Configurare il ripristino di emergenza per macchine virtuali Hyper-V nel sito locale secondarioSet up disaster recovery for Hyper-V VMs to your secondary on-premises site

Il servizio Azure Site Recovery favorisce l'attuazione della strategia di ripristino di emergenza gestendo e coordinando le operazioni di replica, failover e failback di computer locali e macchine virtuali di Azure.The Azure Site Recovery service contributes to your disaster recovery strategy by managing and orchestrating replication, failover, and failback of on-premises machines, and Azure virtual machines (VMs).

In questa esercitazione viene illustrato come configurare il ripristino di emergenza in un sito secondario, per macchine virtuali Hyper-V locali gestite nei cloud di System Center Virtual Machine Manager (VMM).This tutorial shows you how to set up disaster recovery to a secondary site, for on-premises Hyper-V VMs managed in System Center Virtual Machine Manager (VMM) clouds. In questa esercitazione si apprenderà come:In this tutorial, you learn how to:

  • Preparare il server VMM e gli host Hyper-V localiPrepare on-premises VMM servers and Hyper-V hosts
  • Creare un insieme di credenziali dei servizi di ripristino per Site RecoveryCreate a Recovery Services vault for Site Recovery
  • Configurare gli ambienti di replica di origine e di destinazione.Set up the source and target replication environments.
  • Impostare il mapping di rete (se Hyper-V è gestito da System Center VMM)Set up network mapping (if Hyper-V is managed by System Center VMM)
  • Creare un criterio di replicaCreate a replication policy
  • Abilitare la replica per una macchina virtualeEnable replication for a VM

PrerequisitiPrerequisites

Per completare questa esercitazione:To complete this tutorial:

Preparare il mapping di retePrepare for network mapping

Mapping di rete esegue il mapping tra le reti VM di VMM locali in cloud di origine e destinazione.Network mapping maps between on-premises VMM VM networks in source and target clouds. Il mapping esegue queste operazioni:Mapping does the following:

  • Connette le macchine virtuali a reti di macchine virtuali di destinazione appropriate dopo il failover.Connects VMs to appropriate target VM networks after failover.
  • Posiziona in modo ottimale le macchine virtuali di replica nei server host Hyper-V di destinazione.Optimally places replica VMs on target Hyper-V host servers.
  • Se non si configura il mapping di rete, le macchine virtuali di replica non verranno connesse alla rete di una macchina virtuale dopo il failover.If you don’t configure network mapping, replica VMs won’t be connected to a VM network after failover.

Preparare VMM come segue:Prepare VMM as follows:

  1. Assicurarsi di disporre di reti logiche VMM nei server VMM di origine e di destinazione.Make sure you have VMM logical networks on the source and target VMM servers.
    • La rete logica nel server di origine deve essere associata al cloud di origine in cui si trovano gli host Hyper-V.The logical network on the source server should be associated with the source cloud in which Hyper-V hosts are located.
    • La rete logica nel server di destinazione deve essere associata al cloud di destinazione.The logical network on the target server should be associated with the target cloud.
  2. Assicurarsi di disporre di reti VM nei server VMM di origine e di destinazione.Make sure you have VM networks on the source and target VMM servers. Le reti VM devono essere collegate alla rete logica in ogni posizione.VM networks should be linked to the logical network in each location.
  3. Connettere le macchine virtuali negli host Hyper-V di origine alla rete VM di origine.Connect VMs on the source Hyper-V hosts to the source VM network.

