Visual Studio Icon Note sulla versione di Visual Studio 2010 Service Pack 1Visual Studio 2010 Service Pack 1 Release Notes

Community | degli sviluppatori Condizioni | di licenza Blog | di Problemi notiDeveloper Community | License Terms | Blogs | Known Issues

Nota

Questa non è la versione più recente di Visual Studio.This is not the latest version of Visual Studio. Per scaricare la versione più recente, vedere le note sulla versione corrente per Visual Studio 2019.To download the latest release, please visit the current release notes for Visual Studio 2019.


Scarica Visual Studio 2010 Service Pack 1Download Visual Studio 2010 Service Pack 1

Per scaricare Visual Studio 2010 Service Pack 1, fare clic sul pulsante download.To download Visual Studio 2010 Service Pack 1, click on the download button. I file vengono scaricati dal sito basato sulla sottoscrizione gratuito per dev Essentials.The files are downloaded from our free Dev Essentials subscription-based site. Per informazioni sul programma e sui servizi completi per sviluppatori gratuiti, vedere la pagina dev Essentials .Please see the Dev Essentials page for information on our free comprehensive developer program and services.

Download Visual Studio 2010


Release Notes Icon Note sulla versione di Visual Studio 2017 2010 Service Pack 1Visual Studio 2017 2010 Service Pack 1 Release Notes

rilasciata il 18 agosto 2011released on August 18, 2011

Novità di questa versioneWhat's New in this Release

Informazioni su Visual Studio 2010 Service Pack 1About Visual Studio 2010 Service Pack 1

Riepilogo: miglioramenti in questa versioneSummary: Improvements in this Release

Riepilogo: problemi risolti in questa versioneSummary: Issues Fixed in this Release


Informazioni su Visual Studio 2010 Service Pack 1About Visual Studio 2010 Service Pack 1

Sistemi operativi supportatiSupported Operating Systems

  • Windows Server 2008 R2 (basato su x64)Windows Server 2008 R2 (x64-based)
  • Windows 7 (basato su x86 e x64)Windows 7 (x86-based and x64-based)
  • Windows Server 2008 (tutte le edizioni basate su x86 e x64) insieme al Service Pack 2Windows Server 2008 (all x86-based and x64-based editions) together with Service Pack 2
  • Windows Vista (tutte le edizioni basate su x86 e x64 ad eccezione di Starter Edition) insieme al Service Pack 2Windows Vista (all x86-based and x64-based editions except Starter Edition) together with Service Pack 2
  • Windows Server 2003 R2 (tutte le edizioni basate su x86 e x64)Windows Server 2003 R2 (all x86-based and x64-based editions)
  • Windows Server 2003 (tutte le edizioni basate su x86 e tutte le edizioni basate su x64) insieme al Service Pack 2Windows Server 2003 (all x86-based and all x64-based editions) together with Service Pack 2

Nota

Per applicare questa Service Pack in un computer che esegue Windows Server 2003, è necessario che sia installato MSXML 6,0.You must have MSXML 6.0 installed to apply this service pack on a computer that is running Windows Server 2003. Per ulteriori informazioni su come ottenere MSXML 6,0, visitare il sito Web Microsoft Core XML Services (MSXML) 6,0 .For more information about how to obtain MSXML 6.0, visit the Microsoft Core XML Services (MSXML) 6.0 website.

  • Windows XP Service Pack 2 (SP2) o una versione successiva di Windows XPWindows XP Service Pack 2 (SP2) or a later version of Windows XP
  • Windows XP (tutte le edizioni basate su x86 eccetto l'edizione Starter) insieme al Service Pack 3Windows XP (all x86-based editions except the Starter edition) together with Service Pack 3

Architetture supportateSupported Architectures

  • 32 bit (x86)32-bit (x86)
  • 64 bit (x64) (WOW)64-bit (x64) (WOW)

Requisiti hardwareHardware Requirements

  • Processore da 1,6 gigahertz (GHz) o superiore1.6 gigahertz (GHz) or faster processor
  • 1.024 MB di RAM (1,5 GB se in esecuzione in una macchina virtuale)1,024 MB RAM (1.5 GB if running in a virtual machine)
  • 5,5 GB di spazio disponibile su disco rigido5.5 GB of available hard-disk space
  • Unità disco rigido da 5.400 RPM5,400 RPM hard disk drive
  • Scheda video che supporta DirectX 9 con schermo 1.024 × 768 o con risoluzione superioreDirectX 9-capable video card that is running at 1,024 × 768 or higher-resolution display
  • Unità DVDDVD drive

Requisiti softwareSoftware Requirements

È necessario disporre di uno dei programmi di Visual Studio 2010 supportati elencati nella sezione "si applica a" installata per applicare questa Service Pack.You must have one of the supported Visual Studio 2010 programs that are listed in the "Applies to" section installed to apply this service pack.


Dettagli: miglioramenti in questa versioneDetails: Improvements in this Release

Visual Studio 2010 SP1 include un aggiornamento a Microsoft .NET Framework 4.Visual Studio 2010 SP1 includes an update to the Microsoft .NET Framework 4. Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento, vedere l'articolo 2468871 della Microsoft Knowledge base relativo all'aggiornamento di Microsoft .NET Framework 4.For more information about the update, read the Microsoft Knowledge Base article 2468871 Update for Microsoft .NET Framework 4.

Miglioramenti del debugDebugging Improvements

Visual Studio 2010 SP1 aggiunge i miglioramenti seguenti:Visual Studio 2010 SP1 adds the following improvements:

  • Miglioramenti apportati al momento dell'apertura dei file di dump e dei mini dump di debug.Improvements when mini dump files and debugging mini dump files are opened.
  • Miglioramenti per ridurre i blocchi durante il fissaggio di un processo.Improvements to reduce hangs when attaching a process.
  • Miglioramenti dell'affidabilità nel debug MPI (Message Passing Interface).Reliability improvements in message passing interface (MPI) debugging.
  • Miglioramento del thread durante la valutazione della funzione.Thread slipping improvements during function evaluation.

Grafica e animazioni con accelerazione GPU basata su MFCMFC-based GPU-accelerated Graphics and Animations

Visual Studio 2010 SP1 abilita le due tecnologie seguenti per MFC:Visual Studio 2010 SP1 enables the following two technologies for MFC:

  • Direct2D, un'API di grafica 2D, con accelerazione hardware e immediata, che offre prestazioni elevate e rendering di alta qualità per la geometria 2D, le bitmap e il testo.Direct2D, a hardware-accelerated, immediate-mode, 2-D graphics API that provides high performance and high-quality rendering for 2-D geometry, bitmaps, and text. Per altre informazioni, vedere l'articolo Direct2D .For more information, read the Direct2D article.
  • Windows Animation Manager, che consente un'animazione avanzata degli elementi dell'interfaccia utente.Windows Animation Manager, which enables rich animation of user interface elements. Per ulteriori informazioni, visitare Gestione animazioni Windows.For more information, visit Windows Animation Manager. È possibile avvalersi di queste due tecnologie senza compromettere il modello di programmazione MFC.You can take advantage of these two technologies without breaking the MFC programming model. Inoltre, è possibile trovare demo nella seguente directory: unità: </strong> Programmi\Microsoft Visual Studio 10.0\Samples\1033\VC2010SP1Samples.zip per ulteriori informazioni sui miglioramenti apportati alla tecnologia in visual Studio 2010 SP1, vedere aggiunte MFC per Visual Studio 2010 SP1.Additionally, you can find demos in the following directory: drive:</strong>Program Files\Microsoft Visual Studio 10.0\Samples\1033\VC2010SP1Samples.zip For more information about the technology improvements in Visual Studio 2010 SP1, see MFC Additions for Visual Studio 2010 SP1.

Nuovo supporto del set di istruzioni AMD e IntelNew AMD and Intel instruction Set Support

Visual Studio 2010 SP1 aggiunge funzioni intrinseche o intrinseci per abilitare le estensioni nei microprocessori AMD e Intel nuovi che verranno rilasciati il prossimo anno.Visual Studio 2010 SP1 adds intrinsic functions or intrinsics to enable the extensions on the AMD and Intel new microprocessors that will be released next year. Le funzioni intrinseche consentono un calcolo estremamente efficiente senza l'overhead di una chiamata di funzione.The intrinsic functions allow for highly efficient computing without the overhead of a function call. Per ulteriori informazioni sulla funzione intrinsecs, vedere l'articolo relativo alle funzioni intrinseche del compilatore .For more information about the intrinsics function, see the Compiler Intrinsics article. Per ulteriori informazioni sulle estensioni, visitare il sito Web di terze parti di Intel AVX .For more information about the extensions, visit the Intel AVX third-party website.


Aggiornamenti SQLSQL Updates

Progetto Data-Tier applicazione: Data-Tier Framework applicazione versione 1,1Data-Tier Application Project: Data-Tier Application Framework Version 1.1

Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • Gli aggiornamenti DAC sono supportati in SQL Azure e SQL Server.DAC upgrades are supported on SQL Azure and on SQL Server.
  • Gli aggiornamenti dell'applicazione livello dati sono ora sul posto anziché affiancati.DAC upgrades are now in-place instead of side-by-side.

Miglioramenti della tecnologiaTechnology Improvements

Help Viewer 1,1Help Viewer 1.1

Per supportare la produttività degli sviluppatori, un'applicazione autonoma per la visualizzazione locale viene installata in Visual Studio 2010 SP1.To support developer productivity, a stand-alone application for viewing locally is installed in Visual Studio 2010 SP1. Nel nuovo Visualizzatore della guida locale sono stati aggiunti i seguenti miglioramenti tecnologici:The following technology improvements are added in the new local Help viewer:

  • Icone della barra dei menu di accesso rapido: accedere rapidamente ad altri strumenti o miglioramenti tecnologici a utilizzo elevato.Quick access menu bar icons: Quickly access other high-usage technology improvements or tools. Sono inclusi gestione librerie della guida, stampa, opzioni e l'argomento sincronizza al sommario (sommario).This includes Help Library Manager, Print, Options, and Synchronize topic to table of contents (TOC).
  • Cerca contenuto installato localmente.Search locally installed content.
  • Cercare stringhe corrispondenti nell'argomento.Search for matching strings within topic.
  • Visualizzazioni della console (Sommario, indice, Preferiti e risultati della ricerca)Console views (TOC, Index, Favorite, and Results from Search)
    • Elenco di argomenti relativi all'indice delle parole chiaveKeyword Index topic list
    • Visualizzazione SommarioTOC view
    • PreferitiFavorites
    • CronologiaHistory
    • Visualizzazione elenco dei risultati della ricercaSearch Results list view
  • Menu di scelta rapidaShortcut menus
  • Argomento di stampa della finestra del contenutoContent window Print topic
  • Opzioni: modificare le dimensioni del carattere di visualizzazione, il numero di argomenti nella cronologia e il lato in cui viene visualizzata la visualizzazione della console.Options: Change display font size, number of topics in history, and which side the console view is displayed on.

