Creare un DVD di ripristino del server per server amministrati da postazione remotaCreate a Server Recovery DVD for Remotely Administered Servers

Si applica a: Windows Server 2016 Essentials, Windows Server 2012 R2 Essentials, Windows Server 2012 EssentialsApplies To: Windows Server 2016 Essentials, Windows Server 2012 R2 Essentials, Windows Server 2012 Essentials

Creare un DVD di ripristino server per server amministrati da postazione remotaCreate a server recovery DVD for remotely administered servers

Esistono due modelli per il ripristino delle impostazioni di fabbrica e il ripristino del server, che differiscono a seconda dell’hardware ricevuto dal cliente.There are two models for factory reset and server recovery, and they differ based on the hardware that the customer received.

Server amministrato da postazione remotaRemotely administered server

Questa opzione di ripristino del server richiede che il processo venga eseguito da un computer client che si trova nella stessa rete.This server recovery option requires that the process is run from a client computer on the same network. Dal momento che per eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica è necessario che un'immagine specifica dell'hardware venga fornita con il server, il partner deve creare il DVD di recupero del server.Because factory reset requires that a hardware-specific image be shipped with the server, the partner must author the server recovery DVD.

Server amministrato localmenteLocally administered server

Questo è il modello classico, in cui il server viene amministrato dalla console server.This is the classic model where the server is administered at the server console. Il supporto di installazione del server viene utilizzato per eseguire un ripristino.The server installation media is used to run a recovery. Questo metodo richiede che il server consegnato disponga di un’uscita video e di un lettore DVD.This requires that the server ships with the ability to view video output in addition to including a DVD reader. Il cliente esegue l’avvio dal supporto di installazione del server e quindi sceglie il metodo di ripristino appropriato.The customer boots from that server installation media, and then chooses the appropriate recovery method. Non è necessario creare un DVD di ripristino server per i server che vengono amministrati a livello locale.You do not need to create a server recovery DVD for servers that are locally administered.

Nota

Per il modello di server amministrato a livello locale, il cliente deve effettuare un ripristino delle impostazioni di fabbrica eseguendo una nuova installazione.For the locally administered server model, the customer may accomplish a factory reset by performing a new installation. Tuttavia, le personalizzazioni del partner andranno perse.However, they will lose the partner customizations.

Sono disponibili due tipi di ripristino del server.There are two types of server recovery.

Ripristino delle impostazioni predefiniteFactory reset

Questo tipo di ripristino consente di riportare il server allo stato originario, ovvero allo stato del server fornito dal produttore.This recovery returns the server to the original state that existed when the server was shipped from the factory. Al termine del ripristino delle impostazioni di fabbrica, all'utente viene chiesto di eseguire la configurazione iniziale del server, esattamente come al primo avvio del server; tutte le impostazioni e personalizzazioni andranno perse.Following a factory reset, you are asked to perform the initial configuration of the server just as you were the first time you turned it on, and all settings and customizations are lost. Questo è anche detto 0 giorni.?This is also referred to as Day 0.? Dal momento che per eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica è necessario che un'immagine specifica dell'hardware venga fornita con il server, il partner deve creare il DVD di recupero del server.Because factory reset requires that a hardware-specific image be shipped with the server, the partner must author the server recovery DVD.

Ripristino bare metalBare-metal restore

Questo tipo di ripristino presuppone che il backup del server sia stato configurato ed eseguito correttamente almeno una volta prima del guasto del server.This recovery assumes that you configured a server backup and that the server backup completed successfully at least one time prior to the server failure. Il ripristino bare metal (bare metal restore, BMR) supporta il ripristino del sistema e delle unità di avvio soltanto a partire da un precedente backup del server.Bare-metal restore (BMR) supports recovery of the system and boot drives only from a previous server backup.

Al termine del ripristino bare metal, il server viene riportato nello stato in cui si trovava al momento del backup utilizzato per il ripristino.Following a BMR, the server is returned to the state that existed at the time of the backup that is used for the restore. In genere si tratta dell’ultimo backup effettuato; in alcuni casi può invece trattarsi di un backup precedente.This is typically the most recent backup, but in some cases, it may be an earlier backup. Dopo aver ripristinato il sistema, è possibile ripristinare i dati utilizzando la procedura guidata Ripristino file e cartelle.Data recovery is done after the system is restored by using the Restore Files and Folders Wizard. Il ripristino bare metal rappresenta il metodo preferito di ripristino del server, in quanto consente di ripristinare tutte le impostazioni e le configurazioni, a differenza del ripristino delle impostazioni di fabbrica che riporta il server in uno stato "giorno 0".BMR is the preferred server recovery method because all settings and configuration are returned, whereas a factory reset returns the server to a Day 0 state.

