Classe CWinAppCWinApp Class

Classe di base da cui deriva un oggetto applicazione Windows.The base class from which you derive a Windows application object.

SintassiSyntax

class CWinApp : public CWinThread

MembriMembers

Costruttori pubbliciPublic Constructors

NomeName DescrizioneDescription
CWinApp:: CWinAppCWinApp::CWinApp Costruisce un oggetto CWinApp.Constructs a CWinApp object.

Metodi pubbliciPublic Methods

NomeName DescrizioneDescription
CWinApp:: AddDocTemplateCWinApp::AddDocTemplate Aggiunge un modello di documento all'elenco di modelli di documenti disponibili nell'applicazione.Adds a document template to the application's list of available document templates.
CWinApp:: AddToRecentFileListCWinApp::AddToRecentFileList Aggiunge un nome file all'elenco dei file usati di recente (MRU).Adds a filename to the most recently used (MRU) file list.
CWinApp:: ApplicationRecoveryCallbackCWinApp::ApplicationRecoveryCallback Chiamata eseguita dal framework quando l'applicazione viene chiusa in modo imprevisto.Called by the framework when the application unexpectedly exits.
CWinApp:: CloseAllDocumentsCWinApp::CloseAllDocuments Chiude tutti i documenti aperti.Closes all open documents.
CWinApp:: CreatePrinterDCCWinApp::CreatePrinterDC Crea un contesto di dispositivo stampante.Creates a printer device context.
CWinApp::D elRegTreeCWinApp::DelRegTree Elimina una chiave specificata e tutte le relative sottochiavi.Deletes a specified key and all its subkeys.
CWinApp::D oMessageBoxCWinApp::DoMessageBox Implementa AfxMessageBox per l'applicazione.Implements AfxMessageBox for the application.
CWinApp::D oWaitCursorCWinApp::DoWaitCursor Attiva e disattiva il cursore di attesa.Turns the wait cursor on and off.
CWinApp:: EnableD2DSupportCWinApp::EnableD2DSupport Abilita il supporto D2D dell'applicazione.Enables application D2D support. Chiamare questo metodo prima dell'inizializzazione della finestra principale.Call this method before the main window is initialized.
CWinApp:: EnableHtmlHelpCWinApp::EnableHtmlHelp Implementa HTMLHelp per l'applicazione, anziché WinHelp.Implements HTMLHelp for the application, rather than WinHelp.
CWinApp:: EnableTaskbarInteractionCWinApp::EnableTaskbarInteraction Abilita l'interazione della barra delle applicazioni.Enables Taskbar interaction.
CWinApp:: ExitInstanceCWinApp::ExitInstance Eseguire l'override di per eseguire la pulizia al termine dell'applicazione.Override to clean up when your application terminates.
CWinApp:: GetApplicationRecoveryParameterCWinApp::GetApplicationRecoveryParameter Recupera il parametro di input per il metodo di ripristino dell'applicazione.Retrieves the input parameter for the application recovery method.
CWinApp:: GetApplicationRecoveryPingIntervalCWinApp::GetApplicationRecoveryPingInterval Restituisce l'intervallo di tempo durante il quale Gestione riavvio attende la restituzione della funzione di callback di ripristino.Returns the length of time that the restart manager waits for the recovery callback function to return.
CWinApp:: GetApplicationRestartFlagsCWinApp::GetApplicationRestartFlags Restituisce i flag per Gestione riavvio.Returns the flags for the restart manager.
CWinApp:: GetAppRegistryKeyCWinApp::GetAppRegistryKey Restituisce la chiave per HKEY_CURRENT_USER \ \RegistryKey\ProfileName. "software"Returns key for HKEY_CURRENT_USER\"Software"\RegistryKey\ProfileName.
CWinApp:: GetDataRecoveryHandlerCWinApp::GetDataRecoveryHandler Ottiene il gestore di recupero dati per questa istanza dell'applicazione.Gets the data recovery handler for this instance of the application.
CWinApp:: GetFirstDocTemplatePositionCWinApp::GetFirstDocTemplatePosition Recupera la posizione del primo modello di documento.Retrieves the position of the first document template.
CWinApp:: GetHelpModeCWinApp::GetHelpMode Recupera il tipo di guida utilizzato dall'applicazione.Retrieves the type of help used by the application.
CWinApp:: GetNextDocTemplateCWinApp::GetNextDocTemplate Recupera la posizione di un modello di documento.Retrieves the position of a document template. Può essere utilizzato in modo ricorsivo.Can be used recursively.
CWinApp:: GetPrinterDeviceDefaultsCWinApp::GetPrinterDeviceDefaults Recupera le impostazioni predefinite del dispositivo stampante.Retrieves the printer device defaults.
CWinApp:: GetProfileBinaryCWinApp::GetProfileBinary Recupera i dati binari da una voce nell'oggetto dell'applicazione. File INI.Retrieves binary data from an entry in the application's .INI file.
CWinApp:: GetProfileIntCWinApp::GetProfileInt Recupera un intero da una voce nell'oggetto dell'applicazione. File INI.Retrieves an integer from an entry in the application's .INI file.
CWinApp:: GetProfileStringCWinApp::GetProfileString Recupera una stringa da una voce nell'oggetto dell'applicazione. File INI.Retrieves a string from an entry in the application's .INI file.
CWinApp:: GetSectionKeyCWinApp::GetSectionKey Restituisce la chiave per HKEY_CURRENT_USER \ \RegistryKey\AppName\lpszSection. "software"Returns key for HKEY_CURRENT_USER\"Software"\RegistryKey\AppName\lpszSection.
CWinApp:: HideApplicationCWinApp::HideApplication Nasconde l'applicazione prima di chiudere tutti i documenti.Hides the application before closing all documents.
CWinApp:: HtmlHelpCWinApp::HtmlHelp Chiama la HTMLHelp funzione di Windows.Calls the HTMLHelp Windows function.
CWinApp:: InitInstanceCWinApp::InitInstance Eseguire l'override di per eseguire l'inizializzazione dell'istanza di Windows, ad esempio la creazione degli oggetti Window.Override to perform Windows instance initialization, such as creating your window objects.
CWinApp:: IsTaskbarInteractionEnabledCWinApp::IsTaskbarInteractionEnabled Indica se l'interazione della barra delle applicazioni di Windows 7 è abilitata.Tells whether Windows 7 Taskbar interaction is enabled.
CWinApp:: LoadCursorCWinApp::LoadCursor Carica una risorsa di cursore.Loads a cursor resource.
CWinApp:: LoadIconCWinApp::LoadIcon Carica una risorsa icona.Loads an icon resource.
CWinApp:: LoadOEMCursorCWinApp::LoadOEMCursor Carica un cursore predefinito OEM Windows specificato dalle costanti OCR_ in Windows. H.Loads a Windows OEM predefined cursor that the OCR_ constants specify in WINDOWS.H.
CWinApp:: LoadOEMIconCWinApp::LoadOEMIcon Carica un'icona di Windows OEM predefinita specificata dalle costanti OIC_ in Windows. H.Loads a Windows OEM predefined icon that the OIC_ constants specify in WINDOWS.H.
CWinApp:: LoadStandardCursorCWinApp::LoadStandardCursor Carica un cursore predefinito di Windows specificato dalle costanti IDC_ in Windows. H.Loads a Windows predefined cursor that the IDC_ constants specify in WINDOWS.H.
CWinApp:: LoadStandardIconCWinApp::LoadStandardIcon Carica un'icona di Windows predefinita specificata dalle costanti IDI_ in Windows. H.Loads a Windows predefined icon that the IDI_ constants specify in WINDOWS.H.
CWinApp:: OnDDECommandCWinApp::OnDDECommand Chiamata eseguita dal Framework in risposta a un comando di esecuzione di Dynamic Data Exchange (DDE).Called by the framework in response to a dynamic data exchange (DDE) execute command.
CWinApp:: OnIdleCWinApp::OnIdle Eseguire l'override di per eseguire l'elaborazione del tempo di inattività specifico dell'applicazione.Override to perform application-specific idle-time processing.
CWinApp:: OpenDocumentFileCWinApp::OpenDocumentFile Chiamata eseguita dal Framework per aprire un documento da un file.Called by the framework to open a document from a file.
CWinApp::P arseCommandLineCWinApp::ParseCommandLine Analizza i singoli parametri e flag nella riga di comando.Parses individual parameters and flags in the command line.
CWinApp::P reTranslateMessageCWinApp::PreTranslateMessage Filtra i messaggi prima che vengano inviati alle funzioni di Windows TranslateMessage e DispatchMessage.Filters messages before they are dispatched to the Windows functions TranslateMessage and DispatchMessage.
CWinApp::P rocessMessageFilterCWinApp::ProcessMessageFilter Intercetta alcuni messaggi prima che raggiungano l'applicazione.Intercepts certain messages before they reach the application.
CWinApp::P rocessShellCommandCWinApp::ProcessShellCommand Gestisce gli argomenti e i flag della riga di comando.Handles command-line arguments and flags.
CWinApp::P rocessWndProcExceptionCWinApp::ProcessWndProcException Intercetta tutte le eccezioni non gestite generate dai gestori di messaggi e comandi dell'applicazione.Intercepts all unhandled exceptions thrown by the application's message and command handlers.
CWinApp:: RegisterCWinApp::Register Esegue una registrazione personalizzata.Performs customized registration.
CWinApp:: RegisterWithRestartManagerCWinApp::RegisterWithRestartManager Registra l'applicazione con Gestione riavvio.Registers the application with the restart manager.
CWinApp:: ReopenPreviousFilesAtRestartCWinApp::ReopenPreviousFilesAtRestart Determina se Gestione riavvio riapre i file che sono stati aperti quando l'applicazione è stata chiusa in modo imprevisto.Determines whether the restart manager reopens the files that were open when the application exited unexpectedly.
CWinApp:: RestartInstanceCWinApp::RestartInstance Gestisce il riavvio di un'applicazione avviato da Gestione riavvio.Handles an application restart initiated by the restart manager.
CWinApp:: RestoreAutosavedFilesAtRestartCWinApp::RestoreAutosavedFilesAtRestart Determina se la gestione riavvio ripristina i file salvati in automatico quando riavvia l'applicazione.Determines whether the restart manager restores the autosaved files when it restarts the application.
CWinApp:: RunCWinApp::Run Esegue il ciclo di messaggi predefinito.Runs the default message loop. Eseguire l'override di per personalizzare il ciclo di messaggi.Override to customize the message loop.
CWinApp:: RunAutomatedCWinApp::RunAutomated Verifica la riga di comando dell'applicazione per l'opzione /Automation .Tests the application's command line for the /Automation option. Obsoleta.Obsolete. Usare invece il valore in CCommandLineInfo:: m_bRunAutomated dopo aver chiamato ParseCommandLine.Instead, use the value in CCommandLineInfo::m_bRunAutomated after calling ParseCommandLine.
CWinApp:: RunEmbeddedCWinApp::RunEmbedded Verifica la riga di comando dell'applicazione per l'opzione l'opzione/Embedding .Tests the application's command line for the /Embedding option. Obsoleta.Obsolete. Usare invece il valore in CCommandLineInfo:: m_bRunEmbedded dopo aver chiamato ParseCommandLine.Instead, use the value in CCommandLineInfo::m_bRunEmbedded after calling ParseCommandLine.
CWinApp:: SaveAllModifiedCWinApp::SaveAllModified Richiede all'utente di salvare tutti i documenti modificati.Prompts the user to save all modified documents.
CWinApp:: SelectPrinterCWinApp::SelectPrinter Seleziona una stampante indicata in precedenza da un utente tramite una finestra di dialogo Stampa.Selects a printer previously indicated by a user through a print dialog box.
CWinApp:: SetHelpModeCWinApp::SetHelpMode Imposta e inizializza il tipo di guida utilizzato dall'applicazione.Sets and initializes the type of help used by the application.
CWinApp:: SupportsApplicationRecoveryCWinApp::SupportsApplicationRecovery Determina se la gestione riavvio recupera un'applicazione che è stata chiusa in modo imprevisto.Determines whether the restart manager recovers an application that exited unexpectedly.
CWinApp:: SupportsAutosaveAtIntervalCWinApp::SupportsAutosaveAtInterval Determina se Gestione riavvio Salva in automatico i documenti aperti a intervalli regolari.Determines whether the restart manager autosaves open documents at a regular interval.
CWinApp:: SupportsAutosaveAtRestartCWinApp::SupportsAutosaveAtRestart Determina se Gestione riavvio Salva tutti i documenti aperti quando l'applicazione viene riavviata.Determines whether the restart manager autosaves any open documents when the application restarts.
CWinApp:: SupportsRestartManagerCWinApp::SupportsRestartManager Determina se l'applicazione supporta Gestione riavvio.Determines whether the application supports the restart manager.
CWinApp:: Annulla registrazioneCWinApp::Unregister Annulla la registrazione di tutto il noto per la registrazione da parte dell' CWinApp oggetto.Unregisters everything known to be registered by the CWinApp object.
CWinApp:: WinHelpCWinApp::WinHelp Chiama la WinHelp funzione di Windows.Calls the WinHelp Windows function.
CWinApp:: WriteProfileBinaryCWinApp::WriteProfileBinary Scrive i dati binari in una voce nell'oggetto dell'applicazione. File INI.Writes binary data to an entry in the application's .INI file.
CWinApp:: WriteProfileIntCWinApp::WriteProfileInt Scrive un intero in una voce nell'oggetto dell'applicazione. File INI.Writes an integer to an entry in the application's .INI file.
CWinApp:: WriteProfileStringCWinApp::WriteProfileString Scrive una stringa in una voce nell'oggetto dell'applicazione. File INI.Writes a string to an entry in the application's .INI file.

Metodi protettiProtected Methods

NomeName DescrizioneDescription
CWinApp:: EnableShellOpenCWinApp::EnableShellOpen Consente all'utente di aprire i file di dati da Gestione file di Windows.Allows the user to open data files from the Windows File Manager.
CWinApp:: LoadStdProfileSettingsCWinApp::LoadStdProfileSettings Carica standard. Le impostazioni del file INI e abilitano la funzionalità elenco di file MRU.Loads standard .INI file settings and enables the MRU file list feature.
CWinApp:: OnContextHelpCWinApp::OnContextHelp Gestisce la Guida di MAIUSC + F1 all'interno dell'applicazione.Handles SHIFT+F1 Help within the application.
CWinApp:: OnFileNewCWinApp::OnFileNew Implementa il comando ID_FILE_NEW.Implements the ID_FILE_NEW command.
CWinApp:: OnFileOpenCWinApp::OnFileOpen Implementa il comando ID_FILE_OPEN.Implements the ID_FILE_OPEN command.
CWinApp:: OnFilePrintSetupCWinApp::OnFilePrintSetup Implementa il comando ID_FILE_PRINT_SETUP.Implements the ID_FILE_PRINT_SETUP command.
CWinApp:: OnHelpCWinApp::OnHelp Gestisce F1 Guida all'interno dell'applicazione (usando il contesto corrente).Handles F1 Help within the application (using the current context).
CWinApp:: OnHelpFinderCWinApp::OnHelpFinder Gestisce i comandi ID_HELP_FINDER e ID_DEFAULT_HELP.Handles the ID_HELP_FINDER and ID_DEFAULT_HELP commands.
CWinApp:: OnHelpIndexCWinApp::OnHelpIndex Gestisce il comando ID_HELP_INDEX e fornisce un argomento della Guida predefinito.Handles the ID_HELP_INDEX command and provides a default Help topic.
CWinApp:: OnHelpUsingCWinApp::OnHelpUsing Gestisce il comando ID_HELP_USING.Handles the ID_HELP_USING command.
CWinApp:: RegisterShellFileTypesCWinApp::RegisterShellFileTypes Registra tutti i tipi di documento dell'applicazione con gestione file di Windows.Registers all the application's document types with the Windows File Manager.
CWinApp:: seappidCWinApp::SetAppID Imposta in modo esplicito l'ID modello utente dell'applicazione per l'applicazione.Explicitly sets Application User Model ID for the application. Questo metodo deve essere chiamato prima che un'interfaccia utente venga presentata all'utente (il posto migliore è il costruttore dell'applicazione).This method should be called before any user interface is presented to user (the best place is the application constructor).
CWinApp:: SetRegistryKeyCWinApp::SetRegistryKey Consente di archiviare le impostazioni dell'applicazione nel registro di sistema anziché in. File INI.Causes application settings to be stored in the registry instead of .INI files.
CWinApp:: UnregisterShellFileTypesCWinApp::UnregisterShellFileTypes Annulla la registrazione di tutti i tipi di documento dell'applicazione con gestione file di Windows.Unregisters all the application's document types with the Windows File Manager.

Membri dati pubbliciPublic Data Members

NomeName DescrizioneDescription
CWinApp:: m_bHelpModeCWinApp::m_bHelpMode Indica se l'utente è in modalità di contesto della guida (in genere richiamato con MAIUSC + F1).Indicates if the user is in Help context mode (typically invoked with SHIFT+F1).
CWinApp:: m_eHelpTypeCWinApp::m_eHelpType Specifica il tipo di guida utilizzato dall'applicazione.Specifies the type of help used by the application.
CWinApp:: m_hInstanceCWinApp::m_hInstance Identifica l'istanza corrente dell'applicazione.Identifies the current instance of the application.
CWinApp:: m_lpCmdLineCWinApp::m_lpCmdLine Punta a una stringa con terminazione null che specifica la riga di comando per l'applicazione.Points to a null-terminated string that specifies the command line for the application.
CWinApp:: m_nCmdShowCWinApp::m_nCmdShow Specifica come deve essere visualizzata inizialmente la finestra.Specifies how the window is to be shown initially.
CWinApp:: m_pActiveWndCWinApp::m_pActiveWnd Puntatore alla finestra principale dell'applicazione contenitore quando un server OLE è attivo sul posto.Pointer to the main window of the container application when an OLE server is in-place active.
CWinApp:: m_pszAppIDCWinApp::m_pszAppID ID modello utente applicazione.Application User Model ID.
CWinApp:: m_pszAppNameCWinApp::m_pszAppName Specifica il nome dell'applicazione.Specifies the name of the application.
CWinApp:: m_pszExeNameCWinApp::m_pszExeName Nome del modulo dell'applicazione.The module name of the application.
CWinApp:: m_pszHelpFilePathCWinApp::m_pszHelpFilePath Percorso del file della Guida dell'applicazione.The path to the application's Help file.
CWinApp:: m_pszProfileNameCWinApp::m_pszProfileName Oggetto dell'applicazione. Nome file INI.The application's .INI filename.
CWinApp:: m_pszRegistryKeyCWinApp::m_pszRegistryKey Utilizzato per determinare la chiave del registro di sistema completa per archiviare le impostazioni del profilo dell'applicazione.Used to determine the full registry key for storing application profile settings.

Membri dati protettiProtected Data Members

NomeName DescrizioneDescription
CWinApp:: m_dwRestartManagerSupportFlagsCWinApp::m_dwRestartManagerSupportFlags Flag che determinano il comportamento della gestione riavvio.Flags that determine how the restart manager behaves.
CWinApp:: m_nAutosaveIntervalCWinApp::m_nAutosaveInterval Intervallo di tempo in millisecondi tra i salvataggio automatico.The length of time in milliseconds between autosaves.
CWinApp:: m_pDataRecoveryHandlerCWinApp::m_pDataRecoveryHandler Puntatore al gestore di recupero dati per l'applicazione.Pointer to the data recovery handler for the application.

OsservazioniRemarks

Un oggetto applicazione fornisce funzioni membro per l'inizializzazione dell'applicazione (e di ogni istanza) e per l'esecuzione dell'applicazione.An application object provides member functions for initializing your application (and each instance of it) and for running the application.

Ogni applicazione che usa le classi Microsoft Foundation può contenere un solo oggetto derivato da CWinApp .Each application that uses the Microsoft Foundation classes can only contain one object derived from CWinApp. Questo oggetto viene costruito quando vengono costruiti altri oggetti globali C++ ed è già disponibile quando Windows chiama la WinMain funzione, fornita dalla libreria Microsoft Foundation Class.This object is constructed when other C++ global objects are constructed and is already available when Windows calls the WinMain function, which is supplied by the Microsoft Foundation Class Library. Dichiarare l' CWinApp oggetto derivato a livello globale.Declare your derived CWinApp object at the global level.

Quando si deriva una classe dell'applicazione da CWinApp , eseguire l'override della funzione membro InitInstance per creare l'oggetto finestra principale dell'applicazione.When you derive an application class from CWinApp, override the InitInstance member function to create your application's main window object.

