az ams asset

Gestire gli asset per un Servizi multimediali di Azure account.

Comandi

az ams asset create

Creare un asset.

az ams asset delete

Eliminare un asset.

az ams asset get-encryption-key

Ottenere le chiavi di crittografia di archiviazione degli asset usate per decrittografare il contenuto creato dalla versione 2 dell Servizi multimediali API.

az ams asset get-sas-urls

Elenca gli URL dei contenitori di archiviazione con firme di accesso condiviso per il caricamento e il download del contenuto degli asset. Le firme derivano dalle chiavi dell'account di archiviazione.

az ams asset list

Elencare tutti gli asset di un Servizi multimediali di Azure account.

az ams asset list-streaming-locators

Elencare i localizzatori di streaming associati a questo asset.

az ams asset show

Visualizzare i dettagli di un asset.

az ams asset update

Aggiornare i dettagli di un asset.

az ams asset create

Creare un asset.

az ams asset create --account-name
                    --name
                    --resource-group
                    [--alternate-id]
                    [--container]
                    [--description]
                    [--storage-account]
                    [--subscription]

Parametri necessari

--account-name -a

Nome dell'account Servizi multimediali di Azure corrente.

--name -n

Nome dell'asset.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--alternate-id

ID alternativo dell'asset.

--container

Nome del contenitore BLOB dell'asset.

--description

Descrizione dell'asset.

--storage-account

Nome dell'account di archiviazione.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az ams asset delete

Eliminare un asset.

az ams asset delete [--account-name]
                    [--ids]
                    [--name]
                    [--resource-group]
                    [--subscription]

Parametri facoltativi

--account-name -a

Nome dell'account Servizi multimediali di Azure corrente.

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource Id'.

--name -n

Nome dell'asset.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az ams asset get-encryption-key

Ottenere le chiavi di crittografia di archiviazione degli asset usate per decrittografare il contenuto creato dalla versione 2 dell Servizi multimediali API.

az ams asset get-encryption-key [--account-name]
                                [--ids]
                                [--name]
                                [--resource-group]
                                [--subscription]

Parametri facoltativi

--account-name -a

Nome dell'account Servizi multimediali di Azure corrente.

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource Id'.

--name -n

Nome dell'asset.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az ams asset get-sas-urls

Elenca gli URL dei contenitori di archiviazione con firme di accesso condiviso per il caricamento e il download del contenuto degli asset. Le firme derivano dalle chiavi dell'account di archiviazione.

az ams asset get-sas-urls [--account-name]
                          [--expiry]
                          [--ids]
                          [--name]
                          [--permissions {Read, ReadWrite, ReadWriteDelete}]
                          [--resource-group]
                          [--subscription]

Parametri facoltativi

--account-name -a

Nome dell'account Servizi multimediali di Azure corrente.

--expiry

Specifica il valore datetime UTC (Y-m-d'T'H:M:S'Z') in cui la firma di accesso condiviso non è più valida. Deve essere inferiore a 24 ore dall'ora corrente.

valore predefinito: 2021-07-29 12:40:15.660562
--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource Id'.

--name -n

Nome dell'asset.

--permissions

Autorizzazioni da impostare nell'URL di firma di accesso condiviso.

valori accettati: Read, ReadWrite, ReadWriteDelete
valore predefinito: Read
--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az ams asset list

Elencare tutti gli asset di un Servizi multimediali di Azure account.

az ams asset list --account-name
                  --resource-group
                  [--filter]
                  [--orderby]
                  [--query-examples]
                  [--subscription]
                  [--top]

Esempio

Elencare tutti gli asset i cui nomi iniziano con la stringa "Something".

az ams asset list -a amsAccount -g resourceGroup --query [?starts_with(name,'Something')]

Parametri necessari

--account-name -a

Nome dell'account Servizi multimediali di Azure corrente.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--filter

Limita il set di elementi restituiti.

--orderby

Specifica la chiave in base alla quale deve essere ordinata la raccolta di risultati.

--query-examples

È consigliabile usare la stringa JMESPath. È possibile copiare una delle query e incollarla dopo il parametro --query tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--top

Specifica un numero intero non negativo n che limita il numero di elementi restituiti da una raccolta. Il servizio restituisce il numero di elementi disponibili fino al valore n specificato, ma non maggiore di quello specificato.

az ams asset list-streaming-locators

Elencare i localizzatori di streaming associati a questo asset.

az ams asset list-streaming-locators [--account-name]
                                     [--ids]
                                     [--name]
                                     [--resource-group]
                                     [--subscription]

Parametri facoltativi

--account-name -a

Nome dell'account Servizi multimediali di Azure corrente.

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource Id'.

--name -n

Nome dell'asset.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az ams asset show

Visualizzare i dettagli di un asset.

az ams asset show [--account-name]
                  [--ids]
                  [--name]
                  [--query-examples]
                  [--resource-group]
                  [--subscription]

Parametri facoltativi

--account-name -a

Nome dell'account Servizi multimediali di Azure corrente.

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource Id'.

--name -n

Nome dell'asset.

--query-examples

È consigliabile usare la stringa JMESPath. È possibile copiare una delle query e incollarla dopo il parametro --query tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az ams asset update

Aggiornare i dettagli di un asset.

az ams asset update [--account-name]
                    [--add]
                    [--alternate-id]
                    [--description]
                    [--force-string]
                    [--ids]
                    [--name]
                    [--remove]
                    [--resource-group]
                    [--set]
                    [--subscription]

Parametri facoltativi

--account-name -a

Nome dell'account Servizi multimediali di Azure corrente.

--add

Aggiungere un oggetto a un elenco di oggetti specificando un percorso e coppie chiave-valore. Esempio: --add property.listProperty <key=value, string o JSON string>.

--alternate-id

ID alternativo dell'asset.

--description

Descrizione dell'asset.

--force-string

Quando si usa 'set' o 'add', mantenere i valori letterali stringa invece di tentare la conversione in JSON.

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource Id'.

--name -n

Nome dell'asset.

--remove

Rimuovere una proprietà o un elemento da un elenco. Esempio: --remove property.list OR --remove propertyToRemove.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--set

Aggiornare un oggetto specificando un percorso e un valore della proprietà da impostare. Esempio: --set property1.property2=.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .