Guida introduttiva: Installare SQL Server e creare un database in UbuntuQuickstart: Install SQL Server and create a database on Ubuntu

QUESTO ARGOMENTO SI APPLICA A: SìSQL Server (solo Linux)nonDatabase SQL di AzurenonAzure SQL Data Warehousenon Parallel Data Warehouse THIS TOPIC APPLIES TO: yesSQL Server (Linux only)noAzure SQL DatabasenoAzure SQL Data WarehousenoParallel Data Warehouse

In questa Guida introduttiva, è prima di tutto installare SQL Server 2017 su Ubuntu 16.04.In this quickstart, you first install SQL Server 2017 on Ubuntu 16.04. Ci si connette quindi con sqlcmd per creare il primo database ed eseguire query.Then connect with sqlcmd to create your first database and run queries.

Suggerimento

Questa esercitazione richiede l'input dell'utente e una connessione a internet.This tutorial requires user input and an internet connection. Se è interessati al automatica oppure offline procedure di installazione, vedere informazioni aggiuntive sull'installazione per SQL Server in Linux.If you are interested in the unattended or offline installation procedures, see Installation guidance for SQL Server on Linux.

PrerequisitiPrerequisites

È necessario disporre di un computer con Ubuntu 16.04 almeno 2 GB di memoria.You must have a Ubuntu 16.04 machine with at least 2 GB of memory.

Per installare Ubuntu nel proprio computer, visitare http://www.ubuntu.com/download/server .To install Ubuntu on your own machine, go to http://www.ubuntu.com/download/server. È anche possibile creare macchine virtuali Ubuntu in Azure.You can also create Ubuntu virtual machines in Azure. Visualizzare creare e gestire VM Linux con l'interfaccia della riga di comando Azure.See Create and Manage Linux VMs with the Azure CLI.

Nota

A questo punto, il sottosistema Windows per Linux per Windows 10 non è supportato come destinazione di installazione.At this time, the Windows Subsystem for Linux for Windows 10 is not supported as an installation target.

Per altri requisiti di sistema, vedere requisiti di sistema per SQL Server in Linux.For other system requirements, see System requirements for SQL Server on Linux.

Installare SQL ServerInstall SQL Server

Per configurare SQL Server in Ubuntu, eseguire i comandi seguenti in un terminale per installare il mssql-server pacchetto.To configure SQL Server on Ubuntu, run the following commands in a terminal to install the mssql-server package.

Importante

Se è stato precedentemente installato una versione CTP o RC di SQL Server 2017, è necessario rimuovere prima il repository precedente prima di registrare uno dei repository GA.If you have previously installed a CTP or RC release of SQL Server 2017, you must first remove the old repository before registering one of the GA repositories. Per altre informazioni, vedere modificare i repository dal repository di anteprima per il repository GA.For more information, see Change repositories from the preview repository to the GA repository.

  1. Importare le chiavi GPG repository pubblico:Import the public repository GPG keys:

    wget -qO- https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc | sudo apt-key add -
    
  2. Registrare il repository di Microsoft SQL Server Ubuntu:Register the Microsoft SQL Server Ubuntu repository:

    sudo add-apt-repository "$(wget -qO- https://packages.microsoft.com/config/ubuntu/16.04/mssql-server-2017.list)"
    

    Nota

    Questo è il repository di aggiornamenti cumulativi (CU).This is the Cumulative Update (CU) repository. Per altre informazioni sulle opzioni di repository e le relative differenze, vedere configurare i repository per SQL Server in Linux.For more information about your repository options and their differences, see Configure repositories for SQL Server on Linux.

  3. Eseguire i comandi seguenti per installare SQL Server:Run the following commands to install SQL Server:

    sudo apt-get update
    sudo apt-get install -y mssql-server
    
  4. Dopo il completamento dell'installazione del pacchetto, eseguire mssql-conf setup e seguire le istruzioni per impostare la password account SA e scegliere l'edizione.After the package installation finishes, run mssql-conf setup and follow the prompts to set the SA password and choose your edition.

    sudo /opt/mssql/bin/mssql-conf setup
    

    Suggerimento

    Se si tenta di SQL Server 2017 in questa esercitazione, sono liberamente concessi in licenza seguenti edizioni: Evaluation, Developer ed Express.If you are trying SQL Server 2017 in this tutorial, the following editions are freely licensed: Evaluation, Developer, and Express.

    Nota

    Assicurarsi di specificare una password complessa per l'account SA (caratteri di lunghezza 8 minimo, incluse le lettere maiuscole e lettere minuscole, cifre in base 10 e/o i simboli non alfanumerici).Make sure to specify a strong password for the SA account (Minimum length 8 characters, including uppercase and lowercase letters, base 10 digits and/or non-alphanumeric symbols).

  5. Al termine della configurazione, verificare che il servizio sia in esecuzione:Once the configuration is done, verify that the service is running:

    systemctl status mssql-server
    
  6. Se si prevede di connettersi in remoto, si potrebbe essere necessario anche aprire la porta TCP di SQL Server (valore predefinito 1433) nel firewall.If you plan to connect remotely, you might also need to open the SQL Server TCP port (default 1433) on your firewall.

A questo punto, SQL Server è in esecuzione nel computer Ubuntu ed è pronto per l'uso.At this point, SQL Server is running on your Ubuntu machine and is ready to use!

Installare gli strumenti da riga di comando di SQL ServerInstall the SQL Server command-line tools

Per creare un database, è necessario connettersi con uno strumento che è possibile eseguire istruzioni Transact-SQL in SQL Server.To create a database, you need to connect with a tool that can run Transact-SQL statements on the SQL Server. La procedura seguente installa gli strumenti da riga di comando di SQL Server: sqlcmd e bcp.The following steps install the SQL Server command-line tools: sqlcmd and bcp.

Usare la procedura seguente per installare il mssql-tools in Ubuntu.Use the following steps to install the mssql-tools on Ubuntu.

  1. Importare le chiavi GPG repository pubblico.Import the public repository GPG keys.

    curl https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc | sudo apt-key add -
    
  2. Registrare il repository Microsoft Ubuntu.Register the Microsoft Ubuntu repository.

    curl https://packages.microsoft.com/config/ubuntu/16.04/prod.list | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/msprod.list
    
  3. Aggiornare l'elenco delle origini ed eseguire il comando di installazione con il pacchetto di sviluppo unixODBC.Update the sources list and run the installation command with the unixODBC developer package.

    sudo apt-get update 
    sudo apt-get install mssql-tools unixodbc-dev
    

    Nota

    Eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di mssql-tools eseguire i comandi seguenti:To update to the latest version of mssql-tools run the following commands:

    sudo apt-get update 
    sudo apt-get install mssql-tools 
    
  4. Facoltativo: aggiungere /opt/mssql-tools/bin/ per il percorso variabile di ambiente in una shell bash.Optional: Add /opt/mssql-tools/bin/ to your PATH environment variable in a bash shell.

    Per rendere sqlcmd/bcp accessibile da shell di bash per sessioni di accesso, modificare le PATH nel ~/.bash_profile file con il comando seguente:To make sqlcmd/bcp accessible from the bash shell for login sessions, modify your PATH in the ~/.bash_profile file with the following command:

    echo 'export PATH="$PATH:/opt/mssql-tools/bin"' >> ~/.bash_profile
    

    Per rendere sqlcmd/bcp accessibile da shell di bash per le sessioni interattive/senza accesso, modificare il PATH nel ~/.bashrc file con il comando seguente:To make sqlcmd/bcp accessible from the bash shell for interactive/non-login sessions, modify the PATH in the ~/.bashrc file with the following command:

    echo 'export PATH="$PATH:/opt/mssql-tools/bin"' >> ~/.bashrc
    source ~/.bashrc
    

Eseguire la connessione in localeConnect locally

Nella procedura seguente viene usato sqlcmd per connettersi in locale alla nuova istanza di SQL Server.The following steps use sqlcmd to locally connect to your new SQL Server instance.

