Funzionalità di Exchange Online ProtectionEOP features

Importante

Benvenuti in Microsoft Defender per Office 365, il nome nuovo di Office 365 Advanced Threat Protection.Welcome to Microsoft Defender for Office 365, the new name for Office 365 Advanced Threat Protection. Qui sono disponibili altre informazioni su questo e altri aggiornamenti.Read more about this and other updates here. A breve aggiorneremo i nomi nei prodotti e nei documenti.We'll be updating names in products and in the docs in the near future.

Nella tabella seguente viene fornito un elenco delle funzionalità disponibili nel servizio di filtro della posta elettronica ospitato in Exchange Online Protection (EOP).The following table provides a list of features that are available in the Exchange Online Protection (EOP) hosted email filtering service.

Suggerimento

La Roadmap di Microsoft 365 for business è una buona risorsa per trovare informazioni sulle nuove funzionalità imminenti.The Microsoft 365 for business roadmap is a good resource for finding out information about upcoming new features. Per una visualizzazione più ampia sulle funzionalità disponibili con i diversi piani di abbonamento a EOP, vedere Descrizione del servizio Exchange Online Protection.For a broader view about what features are available with the different EOP subscription plans, see Exchange Online Protection Service Description.


FunzionalitàFeature DescrizioneDescription
Protezione dalla posta indesiderataAnti-spam protection
Rilevamento posta indesiderata in ingressoInbound spam detection Per ulteriori informazioni, vedere protezione da posta indesiderata in Microsoft 365.For more information, see Anti-spam protection in Microsoft 365.

Negli ambienti di EOP autonomi in cui EOP protegge le cassette postali di Exchange locali, è necessario configurare le regole del flusso di posta (anche note come regole di trasporto) in Exchange locale per tradurre il verdetto filtro posta indesiderata in modo che la regola della posta indesiderata possa spostare il messaggio nella cartella Posta indesiderata.In standalone EOP environments where EOP protects on-premises Exchange mailboxes, you need to configure mail flow rules (also known as transport rules) in on-premises Exchange to translate the EOP spam filtering verdict so the junk email rule can move the message to the Junk Email folder. Per informazioni dettagliate, vedere Configure standalone EOP per recapitare la posta indesiderata nella cartella posta indesiderata in ambienti ibridiFor details, see Configure standalone EOP to deliver spam to the Junk Email folder in hybrid environments
Rilevamento posta indesiderata in uscitaOutbound spam detection La protezione dalla posta indesiderata in uscita è sempre abilitata se si utilizza il servizio per l'invio della posta in uscita.Outbound anti-spam protection is always enabled if you use the service for sending outbound mail. Per ulteriori informazioni, vedere protezione dalla posta indesiderata in uscita.For more information, see Outbound spam protection.
Protezione backscatterBackscatter protection Per ulteriori informazioni, vedere backscatter e EOP.For more information, see Backscatter and EOP.
Filtro della posta in bloccoBulk mail filtering EOP utilizza la soglia per il reclamo in blocco per contrassegnare i messaggi di posta elettronica in blocco come posta indesiderata.EOP uses the bulk complaint threshold (BCL) to mark bulk email messages as spam. Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti argomenti:For more information, see the following topics:

Differenza tra posta elettronica indesiderata e posta elettronica inviata in bloccoWhat's the difference between junk email and bulk email?
Livello di reclamo in blocco (BCL) in EOPBulk complaint level (BCL) in EOP
Configurare criteri di protezione da posta indesiderataConfigure anti-spam policies
Elenchi di protezione dagli URL dannosiMalicious URL block lists EOP usa alcuni elenchi di protezione URL aggiuntivi, che consentono di rilevare i collegamenti dannosi all'interno dei messaggi.EOP uses several URL block lists that help detect known malicious links within messages.
Protezione anti-phishingAnti-phishing protection EOP include 750.000 domini di spammer noti.EOP includes 750,000 domains of known spammers.
Protezione anti-spoofingAnti-spoofing protection Per ulteriori informazioni, vedere protezione anti-spoofing.For more information, see Anti-spoofing protection.