Recupero di server amministrato da postazione remotaRemotely administered server recovery

Questa sezione descrive le personalizzazioni necessarie che il partner deve eseguire e i supporti che è necessario fornire con ciascun server.This section describes the required customizations that the partner must perform and the final media that must be shipped with each server. Prima di scendere nel dettaglio, esaminiamo l’esperienza di utilizzo da parte del cliente.Before delving into the details, let us look at the customer experience.

In questo scenario, il cliente "stato s server non funziona più.In this scenario, the customer „¢s server is no longer working. La causa potrebbe essere un virus, un errore del disco rigido o altro.This could be caused by a virus, a hard disk failure, or some other cause. Il cliente inserisce il DVD di ripristino server in un computer client che si trova nella stessa rete del server.The customer inserts the server recovery DVD into a client computer that is located on the same network as the server. L’applicazione di ripristino del server guida il cliente nei tre passaggi necessari a ripristinare il server:The server recovery application walks them through three steps to recover their server:

  1. Creazione di un’unità flash USB di avvio da usare per riavviare il server in modalità di ripristino.Creates a bootable USB flash drive that is used to restart the server in recovery mode. L’unità flash USB deve avere una capacità di almeno 8 GB.The USB flash drive must be 8 GB or larger.

  2. Rilevamento del server in modalità di ripristino.Detects the server that is now in recovery mode.

  3. Possibilità per il cliente di scegliere il ripristino delle impostazioni di fabbrica o il ripristino bare metal, e conseguente ripristino del server a uno stato operativo.Allows the customer to choose a factory reset or a bare-metal restore, and then returns their server to a working state.

Passaggi per la creazione di un DVD di ripristino server il supporto multilingueSteps for creating a server recovery DVD for multiple language support

Ci sono sei passaggi principali per creare un DVD di ripristino serverThere are six major steps to create a server recovery DVD

  1. (Facoltativo) Aggiornare WinPE(Optional) Update WinPE

  2. Raccogliere le immagini di reimpostazione della factory e i file XMLCollect the factory reset images and XML files

  3. Creare il DVD di ripristino serverCreate the server recovery DVD

  4. Personalizzare la procedura guidataCustomize the wizard

  5. Creare il file ISOCreate the ISO file

  6. Testare il DVD di ripristinoTest the recovery DVD

Passaggio 1: (Facoltativo) Aggiornamento di WinPEStep 1: (Optional) Update WinPE

ADK include una copia di Windows PE che è personalizzata.The ADK includes a copy of Windows PE that is customized. Dopo l’avvio di questa immagine, viene avviato automaticamente il beacon utilizzato dall’applicazione di ripristino client per collegarsi a un server in modalità di ripristino.When this image is booted, it automatically launches the beacon that is used by the client recovery application to connect to a server in recovery mode.

È necessario personalizzare ulteriormente Windows PE aggiungendo eventuali driver hardware specifici, quali i driver di rete o dei controller del disco.Windows PE needs to be further customized by adding any hardware-specific drivers, such as network or disk controller drivers. Dopo l’avvio da WinPE, è necessario che i dischi rigidi del sistema siano riconoscibili e che la connessione di rete sia funzionante.After booting from WinPE, the hard disks on the system need to be recognizable and the network must be working.

Passaggio 2: Raccolta delle immagini e dei file XML per il ripristino delle impostazioni di fabbricaStep 2: Collect the factory reset images and XML files

Per riportare un server alle impostazioni predefinite di fabbrica, è necessario acquisire le due immagini riportate di seguito:To reset a server to factory defaults, the following two images need to be captured:

  • L'immagine dell'unità di sistemaThe system drive image

  • La partizione riservata per il sistemaThe system reserved partition

    Per l’acquisizione di queste immagini viene fornito lo strumento GenDiskXML.exe.To capture these images, the GenDiskXML.exe tool is provided. GenDiskXML.exe acquisisce anche un file denominato disk.xml, che viene utilizzato dal processo di ripristino per ricreare la configurazione del disco.GenDiskXML.exe also collects a file named disk.xml that is used by the recovery process to recreate the disk configuration.

  1. Dopo Sysprep, riavviare il sistema utilizzando una qualsiasi versione a 64 bit di Windows PE.Following Sysprep, reboot the system by using any 64-bit version of Windows PE.

  2. Per indirizzare l’output dei file .xml e .wim a una fonte esterna, eseguire GenDiskXML /outputdir:<path> .To output the .xml and .wim files to an external source, run GenDiskXML /outputdir:<path> to output the .xml and .wim files to any external source. Nel passaggio successivo i file vengono aggiunti al DVD.The files are added to the DVD in the next step.

