az vm extension

Gestire le estensioni nelle macchine virtuali.

Le estensioni sono piccole applicazioni che forniscono attività di configurazione e automazione post-distribuzione nelle macchine virtuali di Azure. Ad esempio, se una macchina virtuale richiede l'installazione di software, la protezione antivirus o la configurazione di Docker, è possibile usare un'estensione di macchina virtuale per completare queste attività. Le estensioni possono essere unite in bundle con una nuova distribuzione di macchina virtuale o eseguite su un sistema esistente.

Comandi

az vm extension delete

Rimuovere un'estensione collegata a una macchina virtuale.

az vm extension image

Trovare le estensioni macchina virtuale disponibili per una sottoscrizione e un'area.

az vm extension image list

Elencare le informazioni sulle estensioni disponibili.

az vm extension image list-names

Elenca i nomi delle estensioni disponibili.

az vm extension image list-versions

Elencare le versioni per le estensioni disponibili.

az vm extension image show

Visualizzare le informazioni per un'estensione.

az vm extension list

Elencare le estensioni collegate a una macchina virtuale.

az vm extension set

Impostare le estensioni per una macchina virtuale.

az vm extension show

Visualizzare informazioni sulle estensioni collegate a una macchina virtuale.

az vm extension wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa finché non viene soddisfatta una condizione di un'estensione di macchina virtuale.

az vm extension delete

Rimuovere un'estensione collegata a una macchina virtuale.

az vm extension delete [--ids]
                       [--name]
                       [--no-wait]
                       [--resource-group]
                       [--subscription]
                       [--vm-name]

Esempio

Usare il nome e l'estensione di una macchina virtuale per eliminare un'estensione da una macchina virtuale.

az vm extension delete -g MyResourceGroup --vm-name MyVm -n extension_name

Eliminare le estensioni con ID contenenti la stringa "MyExtension" da una macchina virtuale.

az vm extension delete --ids \
    $(az resource list --query "[?contains(name, 'MyExtension')].id" -o tsv)

Parametri facoltativi

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource Id'.

--name -n

Nome dell'estensione.

--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--vm-name

Nome della macchina virtuale. È possibile configurare il valore predefinito usando az configure --defaults vm=<name> .

az vm extension list

Elencare le estensioni collegate a una macchina virtuale.

az vm extension list --resource-group
                     --vm-name
                     [--query-examples]
                     [--subscription]

Esempio

Elencare le estensioni collegate a una macchina virtuale denominata.

az vm extension list -g MyResourceGroup --vm-name MyVm

Parametri necessari

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--vm-name

Nome della macchina virtuale. È possibile configurare il valore predefinito usando az configure --defaults vm=<name> .

Parametri facoltativi

--query-examples

Consigliare la stringa JMESPath. È possibile copiare una query e incollarla dopo il parametro --query tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az vm extension set

Impostare le estensioni per una macchina virtuale.

Ottenere i dettagli dell'estensione da az vm extension image list .

az vm extension set --name
                    --publisher
                    [--enable-auto-upgrade {false, true}]
                    [--extension-instance-name]
                    [--force-update]
                    [--ids]
                    [--no-auto-upgrade {false, true}]
                    [--no-auto-upgrade-minor-version {false, true}]
                    [--no-wait]
                    [--protected-settings]
                    [--resource-group]
                    [--settings]
                    [--subscription]
                    [--version]
                    [--vm-name]

Esempio

Aggiungere un account utente a una macchina virtuale Linux.

az vm extension set -n VMAccessForLinux --publisher Microsoft.OSTCExtensions --version 1.4 \
    --vm-name MyVm --resource-group MyResourceGroup \
    --protected-settings '{"username":"user1", "ssh_key":"ssh_rsa ..."}'

Aggiungere un'estensione customScript alle macchine virtuali specificate da --ids.

az vm extension set -n customScript --publisher Microsoft.Azure.Extensions --ids {vm_id}

Aggiungere un'estensione e abilitare l'aggiornamento automatico dalla piattaforma se è disponibile una versione più recente dell'estensione.

az vm extension set -n extName --publisher publisher --vm-name MyVM -g MyResourceGroup \
--enable-auto-upgrade true

Parametri necessari

--name -n

Nome dell'estensione.

valore da: az vm extension image list
--publisher

Nome del server di pubblicazione dell'estensione.