Supporto per Silverlight 4Silverlight 4 Support

Microsoft Silverlight 4 Tools per Visual Studio 2010 è incluso in Visual Studio 2010 SP1.Microsoft Silverlight 4 Tools for Visual Studio 2010 is included in Visual Studio 2010 SP1. Viene aggiunto il supporto per Silverlight 4 nella finestra di progettazione Silverlight e nel sistema del progetto.This adds support for targeting Silverlight 4 in the Silverlight designer and project system. Fornisce inoltre il supporto per i nuovi miglioramenti della tecnologia Silverlight 4.This also provides support for the new Silverlight 4 technology improvements. Questa nuova tecnologia include l'uso di stili impliciti e applicazioni Silverlight 4 out-of-browser (OOB).This new technology includes working with implicit styles and Silverlight 4 Out-of-Browser (OOB) applications. È possibile avviare ed eseguire il debug dell'applicazione OOB automaticamente dall'IDE, specificare la firma XAP per le applicazioni OOB attendibili e impostare le caratteristiche della finestra OOB.You can automatically start and debug your OOB application from inside the IDE, specify XAP signing for trusted OOB applications, and set the OOB window characteristics.

Supporto per unit test di base per il .NET Framework 3,5Basic Unit Testing Support for the .NET Framework 3.5

In Visual Studio 2010 SP1 è ora disponibile la funzionalità per testare le applicazioni destinate a .NET Framework 3,5.In Visual Studio 2010 SP1, you now have the functionality to test your applications that target the .NET Framework 3.5.

Creazione guidata sessione di prestazioni per SilverlightPerformance Wizard for Silverlight

Visual Studio 2010 SP1 consente di ottimizzare le prestazioni dell'applicazione Silverlight tramite la profilatura del codice.Visual Studio 2010 SP1 enables you to tune the Silverlight application performance by profiling the code. Una Code Profiler tradizionale non può ottimizzare le prestazioni di rendering per le applicazioni Silverlight.A traditional code profiler cannot tune the rendering performance for Silverlight applications. Molti Profiler di livello superiore vengono aggiunti a Visual Studio 2010 SP1, in modo che sia possibile determinare meglio quali parti dell'applicazione utilizzano tempo.Many higher-level profilers are added to Visual Studio 2010 SP1 so that you can better determine which parts of the application consume time.

Rendering del softwareSoftware Rendering

Per impostazione predefinita, il rendering software è abilitato in Windows XP e in Windows Server 2003 per contribuire a migliorare le prestazioni e la stabilità di Visual Studio 2010.By default, software rendering is enabled on Windows XP and on Windows Server 2003 to help improve the performance and stability of Visual Studio 2010.

Rilevamento di installazioni in modalità mistaDetecting Mixed-mode Installations

Se si installano più versioni di Visual Studio 2010 nello stesso computer, è possibile che una combinazione di file binari di programma venga eseguita nella stessa istanza di Visual Studio.If you install multiple versions of Visual Studio 2010 on the same computer, a combination of program binaries may run in the same instance of Visual Studio. Questo problema si verifica ad esempio quando la versione di rilascio di Visual Studio 2010 Ultimate è installata nello stesso computer in cui è installato Microsoft Visual Basic Express Service Pack 1.For example, this issue occurs when you have the release version of Visual Studio 2010 Ultimate installed on the same computer where you have Microsoft Visual Basic Express Service Pack 1 installed. Questo tipo di installazione può causare problemi di stabilità o funzionali.This kind of installation may cause stability or functional issues. Visual Studio 2010 SP1 rileva se l'installazione di SP1 è stata completata e potrebbe richiedere di aggiornarla se l'installazione è incompleta.Visual Studio 2010 SP1 detects whether the installation of SP1 is complete and may prompt you to update it if the installation is incomplete. In questo modo si garantisce che l'installazione sia in uno stato noto e stabile.This makes sure that the installation is in a known, stable state.


Incorporamento di Visual Basic RuntimeVisual Basic Runtime Embedding

Viene aggiunta una nuova funzionalità del compilatore Visual Basic che consente agli sviluppatori di Visual Basic di destinare le applicazioni e le librerie alle piattaforme in cui il runtime di Visual Basic completo non è disponibile.A new Visual Basic compiler feature is added that enables Visual Basic developers to target their applications and libraries at platforms where the full Visual Basic Runtime is unavailable. Per altre informazioni, vedere il post di Blog relativo a VB Core-nuova modalità di compilazione in Visual Studio 2010 SP1 .For more information, visit the VB Core – New compilation mode in Visual Studio 2010 SP1 blog post.


Sviluppo WebWeb Development

Supporto IIS ExpressIIS Express Support

Visual Studio 2010 SP1 consente di usare il Internet Information Services (IIS) 7,5 Express come server di hosting locale per il sito Web e i progetti di applicazioni Web.Visual Studio 2010 SP1 enables you to use the Internet Information Services (IIS) 7.5 Express as the local hosting server for the website and Web Application Projects.

Nota

IIS 7,5 Express non è incluso in SP1 ed è necessario scaricarlo separatamente.IIS 7.5 Express is not included in SP1, and you must download it separately. Per ulteriori informazioni, visitare il post di Blog VS 2010 SP1 (beta) e IIS Express .For more information, visit the VS 2010 SP1 (Beta) and IIS Express blog post.

Supporto di SQL Server CE 4SQL Server CE 4 Support

Visual Studio 2010 SP1 consente di gestire Microsoft SQL Server Compact file SDF 4,0 in Esplora soluzioni e in Esplora server nel contesto di progetti Web.Visual Studio 2010 SP1 enables you to manage Microsoft SQL Server Compact 4.0 SDF files in Solution Explorer and in Server Explorer in the context of web projects. Visual Studio 2010 SP1 consente inoltre di usare SQL Server Compact 4,0 insieme ai Web Form Microsoft ASP.NET in un controllo origine dati SQL.Additionally, Visual Studio 2010 SP1 enables you to use SQL Server Compact 4.0 together with the Microsoft ASP.NET Web Forms in a SQL data source control.

Nota

SQL Server Compact 4,0 non è incluso in Visual Studio 2010 SP1 ed è necessario scaricarlo separatamente.SQL Server Compact 4.0 is not included in Visual Studio 2010 SP1, and you must download it separately. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina relativa a Visual studio 2010 SP1 e SQL CE.For more information, visit the VS 2010 SP1 and SQL CE. .blog post.

Supporto RazorRazor Support

Vengono apportate modifiche ai sistemi del progetto Web e all'editor HTML per supportare la nuova sintassi Razor.Changes are made to the web project systems and to the HTML editor to support the new Razor syntax. Questa nuova sintassi viene usata da Pagine Web ASP.NET e da ASP.NET MVC 3.This new syntax is used by ASP.NET Web Pages and by ASP.NET MVC 3.

Nota

Razor non è incluso in SP1 ed è necessario scaricarlo separatamente.Razor is not included in SP1, and you must download it separately. Per ulteriori informazioni, visitare i blog seguenti:For more information, visit the following blogs:

Integrazione con PI WebWeb PI Integration

Il supporto per il Installazione guidata piattaforma Web Microsoft (PI) viene aggiunto in Visual Studio 2010 SP1 come indicato di seguito:Support for the Microsoft Web Platform Installer (PI) is added in Visual Studio 2010 SP1 as follows:

  • Viene aggiunta una nuova barra degli strumenti che consente l'accesso rapido per avviare la versione più recente di PI Web.A new toolbar is added that allows for quick access to start the latest version of Web PI. Inoltre, se non è stato installato, l'installazione guidata piattaforma Web viene scaricata per prima.Additionally, if the Web PI was not installed, it is downloaded first.
  • Quando si aprono progetti Web che utilizzano IIS 7,5 Express, SQL Server Compact 4,0 o ASP.NET sintassi Razor, viene visualizzata una finestra di dialogo in cui è possibile scaricare e installare questi componenti utilizzando PI Web se i componenti non sono già installati.When you open web projects that use IIS 7.5 Express, SQL Server Compact 4.0, or ASP.NET Razor syntax, a dialog box appears that offers to download and install these components by using Web PI if the components are not already installed.

Dipendenze distribuibileDeployable Dependencies

Alcuni nuovi componenti tecnologici aggiunti in Visual Studio 2010 SP1 possono essere distribuiti con un'applicazione.Some new technology components that are added in Visual Studio 2010 SP1 can be bin-deployed together with an application. Quindi, è possibile utilizzare i componenti anche quando si distribuisce l'applicazione in un server in cui non sono installati tali componenti.Then, you can use the components even when you deploy the application to a server on which those components are not installed. Viene aggiunta una nuova finestra di dialogo in Visual Studio 2010 SP1 che semplifica l'aggiunta di queste dipendenze distribuibile al progetto Web.A new dialog box is added in Visual Studio 2010 SP1 that makes it easier to add these deployable dependencies to the web project. Per accedere alla finestra di dialogo, fare clic con il pulsante destro del mouse sul progetto in Esplora soluzioni, quindi scegliere Aggiungi dipendenze distribuibili.To access the dialog box, right-click the project in Solution Explorer, and then select Add Deployable Dependencies. Sono supportati i componenti seguenti:The following components are supported:

  • Pagine Web ASP.NET che utilizzano la sintassi Razor.ASP.NET Web Pages that use Razor Syntax.
  • SQL Server Compact 4.0SQL Server Compact 4.0
  • ASP.NET MVC 3ASP.NET MVC 3

Per ulteriori informazioni, visitare i blog seguenti:For more information, visit the following blogs:

Supporto per HTML5 e CSS3HTML5 and CSS3 Support

È stato aggiunto il supporto preliminare per HTML5 all'editor HTML, in modo che sia possibile ottenere IntelliSense e la convalida per gli elementi e gli attributi HTML.Preliminary support is added for HTML5 to the HTML editor so that you can obtain IntelliSense and validation for HTML elements and attributes. Una versione completa che offre un'esperienza HTML5 completa verrà fornita in una versione futura di Visual Studio.A complete version that brings a fuller HTML5 experience will be provided in a future version of Visual Studio. Per ulteriori informazioni, visitare il Blog HTML5 & CSS3 in Visual Studio 2010 SP1 .For more information, visit the HTML5 & CSS3 in Visual Studio 2010 SP1 blog.

