az network cross-region-lb

Gestire e configurare i bilanciamenti del carico tra aree.

Per ulteriori informazioni su Azure Load Balancer visitare https://docs.microsoft.com/azure/load-balancer/load-balancer-get-started-internet-arm-cli .

Comandi

az network cross-region-lb address-pool

Gestire i pool di indirizzi di un servizio di bilanciamento del carico tra aree.

az network cross-region-lb address-pool address

Gestire gli indirizzi back-end del pool di indirizzi back-end di bilanciamento del carico tra aree.

az network cross-region-lb address-pool address add

Aggiungere un indirizzo back-end al pool di indirizzi back-end di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb address-pool address list

Elenca tutti gli indirizzi back-end del pool di indirizzi back-end di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb address-pool address remove

Rimuovere un indirizzo back-end dal pool di indirizzi back-end di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb address-pool create

Creare un pool di indirizzi.

az network cross-region-lb address-pool delete

Eliminare un pool di indirizzi.

az network cross-region-lb address-pool list

Ottiene tutti i pool di indirizzi supportati dal servizio di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb address-pool show

Ottiene il pool di indirizzi back-end del servizio di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb create

Creare un servizio di bilanciamento del carico tra aree.

az network cross-region-lb delete

Elimina il servizio di bilanciamento del carico specificato.

az network cross-region-lb frontend-ip

Gestire gli indirizzi IP front-end di un servizio di bilanciamento del carico tra aree.

az network cross-region-lb frontend-ip create

Creare un indirizzo IP front-end.

az network cross-region-lb frontend-ip delete

Eliminare un indirizzo IP front-end.

az network cross-region-lb frontend-ip list

Elencare gli indirizzi IP front-end.

az network cross-region-lb frontend-ip show

Ottenere i dettagli di un indirizzo IP front-end.

az network cross-region-lb frontend-ip update

Aggiornare un indirizzo IP front-end.

az network cross-region-lb list

Elencare i bilanciamenti del carico.

az network cross-region-lb probe

Valutare le informazioni di probe e definire le regole di routing.

az network cross-region-lb probe create

Creare un probe.

az network cross-region-lb probe delete

Eliminare un probe.

az network cross-region-lb probe list

Elencare i probe.

az network cross-region-lb probe show

Ottenere i dettagli di un probe.

az network cross-region-lb probe update

Aggiornare un probe.

az network cross-region-lb rule

Gestire le regole di bilanciamento del carico tra aree.

az network cross-region-lb rule create

Creare una regola di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb rule delete

Eliminare una regola di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb rule list

Elencare le regole di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb rule show

Ottenere i dettagli di una regola di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb rule update

Aggiornare una regola di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb show

Ottiene il servizio di bilanciamento del carico specificato.

az network cross-region-lb update

Aggiornare un servizio di bilanciamento del carico tra aree.

az network cross-region-lb wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione del servizio di bilanciamento del carico tra aree.

az network cross-region-lb create

Creare un servizio di bilanciamento del carico tra aree.

az network cross-region-lb create --name
                                  --resource-group
                                  [--address-allocation {Dynamic, Static}]
                                  [--backend-pool-name]
                                  [--frontend-ip-name]
                                  [--frontend-ip-zone {1, 2, 3}]
                                  [--location]
                                  [--no-wait]
                                  [--public-ip-address]
                                  [--public-ip-dns-name]
                                  [--public-ip-zone {1, 2, 3}]
                                  [--subscription]
                                  [--tags]
                                  [--validate]

Esempio

Creare un servizio di bilanciamento del carico di base.

az network cross-region-lb create -g MyResourceGroup -n MyLb

Parametri necessari

--name -n

Nome del servizio di bilanciamento del carico.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--address-allocation --public-ip-address-allocation

Metodo di allocazione IP.

valori accettati: Dynamic, Static
--backend-pool-name

Nome del pool di indirizzi back-end.

--frontend-ip-name

Nome della configurazione IP front-end.

valore predefinito: LoadBalancerFrontEnd
--frontend-ip-zone

Usato per creare un servizio di bilanciamento del carico interno.

valori accettati: 1, 2, 3
--location -l

Posizione. Usare i valori ottenuti con az account list-locations. È possibile configurare la posizione predefinito con az configure --defaults location=<location>.

--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

--public-ip-address

Nome o ID dell'indirizzo IP pubblico o "" per nessuno. Usa la risorsa esistente, se disponibile, o creerà una nuova risorsa con valori predefiniti, se omessa.

--public-ip-dns-name

Nome DNS univoco globale per un nuovo indirizzo IP pubblico.

--public-ip-zone

Usato per creare un nuovo indirizzo IP pubblico per il servizio di bilanciamento del carico, a. k. un servizio di bilanciamento del carico pubblico.

valori accettati: 1, 2, 3
--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--tags

Tag separati da spazi: chiave [= valore] [chiave [= valore]...]. Usare "" per cancellare i tag esistenti.

