilanciamento del carico per:You can configure a load balancer to:

  • Bilanciare il carico del traffico Internet in ingresso nelle macchine virtuali (VMs).Load balance incoming Internet traffic to virtual machines (VMs). Si fa riferimento a un servizio di bilanciamento del carico in questo scenario come bilanciamento del carico con connessione Internet.We refer to a load balancer in this scenario as an Internet-facing load balancer.
  • Bilanciare il carico del traffico tra macchine virtuali in una rete virtuale, tra macchine virtuali nei servizi cloud o tra computer locali e macchine virtuali in una rete virtuale cross-premise.Load balance traffic between VMs in a virtual network (VNet), between VMs in cloud services, or between on-premises computers and VMs in a cross-premises virtual network. Si fa riferimento a un servizio di bilanciamento del carico in questo scenario come un Bilanciamento del carico interno.We refer to a load balancer in this scenario as an internal load balancer (ILB).
  • Inoltrare il traffico esterno a una specifica istanza di macchina virtualeForward external traffic to a specific VM instance.

Questo articolo illustra il modello di distribuzione Gestione risorse.This article covers the Resource Manager deployment model.

In questo scenario verranno eseguite le seguenti attività:The following tasks will be done in this scenario:

  • Creare un servizio di bilanciamento del carico che riceve il traffico di rete sulla porta 80 e invia il traffico con carico bilanciato alle macchine virtuali "web1" e "web2"Create a load balancer that receives network traffic on port 80 and send load-balanced traffic to virtual machines "web1" and "web2"
  • Creare regole NAT per l'accesso desktop remoto/SSH per le macchine virtuali dietro il servizio di bilanciamento del caricoCreate NAT rules for remote desktop access/SSH for virtual machines behind the load balancer
  • Creare probe di integritàCreate health probes

Scenario del bilanciamento del carico

In questa sede viene illustrata la sequenza delle singole attività da eseguire per creare un servizio di bilanciamento del carico e vengono illustrate in dettaglio le operazioni da effettuare per raggiungere l'obiettivo.This covers the sequence of individual tasks that have to be done to create a load balancer and explain in detail what is being done to accomplish the goal.

Elementi necessari per creare un servizio di bilanciamento del carico InternetWhat is required to create an Internet-facing load balancer?

È necessario creare e configurare gli oggetti seguenti per distribuire un servizio di bilanciamento del carico.You need to create and configure the following objects to deploy a load balancer.

  • Configurazione di IP front-end: contiene gli indirizzi IP pubblici per il traffico di rete in ingresso.Front-end IP configuration - contains public IP addresses for incoming network traffic.
  • Pool di indirizzi back-end: contiene interfacce di rete (NIC) per le macchine virtuali per la ricezione di traffico di rete dal servizio di bilanciamento del carico.Back-end address pool - contains network interfaces (NICs) for the virtual machines to receive network traffic from the load balancer.
  • Regole di bilanciamento del carico: contengono regole per il mapping di una porta pubblica nel servizio di bilanciamento del carico alle porte nel pool di indirizzi back-end.Load balancing rules - contains rules mapping a public port on the load balancer to port in the back-end address pool.
  • Regole NAT in ingresso: contengono regole per il mapping di una porta pubblica nel servizio di bilanciamento del carico a una porta per una macchina virtuale specifica nel pool di indirizzi back-end.Inbound NAT rules - contains rules mapping a public port on the load balancer to a port for a specific virtual machine in the back-end address pool.
  • Probe: contengono probe di integrità usati per verificare la disponibilità di istanze di macchine virtuali nel pool di indirizzi back-end.Probes - contains health probes used to check availability of virtual machines instances in the back-end address pool.

È possibile ottenere altre informazioni sui componenti del servizio di bilanciamento del carico con Azure Resource Manager in Supporto di Azure Resource Manager per il bilanciamento del carico.You can get more information about load balancer components with Azure Resource Manager at Azure Resource Manager support for Load Balancer.