WCF RIA Services v1 SP1 inclusoWCF RIA Services V1 SP1 Included

Il servizio RIA WCF è ora localizzato in 10 lingue diverse supportate da Visual Studio 2010 SP1.The WCF RIA service is now localized in 10 different languages that are supported by Visual Studio 2010 SP1. Un'entità può ora contenere membri di un tipo complesso.An entity may now contain members of a complex type. Ad esempio, è possibile usare il tipo Customer. Address in cui Customer è un'entità, ma Address non è un'entità.For example, you can use the Customer.Address type where Customer is an entity, but Address is not an entity. È ora possibile usare un tipo di entità in più classi DomainService nella stessa applicazione.An entity type may now be used in multiple DomainService classes in the same application. La restrizione relativa all'utilizzo di un determinato tipo di entità all'interno di un solo DomainService viene revocata.The restriction on how to use a given entity type inside at most one DomainService is lifted. Un punto di estendibilità per la generazione di codice è ora disponibile pubblicamente.A code generation extensibility point is now publicly available. Può essere usato per gli altri generatori di codice esterni al prodotto.It may be used for T4-based and other code-generators that are external to the product. Inoltre, le operazioni di aggiunta/rimozione di DataForm sono ora abilitate per la classe EntitySet e la classe EntityCollection.Additionally, DataForm Add/Remove operations are now enabled for the EntitySet class and the EntityCollection class.

Ulteriori informazioni sullo sviluppo WebMore Information about Web Development

Per ulteriori informazioni sui miglioramenti apportati alla tecnologia in Visual Studio 2010 SP1 per gli sviluppatori Web, visitare il post di Blog HTML5 & CSS3 in Visual studio 2010 SP1 .For more information about other technology improvements in Visual Studio 2010 SP1 for web developers, visit the HTML5 & CSS3 in Visual Studio 2010 SP1 blog post.


Editor/finestra di progettazione XAMLXAML Editor/Designer

Vai a definizione valoreGo To Value Definition

Consente di passare direttamente dai controlli di una pagina agli stili applicati ai controlli.Lets you navigate directly from controls on a page to the styles that are applied to the controls. Ciò significa che è possibile comprendere e utilizzare in modo rapido e semplice le strutture di stile e di risorse nell'applicazione e infine capire che "perché il pulsante nell'applicazione è rosso".This means that you can quickly and easily understand and work with the style and resource structures in the application and finally understand for sure "why that button on your application is red."

IntelliSense stileStyle IntelliSense

Consente di modificare facilmente gli stili già presenti in XAML.Lets you easily modify styles that you already have in XAML. A questo punto si ottiene IntelliSense per le proprietà e i relativi valori in uno stile basato su TargetType.Now you get IntelliSense for properties and their values in a style that is based on the TargetType.

Selettore origine datiData Source Selector

Consente di selezionare e modificare facilmente le informazioni sull'origine dati direttamente dall'area di progettazione.Lets you easily select and modify the data source information directly from the design surface.

Comandi griglia avanzatiAdvanced Grid Commands

Consente di aggiungere, rimuovere e riordinare facilmente righe e colonne della griglia.Lets you easily add, remove, and reorder grid rows and columns.

Nuovo editor spessoreNew Thickness Editor

Consente di modificare in blocco elementi specifici, ad esempio margini o spaziatura interna su più controlli.Lets you bulk edit specific items such as margins or padding on multiple controls.

Supporto dati di esempioSample Data Support

Consente di aggiungere dati di esempio per visualizzare i modelli di elemento e le associazioni in fase di progettazione.Lets you add sample data to see your item templates and bindings light up at design time. In questo modo, l'hook dei data binding risulta più semplice grazie alla selezione dell'associazione dati, ma è anche possibile progettare in modo più agevole le dimensioni del contenuto e il layout automatico.Not only does this make hooking up data bindings easier through the Data Binding Picker, it also means that you can design size-to-content and auto layouts much more smoothly. Inoltre, i dati della fase di progettazione si propagano in modo corretto tra Visual Studio ed Expression Blend.Also, the design time data will flow cleanly between Visual Studio and Expression Blend.

Maggiore stabilitàIncreased Stability

Sono stati apportati numerosi miglioramenti alla stabilità a Visual Studio 2010 SP1.Many stability improvements were made to Visual Studio 2010 SP1.


Dettagli: problemi risolti in questa versioneDetails: Issues Fixed in this Release

.NET.NET

Editor ASP.NETASP.NET Editor

  • Il tasto BACKSPACE e i tasti di direzione non funzionano.The BACKSPACE key and the ARROW keys do not work.
  • Devenv.exe arresti anomali e si verifica un errore di violazione di accesso durante la formattazione automatica *. js.Devenv.exe crashes, and an Access Violation error occurs, during *.js auto-formatting.
  • Problemi nel comando "Format Document" nell'editor di codice JScript.Problems in the "Format Document" command in the JScript Code Editor.
  • Il membro dell'oggetto JScript non è elencato in IntelliSense quando il membro dell'oggetto contiene un carattere $.The JScript object member is not listed in IntelliSense when the object member contains a $ character.
  • La funzione "Inner" non viene analizzata correttamente.The "Inner" function does not parse correctly. La funzione restituisce erroneamente il comando "undefined" quando viene fatto riferimento a un file JScript.The function returns the "Undefined" command incorrectly when a JScript file is referenced.
  • Si verificano problemi di formattazione della funzione JScript.JScript function formatting problems occur.
  • JScript IntelliSense non funziona come previsto quando aumenta un oggetto definito dalla scheda "Reference".JScript IntelliSense does not work as expected when it augments an object that is defined by the "Reference" tab.
  • I commenti XML non vengono visualizzati in IntelliSense per JScript.XML comments do not appear in JScript IntelliSense.

Strumenti di architetturaArchitecture Tools

  • La sequenziazione dei diagrammi, la ridisposizione del layout e le linee di vita non vengono ridimensionate come previsto.The sequencing of diagrams, the rearrange of the layout, and Lifelines are not resized as expected.
  • Viene visualizzato il messaggio "elemento con lo stesso codice già aggiunto" in un diagramma di sequenza.You receive the "Item with same key already added" message in a Sequence diagram.
  • L'uso interazione viene perso dopo l'espansione del gruppo di linee di vita.Interaction use is missed after the Lifeline group is expanded.
  • Non è possibile aprire un diagramma se si modifica il nome completo di un'interfaccia e l'opzione Nascondi nome completo è impostata su true.You cannot open a diagram if you change an interface's fully qualified name, and the Hide qualified name option is set to True. In questo caso, una realizzazione nell'interfaccia viene visualizzata come un simbolo.In this case, a realization to the interface is displayed as a lollipop.
  • La convalida è interruppe per i riferimenti a parametri generici all'interno di un corpo del metodoValidation is broken for generic parameter references inside a method body.
  • Il progetto di modello consente agli utenti di creare riferimenti denominati duplicati.Modeling project allows users to create duplicate named references. Questo problema può causare il danneggiamento del progetto.This problem can lead to project corruption.
  • Si verifica un errore di riferimento null per le implementazioni esplicite dell'interfaccia e i diagrammi temporanei quando si genera un diagramma di sequenza.A null reference error occurs for explicit interface implementations and transient diagrams when you generate a sequence diagram.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • I messaggi di interazione sono ora ordinati.Interaction Messages are now sorted.
  • Sono ora supportati i backlink agli elementi del diagramma livello da Team Foundation Server elementi di lavoro.Backlinks to layer diagram elements from Team Foundation Server work items are now supported.

CodificaCoding

Runtime C (CRT)C Runtime (CRT)

  • MSPDB100.dll viene caricato dinamicamente, ma la DLL non specifica un percorso completo in CRT.MSPDB100.dll is dynamically loaded, but the DLL does not specify a fully qualified path in the CRT.
  • Quando la costante WEOF viene passata alla funzione "swprintf_s", il buffer non riceve una terminazione NULL.When the the WEOF constant is passed to the "swprintf_s" function, the buffer does not receive a NULL termination.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • Miglioramenti delle prestazioni e della stabilità.Performance and stability improvements.
  • Gestione più efficiente della memoria.More efficient memory management.
  • Altri miglioramenti dell'IDE per impedire blocchi e arresti anomali dell'interfaccia utente.Other IDE improvements to prevent user interface (UI) freezes and crashes.
  • Miglioramento delle prestazioni per la chiave della funzione F12 (GOTO Definition) nei progetti di grandi dimensioni.Performance improvement for the F12 (Goto Definition) function key on large projects.

Compilatore C#C# Compiler

  • Quando si esegue il debug di una struttura C# con circa 500 campi, si verifica una violazione di accesso.An Access Violation occurs when you debug a C# structure that has about 500 fields.
  • È possibile che le finestre di progettazione non completino correttamente i tipi nel codice generato.Designers may not correctly qualify types in code that is emitted.

Editor C#C# Editor

  • Visual Studio 2010 si arresta in modo anomalo quando scrive codice in fase di progettazione.Visual Studio 2010 crashes when it writes code at design time.
  • Il candidato della versione Razor di MVC3 può causare un rientro del blocco di codice non valido quando la versione finale candidata formatta un documento.The MVC3 Razor release candidate may cause an invalid code block indention when the release candidate autoformats a document.
  • Nei progetti WPF, il servizio IntelliSense C# potrebbe arrestarsi in modo anomalo.In WPF projects, the C# IntelliSense service may crash on shutdown.
  • Se il multitargeting Pack non è installato, il servizio di linguaggio C# si arresta in modo anomalo quando si tenta di caricare un progetto.If the Multi-targeting Pack is not installed, the C# language service crashes when you try to load a project.
  • Il comando "evidenzia riferimenti" causa un arresto anomalo in alcuni casi quando un file viene chiuso.The "Highlight References" command causes a crash in some cases when a file is being closed.
  • Genera il tipo può causare una segnalazione di arresto anomalo quando si apre il file generato.Generate type can cause a crash report when you open the generated file.
  • Gli smart tag possono causare una segnalazione di arresto anomalo in alcuni scenari Web.Smart tags can cause a crash report in some web scenarios.
  • Una segnalazione di arresto anomalo del sistema si verifica quando si modifica il campo public in Proprietà.A crash report occurs when you change the Public field to Property.
  • Quando si posiziona il puntatore del mouse su un argomento denominato, informazioni rapide si arresta in modo anomalo se il nome del metodo corrisponde al nome della classe locale.When you pause the pointer over a named argument, QuickInfo crashes if the method name matches the local class name.
  • IntelliSense per C# si arresta in modo anomalo quando viene installata l'estensione dello strumento di navigazione della soluzione e viene aperta una pagina "aspx\web" come file aggiuntivo.C# IntelliSense crashes when the Solution Navigator extension is installed, and an "aspx\web" page is opened as an extra file.
  • Il tasto BACKSPACE non funziona correttamente per i caratteri coreani nell'editor di testo.The BACKSPACE key does not work correctly for Korean characters in the Text Editor.

