Creare un cluster HPC (High Performance Computing) Linux con lo script di distribuzione IaaS di HPC PackCreate a Linux high-performance computing (HPC) cluster with the HPC Pack IaaS deployment script

Eseguire lo script PowerShell di distribuzione IaaS di HPC Pack per distribuire un cluster HPC Pack 2012 R2 completo per carichi di lavoro Linux in macchine virtuali di Azure.Run the HPC Pack IaaS deployment PowerShell script to deploy a complete HPC Pack 2012 R2 cluster for Linux workloads in Azure virtual machines. Il cluster è costituito da un nodo head aggiunto ad Active Directory che esegue Windows Server e Microsoft HPC Pack e da nodi di calcolo che eseguono una delle distribuzioni di Linux supportate da HPC Pack.The cluster consists of an Active Directory-joined head node running Windows Server and Microsoft HPC Pack, and compute nodes that run one of the Linux distributions supported by HPC Pack. Se si desidera distribuire un cluster HPC Pack in Azure per i carichi di lavoro di Windows, vedere Creare un cluster Windows HPC con lo script di distribuzione IaaS di HPC Pack.If you want to deploy an HPC Pack cluster in Azure for Windows workloads, see Create a Windows HPC cluster with the HPC Pack IaaS deployment script. Per distribuire un cluster HPC Pack è anche possibile usare un modello di Gestione risorse di Azure.You can also use an Azure Resource Manager template to deploy an HPC Pack cluster. Per un esempio, vedere Creare un cluster HPC con nodi di calcolo Linux.For an example, see Create an HPC cluster with Linux compute nodes.

Importante

Lo script PowerShell descritto in questo articolo crea un cluster Microsoft HPC Pack 2012 R2 in Azure usando il modello di distribuzione classico.The PowerShell script described in this article creates a Microsoft HPC Pack 2012 R2 cluster in Azure using the classic deployment model. Microsoft consiglia di usare il modello di Gestione risorse per le distribuzioni più recenti.Microsoft recommends that most new deployments use the Resource Manager model. Lo script descritto in questo articolo inoltre non supporta HPC Pack 2016.In addition, the script described in this article does not support HPC Pack 2016.

A seconda dell'ambiente e delle scelte effettuate, lo script può creare tutta l'infrastruttura del cluster, inclusi la rete virtuale di Azure, gli account di archiviazione, i servizi cloud, il controller di dominio, i database SQL locali o remoti, il nodo head e altri nodi del cluster.Depending on your environment and choices, the script can create all the cluster infrastructure, including the Azure virtual network, storage accounts, cloud services, domain controller, remote or local SQL databases, head node, and additional cluster nodes. In alternativa, lo script può usare l'infrastruttura di Azure esistente e creare solo i nodi del cluster HPC.Alternatively, the script can use pre-existing Azure infrastructure and create only the HPC cluster nodes.

Per informazioni generali sulla pianificazione di un cluster HPC Pack, vedere la valutazione e pianificazione del prodotto e l'introduzione nella libreria TechNet per HPC Pack 2012 R2.For background information about planning an HPC Pack cluster, see the Product Evaluation and Planning and Getting Started content in the HPC Pack 2012 R2 TechNet Library.

PrerequisitiPrerequisites

  • Sottoscrizione di Azure: è possibile usare una sottoscrizione nel servizio Azure globale o Azure Cina.Azure subscription: You can use a subscription in either the Azure Global or Azure China service. I limiti della sottoscrizione riguardano il numero e il tipo di nodi del cluster che è possibile distribuire.Your subscription limits affect the number and type of cluster nodes you can deploy. Per informazioni, vedere Limiti, quote e vincoli delle sottoscrizioni e dei servizi di Microsoft Azure.For information, see Azure subscription and service limits, quotas, and constraints.
  • Computer client Windows in cui è stato installato e configurato Azure PowerShell 0.8.10 o versioni successive. Vedere Introduzione ad Azure PowerShell per le istruzioni di installazione e le operazioni per la connessione alla sottoscrizione di Azure.Windows client computer with Azure PowerShell 0.8.10 or later installed and configured: See Get started with Azure PowerShell for installation instructions and steps to connect to your Azure subscription.
  • Script di distribuzione di HPC Pack IaaS: scaricare e decomprimere la versione più recente dello script dall'Area download Microsoft.HPC Pack IaaS deployment script: Download and unpack the latest version of the script from the Microsoft Download Center. Controllare la versione dello script eseguendolo New-HPCIaaSCluster.ps1 –Version.Check the version of the script by running New-HPCIaaSCluster.ps1 –Version. Questo articolo si basa sulla versione 4.5.2 dello script.This article is based on version 4.5.2 of the script.
  • File di configurazione script: creare un file XML usato dallo script per configurare il cluster HPC.Script configuration file: Create an XML file that the script uses to configure the HPC cluster. Per informazioni ed esempi, vedere le sezioni più avanti in questo articolo e il file Manual.rtf che accompagna lo script di distribuzione.For information and examples, see sections later in this article and the file Manual.rtf that accompanies the deployment script.