Oltre alle CWinApp funzioni membro, il libreria Microsoft Foundation Class fornisce le funzioni globali seguenti per accedere all' CWinApp oggetto e ad altre informazioni globali:In addition to the CWinApp member functions, the Microsoft Foundation Class Library provides the following global functions to access your CWinApp object and other global information:

  • AfxGetApp Ottiene un puntatore all' CWinApp oggetto.AfxGetApp Obtains a pointer to the CWinApp object.

  • AfxGetInstanceHandle Ottiene un handle per l'istanza dell'applicazione corrente.AfxGetInstanceHandle Obtains a handle to the current application instance.

  • AfxGetResourceHandle Ottiene un handle per le risorse dell'applicazione.AfxGetResourceHandle Obtains a handle to the application's resources.

  • AfxGetAppName Ottiene un puntatore a una stringa che contiene il nome dell'applicazione.AfxGetAppName Obtains a pointer to a string containing the application's name. In alternativa, se si dispone di un puntatore all' CWinApp oggetto, utilizzare m_pszExeName per ottenere il nome dell'applicazione.Alternately, if you have a pointer to the CWinApp object, use m_pszExeName to get the application's name.

Vedere CWinApp: la classe dell'applicazione per ulteriori informazioni sulla CWinApp classe, inclusa una panoramica dei seguenti elementi:See CWinApp: The Application Class for more on the CWinApp class, including an overview of the following:

  • CWinApp-Codice derivato scritto dalla creazione guidata applicazione.CWinApp-derived code written by the Application Wizard.

  • CWinAppruolo nella sequenza di esecuzione dell'applicazione.CWinApp's role in the execution sequence of your application.

  • CWinAppimplementazioni predefinite della funzione membro.CWinApp's default member function implementations.

  • CWinAppla chiave di è sottoponibile a override.CWinApp's key overridables.

Il m_hPrevInstance membro dati non esiste più.The m_hPrevInstance data member no longer exists. Per determinare se è in esecuzione un'altra istanza dell'applicazione, utilizzare un mutex denominato.To determine whether another instance of the application is running, use a named mutex. Se l'apertura del mutex ha esito negativo, non sono presenti altre istanze dell'applicazione in esecuzione.If opening the mutex fails, then there are no other instances of the application running.

Gerarchia di ereditarietàInheritance Hierarchy

CObjectCObject

CCmdTargetCCmdTarget

CWinThreadCWinThread

CWinApp

RequisitiRequirements

Intestazione: afxwin.hHeader: afxwin.h

CWinApp:: AddDocTemplateCWinApp::AddDocTemplate

Chiamare questa funzione membro per aggiungere un modello di documento all'elenco dei modelli di documento disponibili gestiti dall'applicazione.Call this member function to add a document template to the list of available document templates that the application maintains.

void AddDocTemplate(CDocTemplate* pTemplate);

ParametriParameters

pTemplatepTemplate
Puntatore all'oggetto CDocTemplate da aggiungere.A pointer to the CDocTemplate to be added.

OsservazioniRemarks

È necessario aggiungere tutti i modelli di documento a un'applicazione prima di chiamare RegisterShellFileTypes.You should add all document templates to an application before you call RegisterShellFileTypes.

EsempioExample

// The following code is produced by the Application Wizard when you
// choose the MDI (multiple document interface) option.
CMultiDocTemplate *pDocTemplate;
pDocTemplate = new CMultiDocTemplate(IDR_MYTYPE,
                                     RUNTIME_CLASS(CMyDoc),
                                     RUNTIME_CLASS(CChildFrame), // custom MDI child frame
                                     RUNTIME_CLASS(CMyView));
if (!pDocTemplate)
   return FALSE;
AddDocTemplate(pDocTemplate);

CWinApp:: AddToRecentFileListCWinApp::AddToRecentFileList

Chiamare questa funzione membro per aggiungere lpszPathName all'elenco di file MRU.Call this member function to add lpszPathName to the MRU file list.

virtual void AddToRecentFileList(LPCTSTR lpszPathName);

ParametriParameters

lpszPathNamelpszPathName
Percorso del file.The path of the file.

OsservazioniRemarks

Prima di usare questa funzione membro, è necessario chiamare la funzione membro LoadStdProfileSettings per caricare l'elenco dei file MRU corrente.You should call the LoadStdProfileSettings member function to load the current MRU file list before you use this member function.

Il Framework chiama questa funzione membro quando apre un file o esegue il comando Salva con nome per salvare un file con un nuovo nome.The framework calls this member function when it opens a file or executes the Save As command to save a file with a new name.

EsempioExample

// This adds the pathname c:\temp\test.doc to the top of
// the most recently used (MRU) list in the File menu.
AfxGetApp()->AddToRecentFileList(_T("c:\\temp\\test.doc"));

CWinApp:: ApplicationRecoveryCallbackCWinApp::ApplicationRecoveryCallback

Chiamata eseguita dal framework quando l'applicazione viene chiusa in modo imprevisto.Called by the framework when the application unexpectedly exits.

virtual DWORD ApplicationRecoveryCallback(LPVOID lpvParam);

ParametriParameters

lpvParamlpvParam
[in] Riservato per un utilizzo futuro.[in] Reserved for future use.

Valore restituitoReturn Value

0 se il metodo ha esito positivo; diverso da zero se si verifica un errore.0 if this method is successful; nonzero if an error occurs.

OsservazioniRemarks

Se l'applicazione supporta Gestione riavvio, il Framework chiama questa funzione quando l'applicazione viene chiusa in modo imprevisto.If your application supports the restart manager, the framework calls this function when your application unexpectedly exits.

L'implementazione predefinita di ApplicationRecoveryCallback utilizza CDataRecoveryHandler per salvare l'elenco dei documenti attualmente aperti nel registro di sistema.The default implementation of ApplicationRecoveryCallback uses the CDataRecoveryHandler to save the list of currently open documents to the registry. Questo metodo non salva i file in modo automatico.This method does not autosave any files.

Per personalizzare il comportamento, eseguire l'override di questa funzione in una classe CWinApp derivata o passare il metodo di recupero dell'applicazione come parametro a CWinApp:: RegisterWithRestartManager.To customize the behavior, override this function in a derived CWinApp Class or pass your own application recovery method as a parameter to CWinApp::RegisterWithRestartManager.

CWinApp:: CloseAllDocumentsCWinApp::CloseAllDocuments

Chiamare questa funzione membro per chiudere tutti i documenti aperti prima di uscire.Call this member function to close all open documents before exiting.

void CloseAllDocuments(BOOL bEndSession);

ParametriParameters

bEndSessionbEndSession
Specifica se la sessione di Windows verrà terminata.Specifies whether or not the Windows session is being ended. È TRUE se la sessione è stata terminata; in caso contrario, FALSE.It is TRUE if the session is being ended; otherwise FALSE.

OsservazioniRemarks

Chiamare HideApplication prima di chiamare CloseAllDocuments .Call HideApplication before calling CloseAllDocuments.

CWinApp:: CreatePrinterDCCWinApp::CreatePrinterDC

Chiamare questa funzione membro per creare un contesto di dispositivo stampante (DC) dalla stampante selezionata.Call this member function to create a printer device context (DC) from the selected printer.

BOOL CreatePrinterDC(CDC& dc);

ParametriParameters

DCdc
Riferimento a un contesto di dispositivo stampante.A reference to a printer device context.

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se il contesto di dispositivo della stampante viene creato correttamente; in caso contrario, 0.Nonzero if the printer device context is created successfully; otherwise 0.

OsservazioniRemarks

CreatePrinterDC Inizializza il contesto di dispositivo passato per riferimento, in modo da poterlo utilizzare per la stampa.CreatePrinterDC initializes the device context that you pass in by reference, so you can use it to print.

Se la funzione ha esito positivo, al termine della stampa è necessario eliminare il contesto di dispositivo.If the function is successful, when you have finished printing, you must destroy the device context. È possibile consentire al distruttore dell'oggetto CDC di eseguire tale operazione oppure è possibile eseguire questa operazione in modo esplicito chiamando CDC::D eletedc.You can let the destructor of the CDC object do it, or you can do it explicitly by calling CDC::DeleteDC.

CWinApp:: CWinAppCWinApp::CWinApp

Costruisce un CWinApp oggetto e passa lpszAppName da archiviare come nome dell'applicazione.Constructs a CWinApp object and passes lpszAppName to be stored as the application name.

CWinApp(LPCTSTR lpszAppName = NULL);

ParametriParameters

lpszAppNamelpszAppName
Stringa con terminazione null che contiene il nome dell'applicazione utilizzato da Windows.A null-terminated string that contains the application name that Windows uses. Se questo argomento non viene specificato o è NULL, CWinApp Usa la stringa di risorsa AFX_IDS_APP_TITLE o il nome del file eseguibile.If this argument is not supplied or is NULL, CWinApp uses the resource string AFX_IDS_APP_TITLE or the filename of the executable file.

OsservazioniRemarks

È necessario costruire un oggetto globale della CWinApp classe derivata da.You should construct one global object of your CWinApp-derived class. È possibile avere un solo CWinApp oggetto nell'applicazione.You can have only one CWinApp object in your application. Il costruttore archivia un puntatore all' CWinApp oggetto in modo che WinMain possa chiamare le funzioni membro dell'oggetto per inizializzare ed eseguire l'applicazione.The constructor stores a pointer to the CWinApp object so that WinMain can call the object's member functions to initialize and run the application.

CWinApp::D elRegTreeCWinApp::DelRegTree

Elimina una chiave del registro di sistema specifica e tutte le relative sottochiavi.Deletes a specific registry key and all its subkeys.

LONG DelRegTree(
    HKEY hParentKey,
    const CString& strKeyName);

LONG DelRegTree(
    HKEY hParentKey,
    const CString& strKeyName,
    CAtlTransactionManager* pTM = NULL);

ParametriParameters

hParentKeyhParentKey
Handle per una chiave del registro di sistema.Handle to a registry key.

strKeyNamestrKeyName
Nome della chiave del registro di sistema da eliminare.The name of the registry key to be deleted.

pTMpTM
Puntatore all'oggetto all'CAtlTransactionManager.Pointer to CAtlTransactionManager object.

Valore restituitoReturn Value

Se la funzione ha esito positivo, il valore restituito viene ERROR_SUCCESS.If the function succeeds, the return value is ERROR_SUCCESS. Se la funzione ha esito negativo, il valore restituito è un codice di errore diverso da zero definito in Winerror. h.If the function fails, the return value is a nonzero error code defined in Winerror.h.

OsservazioniRemarks

Chiamare questa funzione per eliminare la chiave specificata e le relative sottochiavi.Call this function to delete the specified key and its subkeys.

CWinApp::D oMessageBoxCWinApp::DoMessageBox

Il Framework chiama questa funzione membro per implementare una finestra di messaggio per la funzione globale AfxMessageBox.The framework calls this member function to implement a message box for the global function AfxMessageBox.

virtual int DoMessageBox(
    LPCTSTR lpszPrompt,
    UINT nType,
    UINT nIDPrompt);

ParametriParameters

lpszPromptlpszPrompt
Indirizzo del testo nella finestra di messaggio.Address of text in the message box.

nTypenType
Stiledella finestra di messaggio.The message box style.

nIDPromptnIDPrompt
Indice di una stringa di contesto della guida.An index to a Help context string.

Valore restituitoReturn Value

Restituisce gli stessi valori di AfxMessageBox .Returns the same values as AfxMessageBox.

OsservazioniRemarks

Non chiamare questa funzione membro per aprire una finestra di messaggio; in AfxMessageBox alternativa, usare.Do not call this member function to open a message box; use AfxMessageBox instead.

Eseguire l'override di questa funzione membro per personalizzare l'elaborazione delle chiamate a livello di applicazione AfxMessageBox .Override this member function to customize your application-wide processing of AfxMessageBox calls.

CWinApp::D oWaitCursorCWinApp::DoWaitCursor

Questa funzione membro viene chiamata dal Framework per implementare CWaitCursor, CCmdTarget:: BeginWaitCursor, CCmdTarget:: EndWaitCursore CCmdTarget:: RestoreWaitCursor.This member function is called by the framework to implement CWaitCursor, CCmdTarget::BeginWaitCursor, CCmdTarget::EndWaitCursor, and CCmdTarget::RestoreWaitCursor.

virtual void DoWaitCursor(int nCode);

ParametriParameters

nCodenCode
Se questo parametro è 1, viene visualizzato un cursore di attesa.If this parameter is 1, a wait cursor appears. Se è 0, il cursore di attesa viene ripristinato senza incrementare il conteggio dei riferimenti.If 0, the wait cursor is restored without incrementing the reference count. Se-1, il cursore di attesa termina.If -1, the wait cursor ends.

OsservazioniRemarks

Il valore predefinito implementa un cursore a clessidra.The default implements an hourglass cursor. DoWaitCursor mantiene un conteggio di riferimenti.DoWaitCursor maintains a reference count. Quando positivo, viene visualizzato il cursore a clessidra.When positive, the hourglass cursor is displayed.

Sebbene in genere non si chiami DoWaitCursor direttamente, è possibile eseguire l'override di questa funzione membro per modificare il cursore di attesa o per eseguire un'ulteriore elaborazione mentre viene visualizzato il cursore di attesa.While you would not normally call DoWaitCursor directly, you could override this member function to change the wait cursor or to do additional processing while the wait cursor is displayed.

Per un modo più semplice e semplificato per implementare un cursore di attesa, usare CWaitCursor .For an easier, more streamlined way to implement a wait cursor, use CWaitCursor.

EsempioExample

// The following example shows how to display the
// hourglass cursor during some lengthy processing
void CMdiView::OnLButtonDown(UINT nFlags, CPoint point)
{
   UNREFERENCED_PARAMETER(nFlags);
   UNREFERENCED_PARAMETER(point);

   AfxGetApp()->DoWaitCursor(1); // 1->>display the hourglass cursor

   // do some lengthy processing
   Sleep(1000);

   AfxGetApp()->DoWaitCursor(-1); // -1->>remove the hourglass cursor
}

// The next example shows DoWaitCursor with parameter 0. It restores
// the hourglass cursor.
void CMdiView::OnMButtonDown(UINT nFlags, CPoint point)
{
   UNREFERENCED_PARAMETER(nFlags);
   UNREFERENCED_PARAMETER(point);

   AfxGetApp()->DoWaitCursor(1); // display the hourglass cursor

   // do some lengthy processing

   // The message box will normally change the cursor to
   // the standard arrow cursor, and leave the cursor in
   // as the standard arrow cursor when the message box is
   // closed.
   AfxMessageBox(_T("DoWaitCursor Sample"));

   // Call DoWaitCursor with parameter 0 to restore
   // the cursor back to the hourglass cursor.
   AfxGetApp()->DoWaitCursor(0);

   // do some more lengthy processing
   Sleep(1000);

   AfxGetApp()->DoWaitCursor(-1); // remove the hourglass cursor
}

CWinApp:: EnableD2DSupportCWinApp::EnableD2DSupport

È necessario Visual Studio 2010 SP1.Visual Studio 2010 SP1 is required.

Abilita il supporto D2D dell'applicazione.Enables application D2D support. Chiamare questo metodo prima dell'inizializzazione della finestra principale.Call this method before the main window is initialized.

BOOL EnableD2DSupport(
    D2D1_FACTORY_TYPE d2dFactoryType = D2D1_FACTORY_TYPE_SINGLE_THREADED,
    DWRITE_FACTORY_TYPE writeFactoryType = DWRITE_FACTORY_TYPE_SHARED);

ParametriParameters

d2dFactoryTyped2dFactoryType
Il modello di threading della factory D2D e le risorse che crea.The threading model of the D2D factory and the resources it creates.

writeFactoryTypewriteFactoryType
Valore che specifica se l'oggetto Write Factory sarà condiviso o isolatoA value that specifies whether the write factory object will be shared or isolated

Valore restituitoReturn Value

Restituisce TRUE se il supporto D2D è stato abilitato; in caso contrario, FALSE.Returns TRUE if D2D support was enabled, FALSE - otherwise

CWinApp:: EnableHtmlHelpCWinApp::EnableHtmlHelp

Chiamare questa funzione membro dall'interno del costruttore della CWinApp classe derivata da per usare HTMLHelp per la guida dell'applicazione.Call this member function from within the constructor of your CWinApp-derived class to use HTMLHelp for your application's help.

void EnableHtmlHelp();

OsservazioniRemarks

CWinApp:: EnableShellOpenCWinApp::EnableShellOpen

Chiamare questa funzione, in genere dall' InitInstance override, per consentire agli utenti dell'applicazione di aprire i file di dati quando fanno doppio clic sui file dall'interno di gestione file di Windows.Call this function, typically from your InitInstance override, to enable your application's users to open data files when they double-click the files from within the Windows File Manager.

void EnableShellOpen();

OsservazioniRemarks

Chiamare la RegisterShellFileTypes funzione membro insieme a questa funzione o fornire un oggetto. File REG con l'applicazione per la registrazione manuale dei tipi di documento.Call the RegisterShellFileTypes member function in conjunction with this function, or provide a .REG file with your application for manual registration of document types.

EsempioExample

// The following code fragment is from CMyApp::InitInstance.
// CMyApp is a CWinApp-derived class.

// enable file manager drag/drop and DDE Execute open
EnableShellOpen();
RegisterShellFileTypes();

CWinApp:: EnableTaskbarInteractionCWinApp::EnableTaskbarInteraction

Abilita l'interazione della barra delle applicazioni.Enables Taskbar interaction.

BOOL EnableTaskbarInteraction(BOOL bEnable = TRUE);

ParametriParameters

bEnablebEnable
Specifica se l'interazione con la barra delle applicazioni di Windows 7 deve essere abilitata (TRUE) o disabilitata (FALSE).Specifies whether interaction with Windows 7 taskbar should be enabled (TRUE), or disabled (FALSE).

Valore restituitoReturn Value

Restituisce TRUE se l'interazione della barra delle applicazioni può essere abilitata o disabilitata.Returns TRUE if taskbar interaction can be enabled or disabled.

OsservazioniRemarks

Questo metodo deve essere chiamato prima della creazione della finestra principale; in caso contrario, dichiara e restituisce FALSE.This method must be called before creation of main window, otherwise it asserts and returns FALSE.

CWinApp:: ExitInstanceCWinApp::ExitInstance

Chiamata eseguita dal Framework all'interno della Run funzione membro per uscire da questa istanza dell'applicazione.Called by the framework from within the Run member function to exit this instance of the application.

virtual int ExitInstance();

Valore restituitoReturn Value

Codice di uscita dell'applicazione; 0 indica che non sono presenti errori e che i valori maggiori di 0 indicano un errore.The application's exit code; 0 indicates no errors, and values greater than 0 indicate an error. Questo valore viene utilizzato come valore restituito da WinMain .This value is used as the return value from WinMain.

OsservazioniRemarks

Non chiamare questa funzione membro da un punto qualsiasi, ma all'interno della Run funzione membro.Do not call this member function from anywhere but within the Run member function.

L'implementazione predefinita di questa funzione scrive le opzioni del Framework per l'oggetto dell'applicazione. File INI.The default implementation of this function writes framework options to the application's .INI file. Eseguire l'override di questa funzione per eseguire la pulizia al termine dell'applicazione.Override this function to clean up when your application terminates.

EsempioExample

int CMyApp::ExitInstance()
{
   if (m_pMySampleMem)
      delete m_pMySampleMem;

   DoCleanup();

   return CWinApp::ExitInstance();
}

CWinApp:: GetApplicationRecoveryParameterCWinApp::GetApplicationRecoveryParameter

Recupera il parametro di input per il metodo di ripristino dell'applicazione.Retrieves the input parameter for the application recovery method.

virtual LPVOID GetApplicationRecoveryParameter();

Valore restituitoReturn Value

Parametro di input predefinito per il metodo di ripristino dell'applicazione.The default input parameter for the application recovery method.

OsservazioniRemarks

Il comportamento predefinito di questa funzione restituisce NULL.The default behavior of this function returns NULL.

Per ulteriori informazioni, vedere CWinApp:: ApplicationRecoveryCallback.For more information, see CWinApp::ApplicationRecoveryCallback.

CWinApp:: GetApplicationRecoveryPingIntervalCWinApp::GetApplicationRecoveryPingInterval

Restituisce l'intervallo di tempo durante il quale Gestione riavvio attende la restituzione della funzione di callback di ripristino.Returns the length of time that the restart manager waits for the recovery callback function to return.

virtual DWORD GetApplicationRecoveryPingInterval();

Valore restituitoReturn Value

Intervallo di tempo in millisecondi.The length of time in milliseconds.