Compilatore C++C++ Compiler

  • Il compilatore C++ genera istruzioni movups non corrette anziché istruzioni movss.C++ compiler generates incorrect movups instructions instead of movss instructions.
  • Si è verificato un problema specifico con l'opzione/og nella versione a 64 bit del compilatore di Visual Studio 2010 Beta 2.There is a specific problem with the /Og option in the 64-bit version of Visual Studio 2010 Beta 2 compiler.
  • Le istruzioni SSE2 vengono generate quando viene specificata l'opzione/arch: SSE.SSE2 instructions are generated when the /arch:SSE option is specified.
  • Sono presenti problemi specifici nella versione x64 del compilatore C++ (Optimizer).There are specific problems in the x64 version of the C++ compiler (optimizer).
  • Chiamate al distruttore mancanti quando l'ottimizzazione è abilitata.Destructor calls are missing when optimization is enabled.
  • Il compilatore si arresta in modo anomalo con l'identificatore di tipo "decltype (* this)".The compiler crashes with the "decltype(*this)" type specifier.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • Ottimizzazioni e correzioni in diverse aree di generazione del codice.Optimizations and fixes in several code generation areas.
  • Parità di compilazione incrementale gestita con Visual Studio 2008.Managed Incremental Build parity with Visual Studio 2008. In precedenza, la proprietà Abilita compilazione incrementale gestita non esisteva al momento dell'apertura delle pagine delle proprietà del progetto per un progetto di Visual C++ 2010.Previously, the Enable Managed Incremental Build property did not exist when you opened the Project Properties pages for a Visual C++ 2010 project.

Debug C++C++ Debugging

  • Gli stack di chiamate misti vengono interrotti quando si esegue il debug del codice C++.Mixed call stacks are broken when you debug C++ code.
  • Quando si prova a controllare le variabili locali durante il debug in Visual Studio 2010, viene visualizzato il messaggio di errore "CXX0017" non trovato.When you try to inspect local variables while you are debugging in Visual Studio 2010, you receive a "CXX0017 "Symbol not found" error message.
  • Il finestra Espressioni di controllo Visualizza valori non corretti.The Watch window displays incorrect values.

Editor C++C++ Editor

  • Visual Studio 2010 si arresta in modo anomalo in un progetto C/C++ quando si nascondono o visualizzano tutti i file della soluzione.Visual Studio 2010 crashes in a C/C++ project when hiding or showing all files of solution.
  • Il completamento automatico del membro della classe forza il membro errato (con distinzione tra maiuscole e minuscole).Class member auto-completion forces wrong member (case-sensitive).
  • In alcuni casi, la dichiarazione go to è lenta.Go to Declaration is slow in some cases.
  • L'editor C++ potrebbe arrestarsi in modo anomalo quando si inseriscono commenti.The C++ Editor may crash when you insert comments.
  • Si verifica un arresto anomalo durante la dichiarazione di C++ enumuneration.A crash occurs while declaring C++ enumuneration.
  • Si sono verificati problemi in IntelliSense nativo, ad esempio con gli indici e la creazione di report.Issues occurred in native IntelliSense, such as with indexes and reporting.
  • Il metodo NavigateTo in C++ talvolta smette di rispondere.The NavigateTo method in C++ occasionally becomes unresponsive.

Libreria standard di C++Standard C++ Library

  • Il vincolo "vector:: erase" restituisce un iteratore incompatibile nella compilazione di debug.The "vector::erase" constraint returns an incompatible iterator in the debug build.
  • Il * del vincolo "tr1: Regex" è diverso in Visual Studio 2008 e in Visual Studio 2010 quando vengono usate alcune espressioni regolari.The * of the "tr1:regex" constraint differs in Visual Studio 2008 and in Visual Studio 2010 when some regular expressions are used.
  • Quando si usa l'istruzione "STD:: Vector", quando si esegue il programma si verifica una perdita di memoria.When you use the “std::vector" statement, a memory leak occurs when you run your program.

Runtime di concorrenzaConcurrency Runtime

  • Correzione delle violazioni di accesso simultanee alla coda.Fixed concurrent queue access violations.
  • Visual C++ le librerie di runtime simultanee perdono memoria in Visual Studio 2010.Visual C++ concurrent runtime libraries leak memory in Visual Studio 2010.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • Quando si usa runtime di concorrenza (ConcRT) non vengono più segnalate perdite di memoria positive non corrette.Incorrect positive memory leaks are no longer reported when you use Concurrency Runtime (ConcRT).
  • La convenzione di chiamata "__stdcall" è ora supportata da tutti i contenitori PPL, ConcRT e simultanei.The "__stdcall" calling convention is now supported by all PPL, ConcRT, and concurrent containers.
  • Non si verifica una violazione di accesso in "concurrent_queue" con "STD:: String".An access violation does not occur on "concurrent_queue" with "std::string."
  • I contenitori associati possono essere usati con la funzione "parallel_for_each".Associated containers can be used with the "parallel_for_each" function.

Analisi codiceCode Analysis

  • 538887: si verifica un arresto anomalo di Visual Studio quando si visualizzano le impostazioni di analisi codice per la soluzione che dispone di un sito IIS.538887: Visual Studio crashes occur when you view Code Analysis Settings for Solution that has an IIS site.
  • L'analizzatore di codice statico segnala codice valido.The Static Code Analyzer reports valid code.
  • Si verificano arresti anomali frequenti quando si modificano le impostazioni di analisi del codice in Visual Studio Team Server 2010.Frequent crashes occur when you change Code Analysis settings in Visual Studio Team Server 2010.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvement:

  • L'analisi del codice gestito (FxCop) viene ora installata in server TeamBuild x64.Managed Code Analysis (FxCop) now installs on x64 TeamBuild servers.

Individuazione e convalida del codiceCode Discovery and Validation

  • Gli arresti anomali che si verificano con la navigazione del grafo sono corretti.Crashes that occur with graph navigation are fixed.
  • Un problema relativo all'esperienza utente della barra di scorrimento all'interno del menu di selezione avanzata di Esplora architettura è fisso.A scroll-bar UX issue inside the Architecture Explorer’s advanced selection menu is fixed.
  • I file temporanei rimangono dopo l'esecuzione della convalida dei livelli.Temporary files remain after layer validation is run.
  • L'azione "contained by" in una cartella C++ può causare l'arresto anomalo di Esplora architettura.The "Contained By" action on a C++ folder may cause Architecture Explorer to crash.

Entity Framework (generazione di codice)Entity Framework (Code Generation)

  • Si verificano problemi quando si usano Entity Framework entità con rilevamento automatico insieme alla CACHE di AppFabric (' Velocity ') e alla versione di rilascio .NET Framework 4,0.Problems occur when you use Entity Framework Self Tracking Entities together with AppFabric CACHE (‘Velocity’) and the .NET Framework 4.0 release version.
  • Quando si usa un file edmx insieme a ADO.NET, il generatore di entità Self-Tracking genera file generati che non possono essere compilati a causa di un gestore eventi HandleCascadeDelete mancante.When you use an Edmx file together with ADO.NET, the Self-Tracking Entity Generator causes generated files that cannot be compiled because of a missing HandleCascadeDelete event handler.
  • Un modello di entità Self-Tracking non genera codice per le importazioni di funzioni che non hanno un valore restituito.A Self-Tracking Entity Template does not generate code for function imports that do not have a return value.
  • Un'entità non viene contrassegnata come modificata quando un'associazione FK che usa la proprietà EntityReference. EntityKey è null.An Entity does not get marked as modified when an FK association that uses the EntityReference.EntityKey property is nulled.
  • Un modello di entità Self-Tracking genera codice incompatibile per gli spazi dei nomi separati da punti.A Self-Tracking Entities Template generates incompatible code for dot-separated namespaces.
  • Un modello di entità Self-Tracking non genera valori predefiniti per le proprietà scalari sui tipi complessi.A Self-Tracking Entities Template does not generate default values for scalar properties on complex types.
  • Varie modifiche di generazione del codice per essere conformi alle linee guida Visual Basic Pretty-Lister.Miscellaneous code-generation changes to comply with Visual Basic pretty-lister guidelines.

F#F#

Visual Studio 2010 SP1 corregge i problemi con la stabilità del compilatore e la correttezza del codice per il codice generato.Visual Studio 2010 SP1 fixes issues with stability of the compiler and code correctness for generated code. Ad esempio, questo Service Pack corregge la correttezza della convenzione di chiamata per platform invoke e la creazione di commenti del documento XML per i metodi di estensione.For example, this service pack fixes calling convention correctness for platform invoke and emitting XML document comments for extension methods. Questo Service Pack migliora inoltre le prestazioni della generazione di un hook evento.Additionally, this service pack improves the performance of generating an event hook up.

Editor JScriptJScript Editor

  • Quando si seleziona l'opzione Mantieni tabulazioni , viene aggiunto spazio aggiuntivo sotto il codice.Extra space is added under the code when the Keep tabs option is selected.
  • Il rientro non è corretto per i valori letterali di oggetto vuoti.Indentation is incorrect for empty object literals.
  • Le parentesi per le opzioni di formattazione della funzione JScript non funzionano come "parentesi con testo".The JScript function formatting option Parens does not function as "worded parentheses."
  • Il tasto di scelta rapida ALT + A viene usato in modo non corretto per il comando Inserisci spazio dopo la parola chiave Function per funzioni anonime.The keyboard shortcut ALT+A is used incorrectly for the Insert space after function keyword for anonymous functions command.
  • IntelliSense per Atlas non è presente quando script manager ha un percorso http ServiceReference.Atlas IntelliSense is not present when script manager has a ServiceReference http path.
  • La memoria del processo di Visual Studio aumenta fino a 300 MB quando si apre un altro progetto, si lascia aperto il progetto corrente e il progetto corrente contiene molti file JScript aperti.The memory of the Visual Studio process increases to 300 MB when you open another project, you leave the current project open, and the current project has lots of JScript files that are opened.
  • Non esiste alcuna IntelliSense all'interno di una condizione Forin .No IntelliSense exists inside a ForIn condition.
  • Una crescita molto elevata della memoria si verifica quando si commentano o si annullano i commenti per i file JScriptVery large memory growth occurs when you comment or uncomment large JScript files.
  • Digitare molto lentamente in un file JScript con contenuto lungo su una sola riga.Typing is very slow in a JScript file that has long content on one line.
  • I membri globali che provengono da file esterni non possono trovare IntelliSense.Global members that come from external files cannot find IntelliSense.
  • La perdita di colorazione e IntelliSense si verifica dopo l'aggiornamento di IntelliSense per fare riferimento a un servizio remoto o non esistente.Loss of colorization and IntelliSense occurs after you update IntelliSense to reference a remote or non-existing service.

Microsoft Foundation Classes (MFC) e Active Template Library (ATL)Microsoft Foundation Classes (MFC) and Active Template Library (ATL)

  • In CDatabase/CRecordset MFC, la variabile "DoFieldExchange" non funziona correttamente in Visual Studio 2010.In the CDatabase/Crecordset MFC, the "DoFieldExchange" variable does not work correctly in Visual Studio 2010.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 migliora la sicurezza e le prestazioni e offre altri miglioramenti in ATL/MFC.Additionally, Visual Studio 2010 SP1 improves security and performance and provides other improvements in ATL/MFC.

