Novità' di Integration Services in SQL Server 2017What's New in Integration Services in SQL Server 2017

Questo argomento descrive le funzionalità che sono state aggiunte o aggiornate in SQL Server 2017SQL Server 2017 Integration ServicesIntegration Services.This topic describes the features that have been added or updated in SQL Server 2017SQL Server 2017 Integration ServicesIntegration Services.

Nota

SQL Server 2017 include anche le funzionalità di SQL Server 2016 e quelle introdotte negli aggiornamenti di SQL Server 2016.SQL Server 2017 also includes the features of SQL Server 2016 and the features added in SQL Server 2016 updates. Per informazioni sulle nuove funzionalità di SSIS in SQL Server 2016, vedere Novità di Integration Services in SQL Server 2016.For info about the new SSIS features in SQL Server 2016, see What's New in Integration Services in SQL Server 2016.

Elementi da evidenziare in questa versioneHighlights of this release

Di seguito sono elencate le principali nuove funzionalità di Integration Services in SQL Server 2017.Here are the most important new features of Integration Services in SQL Server 2017.

  • Scale Out. Consente di distribuire più facilmente l'esecuzione di pacchetti SSIS su più computer del ruolo di lavoro e gestire le esecuzioni e i ruoli di lavoro da un singolo computer master.Scale Out. Distribute SSIS package execution more easily across multiple worker computers, and manage executions and workers from a single master computer. Per altre informazioni, vedere Integration Services Scale Out.For more info, see Integration Services Scale Out.

  • Integration Services in Linux.Integration Services on Linux. Consente di eseguire pacchetti SSIS in computer Linux.Run SSIS packages on Linux computers. Per altre informazioni, vedere Estrarre, trasformare e caricare i dati in Linux con SSIS.For more info, see Extract, transform, and load data on Linux with SSIS.

  • Miglioramenti di connettività.Connectivity improvements. È possibile connettersi ai feed OData di Microsoft Dynamics AX Online e Microsoft Dynamics CRM Online grazie ai componenti OData aggiornati.Connect to the OData feeds of Microsoft Dynamics AX Online and Microsoft Dynamics CRM Online with the updated OData components.

Novità in Azure Data FactoryNew in Azure Data Factory

Con l'anteprima pubblica di Azure Data Factory versione 2 del mese di settembre 2017, è ora possibile eseguire le operazioni seguenti:With the public preview of Azure Data Factory version 2 in September 2017, you can now do the following things:

  • Distribuire i pacchetti al database del catalogo SSIS (SSISDB) nel database SQL di Azure.Deploy packages to the SSIS Catalog database (SSISDB) on Azure SQL Database.
  • Eseguire i pacchetti distribuiti in Azure in SSIS Integration Runtime di Azure, un componente di Azure Data Factory versione 2.Run packages deployed to Azure on the Azure-SSIS Integration Runtime, a component of Azure Data Factory version 2.

Per altre informazioni, vedere Spostare i carichi di lavoro di SQL Server Integration Services nel cloud.For more info, see Lift and shift SQL Server Integration Services workloads to the cloud.

Per queste nuove funzionalità è necessario SQL Server Data Tools (SSDT) versione 17.2 o successiva. Non è invece richiesto SQL Server 2017 o SQL Server 2016.These new capabilities require SQL Server Data Tools (SSDT) version 17.2 or later, but do not require SQL Server 2017 or SQL Server 2016. Quando i pacchetti vengono distribuiti in Azure, la distribuzione guidata aggiorna sempre i pacchetti al formato del pacchetto più recente.When you deploy packages to Azure, the Package Deployment Wizard always upgrades the packages to the latest package format.

Novità nel Feature Pack di AzureNew in the Azure Feature Pack

Oltre ai miglioramenti di connettività in SQL Server, in Integration Services Feature Pack per Azure è stato aumentato il supporto per Azure Data Lake Store.In addition to the connectivity improvements in SQL Server, the Integration Services Feature Pack for Azure has added support for Azure Data Lake Store. Per altre informazioni, vedere il post di blog New Azure Feature Pack Release Strengthening ADLS Connectivity (Connettività ADSL potenziata con la nuova versione del Feature Pack di Azure).For more info, see the blog post New Azure Feature Pack Release Strengthening ADLS Connectivity. Vedere anche Feature Pack di Integration Services (SSIS) per Azure.Also see Azure Feature Pack for Integration Services (SSIS).

Novità di SQL Server Data Tools (SSDT)New in SQL Server Data Tools (SSDT)

È ora possibile sviluppare progetti SSIS e i pacchetti destinati alle versioni di SQL comprese tra 2012 e 2017 in Visual Studio 2017 o in Visual Studio 2015.You can now develop SSIS projects and packages that target SQL Server versions 2012 through 2017 in Visual Studio 2017 or in Visual Studio 2015. Per altre informazioni, vedere Scaricare SQL Server Data Tools (SSDT).For more info, see Download SQL Server Data Tools (SSDT).