OsservazioniRemarks

Quando un'applicazione registrata con Gestione riavvio si chiude in modo imprevisto, l'applicazione tenta di salvare i documenti aperti e chiama la funzione di callback di ripristino.When an application that is registered with the restart manager exits unexpectedly, the application tries to save open documents and calls the recovery callback function. La funzione di callback di recupero predefinita è CWinApp:: ApplicationRecoveryCallback.The default recovery callback function is CWinApp::ApplicationRecoveryCallback.

La durata del periodo di attesa del Framework per la restituzione della funzione di callback di ripristino è l'intervallo di ping.The length of time that the framework waits for the recovery callback function to return is the ping interval. È possibile personalizzare l'intervallo di ping eseguendo l'override di CWinApp::GetApplicationRecoveryPingInterval o fornendo un valore personalizzato a RegisterWithRestartManager .You can customize the ping interval by overriding CWinApp::GetApplicationRecoveryPingInterval or by providing a custom value to RegisterWithRestartManager.

CWinApp:: GetApplicationRestartFlagsCWinApp::GetApplicationRestartFlags

Restituisce i flag per Gestione riavvio.Returns the flags for the restart manager.

virtual DWORD GetApplicationRestartFlags();

Valore restituitoReturn Value

Flag per Gestione riavvio.The flags for the restart manager. L'implementazione predefinita restituisce 0.The default implementation returns 0.

OsservazioniRemarks

I flag per Gestione riavvio non hanno effetto con l'implementazione predefinita.The flags for the restart manager have no effect with the default implementation. Sono disponibili per un uso futuro.They are provided for future use.

È possibile impostare i flag quando si registra l'applicazione con Gestione riavvio usando CWinApp:: RegisterWithRestartManager.You set the flags when you register the application with the restart manager by using CWinApp::RegisterWithRestartManager.

I valori possibili per i flag di gestione riavvio sono i seguenti:The possible values for the restart manager flags are as follows:

  • RESTART_NO_CRASHRESTART_NO_CRASH

  • RESTART_NO_HANGRESTART_NO_HANG

  • RESTART_NO_PATCHRESTART_NO_PATCH

  • RESTART_NO_REBOOTRESTART_NO_REBOOT

CWinApp:: GetAppRegistryKeyCWinApp::GetAppRegistryKey

Restituisce la chiave per HKEY_CURRENT_USER \ \RegistryKey\ProfileName. "software"Returns the key for HKEY_CURRENT_USER\"Software"\RegistryKey\ProfileName.

HKEY GetAppRegistryKey(CAtlTransactionManager* pTM = NULL);

ParametriParameters

pTMpTM
Puntatore a un oggetto CAtlTransactionManager.Pointer to a CAtlTransactionManager object.

Valore restituitoReturn Value

Chiave dell'applicazione se la funzione ha esito positivo; in caso contrario, NULL.Application key if the function succeeds; otherwise NULL.

OsservazioniRemarks

CWinApp:: GetDataRecoveryHandlerCWinApp::GetDataRecoveryHandler

Ottiene il gestore di recupero dati per questa istanza dell'applicazione.Gets the data recovery handler for this instance of the application.

virtual CDataRecoveryHandler *GetDataRecoveryHandler();

Valore restituitoReturn Value

Gestore del recupero dei dati per questa istanza dell'applicazione.The data recovery handler for this instance of the application.

OsservazioniRemarks

Ogni applicazione che usa Gestione riavvio deve avere un'istanza della classe CDataRecoveryHandler.Each application that uses the restart manager must have one instance of the CDataRecoveryHandler Class. Questa classe è responsabile del monitoraggio dei documenti aperti e del salvataggio automatico dei file.This class is responsible for monitoring open documents and autosaving files. Il comportamento di CDataRecoveryHandler dipende dalla configurazione di gestione riavvio.The behavior of the CDataRecoveryHandler depends on the configuration of the restart manager. Per ulteriori informazioni, vedere la classe CDataRecoveryHandler.For more information, see CDataRecoveryHandler Class.

Questo metodo restituisce NULL nei sistemi operativi precedenti a Windows Vista.This method returns NULL on operating systems earlier than Windows Vista. Gestione riavvio non è supportato nei sistemi operativi precedenti a Windows Vista.The restart manager is not supported on operating systems earlier than Windows Vista.

Se l'applicazione non dispone attualmente di un gestore di recupero dati, questo metodo ne crea uno e restituisce un puntatore.If the application does not currently have a data recovery handler, this method creates one and returns a pointer to it.

CWinApp:: GetFirstDocTemplatePositionCWinApp::GetFirstDocTemplatePosition

Ottiene la posizione del primo modello di documento nell'applicazione.Gets the position of the first document template in the application.

POSITION GetFirstDocTemplatePosition() const;

Valore restituitoReturn Value

Valore POSITION che può essere utilizzato per l'iterazione o il recupero del puntatore a un oggetto; NULL se l'elenco è vuoto.A POSITION value that can be used for iteration or object pointer retrieval; NULL if the list is empty.

OsservazioniRemarks

Usare il valore POSITION restituito in una chiamata a GetNextDocTemplate per ottenere il primo oggetto CDocTemplate .Use the POSITION value returned in a call to GetNextDocTemplate to get the first CDocTemplate object.

CWinApp:: GetHelpModeCWinApp::GetHelpMode

Recupera il tipo di guida utilizzato dall'applicazione.Retrieves the type of help used by the application.

AFX_HELP_TYPE GetHelpMode();

Valore restituitoReturn Value

Tipo di guida utilizzato dall'applicazione.The help type used by the application. Per ulteriori informazioni, vedere CWinApp:: m_eHelpType .See CWinApp::m_eHelpType for more information.

CWinApp:: GetNextDocTemplateCWinApp::GetNextDocTemplate

Ottiene il modello di documento identificato da pos, quindi imposta pos sul valore della posizione.Gets the document template identified by pos, then sets pos to the POSITION value.

CDocTemplate* GetNextDocTemplate(POSITION& pos) const;

ParametriParameters

POSpos
Riferimento a un valore di posizione restituito da una chiamata precedente a GetNextDocTemplate o GetFirstDocTemplatePosition.A reference to a POSITION value returned by a previous call to GetNextDocTemplate or GetFirstDocTemplatePosition. Il valore viene aggiornato alla posizione successiva da questa chiamata.The value is updated to the next position by this call.

Valore restituitoReturn Value

Puntatore a un oggetto CDocTemplate .A pointer to a CDocTemplate object.

OsservazioniRemarks

È possibile usare GetNextDocTemplate in un ciclo di iterazione in diretta se si stabilisce la posizione iniziale con una chiamata a GetFirstDocTemplatePosition .You can use GetNextDocTemplate in a forward iteration loop if you establish the initial position with a call to GetFirstDocTemplatePosition.

È necessario assicurarsi che il valore di posizione sia valido.You must ensure that your POSITION value is valid. Se non è valido, la versione di debug dell'libreria Microsoft Foundation Class asserisce.If it is invalid, then the Debug version of the Microsoft Foundation Class Library asserts.

Se il modello di documento recuperato è l'ultimo disponibile, il nuovo valore di pos viene impostato su null.If the retrieved document template is the last available, then the new value of pos is set to NULL.

CWinApp:: GetPrinterDeviceDefaultsCWinApp::GetPrinterDeviceDefaults

Chiamare questa funzione membro per preparare un contesto di dispositivo stampante per la stampa.Call this member function to prepare a printer device context for printing.

BOOL GetPrinterDeviceDefaults(struct tagPDA* pPrintDlg);

ParametriParameters

pPrintDlgpPrintDlg
Puntatore a una struttura PrintDlg .A pointer to a PRINTDLG structure.

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se ha esito positivo; in caso contrario 0.Nonzero if successful; otherwise 0.

OsservazioniRemarks

Recupera le impostazioni predefinite della stampante correnti da Windows. File INI, se necessario, oppure utilizza l'ultima configurazione della stampante impostata dall'utente nell'installazione di stampa.Retrieves the current printer defaults from the Windows .INI file as necessary, or uses the last printer configuration set by the user in Print Setup.

EsempioExample

void CMyApp::SetLandscapeMode()
{
   PRINTDLG pd;
   pd.lStructSize = (DWORD)sizeof(PRINTDLG);
   BOOL bRet = GetPrinterDeviceDefaults(&pd);
   if (bRet)
   {
      // protect memory handle with ::GlobalLock and ::GlobalUnlock
      DEVMODE FAR *pDevMode = (DEVMODE FAR*)::GlobalLock(pd.hDevMode);
      // set orientation to landscape
      pDevMode->dmOrientation = DMORIENT_LANDSCAPE;
      ::GlobalUnlock(pd.hDevMode);
   }
}

CWinApp:: GetProfileBinaryCWinApp::GetProfileBinary

Chiamare questa funzione membro per recuperare i dati binari da una voce all'interno di una sezione specificata del registro di sistema dell'applicazione o. File INI.Call this member function to retrieve binary data from an entry within a specified section of the application's registry or .INI file.

BOOL GetProfileBinary(
    LPCTSTR lpszSection,
    LPCTSTR lpszEntry,
    LPBYTE* ppData,
    UINT* pBytes);

ParametriParameters

lpszSectionlpszSection
Punta a una stringa con terminazione null che specifica la sezione che contiene la voce.Points to a null-terminated string that specifies the section containing the entry.

lpszEntrylpszEntry
Punta a una stringa con terminazione null che contiene la voce il cui valore deve essere recuperato.Points to a null-terminated string that contains the entry whose value is to be retrieved.

ppDatappData
Punta a un puntatore che riceverà l'indirizzo dei dati.Points to a pointer that will receive the address of the data.

pBytespBytes
Punta a un UINT che riceverà le dimensioni dei dati (in byte).Points to a UINT that will receive the size of the data (in bytes).

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se ha esito positivo; in caso contrario 0.Nonzero if successful; otherwise 0.

OsservazioniRemarks

Questa funzione membro non fa distinzione tra maiuscole e minuscole, pertanto le stringhe nei parametri lpszSection e lpszEntry possono variare in maiuscolo e minuscolo.This member function is not case sensitive, so the strings in the lpszSection and lpszEntry parameters may differ in case.

Nota

GetProfileBinary alloca un buffer e ne restituisce l'indirizzo in * ppData.GetProfileBinary allocates a buffer and returns its address in * ppData. Il chiamante è responsabile della liberazione del buffer mediante Delete [].The caller is responsible for freeing the buffer using delete [].

Importante

I dati restituiti dalla funzione non sono necessariamente con terminazione null e il chiamante deve eseguire la convalida.The data returned by this function is not necessarily NULL terminated, and the caller must perform validation. Per altre informazioni, vedere Evitare sovraccarichi del buffer.For more information, see Avoiding Buffer Overruns.

EsempioExample

CWinApp* pApp = AfxGetApp();

const TCHAR* pszKey = _T("My Section");
struct complex {
  double re, im;
} myData = { 1.4142, -0.5 };

// Write the information to the registry.

pApp->WriteProfileBinary(pszKey, _T("ComplexData"), (LPBYTE)&myData, 
   sizeof(myData));

// Read the information from the registry.

complex* pData;
UINT n;
BOOL ret = pApp->GetProfileBinary(pszKey, _T("ComplexData"), (LPBYTE*)&pData, 
   &n);

ASSERT(ret);
ASSERT(n == sizeof(complex));
ASSERT(myData.re == pData->re);
ASSERT(myData.im == pData->im);
delete [] pData; // free the buffer

Per un esempio aggiuntivo, vedere CWinApp:: WriteProfileBinary.For an additional example, see CWinApp::WriteProfileBinary.

CWinApp:: GetProfileIntCWinApp::GetProfileInt

Chiamare questa funzione membro per recuperare il valore di un intero da una voce in una sezione specifica del Registro di sistema dell'applicazione o del file INI.Call this member function to retrieve the value of an integer from an entry within a specified section of the application's registry or .INI file.

UINT GetProfileInt(
    LPCTSTR lpszSection,
    LPCTSTR lpszEntry,
    int nDefault);

ParametriParameters

lpszSectionlpszSection
Punta a una stringa con terminazione null che specifica la sezione che contiene la voce.Points to a null-terminated string that specifies the section containing the entry.

lpszEntrylpszEntry
Punta a una stringa con terminazione null che contiene la voce il cui valore deve essere recuperato.Points to a null-terminated string that contains the entry whose value is to be retrieved.

nDefaultnDefault
Specifica il valore predefinito per restituire se il framework non riesce a trovare la voce.Specifies the default value to return if the framework cannot find the entry.

Valore restituitoReturn Value

Valore intero della stringa che segue la voce specificata se la funzione ha esito positivo.The integer value of the string that follows the specified entry if the function is successful. Il valore restituito è il valore del parametro nDefault se la funzione non trova la voce.The return value is the value of the nDefault parameter if the function does not find the entry. Il valore restituito è 0 se il valore che corrisponde alla voce specificata non è un intero.The return value is 0 if the value that corresponds to the specified entry is not an integer.

Questa funzione supporta la notazione esadecimale per il valore nel file INI.This member function supports hexadecimal notation for the value in the .INI file. Quando si recupera un intero con segno, è necessario eseguire il cast del valore in un oggetto int .When you retrieve a signed integer, you should cast the value into an int.

OsservazioniRemarks

Questa funzione membro non fa distinzione tra maiuscole e minuscole, pertanto le stringhe nei parametri lpszSection e lpszEntry possono variare in maiuscolo e minuscolo.This member function is not case sensitive, so the strings in the lpszSection and lpszEntry parameters may differ in case.

Importante

I dati restituiti dalla funzione non sono necessariamente con terminazione null e il chiamante deve eseguire la convalida.The data returned by this function is not necessarily NULL terminated, and the caller must perform validation. Per altre informazioni, vedere Evitare sovraccarichi del buffer.For more information, see Avoiding Buffer Overruns.

EsempioExample

CWinApp *pApp = AfxGetApp();

const TCHAR *pszKey = _T("My Section");
const TCHAR *pszName = _T("Julian");
int iAge = 26;

// Write the information to the registry.

pApp->WriteProfileString(pszKey, _T("Name"), pszName);
pApp->WriteProfileInt(pszKey, _T("Age"), iAge);

// Read the information from the registry.

CString strName = pApp->GetProfileString(pszKey, _T("Name"));
int iAge2 = pApp->GetProfileInt(pszKey, _T("Age"), 0);

ASSERT(strName == pszName);
ASSERT(iAge2 == iAge);

Per un esempio aggiuntivo, vedere CWinApp:: WriteProfileInt.For an additional example, see CWinApp::WriteProfileInt.

CWinApp:: GetProfileStringCWinApp::GetProfileString

Chiamare questa funzione membro per recuperare la stringa associata a una voce all'interno della sezione specificata nel registro di sistema dell'applicazione o. File INI.Call this member function to retrieve the string associated with an entry within the specified section in the application's registry or .INI file.

CString GetProfileString(
    LPCTSTR lpszSection,
    LPCTSTR lpszEntry,
    LPCTSTR lpszDefault = NULL);

ParametriParameters

lpszSectionlpszSection
Punta a una stringa con terminazione null che specifica la sezione che contiene la voce.Points to a null-terminated string that specifies the section containing the entry.

lpszEntrylpszEntry
Punta a una stringa con terminazione null che contiene la voce di cui è necessario recuperare la stringa.Points to a null-terminated string that contains the entry whose string is to be retrieved. Questo valore non può essere NULL.This value must not be NULL.

lpszDefaultlpszDefault
Indica il valore stringa predefinito per la voce specificata se non è possibile trovare la voce nel file di inizializzazione.Points to the default string value for the given entry if the entry cannot be found in the initialization file.

Valore restituitoReturn Value

Il valore restituito è la stringa dall'oggetto dell'applicazione. File INI o lpszDefault se non è possibile trovare la stringa.The return value is the string from the application's .INI file or lpszDefault if the string cannot be found. La lunghezza massima della stringa supportata dal Framework è _MAX_PATH.The maximum string length supported by the framework is _MAX_PATH. Se lpszDefault è null, il valore restituito è una stringa vuota.If lpszDefault is NULL, the return value is an empty string.

OsservazioniRemarks

Importante

I dati restituiti dalla funzione non sono necessariamente con terminazione null e il chiamante deve eseguire la convalida.The data returned by this function is not necessarily NULL terminated, and the caller must perform validation. Per altre informazioni, vedere Evitare sovraccarichi del buffer.For more information, see Avoiding Buffer Overruns.

EsempioExample

CWinApp *pApp = AfxGetApp();

CString strSection = _T("My Section");
CString strStringItem = _T("My String Item");
CString strIntItem = _T("My Int Item");

pApp->WriteProfileString(strSection, strStringItem, _T("test"));

CString strValue;
strValue = pApp->GetProfileString(strSection, strStringItem);
ASSERT(strValue == _T("test"));

pApp->WriteProfileInt(strSection, strIntItem, 1234);

int nValue;
nValue = pApp->GetProfileInt(strSection, strIntItem, 0);
ASSERT(nValue == 1234);

Per un altro esempio, vedere l'esempio per CWinApp:: GetProfileInt.For another example, see the example for CWinApp::GetProfileInt.

CWinApp:: GetSectionKeyCWinApp::GetSectionKey

Restituisce la chiave per HKEY_CURRENT_USER \ \RegistryKey\AppName\lpszSection. "software"Returns the key for HKEY_CURRENT_USER\"Software"\RegistryKey\AppName\lpszSection.

HKEY GetSectionKey(
    LPCTSTR lpszSection,
    CAtlTransactionManager* pTM = NULL);

ParametriParameters

lpszSectionlpszSection
Nome della chiave da ottenere.The name of the key to be obtained.

pTMpTM
Puntatore a un oggetto CAtlTransactionManager.Pointer to a CAtlTransactionManager object.

Valore restituitoReturn Value

Chiave della sezione se la funzione ha esito positivo; in caso contrario, NULL.Section key if the function succeeds; otherwise NULL.

OsservazioniRemarks

CWinApp:: HideApplicationCWinApp::HideApplication

Chiamare questa funzione membro per nascondere un'applicazione prima di chiudere i documenti aperti.Call this member function to hide an application before closing the open documents.

void HideApplication();

CWinApp:: HtmlHelpCWinApp::HtmlHelp

Chiamare questa funzione membro per richiamare l'applicazione HTMLHelp.Call this member function to invoke the HTMLHelp application.

virtual void HtmlHelp(
    DWORD_PTR dwData,
    UINT nCmd = 0x000F);

ParametriParameters

dwDatadwData
Specifica dati aggiuntivi.Specifies additional data. Il valore utilizzato dipende dal valore del parametro nCmd .The value used depends on the value of the nCmd parameter. Il valore predefinito è 0x000F , che indica HH_HELP_CONTEXT.Defaults to 0x000F which means HH_HELP_CONTEXT.

nCmdnCmd
Specifica il tipo di Guida richiesto.Specifies the type of help requested. Per un elenco dei valori possibili e il modo in cui influiscono sul parametro dwData , vedere il parametro uCommand descritto nelle funzioni API HtmlHelpW o HtmlHelpA nel Windows SDK.For a list of possible values and how they affect the dwData parameter, see the uCommand parameter described in the HtmlHelpW or HtmlHelpA API functions in the Windows SDK.

OsservazioniRemarks

Il Framework chiama anche questa funzione per richiamare l'applicazione HTMLHelp.The framework also calls this function to invoke the HTMLHelp application.

Il Framework chiuderà automaticamente l'applicazione HTMLHelp quando l'applicazione viene terminata.The framework will automatically close the HTMLHelp application when your application terminates.

CWinApp:: InitInstanceCWinApp::InitInstance

Windows consente di eseguire contemporaneamente diverse copie dello stesso programma.Windows allows several copies of the same program to run at the same time.

virtual BOOL InitInstance();

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se l'inizializzazione ha esito positivo; in caso contrario, 0.Nonzero if initialization is successful; otherwise 0.

OsservazioniRemarks

L'inizializzazione dell'applicazione è suddivisa concettualmente in due sezioni: l'inizializzazione di un'applicazione unica eseguita la prima volta che il programma viene eseguito e l'inizializzazione dell'istanza che viene eseguita ogni volta che viene eseguita una copia del programma, inclusa la prima volta.Application initialization is conceptually divided into two sections: one-time application initialization that is done the first time the program runs, and instance initialization that runs each time a copy of the program runs, including the first time. L'implementazione di del Framework WinMain chiama questa funzione.The framework's implementation of WinMain calls this function.