Compilatore Visual BasicVisual Basic Compiler

  • È possibile che si verifichi un arresto anomalo quando si digita vicino alla proprietà ReadOnly e sono presenti più dichiarazioni di campo.A crash may occur when you type near the ReadOnly property, and multiple field declarations are present.
  • Quando il tipo di un locale deriva da un assembly firmato, Visual Basic non Mostra i valori nella finestra variabili locali.When any local's type comes from a signed assembly, Visual Basic does not show values in the Locals window.
  • Nei progetti di grandi dimensioni che contengono molti commenti dei documenti XML, è possibile che si verifichino ritardi nell'editor durante la digitazione.In large projects that contain many XML doc comments, you may experience delays in the editor when you type.
  • Quando si passa dallo stato attivo tra i campi dell'espressione, è possibile che si verifichino ritardi nei progetti di grandi dimensioni di Workflow Foundation.When you switch the focus between expression fields, you may experience delays in large Workflow Foundation projects.

Visual Basic EditorVisual Basic Editor

  • Il ByVal obbligatorio viene visualizzato in Visual Basic .NET.Mandatory ByVal is displayed in Visual Basic .NET.
  • I valori enum di IntelliSense non vengono visualizzati.IntelliSense Enum values are not shown.
  • Un progetto di Visual Basic di grandi dimensioni può arrestarsi in modo anomalo quando viene chiuso.A large Visual Basic project may crash when it is closed.
  • L'IDE di Visual Studio smette di rispondere quando analizza i commenti XMLDOC in un progetto complesso.The Visual Studio IDE becomes unresponsive when it parses XMLDOC comments in a complex project.
  • Il servizio di linguaggio Visual Basic si arresta in modo anomalo quando si apre un progetto Web.The Visual Basic Language Service crashes when you open a web project.

Progettazione Windows FormWindows Forms Designer

  • Usare l'IDE di Visual Studio 2010 per aprire un progetto in una versione precedente.You use the Visual Studio 2010 IDE to open a project that is in an earlier version. Ad esempio, si apre un progetto di Visual Studio 2008.For example, you open a Visual Studio 2008 project. Dopo una sessione di debug, non è possibile ricompilare o eseguire il debug del progetto e viene visualizzato un messaggio di errore simile al seguente:After a debug session, you cannot rebuild or debug the project again, and you receive an error message that resembles the following:

Impossibile copiare il file obj\Debug\assembly_name in bin\Debug\assembly_name .Unable to copy file obj\Debug\assembly_name to bin\Debug\assembly_name. Il processo non può accedere al file bin\Debug\assembly_name perché è in uso da un altro processo.The process cannot access the file bin\Debug\assembly_name because it is being used by another process.

  • Se si rinomina o Annulla una copia di Windows Form controlli nella finestra di progettazione, il file della finestra di progettazione viene perso durante l'istanza di Visual Studio 2010.If you rename or undo a paste of Windows Forms controls in the designer, the designer file leaks during the Visual Studio 2010 instance.
  • Viene eseguito l'aggiornamento di un progetto di Visual Studio 2005 a Visual Studio 2010 e il progetto viene reindirizzato al .NET Framework 4.You upgrade a Visual Studio 2005 project to Visual Studio 2010, and you retarget the project to the .NET Framework 4. Quando si chiude l'istanza di Visual Studio, una versione in lingua supportata di Visual Studio potrebbe arrestarsi in modo anomalo.When you close the Visual Studio instance, a supported language version of Visual Studio may crash.

Progetti di databaseDatabase Projects

  • La distribuzione del progetto di database non riesce quando si tenta di revocare le autorizzazioni utilizzando l'autorizzazione GRANT OPTION.Database Project deployment fails when you try to revoke permissions by using the GRANT OPTION permission.
  • I file con estensione dbschema personalizzati che contengono caratteri non stampabili provocano l'arresto anomalo di Visual Studio quando si tenta di aggiornare un modello.Customized .dbschema files that contain nonprintable characters cause Visual Studio to crash when you try to upgrade a model.
  • La funzionalità "confronto schema" Ignora la composizione di elementi figlio quando gli unici elementi di confronto presenti nell'elemento di origine sono abilitati.The "Schema Compare" feature ignores composing children when the Only compare elements that exist in the source item is enabled.
  • Una distribuzione del progetto di database incrementale smette di rispondere quando il progetto contiene vincoli check lunghi che devono essere normalizzati.An Incremental Database Project deployment becomes unresponsive when the project contains long check constraints that have to be normalized.
  • Gli hint per gli indici non vengono risolti tra riferimenti a database in una compilazione del progetto di database.Index Hints do not resolve across database references in a database project build.

DebuggerDebugger

  • Il debugger tratta in modo casuale le procedure "Step-to" e "Step-over" come una procedura di "esecuzione fino al completamento".Debugger randomly treats "step-into" and "step-over" procedures as a "run to completion" procedure.
  • Visual Studio 2010 si blocca dopo varie sessioni di debug e viene visualizzata una finestra vuota di Windows Internet Explorer.Visual Studio 2010 hangs after several debugging sessions, and a blank Windows Internet Explorer window appears.
  • Valori di debug aggiunti.Pinned debug values.
  • Visual Studio si arresta in modo anomalo quando importa lo stesso suggerimento dati esportato in precedenza.Visual Studio crashes when it imports the same Data Tip that was previously exported.
  • Quando si esegue il debug sul lato client, viene visualizzato il messaggio di errore seguente:When you perform client-side debugging, you receive the following error message:

Suggerimento

Errore: il punto di interruzione non verrà attualmente raggiunto.Error: The breakpoint will not currently be hit. Non è stato possibile eseguire il mapping di questo percorso allo script lato client.This location could not be mapped to client side script.

  • Nel debugger sono consentiti solo gli elementi 100 "STD:: Map".Only 100 "std::map" elements are allowed in the debugger.
  • L'uso del server di origine con tag PDB fa sì che Visual Studio 2010 si blocchi e si arresti.Using Source Server tagged PDBs causes Visual Studio 2010 to hang and then crash.
  • Sono stati corretti alcuni problemi relativi alla traccia eventi in Windows Presentation Foundation (WPF).Some issues on event tracing in Windows Presentation Foundation (WPF) are fixed.

IntelliTraceIntelliTrace

  • I file di log vengono rimossi per l'operazione di pulizia del disco.Log files are removed for the Disk Cleanup operation.
  • Gli arresti anomali introdotti nell'applicazione del cliente sono corretti.Crashes that were introduced in customer's application are fixed.
  • Un arresto anomalo che si verifica quando si passa alla finestra Disassembly in cui si immette la modalità cronologica è fisso.A crash that occurs when you switch to the Disassembly window you enter Historic Mode is fixed.
  • Arresto anomalo del sistema a causa dell'inserimento di un file di traccia in modalità di esecuzione.Crash-on-exit because of putting a trace file in Run mode is fixed. ####IntelliTrace per 64 bit e SharePointIntelliTrace for 64-bit and SharePoint IntelliTrace è la rivoluzionaria nuova tecnologia di debug di Visual Studio 2010 che consente di spostarsi avanti e indietro in una sessione di debug.IntelliTrace is the revolutionary new debugging technology in Visual Studio 2010 that enables you to move forward and backward through a debug session. Tuttavia, a causa dei vincoli temporali e perché si tratta di una funzionalità completamente nuova, questa tecnologia non funziona in tutti gli scenari.However, because of time constraints and because it is a completely new feature, this technology does not work in all scenarios. Visual Studio 2010 SP1 consente la tecnologia di debug IntelliTrace su soluzioni a 64 bit e per le soluzioni della farm di Microsoft SharePoint.Visual Studio 2010 SP1 enables the IntelliTrace debugging technology on 64-bit solutions and for Microsoft SharePoint farm solutions.

ProfilerProfiler

  • Il Esplora prestazioni non viene caricato quando vengono avviate più istanze di Visual Studio.The Performance Explorer does not load when multiple Visual Studio instances are started.
  • La profilatura JScript non funziona in un sistema operativo russo e in altri sistemi operativi in lingua europea e in America Latina.JScript profiling does not work on Russian and other European and Latin American language operating systems.
  • La profilatura JScript non funziona con Windows Internet Explorer 9.JScript profiling does not work with Windows Internet Explorer 9.
  • Visual Studio si arresta in modo anomalo quando si profila un progetto di applicazione Web utilizzando un'impostazione del server Web del cliente.Visual Studio crashes when you profile a Web Application project by using a customer web server setting.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • Campionamento più accurato in Hyper-V.More accurate sampling in Hyper-V.
  • Miglioramento della profilatura di JavaScript per abilitare la profilatura di più processi.Improved JavaScript profiling to enable profiling of multiple processes.
  • Stabilità migliorata che esegue la profilatura a 64 bit.Improved stability it performs 64-bit profiling.

Progetti di installazioneSetup Projects

  • L'utilità di acquisizione del registro di sistema si arresta in modo anomalo in un computer che esegue Windows 7.The Registry Capture Utility crashes on a computer that is running Windows 7.
  • Visual Studio potrebbe arrestarsi in modo anomalo quando si configurano i prerequisiti.Visual Studio may crash when you configure prerequisites.
  • Una compilazione del progetto di installazione ha esito negativo quando viene eseguita dalla riga di comando.A Setup project compilation fails when you run it from the command line.
  • La migrazione dei progetti di installazione da Visual Studio 2008 a Visual Studio 2010 modifica i GUID dei componenti e in questo modo gli aggiornamenti hanno esito negativo.Migrating Setup projects from Visual Studio 2008 to Visual Studio 2010 changes component GUIDs, and this causes the upgrades to fail.
  • Il Devenv.exe comando in Visual Studio 2010 si blocca in modo casuale mentre un progetto di installazione viene compilato da una riga di comando.The Devenv.exe command in Visual Studio 2010 hangs randomly while a Setup project is built from a command line.
  • L'IDE si arresta in modo anomalo quando si chiude un progetto di installazione o un progetto di distribuzione.The IDE crashes when you close a Setup project or a Deployment Projects Setup project.
  • Il comando RestartWWWService = false riavvia erroneamente il servizio WWW in un computer che esegue Windows Server 2003 quando i progetti vengono compilati con Visual Studio 2010.The RestartWWWService=false command incorrectly restarts the WWW service on a computer that is running Windows Server 2003 when projects are built by using Visual Studio 2010.

T4T4

Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • Personalizzare o estendere i modelli T4 usando l'ereditarietà del modello.Customize or extend T4 templates by using template inheritance.
  • Usare le librerie helper con T4 in modo molto più semplice perché T4 non blocca più gli assembly a cui si fa riferimento in memoria.Use helper libraries with T4 much more easily because T4 no longer locks referenced assemblies in memory.
  • Distribuire T4 nel server di compilazione per la generazione in fase di compilazione.Deploy T4 to your build server for build-time generation.