Novità di SSIS in SQL Server 2017 RC1New in SSIS in SQL Server 2017 RC1

Funzionalità nuove e modificate in Scale Out per SSISNew and changed features in Scale Out for SSIS

  • Il master di scalabilità orizzontale supporta ora la disponibilità elevata.Scale Out Master now supports high availability. È possibile abilitare Always On per SSISDB e configurare Windows Server Failover Clustering per il server che ospita il servizio Scale Out Master.You can enable Always On for SSISDB and set up Windows Server failover clustering for the server that hosts the Scale Out Master service. Applicando questa modifica a Scale Out Master, è possibile evitare un singolo punto di errore e garantire una disponibilità elevata per l'intera distribuzione di Scale Out.By applying this change to Scale Out Master, you avoid a single point of failure and provide high availability for the entire Scale Out deployment.
  • La gestione del failover dei log di esecuzione dai ruoli di lavoro di scalabilità orizzontale è stata migliorata.The failover handling of the execution logs from Scale Out Workers is improved. I log di esecuzione vengono resi persistenti su disco locale in caso di arresto improvviso di Scale Out Worker.The execution logs are persisted to local disk in case the Scale Out Worker stops unexpectedly. Al riavvio del ruolo di lavoro, i log persistenti saranno ricaricati e salvati in SSISDB.Later, when the worker restarts, it reloads the persisted logs and continues saving them to SSISDB.
  • Il parametro runincluster della stored procedure [catalog].[create_execution] è stato rinominato in runinscaleout per coerenza e leggibilità.The parameter runincluster of the stored procedure [catalog].[create_execution] is renamed to runinscaleout for consistency and readability. Questa modifica del nome del parametro ha le conseguenze seguenti:This change of parameter name has the following impact:
    • Se esistono script che eseguono pacchetti in Scale Out, è necessario modificare il nome del parametro da runincluster a runinscaleout affinché gli script possano essere usati nella versione RC1.If you have existing scripts to run packages in Scale Out, you have to change the parameter name from runincluster to runinscaleout to make the scripts work in RC1.
    • In SQL Server Management Studio (SSMS) 17.1 e nelle versioni precedenti non è possibile eseguire i pacchetti in Scale Out nella versione RC1.SQL Server Management Studio (SSMS) 17.1 and earlier versions can't trigger package execution in Scale Out in RC1. Messaggio di errore: " @runincluster non è un parametro per la procedura create_execution."The error message is: "@runincluster is not a parameter for procedure create_execution." Questo problema viene risolto nella versione 17.2 di SSMS.This issue is fixed in the next release of SSMS, version 17.2. La versione 17.2 e successiva di SSMS supportano il nuovo nome del parametro ed eseguono i pacchetti in Scale Out. Finché la versione 17.2 di SSMS sarà disponibile, è possibile usare come soluzione alternativa la versione esistente di SSMS per generare lo script che esegue i pacchetti, modificare il nome del parametro runincluster in runinscaleout nello script ed eseguire lo script.Version 17.2 and later of SSMS support the new parameter name and package execution in Scale Out. Until SSMS version 17.2 is available, as a workaround, you can use your existing version of SSMS to generate the package execution script, then change the name of the runincluster parameter to runinscaleout in the script, and run the script.
  • Il catalogo SSIS include una nuova proprietà globale che consente di specificare la modalità predefinita per l'esecuzione dei pacchetti SSIS.The SSIS Catalog has a new global property to specify the default mode for executing SSIS packages. Questa nuova proprietà si applica quando si chiama la stored procedure [catalog]. [ create_execution] con il parametro runinscaleout impostato su Null.This new property applies when you call the [catalog].[create_execution] stored procedure with the runinscaleout parameter set to null. Questa modalità si applica anche ai processi di SQL Agent SSIS.This mode also applies to SSIS SQL Agent jobs. È possibile impostare la nuova proprietà globale nella finestra di dialogo Proprietà per il nodo SSISDB in SSMS oppure con il comando seguente:You can set the new global property in the Properties dialog box for the SSISDB node in SSMS, or with the following command: sql EXEC [catalog].[configure_catalog] @property_name=N'DEFAULT_EXECUTION_MODE', @property_value=1

Novità di SSIS in SQL Server 2017 CTP 2.1New in SSIS in SQL Server 2017 CTP 2.1

Funzionalità nuove e modificate in Scale Out per SSISNew and changed features in Scale Out for SSIS