Creare un insieme di credenziali di Servizi di ripristinoCreate a Recovery Services vault

  1. Accedere a portale di Azure > Servizi di ripristino.Sign in to the Azure portal > Recovery Services.
  2. Fare clic su Nuovo > Monitoraggio e gestione > Backup e Site Recovery.Click New > Monitoring & Management > Backup and Site Recovery.
  3. In Nomespecificare un nome descrittivo per identificare l'insieme di credenziali.In Name, specify a friendly name to identify the vault. Se è disponibile più di una sottoscrizione, selezionare quella appropriata.If you have more than one subscription, select the appropriate one.
  4. Creare un gruppo di risorseo selezionarne uno esistente.Create a resource group, or select an existing one. Specificare un'area di Azure.Specify an Azure region.
  5. Per accedere rapidamente all'insieme di credenziali dal dashboard, fare clic su Aggiungi al dashboard > Crea.To quickly access the vault from the dashboard, click Pin to dashboard > Create.

    Nuovo insieme di credenziali

    Il nuovo insieme di credenziali verrà visualizzato in Dashboard > Tutte le risorse e nella pagina Insiemi di credenziali dei servizi di ripristino principale.The new vault will appear on the Dashboard > All resources, and on the main Recovery Services vaults page.

Scegliere un obiettivo di protezioneChoose a protection goal

Selezionare gli elementi da replicare e la posizione in cui eseguire la replica.Select what you want to replicate and where you want to replicate to.

  1. Fare clic su Site Recovery > Passaggio 1: Preparare l'infrastruttura > Obiettivo di protezione.Click Site Recovery > Step 1: Prepare Infrastructure > Protection goal.
  2. Selezionare Nel sito di ripristino, quindi fare clic su Yes, with Hyper-V (Sì, con Hyper-V).Select To recovery site, and select Yes, with Hyper-V.
  3. Selezionare per indicare che si usa VMM per gestire gli host Hyper-V.Select Yes to indicate you're using VMM to manage the Hyper-V hosts.
  4. Selezionare se si dispone di un server VMM secondario.Select Yes if you have a secondary VMM server. Se si distribuisce la replica tra cloud in un unico server VMM, fare clic su No.If you're deploying replication between clouds on a single VMM server, click No. Fare quindi clic su OK.Then click OK.

Configurare l'ambiente di origineSet up the source environment

Installare il provider di Azure Site Recovery nei server VMM, rilevare e registrare il server nell'insieme di credenziali.Install the Azure Site Recovery Provider on VMM servers, and discover and register servers in the vault.

  1. Fare clic su Preparare l'infrastruttura > Origine.Click Prepare Infrastructure > Source.
  2. In Prepara origine fare clic su + VMM per aggiungere un server VMM.In Prepare source, click + VMM to add a VMM server.
  3. In Aggiungi server verificare che System Center VMM server compaia in Tipo server.In Add Server, check that System Center VMM server appears in Server type.
  4. Scaricare il file di installazione del provider di Azure Site Recovery.Download the Azure Site Recovery Provider installation file.
  5. Scaricare la chiave di registrazione,Download the registration key. È necessario seguire questa procedura quando si installa il provider.You need this when you install the Provider. La chiave è valida per cinque giorni dal momento in cui viene generata.The key is valid for five days after you generate it.

    Impostare l'origine

  6. Installare il provider su ogni server VMM.Install the Provider on each VMM server. Negli host Hyper-V non è necessario installare niente in modo esplicito.You don't need to explicitly install anything on Hyper-V hosts.

Installare il provider di Azure Site RecoveryInstall the Azure Site Recovery Provider