Gestione della posta indesiderataSpam management
Configurare mittenti attendibili e mittenti bloccatiConfigure safe senders and blocked senders Per ulteriori informazioni, vedere creare elenchi di mittenti attendibili e creare elenchi di mittenti bloccati.For more information, see Create safe sender lists and Create blocked sender lists.
Creare criteri di protezione da posta indesiderata personalizzatiCreate custom anti-spam policies Per una maggiore granularità, è possibile creare criteri di protezione dalla posta indesiderata personalizzati e applicarli a utenti, gruppi o domini specificati nell'organizzazione.For greater granularity, you can create custom anti-spam policies and apply them to specified users, groups, or domains in your organization. I criteri personalizzati hanno sempre la precedenza sui criteri predefiniti, ma è possibile modificarne il livello di priorità (l'ordine di esecuzione).Custom policies always take precedence over the default policy, but you can change the priority (that is, the running order) of your custom policies. Per altre informazioni, vedere Configurare i criteri di protezione dalla posta indesiderata.For more information, see Configure anti-spam policies.
Configurare le azioni sui messaggi filtrati dalla posta indesiderataConfigure the actions on spam-filtered messages Ad esempio, è possibile eliminare i messaggi filtrati in base ai contenuti o inviarli nella cartella di posta indesiderata o in quarantena.For example, you can delete content-filtered messages or send them to the Junk Email folder or the quarantine. Per altre informazioni, vedere Configurare i criteri di protezione dalla posta indesiderata.For more information, see Configure anti-spam policies.
Filtro posta indesiderata internazionaleInternational spam filtering È possibile configurare il filtro protezione da posta indesiderata per filtrare i messaggi scritti in determinate lingue o inviati da determinati paesi o aree geografiche.You can configure anti-spam filtering to filter messages written in specific languages or sent from specific countries or regions. Per altre informazioni, vedere Configurare i criteri di protezione dalla posta indesiderata.For more information, see Configure anti-spam policies.
Gestire la posta indesiderata tramite Outlook o Outlook sul Web (in precedenza noto come Outlook Web App)Manage spam via Outlook or Outlook on the web (formerly known as Outlook Web App) Gli amministratori e gli utenti finali possono creare elenchi di mittenti attendibili ed elenchi di mittenti bloccati.Admins and end users can create safe sender lists and blocked sender lists. Per ulteriori informazioni, vedere informazioni sulle impostazioni di posta indesiderata in Outlook.For more information, see About junk email settings in Outlook.

Se si utilizza EOP per proteggere le cassette postali locali, accertarsi di utilizzare la sincronizzazione della directory per garantire che tali impostazioni siano sincronizzate con il servizio.If you're using EOP to help protect on-premises mailboxes, be sure to use directory synchronization to help ensure that these settings are synced to the service. Per ulteriori informazioni su come configurare la sincronizzazione delle directory, vedere "Utilizzare la sincronizzazione delle directory per gestire gli utenti di posta elettronica" in Gestione utenti di posta in EOP.For more information about setting up directory synchronization, see "Use directory synchronization to manage mail users" in Manage mail users in EOP.
Segnala falsi positivi e falsi negativi a Microsoft.Report false positives and false negatives to Microsoft. Per altre informazioni, vedere Segnalazione di messaggi e file a Microsoft.For more information, see Report messages and files to Microsoft.
Notifiche di quarantena della posta indesiderata dell'utente finaleEnd-user spam quarantine notifications Per ulteriori informazioni, vedere notifiche di posta indesiderata dell'utente finale e configurare le notifiche di posta indesiderata dell'utente finale.For more information, see End-user spam notifications and Configure end-user spam notifications.
Visualizzare, trovare e gestire i messaggi nel portale di quarantena.View, find, and manage messages in the quarantine portal. Per ulteriori informazioni, vedere gestire i messaggi e i file in quarantena come amministratore in EOP o individuare e rilasciare i messaggi in quarantena come utente.For more information, see Manage quarantined messages and files as an admin in EOP or Find and release quarantined messages as a user.
Visualizzare le intestazioni dei messaggi di posta indesiderataView spam-quarantined message headers Dopo aver visualizzato l'intestazione del messaggio in quarantena, è anche possibile copiare e incollare il testo dell'intestazione nell' analizzatore intestazioni dei messaggi per scoprire cosa è successo al messaggio.After you view the message header in the quarantine, you can also copy and paste the header text into the Message Header Analyzer to find out what happened to the message.