Dati ASP.NETASP.NET Data

  • Nella versione finale candidata per Visual Studio 2010 il campo "DataContext" non è visibile quando è selezionata la casella di controllo "Mostra solo oggetti DataContext".In the Release Candidate for Visual Studio 2010, the "DataContext" field is not visible when the "Show only DataContext objects" check box is selected.

Sviluppo WebWeb Development

Progetti WebWeb Projects

  • La cartella ASP.NET App_Themes non consente l'aggiunta di un nuovo foglio di stile CSS.The ASP.NET App_Themes folder does not allow for adding a new CSS style sheet.
  • Il foglio di stile. designer.cs non funziona come previsto con i progetti di applicazioni Web annidati.The .designer.cs style sheet does not work as expected with nested web application projects.
  • I glifi SCC non vengono visualizzati in Esplora soluzioni.SCC glyphs are not displayed in Solution Explorer.

Finestra di progettazione HTMLHTML Designer

  • I fogli di stile esterni a un'applicazione Web non vengono applicati nella visualizzazione di progettazione dell'IDE di Visual Studio .NET 2010.Style sheets that are external to a web application are not applied in Visual Studio .NET 2010 IDE design view.
  • Impossibile utilizzare la finestra di progettazione HTML come previsto per la progettazione di pagine Web.HTML Designer cannot be used as expected to design web pages.

Windows Phone Strumenti di sviluppoWindows Phone Developer Tools

La distribuzione di file XAP oltre 64 MB potrebbe non riuscire per il test e il debug sui dispositivi telefonici fisici.The deployment of XAP files over 64 MB may fail for testing and debugging on physical telephone devices.


WPF e progettazione Silverlight generaliGeneral WPF and Silverlight Designer

  • Quando si utilizza la finestra di dialogo "Scegli elementi della casella degli strumenti", è necessario terminare manualmente il processo, l'applicazione non risponde e si verificano perdite di dati e danneggiamenti GUI.When you use the "Choose Toolbox Items" dialog box, you must manually kill the process, the application becomes unresponsive, and data loss and GUI corruption occur.
  • L'IDE si blocca completamente quando si tenta di aggiungere elementi Silverlight alla casella degli strumenti.The IDE locks completely when you try to add Silverlight items to the toolbox.
  • L'aggiornamento di Silverlight mentre Visual Studio è in esecuzione causa l'arresto anomalo di Visual Studio.Upgrading Silverlight while Visual Studio is running causes Visual Studio to crash.
  • L'eliminazione di controlli con un thread in background che esegue provoca l'arresto anomalo di Visual Studio.Deleting controls that have a background thread running causes Visual Studio to crash.
  • L'elenco errori non viene visualizzato quando vengono aperti i file XAML che contengono errori.The error list is not displayed when XAML files that contain errors are opened.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • I miglioramenti delle prestazioni quando si seleziona un profilo colori diverso vengono aggiunti.Performance improvements when you select a different color profile are added.
  • La finestra di dialogo Salva viene visualizzata quando si chiude una soluzione dopo che è stato generato un evento in Visual Basic.The Save dialog box appears when you close a solution after an event in Visual Basic is generated.
  • Viene aggiunto il supporto per gli assembly portabili.Support for portable assemblies is added.

XAMLXAML

finestra di progettazione XAML Area di progettazioneXAML Designer Design Surface

  • La funzionalità di associazione di WPF non funziona come previsto.The Binding feature in WPF does not work as expected.
  • Un modello "Inherit and overwrite" in XAML viene segnalato come "loop rilevato".An "inherit and overwrite" pattern in XAML is reported as "detected loop."
  • La proprietà Visibility viene ora rispettata in fase di progettazione.The Visibility property is now respected at design time.
  • Quando si trascinano i controlli dalla casella degli strumenti all'area di progettazione, si verifica una perdita di memoria.A memory leak occurs when you drag controls from the toolbox to the design surface.
  • Un'eccezione System. InvalidOperationException si verifica quando si avvia l'area di progettazione dopo l'aggiunta di un evento.A System.InvalidOperationException exception occurs when you start the design surface after you add an event.
  • Quando si spostano i controlli padre in un espansore, viene visualizzata una finestra di dialogo di messaggio di errore.An error message dialog box appears when you move parent controls into an expander.
  • Controllo della creazione quando l'elemento figlio dell'elemento radice è un espansore.Control creation when the root element’s child is an expander.
  • I controlli possono essere spostati in un contenitore la cui proprietà FlowDirection è impostata su RightToLeft.Controls may move in a container that has the FlowDirection property set to RightToLeft.
  • Non è possibile aprire la finestra di progettazione per i file che utilizzano i componenti di visualizzazione dei dati di Silverlight Toolkit.You cannot open the designer for files that use Silverlight Toolkit Data Visualization components.
  • Espansore rimane espanso durante la fase di progettazione quando deve essere compresso.Expander stays expanded during design time when it should be collapsed.
  • Controlla lo snap sulla griglia secondaria.Controls snap to minor gridlines.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • L'allineamento dei controlli viene ridotto in un controllo ScrollViewer.The snapping of controls is reduced in a ScrollViewer control.
  • Viene ora visualizzato il codice utente che può causare un'eccezione non gestita sulla barra Gold.The user code that may cause an unhandled exception on the gold bar is now displayed.

Refactoring XAMLXAML Refactoring

  • Quando si rinomina un tipo, le proprietà del tipo non vengono rinominate nei file XAML per Visual Basic.When you rename a type, properties of the type are not renamed in the XAML files for Visual Basic.
  • I file del flusso di lavoro che sono basati su XAML prelevano eventi di refactoring dal codice che si trova dietro i file del flusso di lavoro.Workflow files that are XAML-based pick up refactoring events from the code that is behind the workflow files.
  • Il refactoring e "Vai a definizione" non funzionano come previsto quando si interagisce con i file XAML e il file XAML non è aperto.Refactoring and “Go to Definition” do not work as expected when you interact with XAML files, and the XAML file is not open.
  • Dopo la ridenominazione di una classe, il gestore eventi non genera gli eventi per la classe rinominata.After you rename a class, event handler does not generate the events for the renamed class.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • Viene aggiunto il supporto per il refactoring dei tipi nell'attributo TypeArguments .Support for refactoring types in the TypeArguments attribute is added.
  • È stato aggiunto il supporto per il refactoring degli spazi dei nomi che includono assembly nella definizione.Support for refactoring namespaces that include assembly in definition is added.

Controllo proprietà XAMLXAML Property Inspector

  • La proprietà StyleTypedProperty non è supportata dalla finestra di selezione dello stile.The StyleTypedProperty property is not supported by the Style Chooser.
  • L'editor StringFormat XAML non supporta i caratteri con escape doppio.The XAML StringFormat editor does not support double-escaped characters.
  • Quando l'editor XAML viene aggiunto e si impostano binding o risorse, lo stato attivo della tastiera può andare perduto.When the XAML editor is pinned, and you set bindings or resources, keyboard focus may be lost.
  • La definizione "Vai a valore" Visualizza una finestra di dialogo di messaggio di errore quando la definizione punta a un file XAML dell'applicazione.The “Go to value” definition displays an error message dialog box when the definition points to an Application XAML file.
  • Le proprietà associate nel controllo proprietà scompaiono dopo la compilazione della soluzione.Attached properties in the Property Inspector disappear after you build the solution.
  • Quando l'editor del pennello è bloccato, può causare la visualizzazione della stessa proprietà più volte all'interno del controllo proprietà.When the brush editor is pinned, it can cause the same property to appear multiple times within the property inspector.
  • Impossibile visualizzare la proprietà Content quando il controllo proprietà è ordinato in base all'origine.The Content property cannot be displayed when the property inspector is sorted by source.
  • Si verifica un errore se si apre la selezione DataBinding quando DataContext è impostato su CollectionViewSource.An error occurs if you open the Databinding Picker when the DataContext is set to CollectionViewSource.
  • Si verifica un errore se si applica uno stile caricato da un altro progetto tramite il selettore di risorse.An error occurs if you apply a style that is loaded from another project by using the resource picker.
  • Le proprietà associate in eccesso vengono visualizzate in modo imprevistoExcess attached properties are displayed unexpectedly.
  • Lo stato di espansione o compressione della categoria di Proprietà non viene reso permanente dopo la compilazione e l'esecuzione.The Expand or Collapse state of the Property category is not persisted after build and run.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • È stato aggiunto il supporto per l'impostazione di proprietà associate con lo stesso nome ma spazi dei nomi diversi nel controllo proprietà.Support for setting attached properties that have the same name but different namespaces in the property inspector is added.
  • È stato aggiunto il supporto per aggiungere l'ereditarietà come possibile indicazione di origine per il marcatore della proprietà nel controllo proprietà per il progetto Silverlight.Support to add inheritance as a possible source indication for the property marker in the property inspector is added for Silverlight project.

Editor XAMLXAML Editor

  • Nell'editor XAML di Visual Studio 2010 potrebbe verificarsi un'eccezione AppDomainUnloaded.An AppDomainUnloaded exception may occur in the Visual Studio 2010 XAML editor. Questo problema può essere causato dall'ottenimento di IntelliSense sul x:Name. di una grigliaThis problem may be caused by obtaining IntelliSense on a Grid's x:Name.
  • Visual Studio 2010 IntelliSense XAML potrebbe non riuscire in modo imprevisto.Visual Studio 2010 XAML IntelliSense may fail unexpectedly.
  • In fase di progettazione nel riquadro di progettazione non è possibile visualizzare gli stili personalizzati applicati per i controlli.At design time in the Design pane, you cannot see applied custom Styles for controls. Tuttavia, tutto sembra corretto in fase di esecuzione.However, everything looks fine at run time.
  • Visual Studio 2010 Premium Edition potrebbe arrestarsi in modo anomalo quando si seleziona un elemento IntelliSense.Visual Studio 2010 Premium edition may crash when you select an IntelliSense item.
  • Quando si modifica un oggetto VisualStateGroup, è possibile che l'editor XAML non risponda.The XAML editor may become unresponsive when you edit a VisualStateGroup object.
  • Un errore non può essere cancellato dopo che il codice XAML è stato inserito temporaneamente in uno stato non valido.An error may not be cleared after the XAML is temporarily put in an invalid state.
  • È possibile che venga visualizzato un controllo ortografia durante errato per le proprietà associate, che impedisce l'utilizzo dell'area di progettazione.Erroneous squiggles may appear for attached properties, and this prevents the design surface from working.
  • È possibile che si verifichi un errore non corretto quando si imposta la proprietà StrokeThickness su 0 sui rettangoli.An incorrect error may occur when you set the StrokeThickness property to 0 on Rectangles.
  • Quando si usa CTRL + M per comprimere XAML, Visual Studio potrebbe arrestarsi in modo anomalo.When you use by using CTRL+M to collapse XAML, Visual Studio may crash.
  • Lo stile IntelliSense per Silverlight non Mostra le classi nello stesso spazio dei nomi dell'applicazione.Style IntelliSense for Silverlight does not show classes in the same namespace as the application.

