Passaggio 5: Preparare le risorse di Azure per la replica Hyper-V in Azure (con VMM)

Dopo avere verificato i requisiti di rete, usare le istruzioni disponibili in questo articolo per preparare le risorse di Azure in modo da replicare le VM Hyper-V locali in cloud System Center Virtual Machine Manager (VMM) in Azure tramite il servizio Azure Site Recovery.

Dopo la lettura di questo articolo, è possibile inserire commenti nella parte inferiore oppure porre domande tecniche nel forum sui servizi di ripristino di Azure.

Configurare un account Azure

Configurare una rete di Azure

  • Configurare una rete di Azure. Le VM di Azure create dopo il failover verranno inserite in questa rete.
  • La rete deve trovarsi nella stessa area dell'insieme di credenziali di Servizi di ripristino.
  • Site Recovery nel portale di Azure può usare reti configurate in Gestione risorse o in modalità classica.
  • È consigliabile configurare una rete prima di iniziare. In caso contrario sarà necessario eseguire l'operazione durante la distribuzione di Site Recovery.
  • Leggere le informazioni sui prezzi per la rete virtuale.

Configurare un account di archiviazione di Azure

  • Site Recovery replica le macchine locali in Archiviazione di Azure. Le VM di Azure vengono create dalla risorsa di archiviazione dopo il failover.
  • Configurare un account di archiviazione di Azure Standard/Premium in cui inserire i dati replicati in Azure.
  • Archiviazione Premium si usa in genere per le macchine virtuali che richiedono un livello di prestazioni di I/O costantemente elevato e bassa latenza per ospitare carichi di lavoro con numerose operazioni di I/O.
  • Se si vuole usare un account Premium per archiviare i dati replicati, sarà necessario anche un account di archiviazione standard per l'archiviazione dei log di replica in cui vengono acquisite le modifiche in corso ai dati locali.
  • A seconda del modello di risorsa da usare per le macchine virtuali di Azure di cui si esegue il failover, l'account deve essere configurato in modalità Resource Manager o in modalità classica.
  • È consigliabile configurare un account di archiviazione prima di iniziare. In caso contrario sarà necessario eseguire l'operazione durante la distribuzione di Site Recovery. L'account deve trovarsi nella stessa area dell'insieme di credenziali di Servizi di ripristino.
  • Non è possibile spostare gli account di archiviazione usati da Site Recovery tra gruppi di risorse nella stessa sottoscrizione o in diverse sottoscrizioni.

Passaggi successivi

Andare al Passaggio 6: Preparare VMM