Protezione anti-malwareAnti-malware protection
Protezione anti-malware a più moduliMultiple engine anti-malware protection La protezione anti-malware a più moduli consente di proteggere automaticamente i clienti in qualsiasi momento.Multiple anti-malware engines help to automatically protect our customers at all times.
La possibilità di disabilitare il filtro antimalwareThe ability to disable malware filtering Non è possibile disabilitare il filtro antimalware.You can't disable malware filtering. Fornire un livello di protezione efficace e coerente per tutti i clienti è un aspetto fondamentale della strategia di protezione profonda necessaria per garantire la sicurezza dell'ambiente di messaggistica della posta elettronica.We believe that helping to provide a consistent and rigorous level of protection for all of our customers is a critical part of the defense-in-depth strategy necessary to help protect your email messaging environment. Di conseguenza, il filtro antimalware è abilitato automaticamente per tutti i clienti.As a result, malware filtering is automatically enabled for all customers.
Ispezione malware del corpo e degli allegati del messaggioMalware inspection of the message body and attachments Il servizio consente di analizzare il payload attivo nel corpo del messaggio e tutti gli allegati del messaggio per i rilevamenti di malware.The service inspects the active payload in the message body and all message attachments for malware.
Notifiche avvisi malware predefinite o personalizzateDefault or custom malware alert notifications È possibile inviare un messaggio di notifica ai mittenti o agli amministratori.You can send a notification message to senders or admins. Per ulteriori informazioni, vedere Configure anti-malware Policies.For more information, see Configure anti-malware policies.
Notifiche per i destinatariRecipient notifications Mettere in quarantena il messaggio o mettere in quarantena il messaggio e recapitarlo anche con tutti gli allegati sostituiti da un singolo file di testo contenente testo standard o personalizzato.Silently quarantine the message or quarantine the message and also deliver it with all attachments replaced by a single text file containing standard or custom text. Per ulteriori informazioni, vedere Configure anti-malware Policies.For more information, see Configure anti-malware policies.
Filtro comune degli allegatiCommon Attachment Filtering È possibile abilitare e personalizzare un elenco di tipi di file che sono sempre presunti essere malware.You can enable and customize a list of file types that are always presumed to be malware. Per ulteriori informazioni, vedere protezione anti-malware in EOP.For more information, see Anti-malware protection in EOP.
Protezione anti-spywareAnti-spyware protection La protezione antimalware comprende la protezione antivirus e anti-spyware.Anti-malware protection encompasses anti-virus protection and anti-spyware protection.
Creare criteri di filtro antimalware personalizzatiCreate custom malware filter policies Per maggiore granularità, è possibile creare criteri per il filtro del malware personalizzati e applicarli a utenti, gruppi o domini specifici della propria organizzazione.For greater granularity, you can create custom malware filter policies and apply them to specified users, groups, or domains in your organization. I criteri personalizzati hanno sempre la precedenza sui criteri predefiniti, ma è possibile modificarne il livello di priorità (l'ordine di esecuzione).Custom policies always take precedence over the default policy, but you can change the priority (that is, the running order) of your custom policies. Per ulteriori informazioni, vedere Configure anti-malware Policies.For more information, see Configure anti-malware policies.
Indirizzamento della posta e connettoriMail routing and connectors
Routing condizionale della postaConditional mail routing Per ulteriori informazioni, vedere scenario: instradamento della posta condizionale in Exchange Online.For more information, see Scenario: Conditional mail routing in Exchange Online.
TLS opportunistico o forzatoOpportunistic or forced TLS Il TLS opportunistico o forzato è disponibile con i connettori.Opportunistic or forced TLS is available with connectors. TLS opportunistico tenta una connessione TLS ma utilizza una connessione SMTP se la connessione TLS non ha avuto esito positivo.Opportunistic TLS attempts a TLS connection but uses an SMTP connection if the TLS connection is unsuccessful. Force TLS impone le connessioni TLS, il che significa che il messaggio viene rifiutato se la connessione TLS non ha avuto esito positivo.Force TLS enforces TLS connections, meaning that the message is rejected if the TLS connection is unsuccessful. Per ulteriori informazioni su TLS, sicurezza e connettori, vedere Set up connectors for secure mail flow with a partner organization.For more information about TLS, security, and connectors, see Set up connectors for secure mail flow with a partner organization.
