Architettura della replica di server fisici in AzurePhysical server to Azure replication architecture

Questo articolo descrive l'architettura e i processi usati per la replica, il failover e il ripristino di server fisici Windows e Linux tra un sito locale e Azure, usando il servizio Azure Site Recovery.This article describes the architecture and processes used when you replicate, fail over, and recover physical Windows and Linux servers between an on-premises site and Azure, using the Azure Site Recovery service.

Componenti dell'architetturaArchitectural components

La tabella e il grafico seguenti offrono una visualizzazione generale dei componenti usati per la replica di server fisici in Azure.The following table and graphic provide a high-level view of the components used for physical server replication to Azure.

ComponenteComponent RequisitoRequirement DettagliDetails
AzzurroAzure Sono necessari una sottoscrizione di Azure, un account di archiviazione di Azure e una rete di Azure.An Azure subscription, Azure storage account, and Azure network. I dati replicati da macchine virtuali locali vengono archiviati nell'account di archiviazione.Replicated data from on-premises VMs is stored in the storage account. Le macchine virtuali di Azure vengono create con i dati replicati durante l'esecuzione di un failover dal sito locale ad Azure.Azure VMs are created with the replicated data when you run a fail over from on-premises to Azure. Le VM di Azure si connettono alla rete virtuale di Azure quando vengono create.The Azure VMs connect to the Azure virtual network when they're created.
Server di configurazioneConfiguration server Viene distribuito un solo computer fisico locale o una macchina virtuale VMware per eseguire tutti i componenti di Site Recovery.A single on-premises physical machine or VMware VM is deployed to run all of the on-premises Site Recovery components. La macchina virtuale esegue il server di configurazione, il server di elaborazione e il server di destinazione master.The VM runs the configuration server, process server, and master target server. Il server di configurazione coordina le comunicazioni tra i componenti locali e Azure e gestisce la replica dei dati.The configuration server coordinates communications between on-premises and Azure, and manages data replication.
Server di elaborazioneProcess server: Installato per impostazione predefinita insieme al server di configurazione.Installed by default together with the configuration server. Agisce come un gateway di replica.Acts as a replication gateway. Riceve i dati di replica, li ottimizza attraverso la memorizzazione nella cache, la compressione e la crittografia e li invia all'archiviazione di Azure.Receives replication data, optimizes it with caching, compression, and encryption, and sends it to Azure storage.

Il server di elaborazione installa anche il servizio Mobility nei server di cui si vuole eseguire la replica.The process server also installs the Mobility service on servers you want to replicate.

Con l'aumentare delle dimensioni della distribuzione, è possibile aggiungere altri server di elaborazione separati per gestire volumi più elevati di traffico di replica.As your deployment grows, you can add additional, separate process servers to handle larger volumes of replication traffic.
Server master di destinazioneMaster target server Installato per impostazione predefinita insieme al server di configurazione.Installed by default together with the configuration server. Gestisce i dati di replica durante il failback da Azure.Handles replication data during failback from Azure.

Per distribuzioni di grandi dimensioni, è possibile aggiungere un altro server di destinazione master separato per il failback.For large deployments, you can add an additional, separate master target server for failback.
Server replicatiReplicated servers Il servizio Mobility viene installato in ogni server di cui si esegue la replica.The Mobility service is installed on each server you replicate. È consigliabile consentire l'installazione automatica dal server di elaborazione.We recommend you allow automatic installation from the process server. In alternativa, è possibile installare manualmente il servizio o usare un metodo di distribuzione automatico, ad esempio System Center Configuration Manager.Alternatively you can install the service manually, or use an automated deployment method such as System Center Configuration Manager.

Architettura della replica dall'ambiente fisico ad AzurePhysical to Azure architecture

Componenti

Processo di replicaReplication process

  1. Si configura la distribuzione, inclusi i componenti locali e di Azure.You set up the deployment, including on-premises and Azure components. Nell'insieme di credenziali di Servizi di ripristino è necessario specificare l'origine e la destinazione della replica, impostare il server di configurazione, creare criteri di replica e abilitare la replica.In the Recovery Services vault, you specify the replication source and target, set up the configuration server, create a replication policy, and enable replication.
  2. La replica dei computer avviene in base ai criteri di replica e viene eseguita la replica di una copia iniziale dei dati del server nella risorsa di archiviazione di Azure.Machines replicate in accordance with the replication policy, and an initial copy of the server data is replicated to Azure storage.
  3. Al termine della replica iniziale, viene avviata la replica differenziale in Azure.After initial replication finishes, replication of delta changes to Azure begins. Le modifiche rilevate vengono salvate in un file HRL.Tracked changes for a machine are held in a .hrl file.
    • I computer comunicano con il server di configurazione sulla la porta HTTPS 443 in ingresso, per la gestione delle repliche.Machines communicate with the configuration server on port HTTPS 443 inbound, for replication management.
    • I computer inviano i dati di replica al server di elaborazione sulla porta HTTPS 9443 in ingresso (che può essere modificata).Machines send replication data to the process server on port HTTPS 9443 inbound (can be modified).
    • Il server di configurazione orchestra la gestione delle repliche con Azure tramite la porta HTTPS 443 in uscita.The configuration server orchestrates replication management with Azure over port HTTPS 443 outbound.
    • Il server di elaborazione riceve i dati dai computer di origine, li ottimizza e li crittografa e li invia ad Archiviazione di Azure tramite la porta 443 in uscita.The process server receives data from source machines, optimizes and encrypts it, and sends it to Azure storage over port 443 outbound.
    • Se si abilita la coerenza tra più macchine virtuali, i computer inclusi nel gruppo di replica comunicano tra loro sulla porta 20004.If you enable multi-VM consistency, machines in the replication group communicate with each other over port 20004. La coerenza tra più VM viene usata se si raggruppano più computer in gruppi di replica che condividono punti di ripristino coerenti con l'arresto anomalo del sistema e coerenti con l'app quando si esegue il failover.Multi-VM is used if you group multiple machines into replication groups that share crash-consistent and app-consistent recovery points when they fail over. È utile se i computer eseguono lo stesso carico di lavoro e devono essere coerenti.This is useful if machines are running the same workload and need to be consistent.
  4. Il traffico viene replicato negli endpoint pubblici di archiviazione di Azure, tramite Internet.Traffic is replicated to Azure storage public endpoints, over the internet. In alternativa, è possibile usare il peering pubblico di Azure ExpressRoute.Alternately, you can use Azure ExpressRoute public peering. La replica del traffico tramite una VPN da sito a sito da un sito locale ad Azure non è supportata.Replicating traffic over a site-to-site VPN from an on-premises site to Azure isn't supported.