Eseguire l'override InitInstance di per inizializzare ogni nuova istanza dell'applicazione in esecuzione in Windows.Override InitInstance to initialize each new instance of your application running under Windows. In genere, è necessario eseguire l'override InitInstance di per costruire l'oggetto finestra principale e impostare il CWinThread::m_pMainWnd membro dati in modo che punti a tale finestra.Typically, you override InitInstance to construct your main window object and set the CWinThread::m_pMainWnd data member to point to that window. Per ulteriori informazioni sull'override di questa funzione membro, vedere CWinApp: la classe dell'applicazione.For more information on overriding this member function, see CWinApp: The Application Class.

Nota

Le applicazioni MFC devono essere inizializzate come Apartment a thread singolo (STA).MFC applications must be initialized as single threaded apartment (STA). Se si chiama CoInitializeEx nell' InitInstance override, specificare COINIT_APARTMENTTHREADED (anziché COINIT_MULTITHREADED).If you call CoInitializeEx in your InitInstance override, specify COINIT_APARTMENTTHREADED (rather than COINIT_MULTITHREADED).

EsempioExample

// AppWizard implements the InitInstance overridable function 
// according to options you select.  For example, the multiple document
// interface (MDI) option was chosen for the AppWizard code created
// below. You can add other per-instance initializations to the code
// created by AppWizard.

BOOL CMFCListViewApp::InitInstance()
{
   AfxSetAmbientActCtx(FALSE);
   // Remainder of function definition omitted.

   CWinApp::InitInstance();

   // Initialize OLE libraries
   if (!AfxOleInit())
   {
      AfxMessageBox(_T("OleInit failed."));
      return FALSE;
   }

   // Standard initialization
   // If you are not using these features and wish to reduce the size
   // of your final executable, you should remove from the following
   // the specific initialization routines you do not need
   // Change the registry key under which our settings are stored
   // TODO: You should modify this string to be something appropriate
   // such as the name of your company or organization
   SetRegistryKey(_T("Local AppWizard-Generated Applications"));
   LoadStdProfileSettings(4);  // Load standard INI file options (including MRU)
   // Register the application's document templates.  Document templates
   //  serve as the connection between documents, frame windows and views
   CMultiDocTemplate* pDocTemplate;
   pDocTemplate = new CMultiDocTemplate(IDR_MFCListViewTYPE,
      RUNTIME_CLASS(CMFCListViewDoc),
      RUNTIME_CLASS(CChildFrame), // custom MDI child frame
      RUNTIME_CLASS(CMyListView));
   if (!pDocTemplate)
      return FALSE;
   AddDocTemplate(pDocTemplate);

   // create main MDI Frame window
   CMainFrame* pMainFrame = new CMainFrame;
   if (!pMainFrame || !pMainFrame->LoadFrame(IDR_MAINFRAME))
   {
      delete pMainFrame;
      return FALSE;
   }
   m_pMainWnd = pMainFrame;
   // call DragAcceptFiles only if there's a suffix
   //  In an MDI app, this should occur immediately after setting m_pMainWnd


   // Parse command line for standard shell commands, DDE, file open
   CCommandLineInfo cmdInfo;
   ParseCommandLine(cmdInfo);


   // Dispatch commands specified on the command line.  Will return FALSE if
   // app was launched with /RegServer, /Register, /Unregserver or /Unregister.
   if (!ProcessShellCommand(cmdInfo))
      return FALSE;
   // The main window has been initialized, so show and update it
   pMainFrame->ShowWindow(m_nCmdShow);
   pMainFrame->UpdateWindow();

   return TRUE;
}

CWinApp:: IsTaskbarInteractionEnabledCWinApp::IsTaskbarInteractionEnabled

Indica se l'interazione della barra delle applicazioni di Windows 7 è abilitata.Tells whether Windows 7 Taskbar interaction is enabled.

virtual BOOL IsTaskbarInteractionEnabled();

Valore restituitoReturn Value

Restituisce TRUE se EnableTaskbarInteraction è stato chiamato e il sistema operativo è Windows 7 o versione successiva.Returns TRUE if EnableTaskbarInteraction has been called and the Operating System is Windows 7 or higher.

OsservazioniRemarks

L'interazione della barra delle applicazioni indica che l'applicazione MDI Visualizza il contenuto di elementi figlio MDI in anteprime a schede separate visualizzate quando il puntatore del mouse si trova sul pulsante della barra delle applicazioni dell'applicazione.Taskbar interaction means that MDI application displays the content of MDI children in separate tabbed thumbnails that appear when the mouse pointer is over the application taskbar button.

CWinApp:: LoadCursorCWinApp::LoadCursor

Carica la risorsa di cursore denominata da lpszResourceName o specificata da nIDResource dal file eseguibile corrente.Loads the cursor resource named by lpszResourceName or specified by nIDResource from the current executable file.

HCURSOR LoadCursor(LPCTSTR lpszResourceName) const;  HCURSOR LoadCursor(UINT nIDResource) const;

ParametriParameters

lpszResourceNamelpszResourceName
Punta a una stringa con terminazione null che contiene il nome della risorsa del cursore.Points to a null-terminated string that contains the name of the cursor resource. Per questo argomento è possibile usare un oggetto CString .You can use a CString for this argument.

nIDResourcenIDResource
ID della risorsa del cursore.ID of the cursor resource. Per un elenco di risorse, vedere LoadCursor nel Windows SDK.For a list of resources, see LoadCursor in the Windows SDK.

Valore restituitoReturn Value

Handle per un cursore in caso di esito positivo; in caso contrario, NULL.A handle to a cursor if successful; otherwise NULL.

OsservazioniRemarks

LoadCursor carica il cursore in memoria solo se non è stato caricato in precedenza; in caso contrario, viene recuperato un handle della risorsa esistente.LoadCursor loads the cursor into memory only if it has not been previously loaded; otherwise, it retrieves a handle of the existing resource.

Utilizzare la funzione membro LoadStandardCursor o LoadOEMCursor per accedere ai cursori Windows predefiniti.Use the LoadStandardCursor or LoadOEMCursor member function to access the predefined Windows cursors.

EsempioExample

HCURSOR hCursor;

// Load a cursor resource that was originally created using
// the Graphics Editor and assigned the i.d. IDC_MYCURSOR.
hCursor = AfxGetApp()->LoadCursor(IDC_MYCURSOR);

CWinApp:: LoadIconCWinApp::LoadIcon

Carica la risorsa icona denominata da lpszResourceName o specificata da nIDResource dal file eseguibile.Loads the icon resource named by lpszResourceName or specified by nIDResource from the executable file.

HICON LoadIcon(LPCTSTR lpszResourceName) const;  HICON LoadIcon(UINT nIDResource) const;

ParametriParameters

lpszResourceNamelpszResourceName
Punta a una stringa con terminazione null che contiene il nome della risorsa icona.Points to a null-terminated string that contains the name of the icon resource. È anche possibile usare un oggetto CString per questo argomento.You can also use a CString for this argument.

nIDResourcenIDResource
Numero ID della risorsa icona.ID number of the icon resource.

Valore restituitoReturn Value

Handle per un'icona in caso di esito positivo; in caso contrario, NULL.A handle to an icon if successful; otherwise NULL.

OsservazioniRemarks

LoadIcon carica l'icona solo se non è stata caricata in precedenza. in caso contrario, viene recuperato un handle della risorsa esistente.LoadIcon loads the icon only if it has not been previously loaded; otherwise, it retrieves a handle of the existing resource.

Per accedere alle icone Windows predefinite, è possibile usare la funzione membro LoadStandardIcon o LoadOEMIcon .You can use the LoadStandardIcon or LoadOEMIcon member function to access the predefined Windows icons.

Nota

Questa funzione membro chiama la funzione API Win32 LoadIcon, che può caricare solo un'icona le cui dimensioni sono conformi al SM_CXICON e SM_CYICON i valori delle metriche di sistema.This member function calls the Win32 API function LoadIcon, which can only load an icon whose size conforms to the SM_CXICON and SM_CYICON system metric values.

CWinApp:: LoadOEMCursorCWinApp::LoadOEMCursor

Carica la risorsa di cursore predefinita di Windows specificata da nIDCursor.Loads the Windows predefined cursor resource specified by nIDCursor.

HCURSOR LoadOEMCursor(UINT nIDCursor) const;

ParametriParameters

nIDCursornIDCursor
Identificatore di costante del manifesto OCR_ che specifica un cursore di Windows predefinito.An OCR_ manifest constant identifier that specifies a predefined Windows cursor. #define OEMRESOURCE #include \<afxwin.h> Per ottenere l'accesso alle costanti OCR_ in Windows, è necessario disporre di. H.You must have #define OEMRESOURCE before #include \<afxwin.h> to gain access to the OCR_ constants in WINDOWS.H.

Valore restituitoReturn Value

Handle per un cursore in caso di esito positivo; in caso contrario, NULL.A handle to a cursor if successful; otherwise NULL.

OsservazioniRemarks

Utilizzare la LoadOEMCursor funzione membro o LoadStandardCursor per accedere ai cursori Windows predefiniti.Use the LoadOEMCursor or LoadStandardCursor member function to access the predefined Windows cursors.

EsempioExample

// In the stdafx.h file, add #define OEMRESOURCE to
// include the windows.h definitions of OCR_ values.
#define OEMRESOURCE
#include <afxwin.h> // MFC core and standard components
#include <afxext.h> // MFC extensions
HCURSOR hCursor;
// Load the predefined WIndows "size all" cursor.
hCursor = AfxGetApp()->LoadOEMCursor(OCR_SIZEALL);

CWinApp:: LoadOEMIconCWinApp::LoadOEMIcon

Carica la risorsa icona predefinita di Windows specificata da nIDIcon.Loads the Windows predefined icon resource specified by nIDIcon.

HICON LoadOEMIcon(UINT nIDIcon) const;

ParametriParameters

nIDIconnIDIcon
Identificatore di costante del manifesto OIC_ che specifica un'icona di Windows predefinita.An OIC_ manifest constant identifier that specifies a predefined Windows icon. È necessario disporre #define OEMRESOURCE #include \<afxwin.h> di prima di per accedere alle costanti OIC_ in Windows. H.You must have #define OEMRESOURCE before #include \<afxwin.h> to access the OIC_ constants in WINDOWS.H.

Valore restituitoReturn Value

Handle per un'icona in caso di esito positivo; in caso contrario, NULL.A handle to an icon if successful; otherwise NULL.

OsservazioniRemarks

Usare la LoadOEMIcon funzione membro o LoadStandardIcon per accedere alle icone di Windows predefinite.Use the LoadOEMIcon or LoadStandardIcon member function to access the predefined Windows icons.

CWinApp:: LoadStandardCursorCWinApp::LoadStandardCursor

Carica la risorsa di cursore predefinita di Windows specificata da lpszCursorName .Loads the Windows predefined cursor resource that lpszCursorName specifies.

HCURSOR LoadStandardCursor(LPCTSTR lpszCursorName) const;

ParametriParameters

lpszCursorNamelpszCursorName
Identificatore di costante del manifesto IDC_ che specifica un cursore di Windows predefinito.An IDC_ manifest constant identifier that specifies a predefined Windows cursor. Questi identificatori sono definiti in WINDOWS. H.These identifiers are defined in WINDOWS.H. L'elenco seguente mostra i valori e i significati predefiniti possibili per lpszCursorName:The following list shows the possible predefined values and meanings for lpszCursorName:

  • Cursore freccia standard IDC_ARROWIDC_ARROW Standard arrow cursor

  • Cursore di inserimento testo IDC_IBEAM standardIDC_IBEAM Standard text-insertion cursor

  • IDC_WAIT cursore a clessidra utilizzato quando Windows esegue un'attività che richiede molto tempoIDC_WAIT Hourglass cursor used when Windows performs a time-consuming task

  • IDC_CROSS cursore tra i capelli per la selezioneIDC_CROSS Cross-hair cursor for selection

  • IDC_UPARROW freccia che punta verso l'altoIDC_UPARROW Arrow that points straight up

  • IDC_SIZE obsolete e non supportate; USA IDC_SIZEALLIDC_SIZE Obsolete and unsupported; use IDC_SIZEALL

  • IDC_SIZEALL una freccia A quattro punte.IDC_SIZEALL A four-pointed arrow. Cursore da utilizzare per ridimensionare una finestra.The cursor to use to resize a window.

  • IDC_ICON obsoleti e non supportati.IDC_ICON Obsolete and unsupported. Usare IDC_ARROW.Use IDC_ARROW.

  • IDC_SIZENWSE freccia a due punte con estremità in alto a sinistra e in basso a destraIDC_SIZENWSE Two-headed arrow with ends at upper left and lower right

  • IDC_SIZENESW freccia a due punte con estremità in alto a destra e in basso a sinistraIDC_SIZENESW Two-headed arrow with ends at upper right and lower left

  • IDC_SIZEWE freccia a due punte orizzontaleIDC_SIZEWE Horizontal two-headed arrow

  • IDC_SIZENS freccia a due punte verticaleIDC_SIZENS Vertical two-headed arrow

Valore restituitoReturn Value

Handle per un cursore in caso di esito positivo; in caso contrario, NULL.A handle to a cursor if successful; otherwise NULL.

OsservazioniRemarks

Utilizzare la LoadStandardCursor funzione membro o LoadOEMCursor per accedere ai cursori Windows predefiniti.Use the LoadStandardCursor or LoadOEMCursor member function to access the predefined Windows cursors.

EsempioExample

HCURSOR hCursor;

// Load the predefined Windows "up arrow" cursor.
hCursor = AfxGetApp()->LoadStandardCursor(IDC_UPARROW);

CWinApp:: LoadStandardIconCWinApp::LoadStandardIcon

Carica la risorsa icona predefinita di Windows specificata da lpszIconName .Loads the Windows predefined icon resource that lpszIconName specifies.

HICON LoadStandardIcon(LPCTSTR lpszIconName) const;

ParametriParameters

lpszIconNamelpszIconName
Identificatore di costante manifesto che specifica un'icona di Windows predefinita.A manifest constant identifier that specifies a predefined Windows icon. Questi identificatori sono definiti in WINDOWS. H.These identifiers are defined in WINDOWS.H. Per un elenco dei valori predefiniti possibili e delle relative descrizioni, vedere il parametro lpIconName in LoadIcon nella Windows SDK.For a list of the possible predefined values and their descriptions, see the lpIconName parameter in LoadIcon in the Windows SDK.

Valore restituitoReturn Value

Handle per un'icona in caso di esito positivo; in caso contrario, NULL.A handle to an icon if successful; otherwise NULL.

OsservazioniRemarks

Usare la LoadStandardIcon funzione membro o LoadOEMIcon per accedere alle icone di Windows predefinite.Use the LoadStandardIcon or LoadOEMIcon member function to access the predefined Windows icons.

CWinApp:: LoadStdProfileSettingsCWinApp::LoadStdProfileSettings

Chiamare questa funzione membro dall'interno della funzione membro InitInstance per abilitare e caricare l'elenco dei file usati più di recente e l'ultimo stato di anteprima.Call this member function from within the InitInstance member function to enable and load the list of most recently used (MRU) files and last preview state.

void LoadStdProfileSettings(UINT nMaxMRU = _AFX_MRU_COUNT);

ParametriParameters

nMaxMRUnMaxMRU
Il numero dei file usati di recente da rilevare.The number of recently used files to track.

OsservazioniRemarks

Se nMaxMRU è 0, non verrà mantenuto alcun elenco MRU.If nMaxMRU is 0, no MRU list will be maintained.

CWinApp:: m_bHelpModeCWinApp::m_bHelpMode

TRUE se l'applicazione è in modalità di contesto della guida (richiamata convenzionalmente con MAIUSC + F1); in caso contrario, FALSE.TRUE if the application is in Help context mode (conventionally invoked with SHIFT + F1); otherwise FALSE.

BOOL m_bHelpMode;

OsservazioniRemarks

In modalità contesto Guida, il cursore diventa un punto interrogativo e l'utente può spostarlo sullo schermo.In Help context mode, the cursor becomes a question mark and the user can move it about the screen. Esaminare questo flag se si desidera implementare una gestione speciale quando si utilizza la modalità della guida.Examine this flag if you want to implement special handling when in the Help mode. m_bHelpMode è una variabile pubblica di tipo BOOL.m_bHelpMode is a public variable of type BOOL.

CWinApp:: m_dwRestartManagerSupportFlagsCWinApp::m_dwRestartManagerSupportFlags

Flag che determinano il comportamento della gestione riavvio.Flags that determine how the restart manager behaves.

DWORD m_dwRestartManagerSupportFlags;

OsservazioniRemarks

Per abilitare Gestione riavvio, impostare sul m_dwRestartManagerSupportFlags comportamento desiderato.To enable the restart manager, set m_dwRestartManagerSupportFlags to the behavior that you want. Nella tabella seguente vengono illustrati i flag disponibili.The following table shows the flags that are available.

FlagFlag DescrizioneDescription
AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RESTARTAFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RESTART L'applicazione viene registrata usando CWinApp:: RegisterWithRestartManager.The application is registered by using CWinApp::RegisterWithRestartManager. Gestione riavvio è responsabile per il riavvio dell'applicazione se si chiude in modo imprevisto.The restart manager is responsible for restarting the application if it unexpectedly exits.
-AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RECOVERY- AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RECOVERY L'applicazione viene registrata con Gestione riavvio e gestione riavvio chiama la funzione di callback di ripristino al riavvio dell'applicazione.The application is registered with the restart manager and the restart manager calls the recovery callback function when it restarts the application. La funzione di callback di recupero predefinita è CWinApp:: ApplicationRecoveryCallback.The default recovery callback function is CWinApp::ApplicationRecoveryCallback.
-AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_RESTART- AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_RESTART Il salvataggio automatico è abilitato e gestione riavvio Salva in automatico tutti i documenti aperti al riavvio dell'applicazione.Autosave is enabled and the restart manager autosaves any open documents when the application restarts.
-AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_INTERVAL- AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_INTERVAL Il salvataggio automatico è abilitato e gestione riavvio Salva in automatico tutti i documenti aperti a intervalli regolari.Autosave is enabled and the restart manager autosaves any open documents at a regular interval. L'intervallo è definito da CWinApp:: m_nAutosaveInterval.The interval is defined by CWinApp::m_nAutosaveInterval.
-AFX_RESTART_MANAGER_REOPEN_PREVIOUS_FILES- AFX_RESTART_MANAGER_REOPEN_PREVIOUS_FILES Gestione riavvio apre i documenti aperti in precedenza dopo il riavvio dell'applicazione da un'uscita imprevista.The restart manager opens previously open documents after restarting the application from an unexpected exit. La classe CDataRecoveryHandler gestisce l'archiviazione dell'elenco dei documenti aperti e il relativo ripristino.The CDataRecoveryHandler Class handles storing the list of open documents and restoring them.
-AFX_RESTART_MANAGER_RESTORE_AUTOSAVED_FILES- AFX_RESTART_MANAGER_RESTORE_AUTOSAVED_FILES Gestione riavvio chiede all'utente di ripristinare i file salvati in modo automatico dopo il riavvio dell'applicazione.The restart manager prompts the user to restore autosaved files after restarting the application. La CDataRecoveryHandler classe esegue una query sull'utente.The CDataRecoveryHandler class queries the user.
-AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_NO_AUTOSAVE- AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_NO_AUTOSAVE Unione di AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RESTART, AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RECOVER e AFX_RESTART_MANAGER_REOPEN_PREVIOUS_FILES.The union of AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RESTART, AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RECOVER, and AFX_RESTART_MANAGER_REOPEN_PREVIOUS_FILES.
-AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_ALL_ASPECTS- AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_ALL_ASPECTS Unione di AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_NO_AUTOSAVE, AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_RESTART, AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_INTERVAL e AFX_RESTART_MANAGER_RESTORE_AUTOSAVED_FILES.The union of AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_NO_AUTOSAVE, AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_RESTART, AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_INTERVAL, and AFX_RESTART_MANAGER_RESTORE_AUTOSAVED_FILES.
-AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RESTART_ASPECTS- AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RESTART_ASPECTS Unione di AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RESTART, AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_RESTART, AFX_RESTART_MANAGER_REOPEN_PREVIOUS_FILES e AFX_RESTART_MANAGER_RESTORE_AUTOSAVED_FILES.The union of AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RESTART, AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_RESTART, AFX_RESTART_MANAGER_REOPEN_PREVIOUS_FILES, and AFX_RESTART_MANAGER_RESTORE_AUTOSAVED_FILES.
-AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RECOVERY_ASPECTS- AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RECOVERY_ASPECTS Unione ofAFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RECOVERY, AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_INTERVAL, AFX_RESTART_MANAGER_REOPEN_PREVIOUS_FILES e AFX_RESTART_MANAGER_RESTORE_AUTOSAVED_FILES.The union ofAFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_RECOVERY, AFX_RESTART_MANAGER_AUTOSAVE_AT_INTERVAL, AFX_RESTART_MANAGER_REOPEN_PREVIOUS_FILES, and AFX_RESTART_MANAGER_RESTORE_AUTOSAVED_FILES.