Routing per aree (limitazione del flusso di posta a un'area specifica)Regional routing (the restriction of mail flow to a specific region) Per ulteriori informazioni, vedere la sezione relativa ai datacenter di EOP in Panoramica su Exchange Online Protection.For more information, see the "EOP datacenters" section in the Exchange Online Protection overview.
Strumento di controllo della connettività SMTPThe SMTP Connectivity Checker tool Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di questo strumento per testare il flusso di posta, vedere test Mail Flow convalidando i connettori Microsoft 365.For more information about using this tool to test your mail flow, see Test mail flow by validating your Microsoft 365 connectors.
Corrispondenza sottodominiMatch subdomains Per ulteriori informazioni sull'abilitazione del flusso di posta da e verso i sottodomini dei domini accettati, vedere flusso di posta in EOP.For more information about enabling mail flow to and from subdomains of your accepted domains, see Mail flow in EOP.
Regole del flusso di postaMail flow rules
Filtro e azioni basati sui criteriPolicy-based filtering and actions I criteri personalizzati si basano sulle regole del flusso di posta di Exchange (note anche come regole di trasporto).Custom policies are based on Exchange mail flow rules (also known as transport rules). È possibile filtrare per dominio, parola chiave, nome file, tipo di file, riga dell'oggetto, corpo del messaggio, mittente, destinatario, intestazione e indirizzo IP.You can filter by domain, keyword, file name, file type, subject line, message body, sender, recipient, header, and IP address. Per ulteriori informazioni, vedere regole del flusso di posta (regole di trasporto) in Exchange Online Protection.For more information, see Mail flow rules (transport rules) in Exchange Online Protection.
Filtro per modelli di testoFilter by text patterns Le regole del flusso di posta possono utilizzare una matrice o espressioni regolari per la corrispondenza del testo.Mail flow rules can use an array or regular expressions to match text. È inoltre possibile utilizzare un'unica stringa o una matrice di stringhe per soddisfare molte proprietà del messaggio, ad esempio indirizzo, oggetto, corpo o nomi degli allegati.You can also use one string or an array of strings to match many message properties, such as the address, subject, body, or attachment names. Per ulteriori informazioni, vedere regole del flusso di posta (regole di trasporto) in Exchange Online ProtectionFor more information, see Mail flow rules (transport rules) in Exchange Online Protection
Dizionari personalizzatiCustom dictionaries Le regole del flusso di posta possono includere lunghi elenchi di testo e parole chiave, fornendo le stesse funzionalità di un dizionario personalizzato.Mail flow rules can include long lists of text and keywords, providing the same functionality as a custom dictionary.
Regole criteri per dominioPer-domain policy rules L'ambito di una regola del flusso di posta può essere personalizzato per soddisfare i nomi di dominio del mittente o del destinatario, gli intervalli di indirizzi IP, le parole chiave o i modelli, le appartenenze ai gruppi e altre condizioni.The scope of a mail flow rule can be customized to match sender or recipient domain names, IP address ranges, address keywords or patterns, group memberships, and other conditions.
Scansione degli allegatiAttachment scanning È possibile creare regole per analizzare il nome del file, l'estensione e i contenuti dell'allegato.Rules can be created to scan the file name, extension, and content of the attachment.
Invio di notifiche regole criteri al mittenteSend policy rule notifications to the sender È possibile rifiutare i messaggi e inviare un rapporto di mancato recapito (noto anche come NDR o messaggio di rimbalzo) al mittente tramite il rifiuto del messaggio con la spiegazione o rifiutare il messaggio con l'azione del codice di stato avanzato .You can reject messages and send a non-delivery report (also known as an NDR or bounce message) to the sender via the Reject the message with the explanation or Reject the message with the enhanced status code action. Per ulteriori informazioni, vedere azioni delle regole del flusso di posta in Exchange Online.For more information, see Mail flow rule actions in Exchange Online.