Processo di replica dall'ambiente fisico ad AzurePhysical to Azure replication process

Processo di replica

Processo di failover e failbackFailover and failback process

Dopo aver configurato la replica e aver eseguito un'analisi di ripristino di emergenza (failover di test) per verificare che funzioni tutto come previsto, è possibile eseguire il failover e il failback in base alle esigenze.After replication is set up and you've run a disaster recovery drill (test failover) to check everything's working as expected, you can run failover and failback as you need to. Si noti che:Note that:

  • Il failover pianificato non è supportato.Planned failover isn't supported.
  • È necessario eseguire il failback in una macchina virtuale VMware locale.You must fail back to an on-premises VMware VM. Questo significa che è necessaria un'infrastruttura VMware locale, anche se si esegue la replica di server fisici locali in Azure.This means you need an on-premises VMware infrastructure, even if you're replicating on-premises physical servers to Azure.
  1. È possibile eseguire il failover di un solo computer o creare piani di ripristino per il failover di più computer insieme.You fail over a single machine, or create recovery plans, to fail over multiple machines together.
  2. Quando si esegue un failover, le macchine virtuali di Azure vengono create dai dati replicati nella risorsa di archiviazione di Azure.When you run a failover, Azure VMs are created from replicated data in Azure storage.
  3. Dopo aver attivato il failover iniziale, è necessario eseguirne il commit per iniziare ad accedere al carico di lavoro dalla macchina virtuale di Azure.After triggering the initial failover, you commit it to start accessing the workload from the Azure VM.

Quando il sito locale primario è di nuovo disponibile, è possibile effettuare il failback.When your primary on-premises site is available again, you can fail back.

  1. È necessario configurare un'infrastruttura di failback, che includa:You need to set up a failback infrastructure, including:
    • Server di elaborazione temporaneo in Azure: per eseguire il failback da Azure, configurare una macchina virtuale di Azure perché funga da server di elaborazione per gestire la replica da Azure.Temporary process server in Azure: To fail back from Azure, you set up an Azure VM to act as a process server, to handle replication from Azure. Questa VM può essere eliminata al termine del failback.You can delete this VM after failback finishes.
    • Connessione VPN: per eseguire il failback, è necessaria una connessione VPN (o Azure ExpressRoute) dalla rete di Azure al sito locale.VPN connection: To fail back, you need a VPN connection (or Azure ExpressRoute) from the Azure network to the on-premises site.
    • Server di destinazione master separato: per impostazione predefinita, il server di destinazione master installato con il server di configurazione nella macchina virtuale VMware locale gestisce il failback.Separate master target server: By default, the master target server that was installed with the configuration server, on the on-premises VMware VM, handles failback. Tuttavia, se è necessario eseguire il failback di grandi volumi di traffico, è consigliabile configurare un server di destinazione master locale separato a questo scopo.However, if you need to fail back large volumes of traffic, you should set up a separate on-premises master target server for this purpose.
    • Criteri di failback: per eseguire la replica nel sito locale, è necessario un criterio di failback,Failback policy: To replicate back to your on-premises site, you need a failback policy. che viene creato automaticamente quando si creano i criteri di replica dal sito locale ad Azure.This was automatically created when you created your replication policy from on-premises to Azure.
    • Infrastruttura VMware: è necessaria un'infrastruttura VMware per il failback.VMware infrastructure: You need a VMware infrastructure for failback. Non è possibile eseguire il failback a un server fisico.You can't fail back to a physical server.
  2. Dopo aver predisposto i componenti, il failback avviene in tre fasi:After the components are in place, failback occurs in three stages:
    • Fase 1: riproteggere le macchine virtuali di Azure in modo da eseguirne di nuovo la replica da Azure alle macchine virtuali VMware locali.Stage 1: Reprotect the Azure VMs so that they replicate from Azure back to the on-premises VMware VMs.
    • Fase 2: eseguire un failover nel sito locale.Stage 2: Run a failover to the on-premises site.
    • Fase 3: al termine del failback dei carichi di lavoro, riabilitare la replica.Stage 3: After workloads have failed back, you reenable replication.

Failback di VMware da AzureVMware failback from Azure

Failback

Passaggi successiviNext steps

Esaminare la matrice di supporto Seguire l'esercitazione per abilitare la replica da VMware ad Azure.Review the support matrix Follow the tutorial to enable VMware to Azure replication. Eseguire un failover e un failback.Run a failover and failback.