az vm extension

Gestire le estensioni nelle VM.

Le estensioni sono piccole applicazioni che forniscono attività di configurazione e automazione post-distribuzione nelle macchine virtuali di Azure. Ad esempio, se una macchina virtuale richiede l'installazione di software, la protezione antivirus o la configurazione di Docker, è possibile usare un'estensione di macchina virtuale per completare queste attività. Le estensioni possono essere unite in bundle con una nuova distribuzione di macchina virtuale o eseguite su un sistema esistente.

Comandi

az vm extension delete

Rimuovere un'estensione collegata a una macchina virtuale.

az vm extension image

Trovare le estensioni di VM disponibili per una sottoscrizione e un'area.

az vm extension image list

Elenca le informazioni sulle estensioni disponibili.

az vm extension image list-names

Elenca i nomi delle estensioni disponibili.

az vm extension image list-versions

Elencare le versioni delle estensioni disponibili.

az vm extension image show

Visualizzare le informazioni per un'estensione.

az vm extension list

Elencare le estensioni associate a una macchina virtuale.

az vm extension set

Impostare le estensioni per una macchina virtuale.

az vm extension show

Visualizzare informazioni sulle estensioni associate a una macchina virtuale.

az vm extension wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione di estensione della macchina virtuale.

az vm extension delete

Rimuovere un'estensione collegata a una macchina virtuale.

az vm extension delete [--ids]
                       [--name]
                       [--no-wait]
                       [--resource-group]
                       [--subscription]
                       [--vm-name]

Esempio

Usare un nome e un'estensione della macchina virtuale per eliminare un'estensione da una macchina virtuale.

az vm extension delete -g MyResourceGroup --vm-name MyVm -n extension_name

Eliminare le estensioni con ID che contengono la stringa "estensione" da una macchina virtuale.

az vm extension delete --ids \
    $(az resource list --query "[?contains(name, 'MyExtension')].id" -o tsv)

Parametri facoltativi

--ids

Uno o più ID di risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID di risorsa completo contenente tutte le informazioni sugli argomenti ' Resource ID '. È necessario specificare gli ID--o altri argomenti ' Resource ID '.

--name -n

Nome dell'estensione.

--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--vm-name

Nome della macchina virtuale. È possibile configurare il valore predefinito usando az configure --defaults vm=<name> .

az vm extension list

Elencare le estensioni associate a una macchina virtuale.

az vm extension list --resource-group
                     --vm-name
                     [--query-examples]
                     [--subscription]

Esempio

Elencare le estensioni associate a una macchina virtuale denominata.

az vm extension list -g MyResourceGroup --vm-name MyVm

Parametri necessari

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--vm-name

Nome della macchina virtuale. È possibile configurare il valore predefinito usando az configure --defaults vm=<name> .

Parametri facoltativi

--query-examples

Consigliare la stringa JMESPath. È possibile copiare una query e incollarla dopo--query Parameter tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az vm extension set

Impostare le estensioni per una macchina virtuale.

Ottenere i dettagli dell'estensione da az vm extension image list .

az vm extension set --name
                    --publisher
                    [--enable-auto-upgrade {false, true}]
                    [--extension-instance-name]
                    [--force-update]
                    [--ids]
                    [--no-auto-upgrade {false, true}]
                    [--no-auto-upgrade-minor-version {false, true}]
                    [--no-wait]
                    [--protected-settings]
                    [--resource-group]
                    [--settings]
                    [--subscription]
                    [--version]
                    [--vm-name]

Esempio

Aggiungere un account utente a una VM Linux.

az vm extension set -n VMAccessForLinux --publisher Microsoft.OSTCExtensions --version 1.4 \
    --vm-name MyVm --resource-group MyResourceGroup \
    --protected-settings '{"username":"user1", "ssh_key":"ssh_rsa ..."}'

Aggiungere un'estensione customScript alle macchine virtuali specificate da--IDS.

az vm extension set -n customScript --publisher Microsoft.Azure.Extensions --ids {vm_id}

Aggiungere un'estensione e abilitare l'aggiornamento automatico dalla piattaforma se è disponibile una versione più recente dell'estensione.

az vm extension set -n extName --publisher publisher --vm-name MyVM -g MyResourceGroup \
--enable-auto-upgrade true

Parametri necessari

--name -n

Nome dell'estensione.

valore da: az vm extension image list
--publisher

Nome del server di pubblicazione dell'estensione.

