Usare un account gratuito di Azure per provare gratuitamente Database di Azure per PostgreSQL - Server flessibile

Database di Azure per PostgreSQL - Server flessibile è un servizio gestito che consente di eseguire, gestire e ridimensionare i database PostgreSQL a disponibilità elevata nel cloud. Con un account gratuito di Azure, è possibile usare Flexible Server gratuitamente per 12 mesi con limiti mensili fino a:

  • 750 ore di istanza B1MS burstable, ore sufficienti per eseguire un'istanza di database in modo continuo ogni mese.
  • 32 GB di archiviazione e 32 GB di archiviazione di backup.

Questo articolo illustra come creare e usare gratuitamente un server flessibile usando un account gratuito di Azure.

Prerequisiti

Per completare questa esercitazione, sono necessari:

  • Un account gratuito di Azure. Se non è disponibile, creare un account gratuito prima di iniziare.

Creare un server flessibile di Database di Azure per PostgreSQL

  1. Accedere al portale di Azure con l'account gratuito di Azure.

    La visualizzazione predefinita è il dashboard del servizio.

  2. Per creare un database del server flessibile PostgreSQL, cercare e selezionare Database di Azure per i server PostgreSQL:

    Screenshot che mostra come cercare e selezionare Database di Azure per PostgreSQL.

    In alternativa, è possibile cercare e passare a Servizi gratuiti e quindi selezionare il riquadro Database di Azure per PostgreSQL nell'elenco:

    Screenshot che mostra un elenco di tutti i servizi gratuiti nel portale di Azure, evidenziando PostgreSQL.

  3. Selezionare Crea.

  4. Nella pagina Dell'opzione di distribuzione Seleziona database di Azure per PostgreSQL selezionare **Server flessibile **.

    Screenshot che mostra l'opzione di distribuzione del server flessibile da scegliere.

  5. Immettere le impostazioni di base per un nuovo server flessibile.

    Screenshot che mostra le informazioni di base Impostazioni per la creazione di un server flessibile.

    Impostazione Valore consigliato Descrizione
    Subscription Nome della sottoscrizione utente Selezionare la sottoscrizione di Azure della versione di valutazione gratuita.
    Resource group Gruppo di risorse in uso Immettere un nuovo gruppo di risorse o uno esistente nella sottoscrizione.
    Nome server mydemoserver-pgsql Specificare un nome univoco per identificare il server flessibile. Al nome del server specificato viene aggiunto il nome di dominio postgres.database.azure.com. Il nome del server può contenere solo lettere minuscole, numeri e il segno meno (-) Deve contenere tra 3 e 63 caratteri.
    Region Area più vicina ai propri utenti Selezionare una località dall'elenco, preferibilmente la località più vicina agli utenti.
    Tipo di carico di lavoro Sviluppo Per una versione di valutazione gratuita, selezionare Carico di lavoro sviluppo. Per un carico di lavoro di produzione, scegliere Small/Medium-size o Large-size a seconda delle esigenze.
    Zona di disponibilità Nessuna preferenza Se viene effettuato il provisioning dell'applicazione (ospitata in macchine virtuali di Azure, set di scalabilità di macchine virtuali o istanza del servizio AzureKs) in una zona di disponibilità specifica, creare il server flessibile nella stessa zona di disponibilità. Il posizionamento dell'applicazione e del database migliora le prestazioni riducendo la latenza di rete tra le zone. Se si sceglie Nessuna preferenza, viene selezionata una AZ predefinita.
    Versione di PostgreSQL La versione principale più recente Usare la versione principale di PostgreSQL più recente, a meno che non si abbia requisiti specifici in caso contrario.
    Disponibilità elevata Predefinito Lasciare deselezionata l'opzione Disponibilità elevata.
    Nome utente amministratore myadmin Creare un account di accesso da usare per la connessione al server. Il nome utente amministratore non può iniziare con pg_ e non può essere azure_superuser, azure_pg_admin, admin, administrator, root, guest o public.
    Password Password Specificare una password per l'account amministratore del server. La password deve contenere da 8 a 128 caratteri. Deve contenere anche caratteri di tre delle quattro categorie seguenti: lettere maiuscole, lettere minuscole, numeri (da 0 a 9) e caratteri non alfanumerici (!, $, #, %, e così via).
  6. Per l'impostazione Calcolo e archiviazione mantenere i valori predefiniti popolati quando si seleziona Tipo di carico di lavoro Sviluppo.