Reindirizzare o copiare i messaggiRedirect or copy messages Le regole del flusso di posta possono reindirizzare, aggiungere destinatari tramite CC o Ccn, aggiungere semplicemente destinatari e altre opzioni.Mail flow rules can redirect, add recipients by Cc or Bcc, simply add recipients, and other options. Per ulteriori informazioni, vedere azioni delle regole del flusso di posta in Exchange Online.For more information, see Mail flow rule actions in Exchange Online.
Modificare la priorità della regola tra più regoleAdjust rule priority across multiple rules Usare l'interfaccia di amministrazione di Exchange per modificare l'ordine di elaborazione delle regole.Use the Exchange admin center to change the order in which rules are processed.
Filtrare i messaggi e modificare il routing o gli attributi di un messaggioFilter messages and then change the routing or attributes of a message È possibile filtrare i messaggi in base a una vasta gamma di condizioni e applicare una serie di azioni a ogni messaggio.You can filter messages based on a wide variety of conditions and then apply a series of actions to each message. Per ulteriori informazioni, vedere regole del flusso di posta (regole di trasporto) in Exchange Online Protection.For more information, see Mail flow rules (transport rules) in Exchange Online Protection.
Modificare il livello di probabilità di posta indesiderata (SCL) di un messaggio in base alla regola.Change the spam confidence level (SCL) of a message by rule. È possibile esaminare un messaggio in transito e assegnare un livello di probabilità al messaggio di posta indesiderata in base ai criteri scelti.You can inspect an in-transit message and assign a spam confidence level to it based on criteria that you choose. Per ulteriori informazioni, vedere Use Mail Flow Rules to impostare il livello di probabilità di posta indesiderata (SCL) nei messaggi.For more information, see Use mail flow rules to set the spam confidence level (SCL) in messages.
Esaminare gli allegati dei messaggiInspect message attachments È possibile esaminare il contenuto di un allegato o le caratteristiche di un file allegato e definire un'azione da eseguire in base al contenuto rilevato.You can examine the content of an attachment or the characteristics of an attached file and define an action to take based on what is found. Per ulteriori informazioni, vedere using Mail Flow Rules to inspect Message Attachments in Exchange Online.For more information, see Using mail flow rules to inspect message attachments in Exchange Online.
AmministrazioneAdministration
Amministrazione basata su WebWeb-based administration Gli amministratori possono gestire il servizio nell'interfaccia di amministrazione di Exchange (EAC), che è supportato in 60 lingue.Admins can manage the service in the Exchange admin center (EAC), which is supported in 60 languages. Per ulteriori informazioni, vedere interfaccia di amministrazione di Exchange in EOP autonomo.For more information, see Exchange admin center in standalone EOP.
Sincronizzazione della directoryDirectory synchronization La sincronizzazione della directory è disponibile tramite lo strumento di sincronizzazione di Azure Active Directory. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione "Utilizzare la sincronizzazione della directory per gestire gli utenti di posta" in Gestione utenti di posta in EOP. Directory synchronization is available via the Azure Active Directory Sync tool. For more information, see the "Use directory synchronization to manage mail users" section in Manage mail users in EOP.
DBEB (Directory Based Edge Blocking)Directory Based Edge Blocking (DBEB) La funzionalità DBEB consente all'utente di rifiutare messaggi per destinatari non validi nel perimetro della rete di servizi.The DBEB feature lets you reject messages for invalid recipients at the service network perimeter. DBEB consente agli amministratori di aggiungere destinatari abilitati alla posta elettronica a Microsoft 365 e di bloccare tutti i messaggi inviati a indirizzi di posta elettronica che non sono presenti in Microsoft 365.DBEB lets admins add mail-enabled recipients to Microsoft 365 and block all messages sent to email addresses that aren't present in Microsoft 365. Per ulteriori informazioni sulla configurazione di DBEB, vedere use directory based Edge Blocking to Reject messages sent to invalid recipients.For more information about configuring DBEB, see Use Directory Based Edge Blocking to reject messages sent to invalid recipients.
PowerShellPowerShell La funzionalità EOP completa è disponibile in PowerShell EOP autonomo.Full EOP functionality is available in standalone EOP PowerShell. Per ulteriori informazioni, vedere PowerShell di Exchange Online Protection.For more information, see Exchange Online Protection PowerShell.