SintassiSyntax

New-HPCIaaSCluster.ps1 [-ConfigFile] <String> [-AdminUserName]<String> [[-AdminPassword] <String>] [[-HPCImageName] <String>] [[-LogFile] <String>] [-Force] [-NoCleanOnFailure] [-PSSessionSkipCACheck] [<CommonParameters>]

Nota

Eseguire lo script come amministratore.Run the script as an administrator.

parametersParameters

  • ConfigFile: specifica il percorso del file di configurazione che descrive il cluster HPC.ConfigFile: Specifies the file path of the configuration file to describe the HPC cluster. Altre informazioni sul file di configurazione sono disponibili in questo argomento o nel file Manual.rtf, incluso nella cartella che contiene lo script.See more about the configuration file in this topic, or in the file Manual.rtf in the folder containing the script.
  • AdminUserName: specifica il nome utente.AdminUserName: Specifies the user name. Se la foresta di domini viene creata dallo script, si tratta del nome utente amministratore locale per tutte le macchine virtuali, nonché del nome dell'amministratore di dominio.If the domain forest is created by the script, this becomes the local administrator user name for all VMs and the domain administrator name. Se la foresta di domini esiste già, specifica l'utente di dominio come nome utente amministratore locale per installare HPC Pack.If the domain forest already exists, this specifies the domain user as the local administrator user name to install HPC Pack.
  • AdminPassword: specifica la password dell'amministratore.AdminPassword: Specifies the administrator’s password. Se non è specificata nella riga di comando, lo script richiederà di immettere la password.If not specified in the command line, the script prompts you to input the password.
  • HPCImageName (facoltativo): specifica il nome immagine di macchina virtuale HPC Pack usato per distribuire il cluster HPC.HPCImageName (optional): Specifies the HPC Pack VM image name used to deploy the HPC cluster. Deve essere un'immagine HPC Pack fornita da Microsoft da Azure Marketplace.It must be a Microsoft-provided HPC Pack image from the Azure Marketplace. Se non è specificata (scelta generalmente consigliata), lo script sceglie l'ultima immagine HPC Pack 2012 R2 pubblicata.If not specified (recommended usually), the script chooses the latest published HPC Pack 2012 R2 image. L'immagine corrente è basata su Windows Server 2012 R2 Datacenter con HPC Pack 2012 R2 Update 3 installato.The latest image is based on Windows Server 2012 R2 Datacenter with HPC Pack 2012 R2 Update 3 installed.

    Nota

    Se non si specifica un'immagine HPC Pack valida, la distribuzione avrà esito negativo.Deployment fails if you don't specify a valid HPC Pack image.

