SQL Server Proprietà di configurazione dell'istanza master - Versione precedente a CU9

Si applica a: sìSQL Server 2019 (15.x)

Nota

Le informazioni seguenti sono applicabili solo ai cluster di versioni non CU9 non abilitate per la configurazione e che richiedono mssql-conf per configurare l SQL Server istanza master. I cluster CU9 e versioni successive sfruttano la funzionalità di gestione della configurazione e non richiedono più un file mssql-conf. Le configurazioni disponibili per l'SQL Server master e altri componenti SQL Server cluster Big Data sono disponibili qui.

Proprietà

È possibile configurare le seguenti opzioni di SQL Server per l'istanza master in fase di distribuzione.

Proprietà Opzioni
[sqlagent] enabled = { true | false }
[telemetry] customerfeedback = { true | false }
[telemetry] userRequestedLocalAuditDirectory = </path/file>
[licensing] pid = { Enterprise | Developer }
[traceflag] traceflag<#> = <####>

Esempi

L'esempio seguente abilita SQL Server Agent e la telemetria, imposta un PID per l'edizione Enterprise e abilita il flag di traccia 1204.

[sqlagent]
enabled=true

[telemetry]
customerfeedback=true
userRequestedLocalAuditDirectory = /tmp/audit

[licensing]
pid = Enterprise

[traceflag]
traceflag0 = 1204

Per istruzioni, vedere Configurare l'istanza master di Cluster Big Data di SQL Server.

Passaggi successivi

Configurare l'istanza master di Cluster Big Data di SQL Server