Creazione di rapporti e registrazioneReporting and logging
Traccia dei messaggiMessage trace Gli amministratori possono seguire i messaggi di posta elettronica che passano attraverso il servizio.Admins can follow email messages as they pass through the service. È possibile determinare se un messaggio di posta elettronica di destinazione è stato ricevuto, rifiutato, rinviato o recapitato dal servizio.You can determine whether a targeted email message was received, rejected, deferred, or delivered by the service. Ciò consente all'amministratore di rispondere in modo preciso alle domande dei propri utenti, di risolvere i problemi del flusso di posta elettronica e di convalidare eventuali modifiche apportate ai criteri, riducendo la necessità di rivolgersi al supporto tecnico per assistenza.This lets you efficiently answer your users' questions, troubleshoot mail flow issues, validate policy changes, and alleviates the need to contact technical support for assistance. Per ulteriori informazioni, vedere Traccia messaggio nel Centro sicurezza e conformità.For more information, see Message trace in the Security & Compliance Center.
Rapporti basati su WebWeb-based reports I rapporti di protezione della posta elettronica nel centro sicurezza & Compliance forniscono i dati di messaggistica.The mail protection reports in the Security & Compliance Center provide messaging data. Ad esempio, è possibile monitorare la quantità di posta indesiderata e malware rilevati o la frequenza con cui vengono confrontate le regole del flusso di posta.For example, you can monitor how much spam and malware is being detected or how often your mail flow rules are being matched. Grazie a questi rapporti interattivi, è possibile ottenere rapidamente un rapporto visivo dei dati di riepilogo e visualizzare i dettagli dei singoli messaggi, risalendo fino a 90 giorni addietro.With these interactive reports, you can quickly get a visual report of summary data and drill down into details about individual messages, for as far back as 90 days. Per ulteriori informazioni, vedere Use Mail Protection reports to view data about malware, spam, and Rule detections.For more information, see Use mail protection reports to view data about malware, spam, and rule detections.
Registrazione di controlloAudit logging Il report di un gruppo di ruoli amministratore e il log di controllo di amministratore sono disponibili per gli amministratori di EOP. Per ulteriori informazioni, vedere Report di controllo in EOP. The administrator role group report and the administrator audit log are available for EOP admins. For more information, see Auditing reports in EOP.
Contratti di servizio e supportoService Level Agreements (SLAs) and support
SLA di efficienza spamSpam effectiveness SLA > 99%> 99%
SLA rapporto falsi positiviFalse positive ratio SLA < 1:250000< 1:250,000
SLA rilevamento e blocco dei virusVirus detection and blocking SLA 100% dei virus noti100% of known viruses
SLA uptime mensiliMonthly uptime SLA 99.999%99.999%
Assistenza tecnica telefonica e Web 7 giorni su 7, 24 ore su 24Phone and web technical support 24 hours a day, seven days a week Per ulteriori informazioni sulle opzioni di supporto e la guida di EOP, vedere Guida e supporto tecnico per EOP.For more information about EOP help and support options, see Help and support for EOP.
Altre funzionalitàOther features
Rete di server globale con ridondanza geograficaA geo-redundant global network of servers EOP viene eseguito in una rete globale di datacenter progettati per offrire la massima disponibilità. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione relativa ai datacenter di EOP in Panoramica su Exchange Online Protection. EOP runs on a worldwide network of datacenters that are designed to help provide the best availability. For more information, see the "EOP data centers" section in Exchange Online Protection overview.
L'accodamento dei messaggi sul server locale non consente di accettare la postaMessage queuing when the on-premises server cannot accept mail I messaggi in differimento rimangono nelle code per un giorno.Messages in deferral remain in our queues for one day. I tentativi di invio dei messaggi variano in base all'errore ricevuto dal sistema di posta elettronica del destinatario.Message retry attempts are based on the error we get back from the recipient's mail system. In media, l'intervallo tra i tentativi di invio è di 5 minuti.On average, messages are retried every 5 minutes. Per ulteriori informazioni, vedere Domande frequenti sui messaggi restituiti al mittente, differiti e in coda in EOP.For more information, see EOP queued, deferred, and bounced messages FAQ.
Crittografia dei messaggi di Office 365 disponibile come servizio aggiuntivoOffice 365 Message Encryption available as an add-on service Per ulteriori informazioni, vedere Crittografia in Office 365.For more information, see Encryption in Office 365.