Grafici azionari (Generatore report e SSRS)

I grafici azionari sono progettati appositamente per i dati finanziari o scientifici in cui si usano fino a quattro valori per ogni punto dati. Questi valori si allineano ai valori massimo, minimo, di apertura e di chiusura usati per tracciare dati azionari finanziari. In questo tipo di grafico i valori di apertura o di chiusura vengono visualizzati tramite i marcatori, solitamente linee o triangoli. Nell'esempio seguente i valori di apertura sono rappresentati dai marcatori a sinistra, mentre quelli di chiusura dai marcatori a destra.

Grafico azionario

Un esempio di questo grafico azionario è disponibile come report di Generatore Report di esempio. Per ulteriori informazioni sul download di questo report di esempio e ad altri utenti, vedere report di Generatore Report e progettazione Report di esempio.

Nota

È possibile creare e modificare file di definizioni report impaginati (con estensione rdl) in Generatore report e in Progettazione report di SQL Server Data Tools.You can create and modify paginated report definition (.rdl) files in Report Builder and in Report Designer in SQL Server Data Tools. Ogni ambiente di creazione offre modalità differenti per creare, aprire e salvare report ed elementi correlati.Each authoring environment provides different ways to create, open, and save reports and related items.

Variazioni

  • Candela. Il grafico a candela è un tipo speciale di grafico azionario in cui si usano caselle per indicare l'intervallo tra i valori di apertura e di chiusura. Analogamente al grafico azionario, il grafico a candela consente di visualizzare fino a quattro valori per ogni punto dati.

Considerazioni sui dati per i grafici azionari

  • Quando si presentano molti punti dati azionari, ad esempio la tendenza annua dei prezzi azionari, risulta difficile distinguere ogni valore di apertura, di chiusura, massimo e minimo di ogni punto dati. In questo scenario è consigliabile usare un grafico a linee anziché un grafico azionario.

  • Quando vengono generate le etichette degli assi, la numerazione inizia solitamente da zero. In generale, i prezzi azionari non presentano lo stesso grado di fluttuazione di altri set di dati. Per questo motivo, è possibile evitare che le etichette dell'asse inizino da zero, in modo da ottenere una visuale migliore dei dati. A tale scopo, impostare IncludeZero su false nella finestra di dialogo Proprietà asse o nella finestra Proprietà. Per altre informazioni sulla generazione delle etichette dell'asse da parte del grafico, vedere Formattazione delle etichette degli assi in un grafico (Generatore report e SSRS).

  • In Reporting ServicesReporting Services sono disponibili molte formule calcolate da utilizzare con i grafici azionari, tra cui Indicatori prezzo, Indice di forza relativa, MACD e così via.

Passaggi successivi

Grafici con intervalli
Grafici
Formattazione di un grafico
Finestra di dialogo Proprietà asse, opzioni asse

Ulteriori domande? Provare a porre il forum di Reporting Services