Parametri facoltativi

--enable-auto-upgrade

Indica che l'estensione deve essere aggiornata automaticamente dalla piattaforma se è disponibile una versione più recente dell'estensione.

valori accettati: false, true
--extension-instance-name

Nome dell'istanza di estensione, che può essere personalizzata. Impostazione predefinita: nome dell'estensione.

--force-update

Forzare l'aggiornamento anche se la configurazione dell'estensione non è stata modificata.

--ids

Uno o più ID di risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID di risorsa completo contenente tutte le informazioni sugli argomenti ' Resource ID '. È necessario specificare gli ID--o altri argomenti ' Resource ID '.

--no-auto-upgrade

Se impostato, il servizio di estensione non sceglierà o effettuerà automaticamente l'aggiornamento alla versione secondaria più recente, anche se l'estensione viene ridistribuita.

valori accettati: false, true
--no-auto-upgrade-minor-version

Se impostato, il servizio di estensione non sceglierà o effettuerà automaticamente l'aggiornamento alla versione secondaria più recente, anche se l'estensione viene ridistribuita.

valori accettati: false, true
--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

--protected-settings

Impostazioni protette in formato JSON per informazioni riservate come le credenziali. Viene anche accettato un percorso di file JSON.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--settings

Impostazioni dell'estensione in formato JSON. Viene anche accettato un percorso di file JSON.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--version

Versione dell'estensione. Per aggiungere la versione dell'estensione a questo valore, specificare--no-auto-upgrade-Minor-version.

--vm-name

Nome della macchina virtuale. È possibile configurare il valore predefinito usando az configure --defaults vm=<name> .

az vm extension show

Visualizzare informazioni sulle estensioni associate a una macchina virtuale.

az vm extension show [--expand]
                     [--ids]
                     [--name]
                     [--query-examples]
                     [--resource-group]
                     [--subscription]
                     [--vm-name]

Esempio

Usare il nome della macchina virtuale e il nome dell'estensione per visualizzare le estensioni collegate a una macchina virtuale.

az vm extension show -g MyResourceGroup --vm-name MyVm -n extension_name

Parametri facoltativi

--expand

Espressione expand da applicare all'operazione.

--ids

Uno o più ID di risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID di risorsa completo contenente tutte le informazioni sugli argomenti ' Resource ID '. È necessario specificare gli ID--o altri argomenti ' Resource ID '.

--name -n

Nome dell'estensione.

--query-examples

Consigliare la stringa JMESPath. È possibile copiare una query e incollarla dopo--query Parameter tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--vm-name

Nome della macchina virtuale. È possibile configurare il valore predefinito usando az configure --defaults vm=<name> .

az vm extension wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione di estensione della macchina virtuale.

az vm extension wait [--created]
                     [--custom]
                     [--deleted]
                     [--exists]
                     [--expand]
                     [--ids]
                     [--interval]
                     [--name]
                     [--resource-group]
                     [--subscription]
                     [--timeout]
                     [--updated]
                     [--vm-name]

Esempio

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione di estensione della macchina virtuale. generato automaticamente

az vm extension wait --created --name MyExtension --resource-group MyResourceGroup --vm-name MyVm

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione di estensione della macchina virtuale. generato automaticamente

az vm extension wait --exists --name MyExtension --resource-group MyResourceGroup --vm-name MyVm

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione di estensione della macchina virtuale. generato automaticamente

az vm extension wait --ids @- --name MyExtension --subscription MySubscription --updated --vm-name MyVm

Parametri facoltativi

--created

Attendere fino a quando non viene creato con ' provisioningState ' in ' succeeded '.

--custom

Attendere che la condizione soddisfi una query JMESPath personalizzata. ad esempio provisioningState! =' InProgress ', instanceView. statuss [? code = =' PowerState/running '].

--deleted

Attendere fino a quando non viene eliminato.

--exists

Attendere fino a quando la risorsa non esiste.

--expand

Espressione expand da applicare all'operazione.

--ids

Uno o più ID di risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID di risorsa completo contenente tutte le informazioni sugli argomenti ' Resource ID '. È necessario specificare gli ID--o altri argomenti ' Resource ID '.

--interval

Intervallo di polling in secondi.

valore predefinito: 30
--name -n

Nome dell'estensione.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--timeout

Attesa massima in secondi.

valore predefinito: 3600
--updated

Attendere fino all'aggiornamento con provisioningState in ' succeeded '.

--vm-name

Nome della macchina virtuale. È possibile configurare il valore predefinito usando az configure --defaults vm=<name> .