Esercitazione: Condivisione di Ancoraggi nello spazio di Azure tra sessioni e dispositivi con un back-end di Azure Cosmos DBTutorial: Sharing Azure Spatial Anchors across sessions and devices with an Azure Cosmos DB back end

Questa esercitazione è una continuazione della condivisione di Ancoraggi nello spazio di Azure tra sessioni e dispositivi.This tutorial is a continuation of sharing Azure Spatial Anchors across sessions and devices. Viene illustrato il processo di aggiunta di funzionalità per usare Azure Cosmos DB come risorsa di archiviazione back-end quando si condividono ancoraggi nello spazio di Azure tra sessioni e dispositivi.It will guide you through the process of adding a few more capabilities to make Azure Cosmos DB serve as the back-end storage while sharing Azure spatial anchors across sessions and devices.

GIF che illustra la persistenza degli oggetti

Si noti che in questa esercitazione si useranno Unity e Azure Cosmos DB solo per mostrare un esempio di condivisione degli identificatori di Ancoraggi nello spazio tra dispositivi.It's worth noting that, though you'll be using Unity and Azure Cosmos DB in this tutorial, it's just to give you an example of how to share Spatial Anchors identifiers across devices. È possibile usare altri linguaggi e tecnologie di back-end per conseguire lo stesso obiettivo.You can user other languages and back-end technologies to achieve the same goal.

Creare un account di databaseCreate a database account

Aggiungere un database Azure Cosmos DB al gruppo di risorse creato in precedenza.Add an Azure Cosmos Database to the resource group you created earlier.

  1. In una nuova finestra del browser accedere al portale di Azure.In a new browser window, sign in to the Azure portal.

  2. Nel menu a sinistra selezionare Crea una risorsa.In the left menu, select Create a resource.

    Creare una risorsa nel portale di Azure

  3. Nella pagina Nuovo selezionare Database > Azure Cosmos DB.On the New page, select Databases > Azure Cosmos DB.

    Riquadro Database nel portale di Azure

  4. Nella pagina Crea account Azure Cosmos DB immettere le impostazioni per il nuovo account Azure Cosmos DB.On the Create Azure Cosmos DB Account page, enter the settings for the new Azure Cosmos DB account.

    ImpostazioneSetting ValoreValue DescrizioneDescription
    SubscriptionSubscription Sottoscrizione in usoYour subscription Selezionare la sottoscrizione di Azure da usare per l'account Azure Cosmos DB.Select the Azure subscription that you want to use for this Azure Cosmos DB account.
    Gruppo di risorseResource Group Crea nuovo, quindi Nome accountCreate new, then Account Name Selezionare Crea nuovo.Select Create new. Immettere quindi il nome di un nuovo gruppo di risorse per l'account.Then enter a new resource group name for your account. Per semplicità, usare lo stesso nome usato come nome dell'account Azure Cosmos DB.For simplicity, use the same name as your Azure Cosmos DB account name.
    Nome accountAccount Name Un nome univocoA unique name Immettere un nome univoco per identificare l'account Azure Cosmos DB.Enter a unique name to identify your Azure Cosmos DB account.

    Il nome dell'account può contenere solo lettere minuscole, numeri e trattini e deve avere una lunghezza compresa tra 3 e 31 caratteri.The account name can use only lowercase letters, numbers, and hyphens (-), and must be between 3 and 31 characters long.
    APIAPI TabellaTable L'API determina il tipo di account da creare.The API determines the type of account to create. Azure Cosmos DB offre cinque API: Core (SQL) per i database di documenti, Gremlin per i database a grafo, MongoDB per i database di documenti, Tabella di Azure e Cassandra.Azure Cosmos DB provides five APIs: Core (SQL) for document databases, Gremlin for graph databases, MongoDB for document databases, Azure Table, and Cassandra. È necessario creare un account separato per ogni API.You must create a separate account for each API.

    Selezionare Tabella di Azure perché in questa guida di avvio rapido si creerà una tabella che funziona con l'API Tabella.Select Azure Table, because in this quickstart you are creating a table that works with the Table API.

    Altre informazioni sull'API Tabella.Learn more about the Table API.
    LocationLocation Area più vicina ai propri utentiThe region closest to your users Selezionare una posizione geografica in cui ospitare l'account Azure Cosmos DB.Select a geographic location to host your Azure Cosmos DB account. Usare la località più vicina agli utenti per offrire loro la massima velocità di accesso ai dati.Use the location that's closest to your users to give them the fastest access to the data.
    Modalità di capacitàCapacity mode Provisioning velocità effettiva o ServerlessProvisioned throughput or Serverless Selezionare Provisioning velocità effettiva per creare un account in modalità Provisioning velocità effettiva.Select Provisioned throughput to create an account in provisioned throughput mode. Selezionare Serverless per creare un account in modalità Serverless.Select Serverless to create an account in serverless mode.

    È possibile lasciare il valore predefinito Disabilita per le opzioni Ridondanza geografica e Scritture in più aree per evitare ulteriori addebiti e ignorare le sezioni relative a Rete e Tag.You can leave the Geo-Redundancy and Multi-region Writes options at Disable to avoid additional charges, and skip the Network and Tags sections.

  5. Selezionare Rivedi+Crea.Select Review+Create. Dopo aver completato la convalida, selezionare Crea per creare l'account.After the validation is complete, select Create to create the account.

    Pagina del nuovo account per Azure Cosmos DB

  6. La creazione dell'account richiede alcuni minuti.It takes a few minutes to create the account. Verrà visualizzato il messaggio La distribuzione è in corso.You'll see a message that states Your deployment is underway. Attendere il completamento della distribuzione e quindi selezionare Vai alla risorsa.Wait for the deployment to finish, and then select Go to resource.

    Riquadro Notifiche del portale di Azure

Copiare il valore di Connection String perché sarà necessario in seguito.Copy the Connection String because you'll need it.

Apportare modifiche minime ai file SharingServiceMake minor changes to the SharingService files

In Esplora soluzioni aprire SharingService\Startup.cs.In Solution Explorer, open SharingService\Startup.cs.

Individuare la riga #define INMEMORY_DEMO nella parte superiore del file e impostarla come commento. Salvare il file.Locate #define INMEMORY_DEMO at the top of the file and comment that line out. Save the file.

In Esplora soluzioni aprire SharingService\appsettings.json.In Solution Explorer, open SharingService\appsettings.json.

Individuare la proprietà StorageConnectionString e impostare lo stesso valore di Connection String annotato nel passaggio Creare un account di database.Locate the StorageConnectionString property, and set the value to be the same as the Connection String value that you copied in the create a database account step. Salvare il file.Save the file.

È possibile pubblicare di nuovo il servizio di condivisione ed eseguire l'app di esempio.You can publish the Sharing Service again and run the sample app.

Passaggi successiviNext steps

In questa esercitazione è stato usato Azure Cosmos DB per condividere identificatori di ancoraggi tra dispositivi.In this tutorial, you've used Azure Cosmos DB to share anchor identifiers across devices. Per altre informazioni sull'uso degli ancoraggi nello spazio di Azure in una nuova app HoloLens in Unity, continuare con l'esercitazione successiva.To learn more about how to use Azure Spatial Anchors in a new Unity HoloLens app, continue to the next tutorial.