  • LogFile (facoltativo): specifica il percorso del file di log della distribuzione.LogFile (optional): Specifies the deployment log file path. Se non è specificato, lo script creerà un file di log nella directory temporanea del computer che esegue lo script.If not specified, the script creates a log file in the temp directory of the computer running the script.
  • Force (facoltativo): elimina tutte le richieste di conferma.Force (optional): Suppresses all the confirmation prompts.
  • NoCleanOnFailure (facoltativo): specifica che le macchine virtuali di Azure non distribuite correttamente non verranno rimosse.NoCleanOnFailure (optional): Specifies that the Azure VMs that are not successfully deployed are not removed. Rimuovere manualmente queste macchine virtuali prima di eseguire nuovamente lo script per continuare la distribuzione. In caso contrario, la distribuzione potrebbe non riuscire.Remove these VMs manually before rerunning the script to continue the deployment, or the deployment may fail.
  • PSSessionSkipCACheck (facoltativo): per ogni servizio cloud con VM distribuite da questo script, viene automaticamente generato da Azure un certificato autofirmato che viene usato da tutte le VM nel servizio cloud come certificato di Gestione remota Windows (WinRM) predefinito.PSSessionSkipCACheck (optional): For every cloud service with VMs deployed by this script, a self-signed certificate is automatically generated by Azure, and all the VMs in the cloud service use this certificate as the default Windows Remote Management (WinRM) certificate. Per distribuire funzionalità HPC in queste macchine virtuali di Azure, per impostazione predefinita lo script installa temporaneamente questi certificati nell'archivio computer locale\Autorità di certificazione radice disponibile nell'elenco locale del computer client, in modo da eliminare l'errore di sicurezza relativo all'autorità di certificazione non attendibile durante l'esecuzione dello script.To deploy HPC features in these Azure VMs, the script by default temporarily installs these certificates in the Local Computer\Trusted Root Certification Authorities store of the client computer to suppress the “not trusted CA” security error during script execution. I certificati vengono rimossi al termine dello script.The certificates are removed when the script finishes. Se questo parametro è specificato, i certificati non vengono installati nel computer client e l'avviso di sicurezza viene eliminato.If this parameter is specified, the certificates are not installed in the client computer, and the security warning is suppressed.

    Importante

    Questo parametro non è consigliato per distribuzioni di produzione.This parameter is not recommended for production deployments.

EsempioExample

L'esempio seguente crea un cluster HPC Pack usando il file di configurazione MyConfigFile.xml e specifica le credenziali amministrative per l'installazione del cluster.The following example creates an HPC Pack cluster using the configuration file MyConfigFile.xml, and specifies administrator credentials for installing the cluster.

.\New-HPCIaaSCluster.ps1 –ConfigFile MyConfigFile.xml -AdminUserName <username> –AdminPassword <password>

Considerazione aggiuntiveAdditional considerations

  • Lo script può facoltativamente consentire l'invio di processi tramite il portale Web di HPC Pack o l'API REST HPC Pack.The script can optionally enable job submission through the HPC Pack web portal or the HPC Pack REST API.
  • Se si vuole installare altro software o configurare altre impostazioni, lo script può facoltativamente eseguire script di preconfigurazione e post-configurazione personalizzati nel nodo head.The script can optionally run custom pre- and post-configuration scripts on the head node if you want to install additional software or configure other settings.

File di configurazioneConfiguration file

Il file di configurazione per lo script di distribuzione è un file XML.The configuration file for the deployment script is an XML file. Il file di schema HPCIaaSClusterConfig.xsd si trova nella cartella dello script di distribuzione IaaS di HPC Pack.The schema file HPCIaaSClusterConfig.xsd is in the HPC Pack IaaS deployment script folder. IaaSClusterConfig è l'elemento radice del file di configurazione, che contiene gli elementi figlio descritti in dettaglio nel file Manual.rtf nella cartella dello script di distribuzione.IaaSClusterConfig is the root element of the configuration file, which contains the child elements described in detail in the file Manual.rtf in the deployment script folder.

File di configurazione di esempioExample configuration file

Il file di configurazione seguente crea una foresta di domini e di controller di dominio e distribuisce un cluster HPC Pack con un nodo head con database locali e 10 nodi di calcolo Linux.The following configuration file creates a domain controller and domain forest and deploys an HPC Pack cluster which has one head node with local databases and 10 Linux compute nodes. Tutti i servizi cloud vengono creati direttamente nell'area Asia orientale.All the cloud services are created directly in the East Asia location. I nodi di calcolo Linux vengono creati in due servizi cloud e due account di archiviazione (vale a dire MyLnxCN-0001 a MyLnxCN-0005 in MyLnxCNService01 e mylnxstorage01 e MyLnxCN-0006 a MyLnxCN-0010 in MyLnxCNService02 e mylnxstorage02).The Linux compute nodes are created in two cloud services and two storage accounts (that is, MyLnxCN-0001 to MyLnxCN-0005 in MyLnxCNService01 and mylnxstorage01, and MyLnxCN-0006 to MyLnxCN-0010 in MyLnxCNService02 and mylnxstorage02). I nodi di calcolo sono creati da un'immagine OpenLogic CentOS versione 7.0.The compute nodes are created from an OpenLogic CentOS version 7.0 Linux image.