  1. Eseguire il file di installazione del provider in ogni server VMM.Run the Provider setup file on each VMM server. Se VMM viene distribuito in un cluster, procedere come segue per la prima installazione:If VMM is deployed in a cluster, install for the first time as follows:
    • Installare il provider in un nodo attivo e completare l'installazione per registrare il server VMM nell'insieme di credenziali.Install the Provider on an active node, and finish the installation to register the VMM server in the vault.
    • Quindi, installare il provider negli altri nodi.Then, install the Provider on the other nodes. Tutti i nodi del cluster devono eseguire la stessa versione del provider.Cluster nodes should all run the same version of the Provider.
  2. Il programma di installazione esegue alcune verifiche dei prerequisiti e chiede l'autorizzazione per arrestare il servizio VMM.Setup runs a few prerequisite checks, and requests permission to stop the VMM service. Il servizio VMM verrà riavviato automaticamente al termine dell'installazione.The VMM service will be restarted automatically when setup finishes. Se si esegue l'installazione in un cluster VMM, verrà richiesto di interrompere il ruolo Cluster.If you install on a VMM cluster, you're prompted to stop the Cluster role.
  3. In Microsoft Update è possibile acconsentire per specificare esplicitamente che gli aggiornamenti del provider vengano installati in base ai criteri di Microsoft Update.In Microsoft Update, you can opt in to specify that provider updates are installed in accordance with your Microsoft Update policy.
  4. In Installazione accettare o modificare il percorso predefinito di installazione e quindi fare clic su Installa.In Installation, accept or modify the default installation location, and click Install.
  5. Al termine dell'installazione fare clic su Registra per registrare il server nell'insieme di credenziali.After installation is complete, click Register to register the server in the vault.

    Percorso di installazione

  6. In Vault nameverificare il nome dell'insieme di credenziali in cui verrà registrato il server.In Vault name, verify the name of the vault in which the server will be registered. Fare clic su Avanti.Click Next.
  7. Nella pagina Connessione del proxy, specificare la modalità di connessione ad Azure del provider in esecuzione sul server VMM.In Proxy Connection, specify how the Provider running on the VMM server connects to Azure.
    • È possibile specificare che il provider debba connettersi direttamente a Internet o tramite un proxy.You can specify that the provider should connect directly to the internet, or via a proxy. Se necessario, specificare le impostazioni proxy.Specify proxy settings as needed.
    • Se si usa un proxy, viene creato automaticamente un account RunAs di VMM (DRAProxyAccount) con le credenziali del proxy specificate.If you use a proxy, a VMM RunAs account (DRAProxyAccount) is created automatically, using the specified proxy credentials. Configurare il server proxy in modo che l'account possa eseguire correttamente l'autenticazione.Configure the proxy server so that this account can authenticate successfully. È possibile modificare le impostazioni dell'account RunAs nella console di VMM > Impostazioni > Sicurezza > Account RunAs.The RunAs account settings can be modified in the VMM console > Settings > Security > Run As Accounts.
    • Riavviare il servizio VMM per aggiornare le modifiche.Restart the VMM service to update changes.
  8. In Chiave di registrazione selezionare il codice scaricato e copiato nel server VMM.In Registration Key, select the key that you downloaded and copied to the VMM server.
  9. L'impostazione di crittografia non è rilevante per questo scenario.The encryption setting isn't relevant in this scenario.
  10. In Nome serverspecificare un nome descrittivo per identificare il server VMM nell'insieme di credenziali.In Server name, specify a friendly name to identify the VMM server in the vault. In un cluster, specificare il nome del ruolo relativo al cluster VMM.In a cluster, specify the VMM cluster role name.
  11. In Sincronizza i metadati cloud scegliere se sincronizzare i metadati per tutti i cloud presenti nel server VMM.In Synchronize cloud metadata, select whether you want to synchronize metadata for all clouds on the VMM server. È necessario eseguire questa azione solo una volta in ogni server.This action only needs to happen once on each server. Se non si desidera sincronizzare tutti i cloud, lasciare deselezionata questa opzione.If you don't want to synchronize all clouds, leave this setting unchecked. È possibile sincronizzare ogni cloud singolarmente nelle proprietà del cloud sulla console VMM.You can synchronize each cloud individually, in the cloud properties in the VMM console.
  12. Fare clic su Avanti per completare il processo.Click Next to complete the process. Dopo la registrazione, i metadati del server VMM vengono recuperati da Site Recovery.After registration, Site Recovery retrieves metadata from the VMM server. Il server viene visualizzato in Server > Server VMM nell'insieme di credenziali.The server is displayed in Servers > VMM Servers in the vault.
  13. Quando il server compare nell'insieme di credenziali, in Origine > Prepara origine selezionare il server VMM, quindi selezionare il cloud in cui si trova l'host Hyper-V.After the server appears in the vault, in Source > Prepare source select the VMM server, and select the cloud in which the Hyper-V host is located. Fare quindi clic su OK.Then click OK.