  1. Eseguire sqlcmd con i parametri per il nome di Server SQL (-S), il nome utente (-U) e la password (-P).Run sqlcmd with parameters for your SQL Server name (-S), the user name (-U), and the password (-P). In questa esercitazione la connessione viene eseguita in locale, pertanto il nome del server è localhost.In this tutorial, you are connecting locally, so the server name is localhost. Il nome utente è SA e la password è quella specificata per l'account SA durante la configurazione.The user name is SA and the password is the one you provided for the SA account during setup.

    sqlcmd -S localhost -U SA -P '<YourPassword>'
    

    Suggerimento

    È possibile omettere la password nella riga di comando perché venga richiesto di immetterla.You can omit the password on the command line to be prompted to enter it.

    Suggerimento

    Se successivamente si decide di connettersi da remoto, specificare il nome del computer o l'indirizzo IP per il parametro -S e assicurarsi che la porta 1433 sia aperta nel firewall.If you later decide to connect remotely, specify the machine name or IP address for the -S parameter, and make sure port 1433 is open on your firewall.

  2. Se la connessione viene eseguita correttamente, il prompt dei comandi sqlcmd sarà: 1>.If successful, you should get to a sqlcmd command prompt: 1>.

  3. Se si verifica un errore di connessione, provare a diagnosticare il problema dal messaggio di errore.If you get a connection failure, first attempt to diagnose the problem from the error message. Rivedere poi i consigli per la risoluzione dei problemi di connessione.Then review the connection troubleshooting recommendations.

Creare i dati e recuperarli tramite queryCreate and query data

Nelle sezioni seguenti viene descritto l'uso di sqlcmd per creare un nuovo database, aggiungere dati ed eseguire una query semplice.The following sections walk you through using sqlcmd to create a new database, add data, and run a simple query.

Creare un nuovo databaseCreate a new database

La seguente procedura consente di creare un nuovo database denominato TestDB.The following steps create a new database named TestDB.

  1. Dal prompt dei comandi sqlcmd incollare il comando seguente di Transact-SQL per creare un database di test:From the sqlcmd command prompt, paste the following Transact-SQL command to create a test database:

    CREATE DATABASE TestDB
    
  2. Nella riga successiva scrivere una query perché vengano restituiti i nomi di tutti database nel server:On the next line, write a query to return the name of all of the databases on your server:

    SELECT Name from sys.Databases
    
  3. I due comandi precedenti non sono stati eseguiti immediatamente.The previous two commands were not executed immediately. È necessario digitare GO in una nuova riga per eseguire i comandi precedenti:You must type GO on a new line to execute the previous commands:

    GO
    

Suggerimento

Per altre informazioni sulla scrittura di istruzioni e query Transact-SQL, vedere Esercitazione: Scrittura di istruzioni Transact-SQL.To learn more about writing Transact-SQL statements and queries, see Tutorial: Writing Transact-SQL Statements.

Inserire i datiInsert data

Creare poi una nuova tabella Inventory e inserire due nuove righe.Next create a new table, Inventory, and insert two new rows.

  1. Dal prompt dei comandi sqlcmd spostare il contesto nel nuovo database TestDB:From the sqlcmd command prompt, switch context to the new TestDB database:

    USE TestDB
    
  2. Creare una nuova tabella denominata Inventory:Create new table named Inventory:

    CREATE TABLE Inventory (id INT, name NVARCHAR(50), quantity INT)
    
  3. Inserire i dati nella nuova tabella:Insert data into the new table:

    INSERT INTO Inventory VALUES (1, 'banana', 150); INSERT INTO Inventory VALUES (2, 'orange', 154);
    
  4. Digitare GO per eseguire i comandi precedenti:Type GO to execute the previous commands:

    GO
    

Selezionare i datiSelect data

A questo punto, eseguire una query per restituire i dati dalla tabella Inventory.Now, run a query to return data from the Inventory table.