Sostituire con i propri valori il nome della sottoscrizione e i nomi degli account e dei servizi.Substitute your own values for your subscription name and the account and service names.

<?xml version="1.0" encoding="utf-8" ?>
<IaaSClusterConfig>
  <Subscription>
    <SubscriptionName>Subscription-1</SubscriptionName>
    <StorageAccount>mystorageaccount</StorageAccount>
  </Subscription>
  <Location>East Asia</Location>  
  <VNet>
    <VNetName>MyVNet</VNetName>
    <SubnetName>Subnet-1</SubnetName>
  </VNet>
  <Domain>
    <DCOption>NewDC</DCOption>
    <DomainFQDN>hpc.local</DomainFQDN>
    <DomainController>
      <VMName>MyDCServer</VMName>
      <ServiceName>MyHPCService</ServiceName>
      <VMSize>Large</VMSize>
    </DomainController>
  </Domain>
  <Database>
    <DBOption>LocalDB</DBOption>
  </Database>
  <HeadNode>
    <VMName>MyHeadNode</VMName>
    <ServiceName>MyHPCService</ServiceName>
    <VMSize>ExtraLarge</VMSize>
  </HeadNode>
  <LinuxComputeNodes>
    <VMNamePattern>MyLnxCN-%0001%</VMNamePattern>
    <ServiceNamePattern>MyLnxCNService%01%</ServiceNamePattern>
    <MaxNodeCountPerService>5</MaxNodeCountPerService>
    <StorageAccountNamePattern>mylnxstorage%01%</StorageAccountNamePattern>
    <VMSize>Medium</VMSize>
    <NodeCount>10</NodeCount>
    <ImageName>5112500ae3b842c8b9c604889f8753c3__OpenLogic-CentOS-70-20150325 </ImageName>
  </LinuxComputeNodes>
</IaaSClusterConfig>

Risoluzione dei problemiTroubleshooting

  • Errore "La rete virtuale non esiste".“VNet doesn’t exist” error. Se si esegue lo script di distribuzione IaaS di HPC Pack per distribuire istantaneamente più cluster in Azure in una sottoscrizione, è possibile che una o più distribuzioni generi l'errore "La rete virtuale Nome_Retevirtuale non esiste".If you run the HPC Pack IaaS deployment script to deploy multiple clusters in Azure concurrently under one subscription, one or more deployments may fail with the error “VNet VNet_Name doesn't exist”. In questo caso, eseguire nuovamente lo script per la distribuzione non riuscita.If this error occurs, rerun the script for the failed deployment.
  • Problemi di accesso a Internet dalla rete virtuale di Azure.Problem accessing the Internet from the Azure virtual network. Se si crea un cluster HPC Pack con un nuovo controller di dominio usando lo script di distribuzione oppure se si alza manualmente di livello la VM di un nodo head trasformandola in controller di dominio, è possibile che si verifichino problemi di connessione a Internet delle VM nella rete virtuale di Azure.If you create an HPC Pack cluster with a new domain controller by using the deployment script, or you manually promote a head node VM to domain controller, you may experience problems connecting the VMs in the Azure virtual network to the Internet. Ciò si può verificare se un server DNS di inoltro viene configurato automaticamente nel controller di dominio e tale server non viene risolto correttamente.This can occur if a forwarder DNS server is automatically configured on the domain controller, and this forwarder DNS server doesn’t resolve properly.

    Per risolvere il problema, accedere al controller di dominio e rimuovere l'impostazione di configurazione di inoltro oppure configurare un server DNS di inoltro valido.To work around this problem, log on to the domain controller and either remove the forwarder configuration setting or configure a valid forwarder DNS server. A tale scopo, in Server Manager fare clic su Strumenti > DNS per aprire il Gestore DNS, quindi fare doppio clic su Server d'inoltro.To do this, in Server Manager click Tools > DNS to open DNS Manager, and then double-click Forwarders.

Passaggi successiviNext steps