Creazione di alias di tabella (Visual Database Tools)

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate)

Gli alias possono semplificare l'utilizzo dei nomi di tabella. L'utilizzo degli alias è utile se:

  • Si intende abbreviare e rendere più facilmente leggibile l'istruzione nel riquadro SQL .

  • Nella query si fa spesso riferimento al nome della tabella, ad esempio nei nomi che qualificano una colonna, e ci si vuole assicurare che venga rispettato un limite specifico per la lunghezza dei caratteri nella query. Alcuni database, infatti, impongono una lunghezza massima per le query.

  • Si utilizzano più istanze della stessa tabella (come in un self-join) ed è necessario fare riferimento a un'istanza o un'altra.

È ad esempio possibile creare un alias "e" per un nome di tabella employee_information, quindi fare riferimento alla tabella con "e" nella parte rimanente della query.

Per creare un alias per una tabella o un oggetto con valori di tabella

  1. Aggiungere alla query la tabella o l'oggetto con valori di tabella.

  2. Nel riquadro diagramma fare clic con il pulsante destro del mouse sull'oggetto per cui si vuole creare un alias e scegliere Proprietà dal menu di scelta rapida.

  3. Nella finestra Proprietà immettere l'alias nel campo Alias .

Vedere anche

Aggiunta di tabelle a query (Visual Database Tools)
Ordinare e raggruppare i risultati delle query (Visual Database Tools)
Creare un riepilogo dei risultati di query (Visual Database Tools)
Eseguire operazioni di base con le query (Visual Database Tools)