Configurare un servizio di bilanciamento del carico nel portale di AzureSet up a load balancer in Azure portal

Importante

L'esempio presuppone che ci sia una rete virtuale denominata myVNet.This example assumes you have a virtual network called myVNet. A tal proposito, fare riferimento a Creare una rete virtuale .Refer to create virtual network to do this. Presuppone anche la presenza di una subnet all'interno di myVNet chiamata LB-Subnet-BE e di due macchine virtuali denominate web1 e web2 rispettivamente all'interno dello stesso set di disponibilità denominato myAvailSet in myVNet.It also assumes there is a subnet within myVNet called LB-Subnet-BE and two VMs called web1 and web2 respectively within the same availability set called myAvailSet in myVNet. Fare riferimento a questo collegamento per creare le macchine virtuali.Refer to this link to create VMs.

  1. Utilizzare un browser per accedere al portale di Azure ( http://portal.azure.com ) con il proprio account di Azure.From a browser navigate to the Azure portal: http://portal.azure.com and login with your Azure account.
  2. In alto a sinistra nella schermata fare clic su Nuovo > Rete > Bilanciamento del carico.On the top left-hand side of the screen select New > Networking > Load Balancer.
  3. Nel pannello Crea bilanciamento del carico digitare un nome per il servizio di bilanciamento del carico.In the Create load balancer blade, type a name for your load balancer. Qui viene chiamato myLoadBalancer.Here it is called myLoadBalancer.
  4. In Tipo selezionare Pubblica.Under Type, select Public.
  5. In Indirizzo IP pubblico creare un nuovo indirizzo IP pubblico denominato myPublicIP.Under Public IP address, create a new public IP called myPublicIP.
  6. In Gruppo di risorse, selezionare myRG.Under Resource Group, select myRG. Selezionare quindi un Percorso appropriato e fare clic su OK.Then select an appropriate Location, and then click OK. Il servizio di bilanciamento del carico avvia la distribuzione e richiede alcuni minuti per completare correttamente la distribuzione.The load balancer then starts to deploy and takes a few minutes to successfully complete deployment.

    Aggiornamento del gruppo di risorse di bilanciamento del carico

Creare un pool di indirizzi back-endCreate a back-end address pool

  1. Dopo aver distribuito correttamente il bilanciamento del carico, selezionarlo dalle risorse.Once your load balancer has successfully deployed, select it from within your resources. In impostazioni, selezionare i pool di back-end.Under settings, select Backend Pools. Immettere un nome per il pool di back-end.Type a name for your backend pool. Successivamente fare clic sul pulsante Aggiungi nella parte superiore del pannello visualizzato.Then click on the Add button toward the top of the blade that shows up.
  2. Nel pannello Aggiungi pool back-end fare clic su Aggiungi una macchina virtuale.Click on Add a virtual machine in the Add backend pool blade. Selezionare Scegliere un set di disponibilità in Set di disponibilità, quindi selezionare myAvailSet.Select Choose an availability set under Availability set and select myAvailSet. Selezionare successivamente Scegliere le macchine virtuali nella sezione Macchine virtuali del pannello e fare clic su web1 e web2, le due macchine virtuali create per il bilanciamento del carico.Next, select Choose the virtual machines under the Virtual Machines section in the blade and click on web1 and web2, the two VMs created for load balancing. Verificare che entrambe abbiano i segni di spunta blu a sinistra, come illustrato nell'immagine sotto.Ensure that both have blue check marks to the left as shown in the image below. Fare clic su Seleziona nel pannello, quindi premere OK nel pannello Scegliere le macchine virtuali e fare clic su OK nel pannello Aggiungi pool back-end.Then, click Select in that blade followed by OK in the Choose Virtual machines blade and then OK in the Add backend pool blade.

    <span data-ttu-id="873ff-143">Aggiunta al pool di indirizzi back-end</span><span class="sxs-lookup"><span data-stu-id="873ff-143">Adding to the backend address pool -</span></span>

  3. Verificare la presenza di un aggiornamento nel menu a discesa delle notifiche relativo al salvataggio del pool back-end del servizio di bilanciamento del carico e all'aggiornamento dell'interfaccia di rete per entrambe le macchine virtuali web1 e web2.Check to make sure your notifications drop down list has an update regarding saving the load balancer backend pool in addition to updating the network interface for both the VMs web1 and web2.

Creare un probe, una regola LB e le regole NATCreate a probe, LB rule, and NAT rules

  1. Creare un probe di integrità.Create a health probe.

    In impostazioni di bilanciamento del carico, selezionare Probe,Under Settings of your load balancer, select Probes. quindi fare clic su Aggiungi nella parte superiore del pannello.Then click Add located at the top of the blade.