  • È ora possibile usare il parametro Use32BitRuntime quando si attiva l'esecuzione in Scale Out.You can now use the Use32BitRuntime parameter when you trigger execution in Scale Out.
  • Le prestazioni di registrazione in SSISDB dei pacchetti eseguiti in Scale Out sono state ottimizzate.The performance of logging to SSISDB for package executions in Scale Out has been improved. I log Messaggio evento e Contesto messaggio vengono ora scritti in SSISDB in modalità batch anziché singolarmente.The Event Message and Message Context logs are now written to SSISDB in batch mode instead of one by one. Di seguito alcune note aggiuntive su questo miglioramento:Here are some additional notes about this improvement:
    • Attualmente alcuni report della versione corrente di SQL Server Management Studio (SSMS) non visualizzano questi registri per le esecuzioni in Scale Out. Saranno supportati nella prossima versione di SSMS.Some reports in the current version of SQL Server Management Studio (SSMS) don’t currently display these logs for executions in Scale Out. We anticipate that they will be supported in the next release of SSMS. Sono interessati i report Tutte le connessioni e Contesto errore nonché la sezione Informazioni di connessione nel dashboard di Integration Service.The affected reports include the All Connections report, the Error Context report, and the Connection Information section in the Integration Service Dashboard.
    • È stata aggiunta una nuova colonna event_message_guid.A new column event_message_guid has been added. È possibile usare questa colonna per unire le viste [catalog].[event_message_context] e [catalog].[event_messages] anziché usare event_message_id quando si esegue una query di questi log di esecuzione in Scale Out.Use this column to join the [catalog].[event_message_context] view and the [catalog].[event_messages] view instead of using event_message_id when you query these logs of executions in Scale Out.
  • Per ottenere l'applicazione di gestione per SSIS Scale Out, scaricare SQL Server Management Studio (SSMS) 17,1 o versione successiva.To get the management application for SSIS Scale Out, download SQL Server Management Studio (SSMS) 17.1 or later.

Novità di SSIS in SQL Server 2017 CTP 2.0New in SSIS in SQL Server 2017 CTP 2.0

In SQL Server 2017 CTP 2.0 non sono presenti nuove funzionalità di SSIS.There are no new SSIS features in SQL Server 2017 CTP 2.0.

Novità di SSIS in SQL Server 2017 CTP 1.4New in SSIS in SQL Server 2017 CTP 1.4

In SQL Server 2017 CTP 1.4 non sono presenti nuove funzionalità di SSIS.There are no new SSIS features in SQL Server 2017 CTP 1.4.

Novità di SSIS in SQL Server 2017 CTP 1.3New in SSIS in SQL Server 2017 CTP 1.3

In SQL Server 2017 CTP 1.3 non sono presenti nuove funzionalità di SSIS.There are no new SSIS features in SQL Server 2017 CTP 1.3.

Novità di SSIS in SQL Server 2017 CTP 1.2New in SSIS in SQL Server 2017 CTP 1.2

In SQL Server 2017 CTP 1.2 non sono presenti nuove funzionalità di SSIS.There are no new SSIS features in SQL Server 2017 CTP 1.2.

Novità di SSIS in SQL Server 2017 CTP 1.1New in SSIS in SQL Server 2017 CTP 1.1

In SQL Server 2017 CTP 1.1 non sono presenti nuove funzionalità di SSIS.There are no new SSIS features in SQL Server 2017 CTP 1.1.

Novità di SSIS in SQL Server 2017 CTP 1.0New in SSIS in SQL Server 2017 CTP 1.0

Scalabilità orizzontale per SSISScale Out for SSIS

La funzionalità di scalabilità orizzontale semplifica l'esecuzione di SSISSSIS su più computer.The Scale Out feature makes it much easier to run SSISSSIS on multiple machines.

Dopo l'installazione del master e dei ruoli di lavoro di scalabilità orizzontale, il pacchetto può essere distribuito per l'esecuzione automatica in diversi ruoli di lavoro.After installing the Scale Out Master and Workers, the package can be distributed to execute on different Workers automatically. Se l'esecuzione viene terminata in modo imprevisto, viene ritentata automaticamente.If the execution is terminated unexpectedly, the execution is retried automatically. Inoltre, tutte le esecuzioni e i ruoli di lavoro possono essere gestiti centralmente tramite Master.Also, all the executions and Workers can be centrally managed using the Master.

Per altre informazioni, vedere Scalabilità orizzontale di Integration Services.For more information, see Integration Services Scale Out.

Supporto per le risorse di Microsoft Dynamics OnlineSupport for Microsoft Dynamics Online Resources

L'origine OData e la gestione connessione OData supportano ora la connessione ai feed OData di Microsoft Dynamics AX Online e Microsoft Dynamics CRM Online.The OData Source and OData Connection Manager now support connecting to the OData feeds of Microsoft Dynamics AX Online and Microsoft Dynamics CRM Online.