    Screenshot che mostra i valori predefiniti per le impostazioni di calcolo e archiviazione.

    Selezionare Configura server per esaminare e personalizzare l'impostazione Calcolo e archiviazione.

    Assicurarsi di selezionare Istanza B1MS burstable (1-2 vCore), specificare per includere l'archiviazione di dimensioni inferiori o uguali a 32 GB e mantenere le impostazioni predefinite per le opzioni rimanenti.

    Screenshot che mostra il pannello Calcolo e Archiviazione Configura server per scegliere lo SKU B1MS e 32 GB Archiviazione.

    Selezionare Salva per continuare con la configurazione.

  7. Selezionare la scheda Rete per configurare come raggiungere il server.

    Database di Azure per PostgreSQL - Server flessibile offre due modi per connettersi:

    • Accesso pubblico (indirizzi IP consentiti)
    • Accesso privato (integrazione rete virtuale)

    Con l'accesso pubblico, l'accesso al server è limitato agli indirizzi IP consentiti inclusi in una regola del firewall. Questo metodo impedisce la connessione di applicazioni e strumenti esterni al server e ai database al suo interno, a meno che non venga creata una regola per aprire il firewall per uno specifico indirizzo IP o intervallo di indirizzi.

    Con l'accesso privato (integrazione rete virtuale), l'accesso al server è limitato alla rete virtuale. Per altre informazioni sui metodi di connettività, vedere Panoramica della rete.

    Ai fini di questa esercitazione, abilitare l'accesso pubblico per connettersi al server.

  8. Nella scheda Rete selezionare Accesso pubblico per Metodo di connettività.

  9. Per configurare le regole del firewall, selezionare Aggiungi indirizzo IP client corrente.

    Screenshot che mostra le opzioni di rete da scegliere ed evidenzia il pulsante Aggiungi indirizzo IP client corrente.

  10. Per esaminare la configurazione flessibile del server, selezionare Rivedi e crea.

    Screenshot che mostra il pannello Rivedi e crea.

    Importante

    Durante la creazione dell'istanza del server flessibile dall'account gratuito di Azure, nel pannello Calcolo e Archiviazione : Riepilogo dei costi e nella scheda Rivedi e crea verrà comunque visualizzato un costo stimato al mese. Tuttavia, se si usa l'account gratuito di Azure e l'utilizzo del servizio gratuito rientra nei limiti mensili (per visualizzare le informazioni sull'utilizzo, vedere la sezione Monitorare e tenere traccia dell'utilizzo dei servizi gratuiti di seguito), non verrà addebitato alcun costo per il servizio. Attualmente stiamo lavorando per migliorare l'esperienza di riepilogo dei costi per i servizi gratuiti.

  11. Selezionare Crea per effettuare il provisioning del server.

    Il provisioning può richiedere alcuni minuti

  12. Sulla barra degli strumenti selezionare Notifiche (icona a forma di campana) per monitorare il processo di distribuzione.

    Al termine della distribuzione, selezionare Aggiungi al dashboard per creare un riquadro per il server flessibile portale di Azure dashboard. Questo riquadro funge da collegamento alla pagina Panoramica del server. Se si seleziona Vai alla risorsa, viene visualizzata la pagina Panoramica del server.

    Per impostazione predefinita, un database postgres viene creato nel server. Il database postgres è un database predefinito che può essere usato da utenti, utilità e applicazioni di terze parti. (L'altro database predefinito è azure_maintenance. La sua funzione è quella di separare i processi del servizio gestito dalle azioni dell'utente. Non è possibile accedere a questo database.)

Connessione ed esecuzione di query

Dopo aver creato un server flessibile di Database di Azure per PostgreSQL in un gruppo di risorse, è possibile connettersi al server ed eseguire query su database usando le guide introduttive Connessione query seguenti:

Monitorare e tenere traccia dell'utilizzo dei servizi gratuiti

Non vengono addebitati i servizi di Database di Azure per PostgreSQL - Server flessibili inclusi gratuitamente con l'account gratuito di Azure, a meno che non si superino i limiti del servizio gratuito. Per rimanere entro i limiti, usare il portale di Azure per tenere traccia e monitorare l'utilizzo dei servizi gratuiti.