    Esistono due modi per configurare un probe: HTTP o TCP.There are two ways to configure a probe: HTTP or TCP. In questo esempio viene utilizzato HTTP, ma TCP può essere configurato in modo anaolo.This example shows HTTP, but TCP can be configured in a similar manner. Aggiornare le informazioni necessarie.Update the necessary information. Come accennato, myLoadBalancer bilancia il carico del traffico sulla porta 80.As mentioned, myLoadBalancer load balances traffic on Port 80. Il percorso selezionato è HealthProbe.aspx, l'intervallo è di 15 secondi e il valore impostato per la soglia non integra è 2.The path selected is HealthProbe.aspx, Interval is 15 seconds, and Unhealthy threshold is 2. Al termine, fare clic su OK per creare il probe.Once finished, click OK to create the probe.

    Spostare il puntatore del mouse sull'icona "i" per ottenere maggiori informazioni sulle singole configurazioni e su come possono essere modificate per soddisfare i requisiti.Hover your pointer over the 'i' icon to learn more about these individual configurations and how they can be changed to cater to your requirements.

    Aggiunta di un probe

  2. Creare una regola del servizio di bilanciamento del carico.Create a load balancer rule.

    Fare clic sulle regole di bilanciamento del carico nella sezione Impostazioni del servizio di bilanciamento del carico.Click on Load balancing rules in the Settings section of your load balancer. Nel nuovo pannello, fare clic su Aggiungi.In the new blade, click on Add. Rinominare la regola.Name your rule. In questo caso, è HTTP.Here, it is HTTP. Scegliere le porte di front-end e back-end.Choose the frontend port and Backend port. In questo caso, la porta 80 viene usata per entrambi.Here, 80 is chosen for both. Scegliere LB-backend come pool back-end e HealthProbe creato in precedenza come probe.Choose LB-backend as your Backend pool and the previously created HealthProbe as the Probe. È possibile impostare altre configurazioni in base ai requisiti.Other configurations can be set according to your requirements. Dopodiché, fare clic su OK per salvare la regola di bilanciamento del carico.Then click OK to save the load balancing rule.

    Aggiunta di una regola di bilanciamento del carico

  3. Creare le regole NAT in ingressoCreate inbound NAT rules

    Fare clic sulle regole NAT in ingresso nella sezione Impostazioni del servizio di bilanciamento del carico.Click on Inbound NAT rules under the settings section of your load balancer. Nel nuovo pannello fare clic su Aggiungi.In the new blade that, click Add. Poi rinominare la regola NAT in ingresso.Then name your inbound NAT rule. In questo caso, inboundNATrule1.Here it is called inboundNATrule1. La destinazione deve essere l'indirizzo IP pubblico creato in precedenza.The destination should be the Public IP previously created. Selezionare l'opzione Personalizzato in Servizio e selezionare il protocollo che si desidera utilizzare.Select Custom under Service and select the protocol you would like to use. Qui è stato selezionato il protocollo TCP.Here TCP is selected. Immettere la porta, 3441, e la porta di destinazione, che in questo caso è 3389,Enter the port, 3441, and the Target port, in this case, 3389. quindi fare clic su OK per salvare la regola.then click OK to save this rule.

    Dopo aver creato la prima regola, ripetere la procedura per creare la seconda regola NAT in ingresso denominata inboundNATrule2 dalla porta 3442 alla porta di destinazione 3389.Once the first rule is created, repeat this step for the second inbound NAT rule called inboundNATrule2 from port 3442 to Target port 3389.

    Aggiunta di una regola NAT in ingresso

Rimuovere un bilanciamento del caricoRemove a Load Balancer

Per eliminare un servizio di bilanciamento del carico, selezionarlo.To delete a load balancer, select the load balancer you want to remove. Nel pannello Bilanciamento del carico fare clic su Elimina nella parte superiore del pannello.In the Load Balancer blade, click on Delete located at the top of the blade. Fare clic su quando richiesto.Then select Yes when prompted.

Passaggi successiviNext steps

Introduzione alla configurazione del bilanciamento del carico internoGet started configuring an internal load balancer

Configurare una modalità di distribuzione del servizio di bilanciamento del caricoConfigure a load balancer distribution mode

Configurare le impostazioni del timeout di inattività TCP per il bilanciamento del caricoConfigure idle TCP timeout settings for your load balancer