Parametri facoltativi

--enable-auto-upgrade

Indicare che l'estensione deve essere aggiornata automaticamente dalla piattaforma se è disponibile una versione più recente dell'estensione.

valori accettati: false, true
--extension-instance-name

Nome dell'istanza dell'estensione, che può essere personalizzato. Valore predefinito: nome dell'estensione.

--force-update

Forzare l'aggiornamento anche se la configurazione dell'estensione non è stata modificata.

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti 'Id risorsa'. È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource ID'.

--no-auto-upgrade

Se impostato, il servizio di estensione non selezionerà o esegue automaticamente l'aggiornamento alla versione secondaria più recente, anche se l'estensione viene ridistribuito.

valori accettati: false, true
--no-auto-upgrade-minor-version

Se impostato, il servizio di estensione non selezionerà o esegue automaticamente l'aggiornamento alla versione secondaria più recente, anche se l'estensione viene ridistribuito.

valori accettati: false, true
--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

--protected-settings

Impostazioni protette in formato JSON per informazioni riservate come le credenziali. Viene accettato anche un percorso di file JSON.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--settings

Impostazioni dell'estensione in formato JSON. Viene accettato anche un percorso di file JSON.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--version

Versione dell'estensione. Per aggiungere la versione dell'estensione a questo valore, specificare --no-auto-upgrade-minor-version.

--vm-name

Nome della macchina virtuale. È possibile configurare il valore predefinito usando az configure --defaults vm=<name> .

az vm extension show

Visualizzare informazioni sulle estensioni collegate a una macchina virtuale.

az vm extension show [--expand]
                     [--ids]
                     [--name]
                     [--query-examples]
                     [--resource-group]
                     [--subscription]
                     [--vm-name]

Esempio

Usare il nome della macchina virtuale e il nome dell'estensione per visualizzare le estensioni collegate a una macchina virtuale.

az vm extension show -g MyResourceGroup --vm-name MyVm -n extension_name

Parametri facoltativi

--expand

Espressione expand da applicare all'operazione.

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti 'Id risorsa'. È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource ID'.

--name -n

Nome dell'estensione.

--query-examples

È consigliabile usare la stringa JMESPath. È possibile copiare una query e incollarla dopo il parametro --query tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo che sia possibile fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--vm-name

Nome della macchina virtuale. È possibile configurare il valore predefinito usando az configure --defaults vm=<name> .

az vm extension wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa finché non viene soddisfatta una condizione di un'estensione di macchina virtuale.

az vm extension wait [--created]
                     [--custom]
                     [--deleted]
                     [--exists]
                     [--expand]
                     [--ids]
                     [--interval]
                     [--name]
                     [--resource-group]
                     [--subscription]
                     [--timeout]
                     [--updated]
                     [--vm-name]

Esempio

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa finché non viene soddisfatta una condizione di un'estensione di macchina virtuale. (autogenerato)

az vm extension wait --created --name MyExtension --resource-group MyResourceGroup --vm-name MyVm

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione di un'estensione macchina virtuale. (rigenerata automaticamente)

az vm extension wait --exists --name MyExtension --resource-group MyResourceGroup --vm-name MyVm

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione di un'estensione macchina virtuale. (rigenerata automaticamente)

az vm extension wait --ids @- --name MyExtension --subscription MySubscription --updated --vm-name MyVm

Parametri facoltativi

--created

Attendere fino a quando non viene creato con 'provisioningState' in 'Succeeded'.

--custom

Attendere che la condizione soddisfi una query JMESPath personalizzata. ad esempio provisioningState!='InProgress', instanceView.statuses[?code=='PowerState/running'].

--deleted

Attendere l'eliminazione.

--exists

Attendere che la risorsa esista.

--expand

Espressione di espansione da applicare all'operazione.

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource Id'.

--interval

Intervallo di polling in secondi.

valore predefinito: 30
--name -n

Nome dell'estensione.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--timeout

Attesa massima in secondi.

valore predefinito: 3600
--updated

Attendere l'aggiornamento con provisioningState su "Succeeded".

--vm-name

Nome della macchina virtuale. È possibile configurare il valore predefinito usando az configure --defaults vm=<name> .