Configurare l'ambiente di destinazioneSet up the target environment

Selezionare il server VMM di destinazione e il cloud:Select the target VMM server and cloud:

  1. Fare clic su Preparare l'infrastruttura > Destinazione e selezionare il server VMM di destinazione.Click Prepare infrastructure > Target, and select the target VMM server.
  2. Verranno visualizzati i cloud VMM sincronizzati con Site Recovery.VMM clouds that are synchronized with Site Recovery are displayed. Selezionare il cloud di destinazione.Select the target cloud.

    Destinazione

Configurare criteri di replicaSet up a replication policy

Prima di iniziare, assicurarsi che tutti gli host che usano i criteri abbiano lo stesso sistema operativo.Before you start, make sure that all hosts using the policy have the same operating system. Se gli host eseguono versioni diverse di Windows Server, saranno necessari più criteri di replica.If hosts are running different versions of Windows Server, you need multiple replication policies.

  1. Per creare nuovi criteri di replica, fare clic su Preparare l'infrastruttura > Impostazioni della replica > +Crea e associa.To create a new replication policy, click Prepare infrastructure > Replication Settings > +Create and associate.
  2. In Criteri di creazione e associazionespecificare il nome dei criteri.In Create and associate policy, specify a policy name. Il tipo di origine e di destinazione deve essere Hyper-V.The source and target type should be Hyper-V.
  3. In Versione host Hyper-V selezionare il sistema operativo in esecuzione nell'host.In Hyper-V host version, select which operating system is running on the host.
  4. In Tipo di autenticazione e Porta di autenticazione specificare come viene autenticato il traffico tra il server host Hyper-V primario e quello di ripristino.In Authentication type and Authentication port, specify how traffic is authenticated between the primary and recovery Hyper-V host servers.
    • Selezionare Certificato a meno che non sia configurato un ambiente Kerberos funzionante.Select Certificate unless you have a working Kerberos environment. Azure Site Recovery configura automaticamente i certificati per l'autenticazione HTTPS.Azure Site Recovery will automatically configure certificates for HTTPS authentication. Non è necessario intervenire manualmente.You don't need to do anything manually.
    • Per impostazione predefinita, le porte 8083 e 8084 (per i certificati) sono aperte in Windows Firewall per i server host Hyper-V.By default, port 8083 and 8084 (for certificates) will be opened in the Windows Firewall on the Hyper-V host servers.
    • Se si seleziona Kerberos, verrà usato un ticket Kerberos per l'autenticazione reciproca dei server host.If you do select Kerberos, a Kerberos ticket will be used for mutual authentication of the host servers. Kerberos è rilevante solo per i server host Hyper-V in esecuzione su Windows Server 2012 R2 o successivo.Kerberos is only relevant for Hyper-V host servers running on Windows Server 2012 R2 or later.
  5. In Frequenza di copiaspecificare la frequenza con cui replicare i dati differenziali dopo la replica iniziale, ogni 30 secondi oppure ogni 5 o 15 minuti.In Copy frequency, specify how often you want to replicate delta data after the initial replication (every 30 seconds, 5 or 15 minutes).
  6. In Conservazione del punto di recuperospecificare la durata in ore dell'intervallo di conservazione per ogni punto di recupero.In Recovery point retention, specify \how long (in hours) the retention window will be for each recovery point. I computer replicati possono essere ripristinati in qualsiasi punto all'interno di un intervallo.Replicated machines can be recovered to any point within a window.
  7. In Frequenza snapshot coerenti con l'app specificare la frequenza, da 1 a 12 ore, per la creazione di punti di ripristino contenenti snapshot coerenti con l'applicazione.In App-consistent snapshot frequency, specify how frequently (1-12 hours) recovery points containing application-consistent snapshots are created. Hyper-V usa due tipi di snapshot:Hyper-V uses two types of snapshots:
    • Snapshot standard: fornisce uno snapshot incrementale dell'intera macchina virtuale.Standard snapshot: Provides an incremental snapshot of the entire virtual machine.
    • Snapshot coerente con l'app: è uno snapshot temporizzato dei dati dell'applicazione all'interno della macchina virtuale.App-consistent snapshot: Takes a point-in-time snapshot of the application data inside the VM. Il servizio Copia Shadow del volume assicura che lo stato dell'app sia coerente quando viene creato lo snapshot.Volume Shadow Copy Service (VSS) ensures that apps are in a consistent state when the snapshot is taken. L'abilitazione di snapshot coerenti con l'app influisce sulle prestazioni dell'app su macchine virtuali di origine.Enabling application-consistent snapshots, affects app performance on source VMs. Impostare un valore inferiore al numero di punti di ripristino aggiuntivi configurati.Set a value that's less than the number of additional recovery points you configure.
  8. In Compressione trasferimento dati, specificare se i dati replicati che vengono trasferiti devono essere compressi.In Data transfer compression, specify whether transferred replication data should be compressed.
  9. Selezionare Eliminare la macchina virtuale di replica per specificare che la macchina virtuale di replica deve essere eliminata nel caso in cui si disabiliti la protezione per la VM di origine.Select Delete replica VM, to specify that the replica virtual machine should be deleted if you disable protection for the source VM. Con questa impostazione abilitata, quando si disabilita la protezione per la macchina virtuale di origine, questa viene rimossa dalla console di Site Recovery, le impostazioni di Site Recovery relative a VMM vengono rimosse dalla console VMM e la replica viene eliminata.If you enable this setting, when you disable protection for the source VM it's removed from the Site Recovery console, Site Recovery settings for the VMM are removed from the VMM console, and the replica is deleted.
  10. Se si esegue la replica in rete, in Metodo di replica iniziale specificare se si preferisce avviare la replica iniziale o pianificarla.In Initial replication method, if you're replicating over the network, specify whether to start the initial replication or schedule it. Per risparmiare larghezza di banda di rete, è opportuno pianificarla al di fuori dell'orario di lavoro.To save network bandwidth, you might want to schedule it outside your busy hours. Fare quindi clic su OK.Then click OK.