  1. Nell'portale di Azure cercare Sottoscrizioni e selezionare la sottoscrizione Account gratuito di Azure - Versione di valutazione gratuita.

  2. Nella pagina Panoramica scorrere verso il basso per visualizzare il riquadro Più popolari gratis servizi in base all'utilizzo e quindi selezionare Visualizza tutto servizi gratuiti.

    Screenshot che mostra la pagina di panoramica della sottoscrizione di valutazione gratuita ed evidenzia Visualizza tutto servizi gratuiti.

  3. Individuare i contatori seguenti correlati a Database di Azure per PostgreSQL - Server flessibile per tenere traccia dell'utilizzo:

    Contatore Descrizione Limite mensile
    Database di Azure per PostgreSQL, server flessibile con burst di calcolo serie BS, B1MS Tiene traccia dell'utilizzo del calcolo in termini di numero di ore di esecuzione 750 ore al mese - Livello di calcolo B1MS burstable
    Database di Azure per PostgreSQL, server flessibile Archiviazione, dati archiviati Tiene traccia Archiviazione dati di cui è stato effettuato il provisioning in termini di GB usati al mese 32 GB al mese

    Screenshot che mostra il pannello Visualizza e tieni traccia delle informazioni sull'utilizzo nel portale di Azure per tutti i servizi gratuiti.

    • Contatore: identifica l'unità di misura per il servizio utilizzato.
    • Utilizzo/Limite: utilizzo e limite del mese attuale per il misuratore.
    • Stato: stato di utilizzo del servizio. In base all'utilizzo, sarà mostrato uno degli stati seguenti:
    • Non in uso: il misuratore non è stato usato o l'uso del misuratore non ha raggiunto il sistema di fatturazione.
    • Il limite è stato superato il giorno <Date>: il limite del contatore è stato superato il giorno <Date>.
    • Il superamento è improbabile: è improbabile che il limite per il misuratore verrà superato.
    • Data del superamento <Date>: è probabile che il limite del contatore venga superato il giorno <Date>.

    Importante

    Con un account gratuito di Azure, si ottengono anche $ 200 di credito da usare in 30 giorni. Durante questo periodo, qualsiasi utilizzo oltre gli importi mensili gratuiti dei servizi verrà detratto da questo credito. Al termine dei primi 30 giorni o dopo aver speso il credito di $ 200 (a seconda di quale sia il primo), si paga solo ciò che si usa oltre gli importi mensili gratuiti dei servizi. Per continuare a ottenere servizi gratuiti dopo 30 giorni, passare ai prezzi con pagamento in base al consumo. Se non si passa al pagamento in base al consumo, non è possibile acquistare servizi di Azure oltre il credito di $ 200 e alla fine l'account e i servizi verranno disabilitati. Per altre informazioni, vedere Domande frequenti sull'account gratuito di Azure.

Pulire le risorse

Se si usa il server flessibile per carichi di lavoro di produzione prevedibili, di sviluppo, test o tempo, ottimizzare l'utilizzo avviando e arrestando il server su richiesta. Dopo l'arresto, il server rimane in tale stato per sette giorni, a meno che non venga riavviato prima. Per altre informazioni, vedere Avviare/arrestare il server per ridurre il TCO. Quando il server flessibile viene arrestato, non è presente alcun utilizzo di calcolo, ma Archiviazione'utilizzo è ancora considerato.

In alternativa, se non si prevede di avere bisogno di queste risorse in futuro, è possibile eliminarle eliminando il gruppo di risorse oppure è possibile eliminare semplicemente il server PostgreSQL.

  • Per eliminare il gruppo di risorse, seguire questa procedura:

    1. Accedere al portale di Azure e selezionare Gruppi di risorse.
    2. Nell'elenco di gruppi di risorse selezionare il nome del gruppo di risorse desiderato.
    3. Nella pagina Panoramica per il gruppo di risorse selezionare Elimina gruppo di risorse.
    4. Nella finestra di dialogo di conferma, digitare il nome del gruppo di risorse e quindi selezionare Elimina.
  • Per eliminare il server PostgreSQL, nella pagina Panoramica per il server selezionare Elimina.

Passaggi successivi