CWinApp:: m_eHelpTypeCWinApp::m_eHelpType

Il tipo di questo membro dati è il tipo enumerato AFX_HELP_TYPE, definito all'interno della CWinApp classe.The type of this data member is the enumerated type AFX_HELP_TYPE, which is defined within the CWinApp class.

AFX_HELP_TYPE m_eHelpType;

OsservazioniRemarks

L'enumerazione AFX_HELP_TYPE viene definita nel modo seguente:The AFX_HELP_TYPE enumeration is defined as follows:

enum AFX_HELP_TYPE {
    afxWinHelp = 0,
    afxHTMLHelp = 1
    };
  • Per impostare la guida dell'applicazione sulla Guida HTML, chiamare SetHelpMode e specificare afxHTMLHelp .To set the application's help to HTML Help, call SetHelpMode and specify afxHTMLHelp.

  • Per impostare la guida dell'applicazione su WinHelp, chiamare SetHelpMode e specificare afxWinHelp .To set the application's help to WinHelp, call SetHelpMode and specify afxWinHelp.

CWinApp:: m_hInstanceCWinApp::m_hInstance

Corrisponde al parametro HINSTANCE passato da Windows a WinMain .Corresponds to the hInstance parameter passed by Windows to WinMain.

HINSTANCE m_hInstance;

OsservazioniRemarks

Il m_hInstance membro dati è un handle per l'istanza corrente dell'applicazione eseguita in Windows.The m_hInstance data member is a handle to the current instance of the application running under Windows. Questa operazione viene restituita dalla funzione globale AfxGetInstanceHandle.This is returned by the global function AfxGetInstanceHandle. m_hInstance è una variabile pubblica di tipo HINSTANCE.m_hInstance is a public variable of type HINSTANCE.

EsempioExample

// Typically you do not need to pass the application's hInstance
// to Windows APIs directly because there are equivalent MFC
// member functions that pass the hInstance for you.  The following
// example is not typical:

HCURSOR hCursor;
hCursor = ::LoadCursor(AfxGetApp()->m_hInstance, 
   MAKEINTRESOURCE(IDC_MYCURSOR));

// A more direct way to get the application's hInstance is to
// call AfxGetInstanceHandle:
hCursor = ::LoadCursor(AfxGetInstanceHandle(), 
   MAKEINTRESOURCE(IDC_MYCURSOR));

// If you need the hInstance to load a resource, it is better
// to call AfxGetResourceHandle instead of AfxGetInstanceHandle:
hCursor = ::LoadCursor(AfxGetResourceHandle(), 
   MAKEINTRESOURCE(IDC_MYCURSOR));

// A better way to load the cursor resource is to call
// CWinApp::LoadCursor
hCursor = AfxGetApp()->LoadCursor(IDC_MYCURSOR);

CWinApp:: m_lpCmdLineCWinApp::m_lpCmdLine

Corrisponde al parametro lpCmdLine passato da Windows a WinMain .Corresponds to the lpCmdLine parameter passed by Windows to WinMain.

LPTSTR m_lpCmdLine;

OsservazioniRemarks

Punta a una stringa con terminazione null che specifica la riga di comando per l'applicazione.Points to a null-terminated string that specifies the command line for the application. Utilizzare m_lpCmdLine per accedere agli argomenti della riga di comando immessi dall'utente all'avvio dell'applicazione.Use m_lpCmdLine to access any command-line arguments the user entered when the application was started. m_lpCmdLine è una variabile pubblica di tipo LPTSTR.m_lpCmdLine is a public variable of type LPTSTR.

EsempioExample

if (m_lpCmdLine[0] == _T('\0'))
{
   // Create a new (empty) document.
   OnFileNew();
}
else
{
   // Open a file passed as the first command line parameter.
   OpenDocumentFile(m_lpCmdLine);
}

CWinApp:: m_nAutosaveIntervalCWinApp::m_nAutosaveInterval

Intervallo di tempo in millisecondi tra i salvataggio automatico.The length of time in milliseconds between autosaves.

int m_nAutosaveInterval;

OsservazioniRemarks

È possibile configurare Gestione riavvio per salvare automaticamente i documenti aperti a intervalli prestabiliti.You can configure the restart manager to autosave open documents at set intervals. Se l'applicazione non salva i file in automatico, questo parametro non ha alcun effetto.If your application does not autosave files, this parameter has no effect.

CWinApp:: m_nCmdShowCWinApp::m_nCmdShow

Corrisponde al parametro nCmdShow passato da Windows a WinMain .Corresponds to the nCmdShow parameter passed by Windows to WinMain.

int m_nCmdShow;

OsservazioniRemarks

È necessario passare m_nCmdShow come argomento quando si chiama CWnd:: ShowWindow per la finestra principale dell'applicazione.You should pass m_nCmdShow as an argument when you call CWnd::ShowWindow for your application's main window. m_nCmdShow è una variabile pubblica di tipo int .m_nCmdShow is a public variable of type int.

EsempioExample

// The following code fragment is taken from CMyApp::InitInstance.
// CMyApp is derived from CWinApp.

// The main window has been initialized, so show and update it
// using the nCmdShow parameter passed to the application when it
// was first launched.
// pMainFrame is the main MDI frame window of our app and is derived
// from CMDIFrameWnd.
pMainFrame->ShowWindow(m_nCmdShow);
pMainFrame->UpdateWindow();

CWinApp:: m_pActiveWndCWinApp::m_pActiveWnd

Utilizzare questo membro dati per archiviare un puntatore alla finestra principale dell'applicazione contenitore OLE in cui è attivata l'applicazione OLE Server.Use this data member to store a pointer to the main window of the OLE container application that has your OLE server application in-place activated.

OsservazioniRemarks

Se il membro dati è NULL, l'applicazione non è attiva sul posto.If this data member is NULL, the application is not in-place active.

Il Framework imposta questa variabile membro quando la finestra cornice viene attivata sul posto da un'applicazione contenitore OLE.The framework sets this member variable when the frame window is in-place activated by an OLE container application.

CWinApp:: m_pDataRecoveryHandlerCWinApp::m_pDataRecoveryHandler

Puntatore al gestore di recupero dati per l'applicazione.Pointer to the data recovery handler for the application.

CDataRecoveryHandler* m_pDataRecoveryHandler;

OsservazioniRemarks

Il gestore del recupero dati di un'applicazione monitora i documenti aperti e li salva in modo automatico.The data recovery handler of an application monitors open documents and autosaves them. Il Framework usa il gestore per il ripristino dei dati per ripristinare i file salvati in modo automatico quando un'applicazione viene riavviata dopo la chiusura imprevista.The framework uses the data recovery handler to restore autosaved files when an application restarts after it exits unexpectedly. Per ulteriori informazioni, vedere la classe CDataRecoveryHandler.For more information, see CDataRecoveryHandler Class.

CWinApp:: m_pszAppNameCWinApp::m_pszAppName

Specifica il nome dell'applicazione.Specifies the name of the application.

LPCTSTR m_pszAppName;

OsservazioniRemarks

Il nome dell'applicazione può provenire dal parametro passato al costruttore CWinApp o, se non specificato, alla stringa di risorsa con l'ID AFX_IDS_APP_TITLE.The application name can come from the parameter passed to the CWinApp constructor, or, if not specified, to the resource string with the ID of AFX_IDS_APP_TITLE. Se il nome dell'applicazione non è presente nella risorsa, deriva dal programma. Nome file EXE.If the application name is not found in the resource, it comes from the program's .EXE filename.

Restituito dalla funzione globale AfxGetAppName.Returned by the global function AfxGetAppName. m_pszAppNameè una variabile pubblica di tipo const char * .m_pszAppName is a public variable of type const char*.

Nota

Se si assegna un valore a m_pszAppName , esso deve essere allocato dinamicamente nell'heap.If you assign a value to m_pszAppName, it must be dynamically allocated on the heap. Il CWinApp distruttore chiama Free() con questo puntatore.The CWinApp destructor calls free( ) with this pointer. Si vuole usare la funzione della _tcsdup libreria di runtime () per eseguire l'allocazione.You many want to use the _tcsdup( ) run-time library function to do the allocating. Inoltre, liberare la memoria associata al puntatore corrente prima di assegnare un nuovo valore.Also, free the memory associated with the current pointer before assigning a new value. Ad esempio:For example:

//First free the string allocated by MFC at CWinApp startup.
//The string is allocated before InitInstance is called.
free((void*)m_pszAppName);
//Change the name of the application file.
//The CWinApp destructor will free the memory.
m_pszAppName = _tcsdup(_T("c:\\somedir\\myapp.exe"));

EsempioExample

CWnd *pWnd = AfxGetMainWnd();
// Set pWnd to some CWnd object whose window has already
// been created.

// The following call to CWnd::MessageBox uses the application
// title as the message box caption.
pWnd->MessageBox(_T("Some message"), AfxGetApp()->m_pszAppName);

// A more direct way to get the application title is to
// call AfxGetAppName:
pWnd->MessageBox(_T("Some message"), AfxGetAppName());

// An easier way to display a message box using the application
// title as the message box caption is to call AfxMessageBox:
AfxMessageBox(_T("Some message"));

CWinApp:: m_pszExeNameCWinApp::m_pszExeName

Contiene il nome del file eseguibile dell'applicazione senza estensione.Contains the name of the application's executable file without an extension.

LPCTSTR m_pszExeName;

OsservazioniRemarks

Diversamente da m_pszAppName, questo nome non può contenere spazi vuoti.Unlike m_pszAppName, this name cannot contain blanks. m_pszExeNameè una variabile pubblica di tipo const char * .m_pszExeName is a public variable of type const char*.

Nota

Se si assegna un valore a m_pszExeName , esso deve essere allocato dinamicamente nell'heap.If you assign a value to m_pszExeName, it must be dynamically allocated on the heap. Il CWinApp distruttore chiama Free() con questo puntatore.The CWinApp destructor calls free( ) with this pointer. Si vuole usare la funzione della _tcsdup libreria di runtime () per eseguire l'allocazione.You many want to use the _tcsdup( ) run-time library function to do the allocating. Inoltre, liberare la memoria associata al puntatore corrente prima di assegnare un nuovo valore.Also, free the memory associated with the current pointer before assigning a new value. Ad esempio:For example:

//First free the string allocated by MFC at CWinApp startup.
//The string is allocated before InitInstance is called.
free((void*)m_pszExeName);
//Change the name of the .EXE file.
//The CWinApp destructor will free the memory.
m_pszExeName = _tcsdup(_T("c:\\somedir\\myapp"));

CWinApp:: m_pszHelpFilePathCWinApp::m_pszHelpFilePath

Contiene il percorso del file della Guida dell'applicazione.Contains the path to the application's Help file.

LPCTSTR m_pszHelpFilePath;

OsservazioniRemarks

Per impostazione predefinita, il Framework inizializza il m_pszHelpFilePath nome dell'applicazione con ". HLP "accodato.By default, the framework initializes m_pszHelpFilePath to the name of the application with ".HLP" appended. Per modificare il nome del file della guida, impostare m_pszHelpFilePath in modo che punti a una stringa che contiene il nome completo del file della Guida desiderato.To change the name of the help file, set m_pszHelpFilePath to point to a string that contains the complete name of the desired help file. Una posizione comoda per eseguire questa operazione è la funzione InitInstance dell'applicazione.A convenient place to do this is in the application's InitInstance function. m_pszHelpFilePathè una variabile pubblica di tipo const char * .m_pszHelpFilePath is a public variable of type const char*.

Nota

Se si assegna un valore a m_pszHelpFilePath , esso deve essere allocato dinamicamente nell'heap.If you assign a value to m_pszHelpFilePath, it must be dynamically allocated on the heap. Il CWinApp distruttore chiama Free() con questo puntatore.The CWinApp destructor calls free( ) with this pointer. Si vuole usare la funzione della _tcsdup libreria di runtime () per eseguire l'allocazione.You many want to use the _tcsdup( ) run-time library function to do the allocating. Inoltre, liberare la memoria associata al puntatore corrente prima di assegnare un nuovo valore.Also, free the memory associated with the current pointer before assigning a new value. Ad esempio:For example:

//First free the string allocated by MFC at CWinApp startup.
//The string is allocated before InitInstance is called.
free((void*)m_pszHelpFilePath);
//Change the name of the .HLP file.
//The CWinApp destructor will free the memory.
m_pszHelpFilePath = _tcsdup(_T("c:\\somedir\\myhelp.hlp"));

CWinApp:: m_pszProfileNameCWinApp::m_pszProfileName

Contiene il nome dell'applicazione. File INI.Contains the name of the application's .INI file.

LPCTSTR m_pszProfileName;

OsservazioniRemarks

m_pszProfileNameè una variabile pubblica di tipo const char * .m_pszProfileName is a public variable of type const char*.

Nota

Se si assegna un valore a m_pszProfileName , esso deve essere allocato dinamicamente nell'heap.If you assign a value to m_pszProfileName, it must be dynamically allocated on the heap. Il CWinApp distruttore chiama Free() con questo puntatore.The CWinApp destructor calls free( ) with this pointer. Si vuole usare la funzione della _tcsdup libreria di runtime () per eseguire l'allocazione.You many want to use the _tcsdup( ) run-time library function to do the allocating. Inoltre, liberare la memoria associata al puntatore corrente prima di assegnare un nuovo valore.Also, free the memory associated with the current pointer before assigning a new value. Ad esempio:For example:

//First free the string allocated by MFC at CWinApp startup.
//The string is allocated before InitInstance is called.
free((void*)m_pszProfileName);
//Change the name of the .INI file.
//The CWinApp destructor will free the memory.
m_pszProfileName = _tcsdup(_T("c:\\somedir\\myini.ini"));

CWinApp:: m_pszRegistryKeyCWinApp::m_pszRegistryKey

Utilizzato per determinare la posizione in cui vengono archiviate le impostazioni del profilo dell'applicazione nel registro di sistema o nel file INI.Used to determine where, in the registry or INI file, application profile settings are stored.

LPCTSTR m_pszRegistryKey;

OsservazioniRemarks

In genere, questo membro dati viene considerato di sola lettura.Normally, this data member is treated as read-only.

  • Il valore viene archiviato in una chiave del registro di sistema.The value is stored to a registry key. Il nome dell'impostazione del profilo dell'applicazione viene aggiunto alla chiave del registro di sistema seguente: HKEY_CURRENT_USER/Software/LocalAppWizard-Generated/.The name for the application profile setting is appended to the following registry key: HKEY_CURRENT_USER/Software/LocalAppWizard-Generated/.

Se si assegna un valore a m_pszRegistryKey , esso deve essere allocato dinamicamente nell'heap.If you assign a value to m_pszRegistryKey, it must be dynamically allocated on the heap. Il CWinApp distruttore chiama Free() con questo puntatore.The CWinApp destructor calls free( ) with this pointer. Si vuole usare la funzione della _tcsdup libreria di runtime () per eseguire l'allocazione.You many want to use the _tcsdup( ) run-time library function to do the allocating. Inoltre, liberare la memoria associata al puntatore corrente prima di assegnare un nuovo valore.Also, free the memory associated with the current pointer before assigning a new value. Ad esempio:For example:

//First free the string allocated by MFC at CWinApp startup.
//The string is allocated before InitInstance is called.
free((void*)m_pszRegistryKey);
//Change the name of the registry key.
//The CWinApp destructor will free the memory.
m_pszRegistryKey = _tcsdup(
    _T("HKEY_CURRENT_USER\\Software\\mycompany\\myapp\\thissection\\thisvalue"));

CWinApp:: m_pszAppIDCWinApp::m_pszAppID

ID modello utente applicazione.Application User Model ID.

LPCTSTR m_pszAppID;

OsservazioniRemarks

CWinApp:: OnContextHelpCWinApp::OnContextHelp

Gestisce la Guida di MAIUSC + F1 all'interno dell'applicazione.Handles SHIFT+F1 Help within the application.

afx_msg void OnContextHelp();

OsservazioniRemarks

È necessario aggiungere un' ON_COMMAND( ID_CONTEXT_HELP, OnContextHelp ) istruzione alla CWinApp mappa messaggi della classe e aggiungere anche una voce della tabella di tasti di scelta rapida, in genere Shift + F1, per abilitare questa funzione membro.You must add an ON_COMMAND( ID_CONTEXT_HELP, OnContextHelp ) statement to your CWinApp class message map and also add an accelerator table entry, typically SHIFT+F1, to enable this member function.

OnContextHelp inserisce l'applicazione in modalità guida.OnContextHelp puts the application into Help mode. Il cursore assume la forma di una freccia e un punto interrogativo e l'utente può quindi spostare il puntatore del mouse e premere il pulsante sinistro del mouse per selezionare una finestra di dialogo, una finestra, un menu o un pulsante di comando.The cursor changes to an arrow and a question mark, and the user can then move the mouse pointer and press the left mouse button to select a dialog box, window, menu, or command button. Questa funzione membro recupera il contesto della Guida dell'oggetto sotto il cursore e chiama la funzione di Windows WinHelp con tale contesto della guida.This member function retrieves the Help context of the object under the cursor and calls the Windows function WinHelp with that Help context.

CWinApp:: OnDDECommandCWinApp::OnDDECommand

Chiamata eseguita dal framework quando la finestra cornice principale riceve un messaggio di esecuzione DDE.Called by the framework when the main frame window receives a DDE execute message.

virtual BOOL OnDDECommand(LPTSTR lpszCommand);

ParametriParameters

lpszCommandlpszCommand
Punta a una stringa di comando DDE ricevuta dall'applicazione.Points to a DDE command string received by the application.

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se il comando è gestito; in caso contrario, 0.Nonzero if the command is handled; otherwise 0.

OsservazioniRemarks

L'implementazione predefinita controlla se il comando è una richiesta di apertura di un documento e, in caso affermativo, apre il documento specificato.The default implementation checks whether the command is a request to open a document and, if so, opens the specified document. Il gestore di file di Windows in genere invia tali stringhe di comando DDE quando l'utente fa doppio clic su un file di dati.The Windows File Manager usually sends such DDE command strings when the user double-clicks a data file. Eseguire l'override di questa funzione per gestire altri comandi Execute DDE, ad esempio il comando da stampare.Override this function to handle other DDE execute commands, such as the command to print.

EsempioExample

BOOL CMyApp::OnDDECommand(LPTSTR lpszCommand)
{
   if (CWinApp::OnDDECommand(lpszCommand))
      return TRUE;

   // Handle any DDE commands recognized by your application
   // and return TRUE.  See implementation of CWinApp::OnDDEComand
   // for example of parsing the DDE command string.

   // Return FALSE for any DDE commands you do not handle.
   return FALSE;
}

CWinApp:: OnFileNewCWinApp::OnFileNew

Implementa il comando ID_FILE_NEW.Implements the ID_FILE_NEW command.

afx_msg void OnFileNew();

OsservazioniRemarks

ON_COMMAND( ID_FILE_NEW, OnFileNew ) CWinApp Per abilitare questa funzione membro, è necessario aggiungere un'istruzione alla mappa messaggi della classe.You must add an ON_COMMAND( ID_FILE_NEW, OnFileNew ) statement to your CWinApp class message map to enable this member function. Se abilitata, questa funzione gestisce l'esecuzione del comando file nuovo.If enabled, this function handles execution of the File New command.

Vedere la Nota tecnica 22 per informazioni sul comportamento predefinito e istruzioni su come eseguire l'override di questa funzione membro.See Technical Note 22 for information on default behavior and guidance on how to override this member function.

