Valutare le applicazioni e i microservizi Service Fabric con il portale di Azure

Simbolo di Service Fabric

In questo articolo viene descritto come usare la soluzione Service Fabric in Log Analytics per identificare e risolvere i problemi nel cluster di Service Fabric.

La soluzione Service Fabric usa i dati della Diagnostica di Azure provenienti dalle macchine virtuali Service Fabric, raccogliendo questi dati dalle tabelle di Azure WAD. Successivamente, Log Analytics legge gli eventi del framework di Service Fabric, tra cui: Eventi del servizio affidabile, Eventi relativi agli attori, Eventi operativi ed Eventi ETW personalizzati. Grazie al dashboard della soluzione Service Fabric è possibile vedere i problemi degni di nota e gli eventi rilevanti nell'ambiente Service Fabric.

Per iniziare a usare la soluzione, è necessario connettere il cluster di Service Fabric a un'area di lavoro di Log Analytics. Ecco i tre scenari da prendere in considerazione:

  1. Se il cluster di Service Fabric non è stato distribuito, eseguire i passaggi descritti nella sezione Distribuire un cluster di Service Fabric connesso a un'area di lavoro di Log Analytics per distribuire un nuovo cluster e configurarlo per il reporting in Log Analytics.
  2. Se si desidera raccogliere i dati dei contatori delle prestazioni dagli host per usare altre soluzioni OMS, ad esempio Security nel cluster di Service Fabric, seguire i passaggi descritti nella sezione Distribuire un cluster di Service Fabric connesso a un'area di lavoro di Log Analytics con installata l'estensione VM.
  3. Se il cluster di Service Fabric è già stato distribuito e si desidera connetterlo a Log Analytics, seguire i passaggi descritti nella sezione Aggiunta di un account di archiviazione esistente a Log Analytics.

Distribuire un cluster di Service Fabric connesso a un'area di lavoro di Log Analytics.

Questo modello consente di:

  1. Distribuire un cluster di Azure Service Fabric già connesso a un'area di lavoro di Log Analytics. È possibile scegliere tra creare una nuova area di lavoro durante la distribuzione del modello e immettere il nome di un'area di lavoro di Log Analytics esistente.
  2. Aggiungere l'account di archiviazione per la diagnostica all'area di lavoro di Log Analytics.
  3. Abilitare la soluzione Service Fabric nell'area di lavoro di Log Analytics.

Distribuzione in Azure

Dopo aver selezionato il pulsante di distribuzione indicato sopra, il portale di Azure si apre con i parametri da modificare. Assicurarsi di creare un nuovo gruppo di risorse se si immette un nuovo nome dell'area di lavoro di Log Analytics:

Service Fabric

Service Fabric

Accettare le note legali e premere "Crea" per avviare la distribuzione. Una volta completata la distribuzione, la nuova area di lavoro e il cluster creati dovrebbero apparire e le tabelle WADServiceFabric*Event, WADWindowsEventLogs e WADETWEvent dovrebbero essere state aggiunte:

Service Fabric

Distribuire un cluster di Service Fabric connesso a un'area di lavoro di Log Analytics con installata l'estensione VM.

Questo modello consente di:

  1. Distribuire un cluster di Azure Service Fabric già connesso a un'area di lavoro di Log Analytics. È possibile creare una nuova area di lavoro o usarne una esistente.
  2. Aggiungere gli account di archiviazione per la diagnostica all'area di lavoro di Log Analytics.
  3. Abilitare la soluzione Service Fabric nell'area di lavoro di Log Analytics.
  4. Installare l'estensione agente MMA in ciascun set di scalabilità di macchine virtuali nel cluster di Service Fabric. Avendo installato l'agente MMA, è possibile visualizzare le metriche delle prestazioni relative ai nodi.

Distribuisci in Azure

Seguendo la stessa procedura descritta sopra, immettere i parametri necessari e avviare una distribuzione. Anche questa volta verranno visualizzati la nuova area di lavoro, il cluster e le tabelle WAD create:

Service Fabric

Visualizzazione dei dati sulle prestazioni

Per visualizzare i dati sulle prestazioni dai nodi:

Nota

Se l'area di lavoro è stata aggiornata al nuovo linguaggio di query di Log Analytics, è necessario convertire le query seguenti. È possibile usare il convertitore di linguaggio per eseguire questa conversione.

  • Avviare l'area di lavoro di Log Analytics dal portale di Azure.