    Nota

    Il file .wim viene separato in modo da soddisfare il requisito FAT32 secondo cui nessun file può avere dimensioni maggiori di 4 GB.The system .wim file will be split to meet the FAT32 requirement of no file larger than 4 GB. Durante la procedura, per consentire il processo di separazione è necessario che la capacità della destinazione utilizzata per acquisire i file .wim sia maggiore di 8 GB.During the process, the required capacity of the target that is used to capture the .wim files needs to be larger than 8 GB to accommodate the splitting process.

Passaggio 3: Creazione del DVD di ripristino serverStep 3: Create the server recovery DVD

Ogni server inviato dal produttore deve essere dotato di un DVD di ripristino server.Each server shipped from the factory must be accompanied by a server recovery DVD. Il DVD degli strumenti ADK include i file necessari per creare il DVD.Your ADK tools DVD includes the files necessary to create the DVD.

Creazione del DVD di ripristino del serverTo create the server recovery DVD
  1. Creare una cartella di lavoro da utilizzare come percorso dell’immagine ISO finale.Create a working folder to use as the location for storing the final ISO.

  2. Dal CD del partner, copiare i contenuti della cartella Server Recovery nella cartella di lavoro creata nel Passo 1.From the partner CD, copy the contents of the Server Recovery folder to the working folder that you created in Step 1.

  3. Copiare il file disk.xml che è stato creato al momento dell’esecuzione di GenDiskXML.exe nella cartella Reset.Copy the disk.xml file that was created when you ran GenDiskXML.exe to the Reset folder.

  4. Copiare i file delle immagini che sono stati creati al momento dell'esecuzione di GenDiskXML.exe nella cartella Reset.Copy the image files that were created when you ran GenDiskXML.exe to the Reset folder. Si tratta di file .wim e .swm di numero variabile.The files are the .wim and .swm files, and the number of files may vary.

  5. Rimuovere GenDiskXML.exe dalla cartella.Remove GenDiskXML.exe from the folder. Tale file viene utilizzato soltanto per le operazioni di fabbrica e non deve essere incluso nel DVD destinato al cliente finale.It is used only for factory purposes, and it should not be included on the DVD that is shipped to the customer.

Passaggio 4: Personalizzazione della procedura guidataStep 4: Customize the wizard

È necessario personalizzare l’applicazione di ripristino del server con un’immagine del dispositivo e con il testo che descrive come avviare il dispositivo specifico in modalità di ripristino.The server recovery application must be customized with an image of the device and text that describes how to start the specific device into recovery mode. Poiché questa pagina della procedura guidata Ripristino file e cartelle dipende dall’hardware installato, i passaggi necessari per avviare il server in modalità di ripristino possono variare.Because this page of the Restore Files and Folders Wizard is hardware specific, the steps to start the server into recovery mode will vary.

Nota

I nomi file elencati devono corrispondere esattamente.The file names that are listed must match exactly.

  1. Nella pagina della procedura guidata è presente un collegamento alla guida aggiuntiva.The wizard page has a link for additional help. Se è presente questo file .chm, sostituisce FWLink per la guida Web.If this .chm file exists, it will override the FWLink for web Help. Il file della guida si trova in:The Help file is located at:

    < DVD Root>\$OEM$ \Customization\< nome delle impostazioni cultura>\RestartHelp.chm<DVD Root>\$OEM$\Customization\<culture name>\RestartHelp.chm

  2. Questo file contiene il testo che sarà visibile al cliente nella pagina della procedura guidata.This file contains the text that the customer sees on the wizard page. Il testo deve spiegare come avviare il server in modalità di ripristino.The text should explain how to boot the server into recovery mode. Il controllo è scorrevole; ciò pone soltanto un limite pratico alla quantità di testo che è possibile aggiungere.The control is scrollable, which places a practical limit on the amount of text that can be added.

    Il file seguente viene utilizzato per sostituire l’immagine campione nella procedura guidata e concerne principalmente la personalizzazione.The following file is used to replace the sample picture in the wizard, and it is primarily about branding. Deve essere un file .png.It must be a .png file. Le dimensioni del file devono essere 256x256 pixel; in caso contrario, il file verrà ritagliato al momento della visualizzazione nella procedura guidata.The file size must be 256 pixels x 256 pixels, or it will be cropped when it is displayed in the wizard.