Editor di Visual StudioVisual Studio Editor

  • CTRL + BACKSPACE Elimina un testo troppo grande.CTRL+BACKSPACE deletes too much text.
  • La finestra "trova e Sostituisci" viene spostata fuori schermo dopo la sostituzione del testo.The "Find and Replace" window is moved off-screen after text is replaced.
  • Visual Studio 2010 si arresta in modo anomalo quando il file di origine contiene caratteri non Unicode.Visual Studio 2010 crashes when the source file contains non-Unicode characters.
  • La visualizzazione di un comando "list" in fase di debug non consente più di visualizzare la proprietà Items.Viewing a "List" command at debug-time no longer enables you to see the Items property.
  • La navigazione della selezione non funziona come previsto.Selection navigation does not work as expected.
  • Il punto di inserimento è fuori schermo durante la selezione di parole CTRL + freccia.Caret is off-screen during CTRL+ARROW word selection.
  • Lo scorrimento automatico orizzontale non funziona con CTRL + MAIUSC.Horizontal auto-scrolling does not work with CTRL+SHIFT.
  • La combinazione di tasti CTRL + MAIUSC + freccia per selezionare il testo non viene più visualizzata.The CTRL+SHIFT+ARROW key combination to select text goes out of view.
  • Il comando copy di Visual Studio 2010 genera il formato RTF che causa un errore.The Visual Studio 2010 Copy command generates RTF that causes an error to occur.
  • Il codice confuso si verifica quando si copia il codice di Visual Studio 2010 che contiene caratteri cinesi in Word 2010.Garbled code occurs when you copy Visual Studio 2010 code that contains Chinese characters to Word 2010.
  • Non è possibile copiare e incollare i caratteri coreani usando l'editor di codice di Visual Studio 2010.You cannot copy and paste Korean characters by using the Visual Studio 2010 Code Editor.
  • Quando si copia codice sorgente che contiene caratteri giapponesi, il codice sorgente non può essere incollato correttamente in Microsoft Word 2010.When you copy source code that contains Japanese characters, the source code cannot be pasted to Microsoft Word 2010 correctly.
  • I caratteri non consentiti si verificano quando il codice sorgente viene copiato e incollato in Microsoft PowerPoint 2010.Garbled characters occur when the source code is copied and pasted to Microsoft PowerPoint 2010.
  • L'IDE di Visual Studio 2010 potrebbe arrestarsi in modo anomalo quando si espandono aree già espanse.The Visual Studio 2010 IDE may crash when you expand regions that were already expanded.
  • L'IDE di Visual Studio 2010 potrebbe arrestarsi in modo anomalo quando si modificano le impostazioni dei colori.The Visual Studio 2010 IDE may crash when you change the color settings.
  • Visual Studio 2010 potrebbe arrestarsi in modo anomalo quando si avvia l'editor WPF.Visual Studio 2010 may crash when you start the WPF Editor.
  • Quando si esegue la copia tramite istruzioni, si verifica un problema di memoria insufficiente.An Out-Of-Memory issue occurs when you copy by using statements.
  • Dopo aver eseguito un'azione taglia per il testo, non è possibile incollare il testo.After you perform a Cut action for text, you cannot paste the text.
  • Quando si interrompe l'esecuzione di layout aggiuntivi durante il completamento dell'istruzione, il tempo di popup può essere abbreviato dal 30 al 40%.When you stop doing extra layouts during the statement completion, the pop-up time can be shorten by 30 to 40 percent.
  • L'azione Sostituisci nei file segnala risultati non corretti.The Replace in Files action reports incorrect results.

Estendibilità di Visual StudioVisual Studio Extensibility

  • La finestra di dialogo "caricamento soluzione/progetto" non Visualizza il nome dell'applicazione della shell isolata come titolo.The "Solution/Project Loading" dialog box does not show the Isolated Shell application name as the title.

Shell di Visual StudioVisual Studio Shell

  • I menu di scelta rapida scorrono anche se c'è spazio per mostrarli.Context menus scroll even if there is room to show them.
  • Ogni volta che viene aperta, la finestra "trova e Sostituisci" diventa più ampia.The "Find and Replace" window grows wider every time that it is opened.
  • Visual Studio si blocca quando si fa clic su un separatore di menu.Visual Studio crashes when you click a menu separator.
  • Visual Studio si arresta in modo anomalo con un'eccezione COM ogni volta che viene chiuso.Visual Studio crashes with a COM Exception every time that you close it.
  • Visual Studio si blocca quando si chiude.Visual Studio crashes when it closes.
  • Visual Studio si arresta in modo anomalo quando si usa AMD CodeAnalyst.Visual Studio crashes when you use AMD CodeAnalyst.
  • Visual Studio viene riavviato ogni volta che si tenta di chiuderlo.Visual Studio restarts every time that you try to close it.
  • Il caricamento di una soluzione facendo doppio clic sul file causa il caricamento di dll non necessarie.Loading a solution by double-clicking its file causes unnecessary DLLs to be loaded.
  • L'elaborazione del tempo di inattività in Visual Studio causa il cambio del contesto del thread non necessarioIdle time processing inside Visual Studio causes unnecessary thread context switching.
  • La finestra di dialogo stato visualizzata per determinati scenari.The progress dialog box that appears for certain scenarios. Ad esempio, la fine della definizione Vai a per i progetti C++ richiede più tempo del previsto.For example, the Go To Definition for C++ projects takes longer than expected to finish.
  • LightSwitch non viene caricato quando si esegue la modalità "devenv/safemode".LightSwitch does not load when you run "devenv /safemode" mode.
  • L'editor smette di rispondere quando si aprono i file con estensione aspx e js usando Telerik.The Editor stops responding when you open .aspx and .js files by using Telerik.
  • Rimosso per la valutazione solo dalla schermata iniziale rapida.Removed For evaluation only from the Express splash screen.
  • I tablet e le utilità per la lettura dello schermo provocano l'arresto anomalo di Visual Studio quando il puntatore viene sospeso sul pulsante Annulla .Screen readers and tablets cause Visual Studio to crash when the pointer is pausing over the Undo button.
  • Visual Studio si blocca quando si chiude un gruppo mobile di finestre degli strumenti a istanze diverse.Visual Studio crashes when you close a floating group of multi-instance tool windows.
  • Visual Studio si blocca quando si annulla l'estrazione di un file.Visual Studio crashes when you undo a file checkout.

Test di Visual StudioVisual Studio Test

Test Web/di caricoWeb/Load Test

  • Il Visualizzatore risultati WebTest può arrestarsi in modo anomalo durante l'esecuzione di un test.WebTest Results viewer may crash when a test is executing.
  • Quando si esegue l'azione Trova/Sostituisci in una richiesta, viene generata un'eccezione OutOfMemory.An OutOfMemory exception is thrown when you perform the Find/Replace action in a request.
  • Il processo di Devenv.exe si arresta in modo anomalo dopo aver fatto clic sul collegamento ipertestuale "violazioni di soglia" nella barra di stato risultati test.The Devenv.exe process crashes after you click the "threshold violations" hyperlink in the test result status bar.
  • I contatori nel grafico "tempo di risposta pagina" scompaiono al termine dell'esecuzione.Counters on the "Page Response Time" graph disappear after the run is finished.
  • La scrittura dei risultati nel database LoadTest richiede più tempo del previsto per il completamento.Writing results to the LoadTest DB takes longer than expected to finish.
  • I contatori delle prestazioni vengono eliminati durante l'esecuzione del test di carico.Performance Counters are dropped during load test execution.

Strumenti di Visual StudioVisual Studio Tools

Visual Studio Tools per Office (VSTO)Visual Studio Tools for Office (VSTO)

  • Contrassegnando l'area del modulo come localizzabile si interrompe l'editor di Visual Studio.Marking Form Region as localizable breaks Visual Studio editor.
  • Visual Studio 2010 SP1 migliora inoltre le prestazioni del runtime di VSTO.Additionally, Visual Studio 2010 SP1 improves performance on the VSTO Runtime.

Strumenti di Visual Studio per SharePointVisual Studio Tools for SharePoint

  • L'aggiunta di un set di autorizzazioni CAS a un modello di manifesto del pacchetto causa la mancata riuscita della distribuzione F5.Adding a CAS permission set to a package manifest template causes F5 deployment to fail.
  • La generazione di codice della web part visiva con sandbox ha esito negativo se il file ASCX supera una determinata lunghezza.Visual Web Part code generation that is sandboxed fails if the ASCX file exceeds a certain length.

Visual Studio Data ToolsVisual Studio Data Tools

  • Il codice generato automaticamente della classe TableAdapterManager del Progettazione DataSet è diverso in Visual Studio 2008 e in Visual Studio 2010.The Auto-Generated Code of TableAdapterManager class of the Dataset Designer differs in Visual Studio 2008 and in Visual Studio 2010.
  • Impossibile eseguire il binding di data Repeater all'immagine nella finestra Origini dati.Data Repeater cannot bind to image in the data sources window.

Unit test/esecuzione di testUnit Test/Test Execution

  • Nel test controller è presente un race condition che causa il passaggio dei test allo stato "non eseguito".A race condition exists in the test controller that causes tests to go into the "Not Executed" state.
  • Un'esecuzione dei test smette di rispondere quando il QTAgent non viene avviato o l'esecuzione dei test smette di rispondere nella funzione Main () .A test run stops responding when the QTAgent fails to start or the test run stops responding in the Main() function.
  • L'output di TestContext non è corretto per i test interni contenuti all'interno di un test ordinato.The TestContext output is incorrect for inner tests that are contained inside an Ordered test.
  • Un problema di prestazioni si verifica quando un test viene caricato in test controller.A performance issue occurs when a test is loaded in test controller.
  • L'esecuzione di grandi quantità di test in un ambiente lab lascia alcuni test nello stato "non eseguito".Running large amount of tests on a lab environment leaves some tests in the "Not Executed" state.
  • La colorazione del codice per code coverage non funziona per il codice C++ non gestito.Code coloring for code coverage is not working for unmanaged C++ code.
  • La proprietà TestCaseId è uguale per tutti i test case associati allo stesso metodo di test.The TestCaseId property comes out to be the same for all test cases that are associated with the same test method.

Server TCMTCM Server

  • Il completamento della ricompilazione del warehouse richiede più tempo del previsto.The warehouse rebuild takes longer than expected to finish.
  • La reimpostazione dei risultati dei test automatizzati può causare la visualizzazione di due modifiche di un punto nel warehouse come versione corrente.Resetting automated test results can cause two changes of a point to appear in the warehouse as the current version.