EsempioExample

// The following message map, produced by the Application Wizard, binds
// the File New, Open, and Print Setup menu commands to default
// framework implementations of these commands.
BEGIN_MESSAGE_MAP(CStdApp, CWinApp)
// Standard file based document commands
ON_COMMAND(ID_FILE_NEW, &CWinApp::OnFileNew)
ON_COMMAND(ID_FILE_OPEN, &CWinApp::OnFileOpen)
// Standard print setup command
ON_COMMAND(ID_FILE_PRINT_SETUP, &CWinApp::OnFilePrintSetup)
END_MESSAGE_MAP()
// The following message map illustrates how to rebind the
// File New, Open and Print Setup menu commands to handlers that
// you implement in your CWinApp-derived class.
// Note, you can name the handler CCustomApp::OnFileNew instead of
// CCustomApp::OnMyFileNew, and likewise for the other handlers, if desired.
BEGIN_MESSAGE_MAP(CCustomApp, CWinApp)
ON_COMMAND(ID_FILE_NEW, &CCustomApp::OnMyFileNew)
ON_COMMAND(ID_FILE_OPEN, &CCustomApp::OnMyFileOpen)
ON_COMMAND(ID_FILE_PRINT_SETUP, &CCustomApp::OnMyFilePrintSetup)
END_MESSAGE_MAP()

CWinApp:: OnFileOpenCWinApp::OnFileOpen

Implementa il comando ID_FILE_OPEN.Implements the ID_FILE_OPEN command.

afx_msg void OnFileOpen();

OsservazioniRemarks

ON_COMMAND( ID_FILE_OPEN, OnFileOpen ) CWinApp Per abilitare questa funzione membro, è necessario aggiungere un'istruzione alla mappa messaggi della classe.You must add an ON_COMMAND( ID_FILE_OPEN, OnFileOpen ) statement to your CWinApp class message map to enable this member function. Se abilitata, questa funzione gestisce l'esecuzione del comando file Apri.If enabled, this function handles execution of the File Open command.

Per informazioni sul comportamento predefinito e istruzioni su come eseguire l'override di questa funzione membro, vedere la Nota tecnica 22.For information on default behavior and guidance on how to override this member function, see Technical Note 22.

EsempioExample

// The following message map, produced by the Application Wizard, binds
// the File New, Open, and Print Setup menu commands to default
// framework implementations of these commands.
BEGIN_MESSAGE_MAP(CStdApp, CWinApp)
// Standard file based document commands
ON_COMMAND(ID_FILE_NEW, &CWinApp::OnFileNew)
ON_COMMAND(ID_FILE_OPEN, &CWinApp::OnFileOpen)
// Standard print setup command
ON_COMMAND(ID_FILE_PRINT_SETUP, &CWinApp::OnFilePrintSetup)
END_MESSAGE_MAP()
// The following message map illustrates how to rebind the
// File New, Open and Print Setup menu commands to handlers that
// you implement in your CWinApp-derived class.
// Note, you can name the handler CCustomApp::OnFileNew instead of
// CCustomApp::OnMyFileNew, and likewise for the other handlers, if desired.
BEGIN_MESSAGE_MAP(CCustomApp, CWinApp)
ON_COMMAND(ID_FILE_NEW, &CCustomApp::OnMyFileNew)
ON_COMMAND(ID_FILE_OPEN, &CCustomApp::OnMyFileOpen)
ON_COMMAND(ID_FILE_PRINT_SETUP, &CCustomApp::OnMyFilePrintSetup)
END_MESSAGE_MAP()

CWinApp:: OnFilePrintSetupCWinApp::OnFilePrintSetup

Implementa il comando ID_FILE_PRINT_SETUP.Implements the ID_FILE_PRINT_SETUP command.

afx_msg void OnFilePrintSetup();

OsservazioniRemarks

ON_COMMAND( ID_FILE_PRINT_SETUP, OnFilePrintSetup ) CWinApp Per abilitare questa funzione membro, è necessario aggiungere un'istruzione alla mappa messaggi della classe.You must add an ON_COMMAND( ID_FILE_PRINT_SETUP, OnFilePrintSetup ) statement to your CWinApp class message map to enable this member function. Se abilitata, questa funzione gestisce l'esecuzione del comando di stampa del file.If enabled, this function handles execution of the File Print command.

Per informazioni sul comportamento predefinito e istruzioni su come eseguire l'override di questa funzione membro, vedere la Nota tecnica 22.For information on default behavior and guidance on how to override this member function, see Technical Note 22.

EsempioExample

// The following message map, produced by the Application Wizard, binds
// the File New, Open, and Print Setup menu commands to default
// framework implementations of these commands.
BEGIN_MESSAGE_MAP(CStdApp, CWinApp)
// Standard file based document commands
ON_COMMAND(ID_FILE_NEW, &CWinApp::OnFileNew)
ON_COMMAND(ID_FILE_OPEN, &CWinApp::OnFileOpen)
// Standard print setup command
ON_COMMAND(ID_FILE_PRINT_SETUP, &CWinApp::OnFilePrintSetup)
END_MESSAGE_MAP()
// The following message map illustrates how to rebind the
// File New, Open and Print Setup menu commands to handlers that
// you implement in your CWinApp-derived class.
// Note, you can name the handler CCustomApp::OnFileNew instead of
// CCustomApp::OnMyFileNew, and likewise for the other handlers, if desired.
BEGIN_MESSAGE_MAP(CCustomApp, CWinApp)
ON_COMMAND(ID_FILE_NEW, &CCustomApp::OnMyFileNew)
ON_COMMAND(ID_FILE_OPEN, &CCustomApp::OnMyFileOpen)
ON_COMMAND(ID_FILE_PRINT_SETUP, &CCustomApp::OnMyFilePrintSetup)
END_MESSAGE_MAP()

CWinApp:: OnHelpCWinApp::OnHelp

Gestisce F1 Guida all'interno dell'applicazione (usando il contesto corrente).Handles F1 Help within the application (using the current context).

afx_msg void OnHelp();

OsservazioniRemarks

Viene in genere aggiunta anche una voce di tasto di scelta rapida per il tasto F1.Usually you will also add an accelerator-key entry for the F1 key. L'abilitazione del tasto F1 è solo una convenzione, non un requisito.Enabling the F1 key is only a convention, not a requirement.

ON_COMMAND( ID_HELP, OnHelp ) CWinApp Per abilitare questa funzione membro, è necessario aggiungere un'istruzione alla mappa messaggi della classe.You must add an ON_COMMAND( ID_HELP, OnHelp ) statement to your CWinApp class message map to enable this member function. Se abilitata, chiamata dal framework quando l'utente preme il tasto F1.If enabled, called by the framework when the user presses the F1 key.

L'implementazione predefinita di questa funzione del gestore di messaggi determina il contesto della guida che corrisponde alla finestra, alla finestra di dialogo o alla voce di menu corrente, quindi chiama WINHELP.EXE.The default implementation of this message-handler function determines the Help context that corresponds to the current window, dialog box, or menu item and then calls WINHELP.EXE. Se non è attualmente disponibile alcun contesto, la funzione utilizza il contesto predefinito.If no context is currently available, the function uses the default context.

Eseguire l'override di questa funzione membro per impostare il contesto della guida su un valore diverso dalla finestra, dalla finestra di dialogo, dalla voce di menu o dal pulsante della barra degli strumenti che attualmente ha lo stato attivo.Override this member function to set the Help context to something other than the window, dialog box, menu item, or toolbar button that currently has the focus. Chiamare WinHelp con l'ID del contesto della Guida desiderato.Call WinHelp with the desired Help context ID.

CWinApp:: OnHelpFinderCWinApp::OnHelpFinder

Gestisce i comandi ID_HELP_FINDER e ID_DEFAULT_HELP.Handles the ID_HELP_FINDER and ID_DEFAULT_HELP commands.

afx_msg void OnHelpFinder();

OsservazioniRemarks

ON_COMMAND( ID_HELP_FINDER, OnHelpFinder ) CWinApp Per abilitare questa funzione membro, è necessario aggiungere un'istruzione alla mappa messaggi della classe.You must add an ON_COMMAND( ID_HELP_FINDER, OnHelpFinder ) statement to your CWinApp class message map to enable this member function. Se abilitata, il Framework chiama questa funzione del gestore di messaggi quando l'utente dell'applicazione seleziona il comando Help Finder da richiamare WinHelp con l'argomento HELP_FINDER standard.If enabled, the framework calls this message-handler function when the user of your application selects the Help Finder command to invoke WinHelp with the standard HELP_FINDER topic.

CWinApp:: OnHelpIndexCWinApp::OnHelpIndex

Gestisce il comando ID_HELP_INDEX e fornisce un argomento della Guida predefinito.Handles the ID_HELP_INDEX command and provides a default Help topic.

afx_msg void OnHelpIndex();

OsservazioniRemarks

ON_COMMAND( ID_HELP_INDEX, OnHelpIndex ) CWinApp Per abilitare questa funzione membro, è necessario aggiungere un'istruzione alla mappa messaggi della classe.You must add an ON_COMMAND( ID_HELP_INDEX, OnHelpIndex ) statement to your CWinApp class message map to enable this member function. Se abilitata, il Framework chiama questa funzione del gestore di messaggi quando l'utente dell'applicazione seleziona il comando help index da richiamare WinHelp con l'argomento HELP_INDEX standard.If enabled, the framework calls this message-handler function when the user of your application selects the Help Index command to invoke WinHelp with the standard HELP_INDEX topic.

CWinApp:: OnHelpUsingCWinApp::OnHelpUsing

Gestisce il comando ID_HELP_USING.Handles the ID_HELP_USING command.

afx_msg void OnHelpUsing();

OsservazioniRemarks

ON_COMMAND( ID_HELP_USING, OnHelpUsing ) CWinApp Per abilitare questa funzione membro, è necessario aggiungere un'istruzione alla mappa messaggi della classe.You must add an ON_COMMAND( ID_HELP_USING, OnHelpUsing ) statement to your CWinApp class message map to enable this member function. Il Framework chiama questa funzione del gestore di messaggi quando l'utente dell'applicazione seleziona la guida utilizzando il comando per richiamare l' WinHelp applicazione con l'argomento HELP_HELPONHELP standard.The framework calls this message-handler function when the user of your application selects the Help Using command to invoke the WinHelp application with the standard HELP_HELPONHELP topic.

CWinApp:: OnIdleCWinApp::OnIdle

Eseguire l'override di questa funzione membro per eseguire l'elaborazione del tempo di inattività.Override this member function to perform idle-time processing.

virtual BOOL OnIdle(LONG lCount);

ParametriParameters

lCountlCount
Il contatore viene incrementato ogni volta che OnIdle viene chiamato quando la coda di messaggi dell'applicazione è vuota.A counter incremented each time OnIdle is called when the application's message queue is empty. Questo conteggio viene reimpostato su 0 ogni volta che viene elaborato un nuovo messaggio.This count is reset to 0 each time a new message is processed. È possibile utilizzare il parametro lCount per determinare la durata relativa del periodo di inattività dell'applicazione senza elaborare un messaggio.You can use the lCount parameter to determine the relative length of time the application has been idle without processing a message.

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero per ricevere più tempo di elaborazione inattivo; 0 se non è necessario più tempo di inattività.Nonzero to receive more idle processing time; 0 if no more idle time is needed.

OsservazioniRemarks

OnIdle viene chiamato nel ciclo di messaggi predefinito quando la coda di messaggi dell'applicazione è vuota.OnIdle is called in the default message loop when the application's message queue is empty. Usare la sostituzione per chiamare le attività del gestore inattivo in background.Use your override to call your own background idle-handler tasks.

OnIdle deve restituire 0 per indicare che non è richiesto alcun tempo di elaborazione inattivo.OnIdle should return 0 to indicate that no idle processing time is required. Il parametro lCount viene incrementato ogni volta OnIdle che viene chiamato quando la coda di messaggi è vuota e viene reimpostata su 0 ogni volta che viene elaborato un nuovo messaggio.The lCount parameter is incremented each time OnIdle is called when the message queue is empty and resets to 0 each time a new message is processed. È possibile chiamare le diverse routine inattive in base a questo conteggio.You can call your different idle routines based on this count.

Nell'esempio seguente viene riepilogata l'elaborazione del ciclo inattivo:The following summarizes idle loop processing:

  1. Se il ciclo di messaggi nell'libreria Microsoft Foundation Class controlla la coda di messaggi e non trova alcun messaggio in sospeso, chiama OnIdle per l'oggetto applicazione e fornisce 0 come argomento lCount .If the message loop in the Microsoft Foundation Class Library checks the message queue and finds no pending messages, it calls OnIdle for the application object and supplies 0 as the lCount argument.

  2. OnIdle esegue un'elaborazione e restituisce un valore diverso da zero per indicare che deve essere chiamato di nuovo per eseguire un'ulteriore elaborazione.OnIdle performs some processing and returns a nonzero value to indicate it should be called again to do further processing.

  3. Il ciclo di messaggi verifica nuovamente la coda dei messaggi.The message loop checks the message queue again. Se nessun messaggio è in sospeso, chiama di OnIdle nuovo, incrementando l'argomento lCount .If no messages are pending, it calls OnIdle again, incrementing the lCount argument.

  4. Infine, OnIdle termina l'elaborazione di tutte le attività inattive e restituisce 0.Eventually, OnIdle finishes processing all its idle tasks and returns 0. Ciò indica al ciclo di messaggi di arrestare la chiamata OnIdle fino a quando non viene ricevuto il messaggio successivo dalla coda di messaggi, a quel punto il ciclo inattivo viene riavviato con l'argomento impostato su 0.This tells the message loop to stop calling OnIdle until the next message is received from the message queue, at which point the idle cycle restarts with the argument set to 0.

Non eseguire attività di lunga durata OnIdle perché l'applicazione non è in grado di elaborare l'input dell'utente finché non viene OnIdle restituito.Do not perform lengthy tasks during OnIdle because your application cannot process user input until OnIdle returns.

Nota

L'implementazione predefinita di OnIdle Aggiorna i comandi degli oggetti dell'interfaccia utente, ad esempio voci di menu e pulsanti della barra degli strumenti, ed esegue la pulizia interna della struttura dei dati.The default implementation of OnIdle updates command user-interface objects such as menu items and toolbar buttons, and it performs internal data structure cleanup. Pertanto, se si esegue l'override di OnIdle , è necessario chiamare CWinApp::OnIdle con la lCount nella versione sottoposta a override.Therefore, if you override OnIdle, you must call CWinApp::OnIdle with the lCount in your overridden version. Chiamare prima di tutto l'elaborazione inattiva della classe di base, ovvero fino a quando la classe di base non OnIdle restituisce 0.First call all base-class idle processing (that is, until the base class OnIdle returns 0). Se è necessario eseguire il lavoro prima del completamento dell'elaborazione della classe di base, esaminare l'implementazione della classe di base per selezionare il lCount appropriato durante il quale eseguire il lavoro.If you need to perform work before the base-class processing completes, review the base-class implementation to select the proper lCount during which to do your work.

Se non si desidera OnIdle chiamare ogni volta che un messaggio viene recuperato dalla coda di messaggi, è possibile eseguire l'override di CWinThreadIsIdleMessage.If you do not want OnIdle to be called whenever a message is retrieved from the message queue, you can override the CWinThreadIsIdleMessage. Se un'applicazione ha impostato un timer molto breve o se il sistema invia il messaggio di WM_SYSTIMER, viene OnIdle chiamato ripetutamente e diminuisce le prestazioni.If an application has set a very short timer, or if the system is sending the WM_SYSTIMER message, then OnIdle will be called repeatedly, and degrade performance.

EsempioExample

I due esempi seguenti illustrano come usare OnIdle .The following two examples show how to use OnIdle. Il primo esempio elabora due attività inattive usando l'argomento lCount per definire la priorità delle attività.The first example processes two idle tasks using the lCount argument to prioritize the tasks. La prima attività è con priorità alta ed è consigliabile farlo quando possibile.The first task is high priority, and you should do it whenever possible. La seconda attività è meno importante e deve essere eseguita solo quando si verifica una pausa lungo nell'input dell'utente.The second task is less important and should be done only when there is a long pause in user input. Si noti la chiamata alla versione della classe di base di OnIdle .Note the call to the base-class version of OnIdle. Il secondo esempio gestisce un gruppo di attività inattive con priorità diverse.The second example manages a group of idle tasks with different priorities.

BOOL CMyApp::OnIdle(LONG lCount)
{
   BOOL bMore = CWinApp::OnIdle(lCount);

   if (lCount == 0)
   {
      TRACE(_T("App idle for short period of time\n"));
      bMore = TRUE;
   }
   else if (lCount == 10)
   {
      TRACE(_T("App idle for longer amount of time\n"));
      bMore = TRUE;
   }
   else if (lCount == 100)
   {
      TRACE(_T("App idle for even longer amount of time\n"));
      bMore = TRUE;
   }
   else if (lCount == 1000)
   {
      TRACE(_T("App idle for quite a long period of time\n"));
      // bMore is not set to TRUE, no longer need idle
      // IMPORTANT: bMore is not set to FALSE since CWinApp::OnIdle may
      // have more idle tasks to complete.
   }

   return bMore;
   // return TRUE as long as there are any more idle tasks
}

CWinApp:: OpenDocumentFileCWinApp::OpenDocumentFile

Il Framework chiama questo metodo per aprire il file CDocument denominato per l'applicazione.The framework calls this method to open the named CDocument file for the application.

virtual CDocument* OpenDocumentFile(
    LPCTSTR lpszFileName
    BOOL bAddToMRU = TRUE);

ParametriParameters

lpszFileNamelpszFileName
in Nome del file da aprire.[in] The name of the file to be opened.

bAddToMRUbAddToMRU
in TRUE indica che il documento è uno dei file più recenti. FALSE indica che il documento non è uno dei file più recenti.[in] TRUE indicates the document is one of the most recent files; FALSE indicates the document is not one of the most recent files.

Valore restituitoReturn Value

Puntatore a un oggetto in CDocument caso di esito positivo; in caso contrario null.A pointer to a CDocument if successful; otherwise NULL.

OsservazioniRemarks

Se un documento con tale nome è già aperto, la prima finestra cornice che contiene tale documento otterrà lo stato attivo.If a document that has that name is already open, the first frame window that contains that document will get the focus. Se un'applicazione supporta più modelli di documento, il Framework usa l'estensione del nome file per trovare il modello di documento appropriato per provare a caricare il documento.If an application supports multiple document templates, the framework uses the file name extension to find the appropriate document template to try to load the document. Se l'operazione riesce, il modello di documento crea una finestra cornice e una visualizzazione per il documento.If successful, the document template then creates a frame window and view for the document.

EsempioExample

if (m_lpCmdLine[0] == _T('\0'))
{
   // Create a new (empty) document.
   OnFileNew();
}
else
{
   // Open a file passed as the first command line parameter.
   OpenDocumentFile(m_lpCmdLine);
}

CWinApp::P arseCommandLineCWinApp::ParseCommandLine

Chiamare questa funzione membro per analizzare la riga di comando e inviare i parametri, uno alla volta, a CCommandLineInfo::P arseparam.Call this member function to parse the command line and send the parameters, one at a time, to CCommandLineInfo::ParseParam.

void ParseCommandLine(CCommandLineInfo& rCmdInfo);

ParametriParameters

rCmdInforCmdInfo
Riferimento a un oggetto CCommandLineInfo .A reference to a CCommandLineInfo object.

OsservazioniRemarks

Quando si avvia un nuovo progetto MFC utilizzando la creazione guidata applicazione, la creazione guidata applicazione creerà un'istanza locale di CCommandLineInfo , quindi chiamerà ProcessShellCommand e ParseCommandLine nella funzione membro InitInstance .When you start a new MFC project using the Application Wizard, the Application Wizard will create a local instance of CCommandLineInfo, and then call ProcessShellCommand and ParseCommandLine in the InitInstance member function. Una riga di comando segue la route descritta di seguito:A command line follows the route described below:

  1. Dopo essere stato creato in InitInstance , l' CCommandLineInfo oggetto viene passato a ParseCommandLine .After being created in InitInstance, the CCommandLineInfo object is passed to ParseCommandLine.

  2. ParseCommandLine chiama quindi CCommandLineInfo::ParseParam ripetutamente, una volta per ogni parametro.ParseCommandLine then calls CCommandLineInfo::ParseParam repeatedly, once for each parameter.

  3. ParseParam Compila l' CCommandLineInfo oggetto, che viene quindi passato a ProcessShellCommand.ParseParam fills the CCommandLineInfo object, which is then passed to ProcessShellCommand.

  4. ProcessShellCommand gestisce gli argomenti e i flag della riga di comando.ProcessShellCommand handles the command-line arguments and flags.

Si noti che è possibile chiamare ParseCommandLine direttamente in base alle esigenze.Note that you can call ParseCommandLine directly as needed.

Per una descrizione dei flag della riga di comando, vedere CCommandLineInfo:: m_nShellCommand.For a description of the command-line flags, see CCommandLineInfo::m_nShellCommand.