--validate

Generare e convalidare il modello ARM senza creare risorse.

az network cross-region-lb delete

Elimina il servizio di bilanciamento del carico specificato.

az network cross-region-lb delete [--ids]
                                  [--name]
                                  [--resource-group]
                                  [--subscription]

Parametri facoltativi

--ids

Uno o più ID di risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID di risorsa completo contenente tutte le informazioni sugli argomenti ' Resource ID '. È necessario specificare gli ID--o altri argomenti ' Resource ID '.

--name -n

Nome del servizio di bilanciamento del carico.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network cross-region-lb list

Elencare i bilanciamenti del carico.

az network cross-region-lb list [--query-examples]
                                [--resource-group]
                                [--subscription]

Esempio

Elencare i bilanciamenti del carico.

az network cross-region-lb list -g MyResourceGroup

Parametri facoltativi

--query-examples

Consigliare la stringa JMESPath. È possibile copiare una query e incollarla dopo--query Parameter tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network cross-region-lb show

Ottiene il servizio di bilanciamento del carico specificato.

az network cross-region-lb show [--expand]
                                [--ids]
                                [--name]
                                [--query-examples]
                                [--resource-group]
                                [--subscription]

Parametri facoltativi

--expand

Espande le risorse a cui si fa riferimento.

--ids

Uno o più ID di risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID di risorsa completo contenente tutte le informazioni sugli argomenti ' Resource ID '. È necessario specificare gli ID--o altri argomenti ' Resource ID '.

--name -n

Nome del servizio di bilanciamento del carico.

--query-examples

Consigliare la stringa JMESPath. È possibile copiare una query e incollarla dopo--query Parameter tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network cross-region-lb update

Aggiornare un servizio di bilanciamento del carico tra aree.

Questo comando può essere usato solo per aggiornare i tag per un servizio di bilanciamento del carico. Il nome e il gruppo di risorse non sono modificabili e non possono essere aggiornati.

az network cross-region-lb update [--add]
                                  [--force-string]
                                  [--ids]
                                  [--name]
                                  [--remove]
                                  [--resource-group]
                                  [--set]
                                  [--subscription]

Esempio

Aggiornare i tag di un servizio di bilanciamento del carico.

az network cross-region-lb update -g MyResourceGroup -n MyLb --set tags.CostCenter=MyBusinessGroup

Parametri facoltativi

--add

Aggiungere un oggetto a un elenco di oggetti specificando un percorso e coppie chiave-valore. Esempio:--Add Property. listProperty <key = value, String o JSON String>.

--force-string

Quando si usa ' set ' o ' Add ', mantenere i valori letterali stringa anziché tentare di eseguire la conversione in JSON.

--ids

Uno o più ID di risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID di risorsa completo contenente tutte le informazioni sugli argomenti ' Resource ID '. È necessario specificare gli ID--o altri argomenti ' Resource ID '.

--name -n

Nome del servizio di bilanciamento del carico.

--remove

Rimuovere una proprietà o un elemento da un elenco. Esempio:--Remove Property. List o--Remove propertyToRemove.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--set

Aggiornare un oggetto specificando un percorso e un valore di proprietà da impostare. Esempio:--Set property1. Property2 =.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network cross-region-lb wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione del servizio di bilanciamento del carico tra aree.

az network cross-region-lb wait [--created]
                                [--custom]
                                [--deleted]
                                [--exists]
                                [--expand]
                                [--ids]
                                [--interval]
                                [--name]
                                [--resource-group]
                                [--subscription]
                                [--timeout]
                                [--updated]

Esempio

Attendere che il servizio di bilanciamento del carico venga restituito come creato.

az network cross-region-lb wait -g MyResourceGroup -n MyLB --created

Parametri facoltativi

--created

Attendere fino a quando non viene creato con ' provisioningState ' in ' succeeded '.

--custom

Attendere che la condizione soddisfi una query JMESPath personalizzata. ad esempio provisioningState! =' InProgress ', instanceView. statuss [? code = =' PowerState/running '].

--deleted

Attendere fino a quando non viene eliminato.

--exists

Attendere fino a quando la risorsa non esiste.

--expand

Espande le risorse a cui si fa riferimento.

--ids

Uno o più ID di risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID di risorsa completo contenente tutte le informazioni sugli argomenti ' Resource ID '. È necessario specificare gli ID--o altri argomenti ' Resource ID '.

--interval

Intervallo di polling in secondi.

valore predefinito: 30
--name -n

Nome del servizio di bilanciamento del carico.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--timeout

Attesa massima in secondi.

valore predefinito: 3600
--updated

Attendere fino all'aggiornamento con provisioningState in ' succeeded '.