  1. Dal prompt dei comandi sqlcmd immettere una query che restituisca le righe dalla tabella Inventory che ne contiene oltre 152:From the sqlcmd command prompt, enter a query that returns rows from the Inventory table where the quantity is greater than 152:

    SELECT * FROM Inventory WHERE quantity > 152;
    
  2. Eseguire il comando:Execute the command:

    GO
    

Uscire dal prompt dei comandi sqlcmdExit the sqlcmd command prompt

Per terminare la sessione sqlcmd, digitare QUIT:To end your sqlcmd session, type QUIT:

QUIT

Procedure consigliate sulle prestazioniPerformance best practices

Dopo l'installazione di SQL Server in Linux, esaminare le procedure consigliate per la configurazione di Linux e SQL Server per migliorare le prestazioni per gli scenari di produzione.After installing SQL Server on Linux, review the best practices for configuring Linux and SQL Server to improve performance for production scenarios. Per altre informazioni, vedere consigliate per le prestazioni e linee guida per la configurazione per SQL Server in Linux.For more information, see Performance best practices and configuration guidelines for SQL Server on Linux.

Strumenti multipiattaforma datiCross-platform data tools

Oltre a sqlcmd, è possibile usare i seguenti strumenti multipiattaforma per la gestione di SQL Server:In addition to sqlcmd, you can use the following cross-platform tools to manage SQL Server:

SQL Server Operations StudioSQL Server Operations Studio Un'utilità di gestione database GUI di multi-piattaforma.A cross-platform GUI database management utility.
mssql-climssql-cli Un'interfaccia della riga di comando multipiattaforma per l'esecuzione di comandi Transact-SQL.A cross-platform command-line interface for running Transact-SQL commands.
Visual Studio CodeVisual Studio Code Un editor di codice multipiattaforma con interfaccia utente grafica che eseguono istruzioni Transact-SQL con l'estensione mssql.A cross-platform GUI code editor that run Transact-SQL statements with the mssql extension.

La connessione da WindowsConnecting from Windows

Gli strumenti di SQL Server in Windows consentono di connettersi alle istanze di SQL Server in Linux nello stesso modo in cui si connettono a qualsiasi istanza remota di SQL Server.SQL Server tools on Windows connect to SQL Server instances on Linux in the same way they would connect to any remote SQL Server instance.

Se si usa un computer Windows con possibilità di connessione al computer Linux, seguire la stessa procedura descritta in questo argomento da un prompt dei comandi di Windows che esegue sqlcmd.If you have a Windows machine that can connect to your Linux machine, try the same steps in this topic from a Windows command-prompt running sqlcmd. Verificare però che si stiano usando il nome del computer Linux e l'indirizzo IP di destinazione anziché il localhost. Assicurarsi anche che la porta TCP 1433 sia aperta.Just verify that you use the target Linux machine name or IP address rather than localhost, and make sure that TCP port 1433 is open. Nel caso di problemi di connessione da Windows, vedere i consigli per la risoluzione dei problemi di connessione.If you have any problems connecting from Windows, see connection troubleshooting recommendations.

Per altri strumenti che vengono eseguiti in Windows, ma si connettono a SQL Server in Linux, vedere:For other tools that run on Windows but connect to SQL Server on Linux, see:

Altri scenari di distribuzioneOther deployment scenarios

Per altri scenari di installazione, vedere le risorse seguenti:For other installation scenarios, see the following resources:

AggiornamentoUpgrade Informazioni su come aggiornare un'installazione esistente di SQL Server in LinuxLearn how to upgrade an existing installation of SQL Server on Linux
DisinstallazioneUninstall Disinstallare SQL Server in LinuxUninstall SQL Server on Linux
Installazione automaticaUnattended install Informazioni su come creare uno script per eseguire l'installazione senza interazioniLearn how to script the installation without prompts
Installazione offlineOffline install Informazioni su come scaricare manualmente i pacchetti per l'installazione offlineLearn how to manually download the packages for offline installation

Suggerimento

Per le risposte alle domande più frequenti, vedere la SQL Server in Linux FAQ.For answers to frequently asked questions, see the SQL Server on Linux FAQ.

Passaggi successiviNext steps