    Criteri di replica

  11. I nuovi criteri vengono associati automaticamente al cloud VMM.The new policy is automatically associated with the VMM cloud. In Criteri di replica fare clic su OK.In Replication policy, click OK.

Abilitare la replicaEnable replication

  1. Fare clic su Eseguire la replica dell'applicazione > Origine.Click Replicate application > Source.
  2. In Origine selezionare il server VMM e il cloud in cui si trovano gli host Hyper-V da replicare.In Source, select the VMM server, and the cloud in which the Hyper-V hosts you want to replicate are located. Fare quindi clic su OK.Then click OK.
  3. In Destinazione verificare il cloud e il server VMM secondario.In Target, verify the secondary VMM server and cloud.
  4. In Macchine virtuali selezionare nell'elenco le macchine virtuali da proteggere.In Virtual machines, select the VMs you want to protect from the list.

È possibile tenere traccia dello stato del processo Abilita protezione in Processi > Site Recovery jobs (Processi di Site Recovery).You can track progress of the Enable Protection action in Jobs > Site Recovery jobs. Dopo il completamento del processo Finalizza protezione, la replica iniziale è completata e la macchina virtuale è pronta per il failover.After the Finalize Protection job completes, the initial replication is complete, and the VM is ready for failover.

Passaggi successiviNext steps

Eseguire un'esercitazione sul ripristino di emergenzaRun a disaster recovery drill