Service Fabric

  • Andare a Impostazioni nel riquadro a sinistra e selezionare dati >> Contatori delle prestazioni di Windows >> "Aggiungi i contatori delle prestazioni selezionati": Service Fabric
  • In Ricerca log, usare le query seguenti per approfondire le metriche principali relative ai nodi:

    a. Confrontare l'uso medio della CPU in tutti i nodi nell'ultima ora per determinare i nodi che hanno avuto problemi e l'intervallo di tempo in cui un nodo ha avuto un picco:

    Type=Perf ObjectName=Processor CounterName="% Processor Time"|measure avg(CounterValue) by Computer Interval 1HOUR.

    Service Fabric

    b. Visualizzare i grafici a linee simili relativi alla memoria disponibile in ciascun nodo con questa query:

    Type=Perf ObjectName=Memory CounterName="Available MBytes Memory" | measure avg(CounterValue) by Computer Interval 1HOUR.

    Per visualizzare un elenco di tutti i nodi, indicante il valore medio esatto relativo ai MByte disponibili per ciascun nodo, usare questa query:

    Type=Perf (ObjectName=Memory) (CounterName="Available MBytes") | measure avg(CounterValue) by Computer

    Service Fabric

c. Se si desidera eseguire un'analisi approfondita di un nodo specifico esaminando la media oraria, il valore minimo e massimo e il 75° percentile riguardo all'uso della CPU, è possibile farlo mediante la query seguente (sostituire campo uso):

```Type=Perf CounterName="% Processor Time" InstanceName=_Total Computer="BaconDC01.BaconLand.com"| measure min(CounterValue), avg(CounterValue), percentile75(CounterValue), max(CounterValue) by Computer Interval 1HOUR```

![Service Fabric](./media/log-analytics-service-fabric/12.png)

Leggere altre informazioni sulle metriche delle prestazioni di Log Analytics [qui]. (https://blogs.technet.microsoft.com/msoms/tag/metrics/)

Aggiunta di un account di archiviazione esistente a Log Analytics

Questo modello aggiunge semplicemente gli account di archiviazione esistenti a un'area di lavoro di Log Analytics nuova o esistente.

Distribuzione in Azure

Nota

Per la selezione di un gruppo di risorse, se si usa un'area di lavoro di Log Analytics già esistente, selezionare "Usa esistente" e cercare il gruppo di risorse che contiene l'area di lavoro di Log Analytics. Altrimenti, crearne uno nuovo. Service Fabric

Dopo avere distribuito il modello, sarà possibile visualizzare l'account di archiviazione connesso all'area di lavoro di Log Analytics. In questo esempio, all'area di lavoro di Exchange è stato aggiunto un ulteriore account di archiviazione, creato in precedenza. Service Fabric

Visualizzare gli eventi di Service Fabric

Una volta completate le distribuzioni e dopo aver abilitato la soluzione Service Fabric nell'area di lavoro, selezionare il riquadro Service Fabric nel portale di Log Analytics per avviare il dashboard di Service Fabric. Il dashboard include le colonne nella tabella seguente. Ogni colonna elenca i primi dieci eventi per numero corrispondente ai criteri della colonna per l'intervallo di tempo specificato. È possibile eseguire una ricerca di log che fornisce l'intero elenco facendo clic su Visualizza tutto nella parte inferiore destra di ciascuna colonna o facendo clic sull'intestazione di colonna.

Evento di Service Fabric description
Errori rilevanti Visualizzazione dei problemi, ad esempio RunAsyncFailures RunAsynCancellations e Node Downs.
Eventi operativi Eventi operativi rilevanti, ad esempio l'aggiornamento dell'applicazione e le distribuzioni.
Eventi del servizio affidabile Eventi del servizio affidabile rilevanti come Runasyncinvocations.
Eventi relativi agli attori Gli eventi relativi agli attori rilevanti generati dai micro-servizi, ad esempio le eccezioni generate da un metodo attore, le attivazioni e disattivazioni relative all'attore e così via.
Eventi dell'applicazione Tutti gli eventi ETW personalizzati che sono stati generati dalle applicazioni.

Dashboard di Service Fabric

Dashboard di Service Fabric

La tabella seguente illustra i metodi di raccolta dei dati e altri dettagli sulla modalità di raccolta dei dati per Service Fabric.

Piattaforma Agente diretto Agente di Operations Manager Archiviazione di Azure È necessario Operations Manager? Dati dell'agente Operations Manager inviati con il gruppo di gestione Frequenza della raccolta
Windows No No Sì No No 10 minuti
Nota

È possibile modificare l'ambito di questi eventi nella soluzione Service Fabric facendo clic su Dati basati sugli ultimi 7 giorni nella parte superiore del dashboard. È anche possibile mostrare gli eventi generati negli ultimi sette giorni, nell'ultimo giorno o nelle ultime sei ore. In alternativa, è possibile selezionare Personalizzato e specificare un intervallo di date personalizzato.

Passaggi successivi