Installare Azure Data CLI (azdata) con apt

Si applica a: sì azdata

Per le distribuzioni Linux con apt è disponibile un pacchetto per azdata-cli. Il pacchetto dell'interfaccia della riga di comando è stato testato nelle versioni di Linux che usano apt:

  • Ubuntu 16.04, Ubuntu 18.04, Ubuntu 20.04

Installazione di Python/PIP

È possibile installare Azure Data CLI (azdata) in Linux con yum, Apt o zypper oppure in MacOS con i gestori di pacchetti di installazione Homebrew. Prima che questi strumenti di gestione pacchetti fossero disponibili, l'installazione richiedeva Python e pip.

Importante

Prima di procedere è necessario rimuovere tutte le installazioni di azdata nel sistema globale Python. I nuovi programmi di installazione o i pacchetti nativi aggiungono azdata al percorso e non è possibile sapere quale ha la precedenza. Se si dispone di un azdata esistente installato nel sistema globale Python, rimuoverlo prima di procedere.

Per visualizzare l'installazione corrente, eseguire il comando seguente:

$ pip list --format columns

Se azdata viene installato da pip restituisce il pacchetto e la versione. Ad esempio:

 Package             Version
------------------- ----------
azdata-cli          15.0.X
azdata-cli-app      15.0.X
azdata-cli-cluster  15.0.X
azdata-cli-core     15.0.X
azdata-cli-hdfs     15.0.X
azdata-cli-notebook 15.0.X
azdata-cli-profile  15.0.X
azdata-cli-spark    15.0.X
azdata-cli-sql      15.0.X

Nell'esempio seguente viene rimossa un'installazione pip di azdata.

$ pip freeze | grep azdata-* | xargs pip uninstall -y

Dopo aver verificato che siano state rimosse tutte le installazioni di azdata installate con pip, procedere con l'installazione desiderata.

Eseguire l'installazione con APT

Importante

Il pacchetto RPM di azdata-cli dipende dal pacchetto python3. Nel sistema potrebbe trattarsi di una versione di Python che risale a una data precedente al requisito di Python 3.6.x. Se questa situazione costituisce un problema, trovare un pacchetto python3 sostitutivo o seguire le istruzioni per l'installazione manuale che usano pip.

  1. Installare le dipendenze necessarie per l'installazione di azdata-cli.

    sudo apt-get update
    sudo apt-get install gnupg ca-certificates curl wget software-properties-common apt-transport-https lsb-release -y
    
  2. Importare la chiave del repository Microsoft.

    curl -sL https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc |
    gpg --dearmor |
    sudo tee /etc/apt/trusted.gpg.d/microsoft.asc.gpg > /dev/null
    
  3. Creare le informazioni del repository locale.

    Per client Ubuntu 16.04 eseguire:

    sudo add-apt-repository "$(wget -qO- https://packages.microsoft.com/config/ubuntu/16.04/prod.list)"
    

    Per client Ubuntu 18.04 eseguire:

    sudo add-apt-repository "$(wget -qO- https://packages.microsoft.com/config/ubuntu/18.04/prod.list)"
    

    Per client Ubuntu 20.04 eseguire:

    sudo add-apt-repository "$(wget -qO- https://packages.microsoft.com/config/ubuntu/20.04/prod.list)"
    
  4. Installare azdata-cli.

    sudo apt-get update
    sudo apt-get install -y azdata-cli
    

Verificare l'installazione

azdata
azdata --version

Aggiornamento

Aggiornare azdata-cli con i comandi apt-get update e apt-get install.

sudo apt-get update && sudo apt-get install --only-upgrade -y azdata-cli

Disinstallare

  1. Rimuovere il pacchetto dal sistema.

    sudo apt-get remove -y azdata-cli
    
  2. Rimuovere le informazioni del repository se non si prevede di reinstallare azdata-cli.

    sudo rm /etc/apt/sources.list.d/azdata-cli.list
    
  3. Rimuovere la chiave del repository.

    sudo rm /etc/apt/trusted.gpg.d/dpgswdist.v1.asc.gpg
    
  4. Rimuovere le dipendenze non più necessarie.

    sudo apt autoremove
    

Passaggi successivi

Per altre informazioni sui cluster Big Data, vedere Che cosa sono i Cluster Big Data di SQL Server 2019?