CWinApp::P reTranslateMessageCWinApp::PreTranslateMessage

Eseguire l'override di questa funzione per filtrare i messaggi della finestra prima che vengano inviati alle funzioni di Windows TranslateMessage e DispatchMessage l'implementazione predefinita esegue la conversione del tasto di scelta rapida, quindi è necessario chiamare la CWinApp::PreTranslateMessage funzione membro nella versione sottoposta a override.Override this function to filter window messages before they are dispatched to the Windows functions TranslateMessage and DispatchMessage The default implementation performs accelerator-key translation, so you must call the CWinApp::PreTranslateMessage member function in your overridden version.

virtual BOOL PreTranslateMessage(MSG* pMsg);

ParametriParameters

pMsgpMsg
Puntatore a una struttura msg che contiene il messaggio da elaborare.A pointer to a MSG structure that contains the message to process.

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se il messaggio è stato elaborato completamente in PreTranslateMessage e non deve essere ulteriormente elaborato.Nonzero if the message was fully processed in PreTranslateMessage and should not be processed further. Zero se il messaggio deve essere elaborato in modo normale.Zero if the message should be processed in the normal way.

CWinApp::P rocessMessageFilterCWinApp::ProcessMessageFilter

La funzione hook del Framework chiama questa funzione membro per filtrare e rispondere a determinati messaggi di Windows.The framework's hook function calls this member function to filter and respond to certain Windows messages.

virtual BOOL ProcessMessageFilter(
    int code,
    LPMSG lpMsg);

ParametriParameters

codecode
Specifica un codice hook.Specifies a hook code. Questa funzione membro usa il codice per determinare come elaborare lpMsg.This member function uses the code to determine how to process lpMsg.

lpMsglpMsg
Puntatore a un truttura di messaggidi Windows.A pointer to a Windows MSGtructure.

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se il messaggio viene elaborato; in caso contrario, 0.Nonzero if the message is processed; otherwise 0.

OsservazioniRemarks

Una funzione hook elabora gli eventi prima che vengano inviati all'elaborazione normale dei messaggi dell'applicazione.A hook function processes events before they are sent to the application's normal message processing.

Se si sostituisce questa funzionalità avanzata, assicurarsi di chiamare la versione della classe base per gestire l'elaborazione dell'hook del Framework.If you override this advanced feature, be sure to call the base-class version to maintain the framework's hook processing.

CWinApp::P rocessShellCommandCWinApp::ProcessShellCommand

Questa funzione membro viene chiamata da InitInstance per accettare i parametri passati dall' CCommandLineInfo oggetto identificato da rCmdInfoed eseguire l'azione indicata.This member function is called by InitInstance to accept the parameters passed from the CCommandLineInfo object identified by rCmdInfo, and perform the indicated action.

BOOL ProcessShellCommand(CCommandLineInfo& rCmdInfo);

ParametriParameters

rCmdInforCmdInfo
Riferimento a un oggetto CCommandLineInfo .A reference to a CCommandLineInfo object.

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se il comando della shell viene elaborato correttamente.Nonzero if the shell command is processed successfully. Se è 0, restituisce FALSE da InitInstance.If 0, return FALSE from InitInstance.

OsservazioniRemarks

Quando si avvia un nuovo progetto MFC utilizzando la creazione guidata applicazione, tramite la creazione guidata applicazione viene creata un'istanza locale di CCommandLineInfo , quindi viene chiamato ProcessShellCommand e ParseCommandLine nella InitInstance funzione membro.When you start a new MFC project using the Application Wizard, the Application Wizard will create a local instance of CCommandLineInfo, and then call ProcessShellCommand and ParseCommandLine in the InitInstance member function. Una riga di comando segue la route descritta di seguito:A command line follows the route described below:

  1. Dopo essere stato creato in InitInstance , l' CCommandLineInfo oggetto viene passato a ParseCommandLine .After being created in InitInstance, the CCommandLineInfo object is passed to ParseCommandLine.

  2. ParseCommandLine chiama quindi CCommandLineInfo::P arseparam ripetutamente, una volta per ogni parametro.ParseCommandLine then calls CCommandLineInfo::ParseParam repeatedly, once for each parameter.

  3. ParseParam Compila l' CCommandLineInfo oggetto, che viene quindi passato a ProcessShellCommand .ParseParam fills the CCommandLineInfo object, which is then passed to ProcessShellCommand.

  4. ProcessShellCommand gestisce gli argomenti e i flag della riga di comando.ProcessShellCommand handles the command-line arguments and flags.

I membri dati dell' CCommandLineInfo oggetto, identificati da CCommandLineInfo:: m_nShellCommand, sono del tipo enumerato seguente, definito all'interno della CCommandLineInfo classe.The data members of the CCommandLineInfo object, identified by CCommandLineInfo::m_nShellCommand, are of the following enumerated type, which is defined within the CCommandLineInfo class.

enum {
    FileNew,
    FileOpen,
    FilePrint,
    FilePrintTo,
    FileDDE
    };

Per una breve descrizione di ognuno di questi valori, vedere CCommandLineInfo::m_nShellCommand .For a brief description of each of these values, see CCommandLineInfo::m_nShellCommand.

CWinApp::P rocessWndProcExceptionCWinApp::ProcessWndProcException

Il Framework chiama questa funzione membro ogni volta che il gestore non rileva un'eccezione generata in uno dei gestori di comandi o messaggi dell'applicazione.The framework calls this member function whenever the handler does not catch an exception thrown in one of your application's message or command handlers.

virtual LRESULT ProcessWndProcException(
    CException* e,
    const MSG* pMsg);

ParametriParameters

ee
Puntatore a un'eccezione non rilevata.A pointer to an uncaught exception.

pMsgpMsg
Truttura msgche contiene informazioni sul messaggio di Windows che ha causato la generazione di un'eccezione da parte del Framework.A MSGtructure that contains information about the windows message that caused the framework to throw an exception.

Valore restituitoReturn Value

Valore che deve essere restituito a Windows.The value that should be returned to Windows. Si tratta in genere di 0L per i messaggi di Windows, 1L (TRUE) per i messaggi di comando.Normally this is 0L for windows messages, 1L ( TRUE) for command messages.

OsservazioniRemarks

Non chiamare direttamente questa funzione membro.Do not call this member function directly.

L'implementazione predefinita di questa funzione membro crea una finestra di messaggio.The default implementation of this member function creates a message box. Se l'eccezione non rilevata ha origine con un menu, una barra degli strumenti o un errore del comando Accelerator, nella finestra di messaggio viene visualizzato il messaggio "comando non riuscito"; in caso contrario, viene visualizzato il messaggio "errore interno dell'applicazione".If the uncaught exception originates with a menu, toolbar, or accelerator command failure, the message box displays a "Command failed" message; otherwise, it displays an "Internal application error" message.

Eseguire l'override di questa funzione membro per fornire la gestione globale delle eccezioni.Override this member function to provide global handling of your exceptions. Chiamare la funzionalità di base solo se si desidera che venga visualizzata la finestra di messaggio.Only call the base functionality if you wish the message box to be displayed.

CWinApp:: RegisterCWinApp::Register

Esegue tutte le attività di registrazione non gestite da RegisterShellFileTypes .Performs any registration tasks not handled by RegisterShellFileTypes.

virtual BOOL Register();

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero in caso di esito positivo; in caso contrario, 0.Nonzero on success; otherwise 0.

OsservazioniRemarks

L'implementazione predefinita restituisce semplicemente TRUE.The default implementation simply returns TRUE. Eseguire l'override di questa funzione per fornire eventuali passaggi di registrazione personalizzati.Override this function to provide any customized registration steps.

CWinApp:: RegisterShellFileTypesCWinApp::RegisterShellFileTypes

Chiamare questa funzione membro per registrare tutti i tipi di documento dell'applicazione con gestione file di Windows.Call this member function to register all of your application's document types with the Windows File Manager.

void RegisterShellFileTypes(BOOL bCompat = FALSE);

ParametriParameters

bCompatbCompat
in TRUE aggiunge le voci di registrazione per i comandi della shell stampa e stampa in, consentendo a un utente di stampare i file direttamente dalla Shell oppure trascinando il file in un oggetto Printer.[in] TRUE adds registration entries for shell commands Print and Print To, allowing a user to print files directly from the shell, or by dragging the file to a printer object. Viene inoltre aggiunta una chiave DefaultIcon.It also adds a DefaultIcon key. Per impostazione predefinita, questo parametro è FALSE per la compatibilità con le versioni precedenti.By default, this parameter is FALSE for backward compatibility.

OsservazioniRemarks

Ciò consente all'utente di aprire un file di dati creato dall'applicazione facendo doppio clic su di esso in gestione file.This allows the user to open a data file created by your application by double-clicking it from within File Manager. Chiamare RegisterShellFileTypes dopo la chiamata a AddDocTemplate per ogni modello di documento nell'applicazione.Call RegisterShellFileTypes after you call AddDocTemplate for each of the document templates in your application. Chiamare anche la funzione membro EnableShellOpen quando si chiama RegisterShellFileTypes .Also call the EnableShellOpen member function when you call RegisterShellFileTypes.

RegisterShellFileTypes scorre l'elenco di oggetti CDocTemplate gestiti dall'applicazione e, per ogni modello di documento, aggiunge voci al database di registrazione che Windows gestisce per le associazioni di file.RegisterShellFileTypes iterates through the list of CDocTemplate objects that the application maintains and, for each document template, adds entries to the registration database that Windows maintains for file associations. Il file Manager usa queste voci per aprire un file di dati quando l'utente fa doppio clic su di esso.File Manager uses these entries to open a data file when the user double-clicks it. In questo modo si elimina la necessità di spedire un. File REG con l'applicazione.This eliminates the need to ship a .REG file with your application.

Nota

RegisterShellFileTypes funziona solo se l'utente esegue il programma con diritti di amministratore.RegisterShellFileTypes only works if the user runs the program with administrator rights. Se il programma non dispone di diritti di amministratore, non può modificare le chiavi del registro di sistema.If the program does not have administrator rights, it cannot alter registry keys.

Se il database di registrazione associa già un'estensione di file specificata a un altro tipo di file, non viene creata alcuna nuova associazione.If the registration database already associates a given filename extension with another file type, no new association is created. Per CDocTemplate la registrazione di queste informazioni, vedere la classe per il formato delle stringhe necessarie.See the CDocTemplate class for the format of strings necessary to register this information.

CWinApp:: RegisterWithRestartManagerCWinApp::RegisterWithRestartManager

Registra l'applicazione con Gestione riavvio.Registers the application with the restart manager.

virtual HRESULT RegisterWithRestartManager(
    BOOL bRegisterRecoveryCallback,
    const CString& strRestartIdentifier);

virtual HRESULT RegisterWithRestartManager(
    LPCWSTR pwzCommandLineArgs,
    DWORD dwRestartFlags,
    APPLICATION_RECOVERY_CALLBACK pRecoveryCallback,
    LPVOID lpvParam,
    DWORD dwPingInterval,
    DWORD dwCallbackFlags);

ParametriParameters

bRegisterRecoveryCallbackbRegisterRecoveryCallback
in TRUE indica che questa istanza dell'applicazione utilizza una funzione di callback di ripristino. FALSE indica che non lo è.[in] TRUE indicates that this instance of the application uses a recovery callback function; FALSE indicates that it does not. Il Framework chiama la funzione di callback di ripristino quando l'applicazione viene chiusa in modo imprevisto.The framework calls the recovery callback function when the application exits unexpectedly. Per ulteriori informazioni, vedere CWinApp:: ApplicationRecoveryCallback.For more information, see CWinApp::ApplicationRecoveryCallback.

strRestartIdentifierstrRestartIdentifier
in Stringa univoca che identifica questa istanza della gestione riavvio.[in] The unique string that identifies this instance of the restart manager. L'identificatore di gestione riavvio è univoco per ogni istanza di un'applicazione.The restart manager identifier is unique for each instance of an application.

pwzCommandLineArgspwzCommandLineArgs
in Stringa che contiene argomenti aggiuntivi dalla riga di comando.[in] A string that contains any extra arguments from the command line.

dwRestartFlagsdwRestartFlags
in Flag facoltativi per Gestione riavvio.[in] Optional flags for the restart manager. Per altre informazioni, vedere la sezione Osservazioni.For more information, see the Remarks section.

pRecoveryCallbackpRecoveryCallback
in Funzione di callback di ripristino.[in] The recovery callback function. Questa funzione deve prendere un parametro LPVOID come input e restituire un valore DWORD.This function must take a LPVOID parameter as input and return a DWORD. La funzione di callback di recupero predefinita è CWinApp::ApplicationRecoveryCallback .The default recovery callback function is CWinApp::ApplicationRecoveryCallback.

lpvParamlpvParam
in Parametro di input per la funzione di callback di ripristino.[in] The input parameter for the recovery callback function. Per ulteriori informazioni, vedere CWinApp:: ApplicationRecoveryCallback.For more information, see CWinApp::ApplicationRecoveryCallback.

dwPingIntervaldwPingInterval
in Periodo di attesa del gestore di riavvio per la restituzione della funzione di callback di ripristino.[in] The length of time that the restart manager waits for the recovery callback function to return. Questo parametro è in millisecondi.This parameter is in milliseconds.

dwCallbackFlagsdwCallbackFlags
in Flag passati alla funzione di callback di ripristino.[in] Flags passed to the recovery callback function. Riservato per usi futuri.Reserved for future use.

Valore restituitoReturn Value

S_OK se il metodo ha esito positivo; in caso contrario, un codice di errore.S_OK if the method is successful; otherwise an error code.

OsservazioniRemarks

Se l'applicazione utilizza l'implementazione MFC predefinita per il salvataggio automatico dei file, è necessario utilizzare la versione semplice di RegisterWithRestartManager .If your application uses the default MFC implementation for autosaving files, you should use the simple version of RegisterWithRestartManager. Utilizzare la versione complessa di RegisterWithRestartManager se si desidera personalizzare il comportamento di salvataggio automatico dell'applicazione.Use the complex version of RegisterWithRestartManager if you want to customize the autosave behavior of your application.

Se si chiama questo metodo con una stringa vuota per strRestartIdentifier, RegisterWithRestartManager Crea una stringa identificatore univoco per questa istanza della gestione riavvio.If you call this method with an empty string for strRestartIdentifier, RegisterWithRestartManager creates a unique identifier string for this instance of the restart manager.

Quando un'applicazione viene chiusa in modo imprevisto, la gestione riavvio riavvia l'applicazione dalla riga di comando e fornisce l'identificatore di riavvio univoco come argomento facoltativo.When an application exits unexpectedly, the restart manager restarts the application from the command line and provides the unique restart identifier as an optional argument. In questo scenario, il Framework chiama RegisterWithRestartManager due volte.In this scenario, the framework calls RegisterWithRestartManager two times. La prima chiamata deriva da CWinApp:: InitInstance con una stringa vuota per l'identificatore di stringa.The first call comes from CWinApp::InitInstance with an empty string for the string identifier. Quindi, il metodo CWinApp::P rocessshellcommand chiama RegisterWithRestartManager con l'identificatore di riavvio univoco.Then, the method CWinApp::ProcessShellCommand calls RegisterWithRestartManager with the unique restart identifier.

Dopo aver registrato un'applicazione con Gestione riavvio, gestione riavvio esegue il monitoraggio dell'applicazione.After you register an application with the restart manager, the restart manager monitors the application. Se l'applicazione viene chiusa in modo imprevisto, gestione riavvio chiama la funzione di callback di ripristino durante il processo di arresto.If the application exits unexpectedly, the restart manager calls the recovery callback function during the shut down process. Gestione riavvio attende dwPingInterval per una risposta dalla funzione di callback di ripristino.The restart manager waits the dwPingInterval for a response from the recovery callback function. Se la funzione di callback di ripristino non risponde entro questo intervallo di tempo, l'applicazione viene chiusa senza eseguire la funzione di callback di ripristino.If the recovery callback function does not respond within this time, the application exits without executing the recovery callback function.

Per impostazione predefinita, i dwRestartFlags non sono supportati, ma vengono forniti per un uso futuro.By default, the dwRestartFlags are not supported but are provided for future use. I valori possibili per dwRestartFlags sono i seguenti:The possible values for dwRestartFlags are as follows:

  • RESTART_NO_CRASHRESTART_NO_CRASH

  • RESTART_NO_HANGRESTART_NO_HANG

  • RESTART_NO_PATCHRESTART_NO_PATCH

  • RESTART_NO_REBOOTRESTART_NO_REBOOT

CWinApp:: ReopenPreviousFilesAtRestartCWinApp::ReopenPreviousFilesAtRestart

Determina se Gestione riavvio riapre i file che sono stati aperti quando l'applicazione è stata chiusa in modo imprevisto.Determines whether the restart manager reopens the files that were open when the application exited unexpectedly.

virtual BOOL ReopenPreviousFilesAtRestart() const;

Valore restituitoReturn Value

TRUE indica che Gestione riavvio riapre i file aperti in precedenza; FALSE indica che Gestione riavvio non lo è.TRUE indicates the restart manager reopens the previously open files; FALSE indicates the restart manager does not.

CWinApp:: RestartInstanceCWinApp::RestartInstance

Gestisce il riavvio di un'applicazione avviato da Gestione riavvio.Handles an application restart initiated by the restart manager.

virtual BOOL CWinApp::RestartInstance();

Valore restituitoReturn Value

TRUE se il gestore di recupero dati apre documenti aperti in precedenza; FALSE se il gestore di recupero dati contiene un errore o se non sono presenti documenti aperti in precedenza.TRUE if the data recovery handler opens previously open documents; FALSE if the data recovery handler has an error or if there are no previously open documents.

OsservazioniRemarks

Quando Gestione riavvio riavvia un'applicazione, il Framework chiama questo metodo.When the restart manager restarts an application, the framework calls this method. Questo metodo recupera il gestore di recupero dati e ripristina i file salvati in modo automatico.This method retrieves the data recovery handler and restores the autosaved files. Questo metodo chiama CDataRecoveryHandler:: RestoreAutosavedDocuments per determinare se l'utente vuole ripristinare i file salvati in modo automatico.This method calls CDataRecoveryHandler::RestoreAutosavedDocuments to determine whether the user wants to restore the autosaved files.

Questo metodo restituisce FALSE se CDataRecoveryHandler determina che non sono presenti documenti aperti.This method returns FALSE if the CDataRecoveryHandler determines that there were no open documents. Se non sono presenti documenti aperti, l'applicazione viene avviata normalmente.If there were no open documents, the application starts ordinarily.

CWinApp:: RestoreAutosavedFilesAtRestartCWinApp::RestoreAutosavedFilesAtRestart

Determina se la gestione riavvio ripristina i file salvati in automatico quando riavvia l'applicazione.Determines whether the restart manager restores the autosaved files when it restarts the application.

virtual BOOL RestoreAutosavedFilesAtRestart() const;

Valore restituitoReturn Value

TRUE indica che la gestione riavvio ripristina i file salvati in automatico; FALSE indica che Gestione riavvio non lo è.TRUE indicates the restart manager restores autosaved files; FALSE indicates the restart manager does not.

CWinApp:: RunCWinApp::Run

Fornisce un ciclo di messaggi predefinito.Provides a default message loop.

virtual int Run();

Valore restituitoReturn Value

int Valore restituito da WinMain .An int value that is returned by WinMain.

OsservazioniRemarks

Run acquisisce e invia messaggi di Windows fino a quando l'applicazione non riceve un messaggio di WM_QUIT.Run acquires and dispatches Windows messages until the application receives a WM_QUIT message. Se la coda di messaggi dell'applicazione non contiene attualmente alcun messaggio, Run chiama OnIdle per eseguire l'elaborazione del tempo di inattività.If the application's message queue currently contains no messages, Run calls OnIdle to perform idle-time processing. I messaggi in arrivo passano alla funzione membro PreTranslateMessage per un'elaborazione speciale, quindi alla funzione Windows TranslateMessage per la conversione della tastiera standard; infine, DispatchMessage viene chiamata la funzione di Windows.Incoming messages go to the PreTranslateMessage member function for special processing and then to the Windows function TranslateMessage for standard keyboard translation; finally, the DispatchMessage Windows function is called.

Run viene ignorato raramente, ma è possibile eseguirne l'override per fornire un comportamento speciale.Run is rarely overridden, but you can override it to provide special behavior.

CWinApp:: RunAutomatedCWinApp::RunAutomated

Chiamare questa funzione per determinare se è presente l'opzione " /Automation" o " -Automation", che indica se l'applicazione server è stata avviata da un'applicazione client.Call this function to determine whether the " /Automation" or " -Automation" option is present, which indicates whether the server application was launched by a client application.