    < DVD Root>\$OEM$ \Customization\< nome delle impostazioni cultura>\RestartInstructions.rtf<DVD Root>\$OEM$\Customization\<culture name>\RestartInstructions.rtf

  3. < DVD Root>\$OEM$ \Customization\< nome delle impostazioni cultura>\ServerImage.png<DVD Root>\$OEM$\Customization\<culture name>\ServerImage.png

    Durante la conversione del DVD di ripristino server per il supporto multilingue, assicurarsi di effettuare le seguenti operazioni:When you are converting your server recovery DVD to support multiple languages, ensure that you do the following:

  4. Deve essere sempre presente la cartella en-us.You must always have the en-us folder. Se l’applicazione di ripristino del server non trova i file relativi alle impostazioni cultura che corrispondono al computer client sul quale è in esecuzione, viene utilizzata la cartella en-us.If the server recovery application does not find the culture-specific files that match the client computer it is running on, it falls back to en-us.

  5. In ogni cartella di impostazioni cultura creata, aggiungere i tre file di personalizzazione (.png, .chm e .rtf).In each culture folder that you create, add the three customization files (.png, .chm, and .rtf).

  6. Copiare entrambe le cartelle di lingua da Language Pack\< CultureName>\Server Recovery nella radice del DVD di ripristino del server.Copy both of the culture folders from Language Packs\<CultureName>\Server Recovery to the root of the server recovery DVD. Ad esempio: Le cartelle ES ed ES-ES verranno entrambe copiate nella radice del DVD per supportare lo spagnolo.For example: Both the ES and ES-ES folders would be copied to the root of the DVD to support Spanish.

  7. Finalizzazione del file ISO.Finalize the ISO file.

    I nomi delle impostazioni cultura supportati includono:Supported culture names include:

|-|-|
|-cs-CZ|- cs-CZ

-de-DE- de-DE

-en-US- en-US

-es-ES- es-ES

-fr-FR- fr-FR

-hu-HU- hu-HU

-it-IT- it-IT

-ja-JP- ja-JP

-ko-KR- ko-KR

- nl-NL|- pl-PL- nl-NL|- pl-PL

-pt-BR- pt-BR

-pt-PT- pt-PT

-ru-RU- ru-RU

-sv-SE- sv-SE

-tr-TR- tr-TR

- zh-CN- zh-CN

- zh-HK- zh-HK

- zh-TW- zh-TW

Passaggio 5: Creazione del file ISOStep 5: Create the ISO file

È possibile masterizzare su un DVD la cartella creata e tutto il contenuto.The folder that was created and all the contents can be burned to a DVD. Si tratta del DVD che verrà fornito ai clienti in dotazione al nuovo server.This is the DVD that will be provided to customers with their new server.

Passaggio 6: Test del DVD di ripristinoStep 6: Test the recovery DVD

Dopo avere completato l’installazione del server, configurare il backup del server, eseguire un backup del server, quindi verificare il DVD di ripristino.After completing the server installation, configure the server backup, run a server backup, and then test the recovery DVD.

Configurazione ed esecuzione di un backup del serverTo configure and run a server backup
  1. Aprire il dashboard, fare clic sulla scheda Dispositivi e quindi selezionare Imposta backup del server nel riquadro Attività.Open the Dashboard, click the Devices tab, and then click Set up backup for the server in the Tasks pane.

  2. Configurare un backup del server seguendo le istruzioni della procedura guidata.Follow the instructions in the wizard to configure a backup server backup. Per eseguire il backup è necessario un disco rigido esterno.You need an external hard disk for the backup.

  3. Nel riquadro Attività , fare clic su Avvia un backup del server , quindi seguire le istruzioni della procedura guidata.Click Start a backup for the server in the Tasks pane, and then follow the instructions in the wizard.

  4. Al termine del backup, verificare che sia stato eseguito correttamente.When the backup finishes, verify that it was successful.

Per ripristinare un serverTo restore a server
  1. Inserire il DVD di ripristino creato in precedenza in un computer client connesso alla stessa rete del server tramite hub o switch.Insert the recovery DVD that you created into a client computer that is connected to the same network as the server through a hub or a switch.

  2. Fare doppio clic su setup. exe.Double-click setup.exe. La procedura guidata Ripristino server permette di effettuare la stessa procedura che dovrà essere seguita dal cliente.The Server Recovery Wizard prompts you through the same process that the customer will follow.

  3. Fare clic su Ripristina il server da un backup, quindi seguire le istruzioni della procedura guidata.Click Restore the server from a backup, and then follow the instructions in the wizard.

Vedere ancheSee Also

Creazione e personalizzazione dell'immagine Creating and Customizing the Image
Personalizzazioni aggiuntive Additional Customizations
Preparazione dell'immagine per la distribuzione Preparing the Image for Deployment
Test di Analisi utilizzo softwareTesting the Customer Experience