Microsoft Test ManagerMicrosoft Test Manager

  • La pagina "Configura dati di diagnostica Adapter-Event log" viene troncata in versioni in lingue diverse di Microsoft Test Manager.The "Configure Diagnostic Data Adapter-Event Log" page is truncated in different language versions of Microsoft Test Manager.
  • Analizzando i risultati dei test, il risultato diventa il risultato più recente nella tendenza del punto di test.Analyzing test results causes the result to become the most recent result in the test point trend.
  • Le impostazioni della lingua da destra a sinistra non vengono mantenute nelle sessioni MTM.The Right-To-Left language settings do not persist across MTM sessions.
  • Il ripopolamento del gruppo di test basato su query richiede più tempo del previsto per i gruppi di grandi dimensioni.Query-based test suite repopulation takes longer than expected for large suites.
  • Potrebbe verificarsi un arresto anomalo selezionare il tipo di browser per la riproduzione di Firefox in Microsoft Test Runner.A crash may occur you select the browser type for Firefox playback in the Microsoft Test Runner.
  • Non è possibile raccogliere dati IntelliTrace se l'applicazione sottoposta a test viene avviata come parte della registrazione delle azioni per la test case.You cannot collect Intellitrace data if the application that is being tested is started as a part of action recording for the test case.
  • Il numero di allegati per i risultati dei test restituisce 0 quando viene eseguita l'iterazione di grandi quantità di risultati del test.The attachment count for test results returns 0 when iterating through large amounts of test results.
  • Non è possibile associare il campo "parametro alla password" quando si crea la registrazione delle azioni.You cannot bind the "parameter to password" field when you create action recording.

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 contiene i miglioramenti seguenti:Additionally, Visual Studio 2010 SP1 contains the following improvements:

  • È possibile visualizzare la descrizione del test case in Microsoft Test Manager.The test case description can be shown in Microsoft Test Manager.
  • Sono stati apportati miglioramenti alle prestazioni per Microsoft Test Manager.Performance improvements for Microsoft Test Manager are provided.
  • È stato aggiunto il supporto per Expression Encoder 4,0 nel testing manuale.Support for Expression Encoder 4.0 in manual testing is added.

Lab ManagerLab Manager

  • Impossibile modificare il server di Microsoft System Center Virtual Machine Manager (SCVMM) configurato per un livello applicazione TFS.Cannot change the Microsoft System Center Virtual Machine Manager (SCVMM) server that is configured for a TFS Application Tier.
  • Un flusso di lavoro di distribuzione/test di compilazione non è in grado di utilizzare le destinazioni finali in DFS o in condivisioni WebDavA Build deploy/test workflow cannot use drop locations on DFS or on WebDav shares.
  • Non è possibile selezionare una configurazione per le compilazioni esistenti con più di una configurazione in un flusso di lavoro di distribuzione/test di compilazione.You cannot select a configuration for existing builds that have more than one configuration in a Build deploy/test workflow.
  • L'host del servizio di compilazione si arresta in modo anomalo se è in esecuzione in modalità Lab e l'account del servizio non dispone di credenziali amministrative.The Build Service Host crashes if it is running in "Lab Mode," and the service account does not have administrative credentials.
  • Quando l'agente di compilazione e l'agente lab sono installati in una macchina virtuale non gestita da Lab, l'agente di compilazione non viene avviato.When the build agent and the lab agent are installed on a non-lab managed virtual machine, the build agent does not start.

UITest veloce/codificatoFast Forward/Coded UITest

  • I progetti di test codificati dell'interfaccia utente non sono compatibili con i progetti di installazione e distribuzione nella stessa soluzione.Coded UI test projects are incompatible with Setup and Deployment projects in the same solution.
  • Un'eccezione UITestException viene generata nel Metodo BrowserWindow. FindMatchingControls.A UITestException exception is thrown in the BrowserWindow.FindMatchingControls method.
  • I controlli di test dell'interfaccia utente aggiunti a UIMap non fanno distinzione tra maiuscole e minuscole.UI Test controls that are added to UIMap are case-insensitive.
  • La creazione di un test codificato dell'interfaccia utente da una registrazione delle azioni esistente non viene visualizzata nella finestra di dialogo credenziali alternative.Creating a Coded UI Test from an existing action recording do not display in the alternative credentials dialog box.

Inoltre, è stato aggiunto il supporto per la registrazione e la riproduzione del codice UITest per Internet Explorer 9 beta in visualizzazione compatibilità.Additionally, support for recording and playback of code UITest is added for Internet Explorer 9 Beta in Compatibility View.


Problemi notiKnown Issues

Gestione librerie della GuidaHelp Library Manager

  • Problema:Issue:

    Gestione librerie della guida non supporta più sessioni simultanee.The Help Library Manager does not support multiple concurrent sessions.

  • Soluzione alternativa:Workaround:

    Non è disponibile alcuna soluzione.There is no workaround.

Agente di raccolta della GuidaHelp Library Agent

  • Problema:Issue:

    L'agente di raccolta della guida non viene riavviato dopo l'aggiornamento del contenuto.The Help Library Agent does not restart after content update. L'agente di raccolta della guida potrebbe arrestarsi in modo anomalo quando viene avviato per la prima volta senza contenutoThe Help Library Agent may crash when you first start it without content. Quando si passa a URL non validi, l'agente non Visualizza la pagina contenuto non trovato.When you navigate to invalid URLs, the agent does not show the Content Not Found page.

  • Soluzione alternativa:Workaround:

    Non è disponibile alcuna soluzione.There is no workaround.

L'installazione può causare l'elenco errato degli aggiornamenti rapidi nell'elenco degli aggiornamenti installatiInstallation Can Cause the Installed Update List to Erroneously List Hotfixes

  • Problema:Issue:

    Visual Studio 2010 Service Pack 1 può causare la creazione di più voci nell'elenco degli aggiornamenti installati.Visual Studio 2010 Service Pack 1 can cause several entries to be created in the Installed Updates list. Le voci sono etichettate "hotfix per Visual C++ standard 2010 Beta 1" insieme a un numero di KB.The entries are labeled “Hotfix for Visual C++ Standard 2010 Beta 1” along with a KB number. Microsoft ha confermato che non sono state installate correzioni beta con Visual Studio 2010 Service Pack 1 e che la correzione per ognuno degli hotfix elencati era inclusa in Visual Studio 2010 Service Pack 1.Microsoft has confirmed that no Beta fixes were installed with Visual Studio 2010 Service Pack 1, and that the fix for each of the hotfixes listed was included in Visual Studio 2010 Service Pack 1.

  • Soluzione alternativa:Workaround:

    non è disponibile alcuna soluzione alternativa per questo problema.There is no workaround for this issue. Nel sistema non è installato alcun hotfix "Beta 1".No "Beta 1" hotfixes are installed on your system. Non è possibile disinstallare gli aggiornamenti o rimuovere le voci dall'elenco aggiornamenti installati perché nel sistema non è installato alcun file.You cannot uninstall the updates or remove the entries from the Installed Updates list because no files are actually installed on your system.

Problemi noti relativi all'uso di Microsoft UpdateKnown Issues with Using Microsoft Update

  • Problema:Issue:

    Quando si installa questa Service Pack, è possibile che il processo di installazione continui e venga completato correttamente se si tenta di arrestare l'installazione.When you install this service pack, the installation process may continue and finish successfully if you try to stop the installation. Questo problema può verificarsi al termine del processo di installazione.This issue may occur when the installation process is over half complete. Se si avvia il processo di installazione selezionando l'opzione "Scarica gli aggiornamenti ma Consenti di scegliere se installarli", quindi selezionare l'opzione "installa aggiornamento e spegnimento", l'installazione del Service Pack potrebbe non riuscire.If you start the installation process by selecting the "Download updates but let me choose whether to install them" option, and then select the "install update then shutdown" option, the service pack installation may fail. Quando il computer viene riavviato, verrà nuovamente offerta questa Service Pack e l'installazione verrà completata correttamente.After the computer restarts, you will be offered this service pack again, and installation will complete successfully. Se si disinstalla la Service Pack da una versione non in lingua inglese di Visual Studio 2010Ultimate, Visual Studio 2010 Premium o utenti 2010Professional di Visual Studio, verrà offerto di installare di nuovo il Service Pack.If you uninstall the service pack from a non-English version of Visual Studio 2010Ultimate, Visual Studio 2010 Premium, or Visual Studio 2010Professional users, you will be offered to install the service pack again. Tuttavia, il processo di installazione avrà esito negativo perché i componenti di questo Service Pack sono in uno stato imprevisto.However, the installation process will fail because components of this service pack are in an unexpected state. Per reinstallare correttamente questa Service Pack, attenersi alla procedura seguente:To successfully reinstall this service pack, follow these steps:

  • Soluzione alternativa:Workaround:

    1. Avviare l'installazione di Visual Studio in modalità manutenzione dall'elemento programmi e funzionalità nel pannello di controllo oppure eseguendo Setup.exe.Start Visual Studio setup in Maintenance Mode from the Programs and Features item in Control Panel, or by running Setup.exe.
    2. Scegliere Aggiungi/Rimuovi funzionalità.Select Add or Remove Features.
    3. Selezionare Microsoft Office Strumenti di sviluppo, quindi fare clic su Aggiorna.Select Microsoft Office Developer Tools, and then click Update. Al termine dell'installazione, reinstallare il Service Pack.When the setup is complete, reinstall the service pack.

RiferimentiReferences

  • Gli strumenti di terze parti citati in questo articolo sono prodotti da società indipendenti di Microsoft.The third-party products that this article discusses are manufactured by companies that are independent of Microsoft. Microsoft non fornisce alcuna garanzia, implicita o esplicita, sulle prestazioni o sull'affidabilità di questi prodotti.Microsoft makes no warranty, implied or otherwise, about the performance or reliability of these products.
  • Microsoft fornisce informazioni di contatto di terze parti che consentono di trovare il supporto tecnico.Microsoft provides third-party contact information to help you find technical support. Queste informazioni di contatto possono cambiare senza preavviso.This contact information may change without notice. Microsoft non garantisce l'accuratezza di queste informazioni di contatto di terze parti.Microsoft does not guarantee the accuracy of this third-party contact information.

ProprietàProperties

ID articolo: 983509-Ultima Revisione: 10 luglio 2017-Revisione: 2 si applica a:Article ID: 983509 - Last Review: Jul 10, 2017 - Revision: 2 Applies to:

  • Microsoft Visual Studio 2010 PremiumMicrosoft Visual Studio 2010 Premium
  • Microsoft Visual Studio 2010 ProfessionalMicrosoft Visual Studio 2010 Professional
  • Microsoft Visual Studio 2010 UltimateMicrosoft Visual Studio 2010 Ultimate
  • Microsoft Visual Studio Lab Management 2010Microsoft Visual Studio Lab Management 2010
  • Agenti del team di Microsoft Visual Studio 2010Microsoft Visual Studio Team Agents 2010
  • Microsoft Visual Studio Test Professional 2010Microsoft Visual Studio Test Professional 2010
  • Visual Studio 2010 Tools per Microsoft Office RuntimeVisual Studio 2010 Tools for Microsoft Office Runtime

In alto
Top of Page