BOOL RunAutomated();

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se è stata trovata l'opzione. in caso contrario, 0.Nonzero if the option was found; otherwise 0.

OsservazioniRemarks

Se presente, l'opzione viene rimossa dalla riga di comando.If present, the option is removed from the command line. Per ulteriori informazioni sull'automazione OLE, vedere l'articolo server di automazione.For more information on OLE Automation, see the article Automation Servers.

CWinApp:: RunEmbeddedCWinApp::RunEmbedded

Chiamare questa funzione per determinare se è presente l'opzione " l'opzione/Embedding" o " -Embedding", che indica se l'applicazione server è stata avviata da un'applicazione client.Call this function to determine whether the " /Embedding" or " -Embedding" option is present, which indicates whether the server application was launched by a client application.

BOOL RunEmbedded();

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se è stata trovata l'opzione. in caso contrario, 0.Nonzero if the option was found; otherwise 0.

OsservazioniRemarks

Se presente, l'opzione viene rimossa dalla riga di comando.If present, the option is removed from the command line. Per ulteriori informazioni sull'incorporamento, vedere l'articolo Server: implementazione di un server.For more information on embedding, see the article Servers: Implementing a Server.

CWinApp:: SaveAllModifiedCWinApp::SaveAllModified

Chiamata eseguita dal Framework per salvare tutti i documenti quando la finestra cornice principale dell'applicazione deve essere chiusa o tramite un messaggio di WM_QUERYENDSESSION.Called by the framework to save all documents when the application's main frame window is to be closed, or through a WM_QUERYENDSESSION message.

virtual BOOL SaveAllModified();

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se è sicuro terminare l'applicazione; 0 se non è sicuro per terminare l'applicazione.Nonzero if safe to terminate the application; 0 if not safe to terminate the application.

OsservazioniRemarks

L'implementazione predefinita di questa funzione membro chiama la funzione membro CDocument:: SaveModified a sua volta per tutti i documenti modificati all'interno dell'applicazione.The default implementation of this member function calls the CDocument::SaveModified member function in turn for all modified documents within the application.

CWinApp:: SelectPrinterCWinApp::SelectPrinter

Chiamare questa funzione membro per selezionare una stampante specifica e rilasciare la stampante selezionata in precedenza nella finestra di dialogo Stampa.Call this member function to select a specific printer, and release the printer that was previously selected in the Print Dialog box.

void SelectPrinter(
    HANDLE hDevNames,
    HANDLE hDevMode,
    BOOL bFreeOld = TRUE);

ParametriParameters

hDevNameshDevNames
Handle per un truttura DEVNAMESche identifica i nomi di driver, dispositivo e porta di output di una stampante specifica.A handle to a DEVNAMEStructure that identifies the driver, device, and output port names of a specific printer.

hDevModehDevMode
Handle per una struttura DEVMODE che specifica le informazioni sull'inizializzazione del dispositivo e sull'ambiente di una stampante.A handle to a DEVMODE structure that specifies information about the device initialization and environment of a printer.

bFreeOldbFreeOld
Libera la stampante selezionata in precedenza.Frees the previously-selected printer.

OsservazioniRemarks

Se hDevMode e HDEVNAMES sono entrambi null, SelectPrinter Usa la stampante predefinita corrente.If both hDevMode and hDevNames are NULL, SelectPrinter uses the current default printer.

CWinApp:: SetHelpModeCWinApp::SetHelpMode

Imposta il tipo di guida dell'applicazione.Sets the application's help type.

void SetHelpMode(AFX_HELP_TYPE eHelpType);

ParametriParameters

eHelpTypeeHelpType
Specifica il tipo di guida da usare.Specifies the type of help to use. Per ulteriori informazioni, vedere CWinApp:: m_eHelpType .See CWinApp::m_eHelpType for more information.

OsservazioniRemarks

Imposta il tipo di guida dell'applicazione.Sets the application's Help type.

Per impostare il tipo di guida dell'applicazione su HTMLHelp, è possibile chiamare EnableHTMLHelp.To set your application's Help type to HTMLHelp, you can call EnableHTMLHelp. Una volta chiamato EnableHTMLHelp , l'applicazione deve usare HTMLHelp come applicazione della guida.Once you call EnableHTMLHelp, your application must use HTMLHelp as its help application. Se si desidera modificare per utilizzare WinHelp, è possibile chiamare SetHelpMode e impostare eHelpType su afxWinHelp .If you want to change to use WinHelp, you can call SetHelpMode and set eHelpType to afxWinHelp.

CWinApp:: SetRegistryKeyCWinApp::SetRegistryKey

Consente di archiviare le impostazioni dell'applicazione nel registro di sistema anziché nei file INI.Causes application settings to be stored in the registry instead of INI files.

void SetRegistryKey(LPCTSTR lpszRegistryKey);
void SetRegistryKey(UINT nIDRegistryKey);

ParametriParameters

lpszRegistryKeylpszRegistryKey
Puntatore a una stringa che contiene il nome della chiave.Pointer to a string containing the name of the key.

nIDRegistryKeynIDRegistryKey
ID di una risorsa di stringa contenente il nome della chiave del registro di sistema.ID of a string resource containing the name of the registry key.

OsservazioniRemarks

Questa funzione imposta m_pszRegistryKey, che viene quindi utilizzata dalle GetProfileInt GetProfileString WriteProfileInt funzioni membro,, e WriteProfileString di CWinApp .This function sets m_pszRegistryKey, which is then used by the GetProfileInt, GetProfileString, WriteProfileInt, and WriteProfileString member functions of CWinApp. Se questa funzione è stata chiamata, anche l'elenco dei file usati di recente (MRU) viene archiviato nel registro di sistema.If this function has been called, the list of most recently-used (MRU) files is also stored in the registry. La chiave del registro di sistema è in genere il nome di una società.The registry key is usually the name of a company. Viene archiviato in una chiave nel formato seguente: HKEY_CURRENT_USER \SOFTWARE \<nome della società > \<nome dell'applicazione > \<nome della sezione > \<nome del valore > .It is stored in a key of the following form: HKEY_CURRENT_USER\Software\<company name>\<application name>\<section name>\<value name>.

CWinApp:: SupportsApplicationRecoveryCWinApp::SupportsApplicationRecovery

Determina se la gestione riavvio recupera un'applicazione che è stata chiusa in modo imprevisto.Determines whether the restart manager recovers an application that exited unexpectedly.

virtual BOOL SupportsApplicationRecovery() const;

Valore restituitoReturn Value

TRUE indica che la gestione riavvio esegue il ripristino dell'applicazione. FALSE indica che Gestione riavvio non lo è.TRUE indicates the restart manager recovers the application; FALSE indicates the restart manager does not.

CWinApp:: SupportsAutosaveAtIntervalCWinApp::SupportsAutosaveAtInterval

Determina se Gestione riavvio Salva in automatico i documenti aperti a intervalli regolari.Determines whether the restart manager autosaves open documents at a regular interval.

virtual BOOL SupportsAutosaveAtInterval() const;

Valore restituitoReturn Value

TRUE indica che la gestione riavvio Salva in automatico i documenti aperti; FALSE indica che Gestione riavvio non lo è.TRUE indicates the restart manager autosaves open documents; FALSE indicates the restart manager does not.

CWinApp:: SupportsAutosaveAtRestartCWinApp::SupportsAutosaveAtRestart

Determina se Gestione riavvio Salva tutti i documenti aperti quando l'applicazione viene riavviata.Determines whether the restart manager autosaves any open documents when the application restarts.

virtual BOOL SupportsAutosaveAtRestart() const;

Valore restituitoReturn Value

TRUE indica che la gestione riavvio Salva in automatico i documenti aperti al riavvio dell'applicazione. FALSE indica che Gestione riavvio non lo è.TRUE indicates the restart manager autosaves open documents when the application restarts; FALSE indicates the restart manager does not.

CWinApp:: SupportsRestartManagerCWinApp::SupportsRestartManager

Determina se l'applicazione supporta Gestione riavvio.Determines whether the application supports the restart manager.

virtual BOOL SupportsRestartManager() const;

Valore restituitoReturn Value

TRUE indica che l'applicazione supporta Gestione riavvio. FALSE indica che l'applicazione non lo è.TRUE indicates the application supports the restart manager; FALSE indicates the application does not.

CWinApp:: Annulla registrazioneCWinApp::Unregister

Annulla la registrazione di tutti i file registrati dall'oggetto applicazione.Unregisters all files registered by the application object.

virtual BOOL Unregister();

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero in caso di esito positivo; in caso contrario, 0.Nonzero on success; otherwise 0.

OsservazioniRemarks

La Unregister funzione Annulla la registrazione eseguita dall'oggetto applicazione e la funzione Register .The Unregister function undoes the registration performed by the application object and the Register function. In genere, entrambe le funzioni vengono chiamate in modo implicito da MFC e pertanto non verranno visualizzate nel codice.Normally, both functions are called implicitly by MFC and therefore will not appear in your code.

Eseguire l'override di questa funzione per eseguire passaggi di annullamento della registrazione personalizzati.Override this function to perform custom unregistration steps.

CWinApp:: UnregisterShellFileTypesCWinApp::UnregisterShellFileTypes

Chiamare questa funzione membro per annullare la registrazione di tutti i tipi di documento dell'applicazione con gestione file di Windows.Call this member function to unregister all of your application's document types with the Windows File Manager.

void UnregisterShellFileTypes();

CWinApp:: WinHelpCWinApp::WinHelp

Chiamare questa funzione membro per richiamare l'applicazione WinHelp.Call this member function to invoke the WinHelp application.

virtual void WinHelp(
    DWORD_PTR dwData,
    UINT nCmd = HELP_CONTEXT);

ParametriParameters

dwDatadwData
Specifica dati aggiuntivi.Specifies additional data. Il valore utilizzato dipende dal valore del parametro nCmd .The value used depends on the value of the nCmd parameter.

nCmdnCmd
Specifica il tipo di Guida richiesto.Specifies the type of help requested. Per un elenco dei valori possibili e il modo in cui influiscono sul parametro dwData , vedere la funzione di Windows WinHelp .For a list of possible values and how they affect the dwData parameter, see the WinHelp Windows function.

OsservazioniRemarks

Il Framework chiama anche questa funzione per richiamare l'applicazione WinHelp.The framework also calls this function to invoke the WinHelp application.

Il Framework chiude automaticamente l'applicazione WinHelp al termine dell'applicazione.The framework will automatically close the WinHelp application when your application terminates.

EsempioExample

// Header File: HELPIDS.H
//
// This example header file is #include'd twice:
// (1) It is #include'd by the .CPP file that passes the DWORD
//     context i.d. to CWinApp::WinHelp.
// (2) It is #include'd in the [MAP] section of the .HPJ file,
//     to associate the help context string "HID_MYTOPIC" with
//     the help context numeric i.d., 101.
// The help context string "HID_MYTOPIC" is what identifies the
// help topic in the help .RTF source file, in the "#" footnote:
//     # HID_MYTOPIC
//
// Note, it is not necessary to manage help context id's this way
// for help topics associated with command id's and user interface
// id's defined in your RESOURCE.H file; you should use the MAKEHM
// tool via the custom build rule on your resource.h file to produce
// a help map (.HM) file for these id's.  It is necessary to manage
// help context id's as illustrated here only for help topics not
// associated with command id's or user interface id's.

#define HID_MYTOPIC 101

// Show the custom help topic that has the context string
// "HID_MYTOPIC" in the help .RTF file, and which is mapped
// to the DWORD i.d. HID_MYTOPIC in the above HELPIDS.H file.
AfxGetApp()->WinHelp(HID_MYTOPIC);

// The following is one line of code in the help map (.HM)
// file produced by the MAKEHM tool, which is called by the custom
// build rule on the resource.h file.  The MAKEHM tool reads the
// following #define in the application's RESOURCE.H file:
#define ID_MYCOMMAND 0x08004
// and adds a help id offset value of 0x10000 to create the
// help context DWORD value 0x18004:
// HID_MYCOMMAND                           0x18004
// See MFC Tech Note 28 for more information on help id offset values.

// Rarely will you need to directly call WinHelp yourself
// with the help context i.d. for a command or user interface
// object. The framework will call WinHelp automatically when
// the user, for example, hits F1 when the focus is on a
// My Command menu item. However, if you do want to directly
// call WinHelp for the help topic associated with the command,
// here is how you would do it:

AfxGetApp()->WinHelp(0x10000 + ID_MYCOMMAND);

CWinApp:: WriteProfileBinaryCWinApp::WriteProfileBinary

Chiamare questa funzione membro per scrivere dati binari nella sezione specificata del registro di sistema dell'applicazione o. File INI.Call this member function to write binary data into the specified section of the application's registry or .INI file.

BOOL WriteProfileBinary(
    LPCTSTR lpszSection,
    LPCTSTR lpszEntry,
    LPBYTE pData,
    UINT nBytes);

ParametriParameters

lpszSectionlpszSection
Punta a una stringa con terminazione null che specifica la sezione che contiene la voce.Points to a null-terminated string that specifies the section containing the entry. Se la sezione non esiste, viene creata.If the section does not exist, it is created. Il nome della sezione è indipendente dalla distinzione tra maiuscole e minuscole. la stringa può essere costituita da qualsiasi combinazione di lettere maiuscole e minuscole.The name of the section is case independent; the string may be any combination of uppercase and lowercase letters.

lpszEntrylpszEntry
Punta a una stringa con terminazione null che contiene la voce in cui deve essere scritto il valore.Points to a null-terminated string that contains the entry into which the value is to be written. Se la voce non esiste nella sezione specificata, viene creata.If the entry does not exist in the specified section, it is created.

pDatapData
Punta ai dati da scrivere.Points to the data to be written.

nBytesnBytes
Contiene il numero di byte da scrivere.Contains the number of bytes to be written.

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se ha esito positivo; in caso contrario 0.Nonzero if successful; otherwise 0.

EsempioExample

In questo esempio viene utilizzato CWinApp* pApp = AfxGetApp(); per ottenere la classe CWinApp che illustra un modo che WriteProfileBinary e GetProfileBinary può essere utilizzato da qualsiasi funzione in un'applicazione MFC.This example uses CWinApp* pApp = AfxGetApp(); to get at the CWinApp class illustrating a way that WriteProfileBinary and GetProfileBinary can be used from any function in an MFC application.

CWinApp *pApp = AfxGetApp();

CString strSection = _T("My Section");
CString strItem = _T("My Binary Item");
double myData = 123.456e12;

pApp->WriteProfileBinary(strSection, strItem, (LPBYTE)&myData, sizeof(myData));
double *pData;
UINT n;
pApp->GetProfileBinary(strSection, strItem, (LPBYTE*)&pData, &n);
ASSERT(n == sizeof(myData));
ASSERT(myData = *pData);
delete[] pData; // free the buffer

Per un altro esempio, vedere l'esempio per CWinApp:: GetProfileBinary.For another example, see the example for CWinApp::GetProfileBinary.

CWinApp:: WriteProfileIntCWinApp::WriteProfileInt

Chiamare questa funzione membro per scrivere il valore specificato nella sezione specificata del registro di sistema dell'applicazione o. File INI.Call this member function to write the specified value into the specified section of the application's registry or .INI file.

BOOL WriteProfileInt(
    LPCTSTR lpszSection,
    LPCTSTR lpszEntry,
    int nValue);

ParametriParameters

lpszSectionlpszSection
Punta a una stringa con terminazione null che specifica la sezione che contiene la voce.Points to a null-terminated string that specifies the section containing the entry. Se la sezione non esiste, viene creata.If the section does not exist, it is created. Il nome della sezione è indipendente dalla distinzione tra maiuscole e minuscole. la stringa può essere costituita da qualsiasi combinazione di lettere maiuscole e minuscole.The name of the section is case independent; the string may be any combination of uppercase and lowercase letters.

lpszEntrylpszEntry
Punta a una stringa con terminazione null che contiene la voce in cui deve essere scritto il valore.Points to a null-terminated string that contains the entry into which the value is to be written. Se la voce non esiste nella sezione specificata, viene creata.If the entry does not exist in the specified section, it is created.

nValuenValue
Contiene il valore da scrivere.Contains the value to be written.

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se ha esito positivo; in caso contrario 0.Nonzero if successful; otherwise 0.

EsempioExample

Questo esempio usa CWinApp* pApp = AfxGetApp(); per ottenere la classe CWinApp che illustra un modo in cui WriteProfileString , WriteProfileInt , GetProfileString e GetProfileInt può essere usato da qualsiasi funzione in un'applicazione MFC.This example uses CWinApp* pApp = AfxGetApp(); to get at the CWinApp class illustrating a way that WriteProfileString, WriteProfileInt, GetProfileString, and GetProfileInt can be used from any function in an MFC application.

CWinApp *pApp = AfxGetApp();

CString strSection = _T("My Section");
CString strStringItem = _T("My String Item");
CString strIntItem = _T("My Int Item");

pApp->WriteProfileString(strSection, strStringItem, _T("test"));

CString strValue;
strValue = pApp->GetProfileString(strSection, strStringItem);
ASSERT(strValue == _T("test"));

pApp->WriteProfileInt(strSection, strIntItem, 1234);

int nValue;
nValue = pApp->GetProfileInt(strSection, strIntItem, 0);
ASSERT(nValue == 1234);

Per un altro esempio, vedere l'esempio per CWinApp:: GetProfileInt.For another example, see the example for CWinApp::GetProfileInt.

CWinApp:: WriteProfileStringCWinApp::WriteProfileString

Chiamare questa funzione membro per scrivere la stringa specificata nella sezione specificata del registro di sistema dell'applicazione o. File INI.Call this member function to write the specified string into the specified section of the application's registry or .INI file.

BOOL WriteProfileString(
    LPCTSTR lpszSection,
    LPCTSTR lpszEntry,
    LPCTSTR lpszValue);

ParametriParameters

lpszSectionlpszSection
Punta a una stringa con terminazione null che specifica la sezione che contiene la voce.Points to a null-terminated string that specifies the section containing the entry. Se la sezione non esiste, viene creata.If the section does not exist, it is created. Il nome della sezione è indipendente dalla distinzione tra maiuscole e minuscole. la stringa può essere costituita da qualsiasi combinazione di lettere maiuscole e minuscole.The name of the section is case independent; the string may be any combination of uppercase and lowercase letters.

lpszEntrylpszEntry
Punta a una stringa con terminazione null che contiene la voce in cui deve essere scritto il valore.Points to a null-terminated string that contains the entry into which the value is to be written. Se la voce non esiste nella sezione specificata, viene creata.If the entry does not exist in the specified section, it is created. Se questo parametro è NULL, la sezione specificata da lpszSection viene eliminata.If this parameter is NULL, the section specified by lpszSection is deleted.

lpszValuelpszValue
Punta alla stringa da scrivere.Points to the string to be written. Se questo parametro è NULL, viene eliminata la voce specificata dal parametro lpszEntry .If this parameter is NULL, the entry specified by the lpszEntry parameter is deleted.

Valore restituitoReturn Value

Diverso da zero se ha esito positivo; in caso contrario 0.Nonzero if successful; otherwise 0.

EsempioExample

CWinApp *pApp = AfxGetApp();

CString strSection = _T("My Section");
CString strStringItem = _T("My String Item");
CString strIntItem = _T("My Int Item");

pApp->WriteProfileString(strSection, strStringItem, _T("test"));

CString strValue;
strValue = pApp->GetProfileString(strSection, strStringItem);
ASSERT(strValue == _T("test"));

pApp->WriteProfileInt(strSection, strIntItem, 1234);

int nValue;
nValue = pApp->GetProfileInt(strSection, strIntItem, 0);
ASSERT(nValue == 1234);

Per un altro esempio, vedere l'esempio per CWinApp:: GetProfileInt.For another example, see the example for CWinApp::GetProfileInt.

CWinApp:: seappidCWinApp::SetAppID

Imposta in modo esplicito l'ID modello utente dell'applicazione per l'applicazione.Explicitly sets Application User Model ID for the application. Questo metodo deve essere chiamato prima che un'interfaccia utente venga presentata all'utente (il posto migliore è il costruttore dell'applicazione).This method should be called before any user interface is presented to the user (the best place is the application constructor).

void SetAppID(LPCTSTR lpcszAppID);

ParametriParameters

lpcszAppIDlpcszAppID
Specifica l'ID del modello utente dell'applicazione.Specifies the Application User Model ID.

OsservazioniRemarks

Vedere ancheSee also

CWinThread (classe)CWinThread Class
Grafico delle gerarchieHierarchy Chart
Procedura: aggiungere il supporto di gestione riavvioHow to: Add Restart Manager Support