Passaggio 1: Preparare il server di origine per la migrazione a Windows Server EssentialsStep 1: Prepare your Source Server for Windows Server Essentials migration

Si applica a: Windows Server 2016 Essentials, Windows Server 2012 R2 Essentials, Windows Server 2012 EssentialsApplies To: Windows Server 2016 Essentials, Windows Server 2012 R2 Essentials, Windows Server 2012 Essentials

Questo argomento illustra come eseguire il backup del server di origine, valutare l'integrità del sistema del server di origine, installare gli aggiornamenti e i Service Pack più recenti e verificare la configurazione della rete.This topic explains how to back up the Source Server, evaluate the Source Server system health, install the most recent service packs and fixes, and verify the network configuration.

Per preparare la migrazioneTo prepare for migration

Per accertarsi che la migrazione dei dati e delle impostazioni dal server di origine al server di destinazione venga effettuata correttamente, completare i passaggi preliminari seguenti:Complete the following preliminary steps to ensure that the settings and data on your Source Server migrate successfully to the Destination Server.

  1. Eseguire il backup del Server di origineBack up your Source Server

  2. Installare il service pack più recentiInstall the most recent service packs

  3. Eliminare il Log in impostazione account servizioDelete the Log on as a service account setting

  4. Valutare l'integrità del Server di origineEvaluate the health of the Source Server

  5. Creare un piano per la migrazione delle applicazioni line-of-businessCreate a plan to migrate line-of-business applications

Eseguire il backup del Server di origineBack up your Source Server

Eseguire il backup del server di origine prima di avviare il processo di migrazione.Back up your Source Server before you begin the migration process. In questo modo, si proteggono i dati da un'eventuale perdita accidentale in caso di errore irreversibile durante la migrazione.Making a backup helps protect your data from accidental loss if an unrecoverable error occurs during migration.

Per eseguire il backup del server di origineTo back up the Source Server
  1. Usare una delle risorse nella tabella seguente come guida per l'esecuzione di un backup completo del server di origine.Use one of the resources in the following table to guide you in performing a full backup of the Source Server.

  2. Verificare che l'esecuzione del backup abbia avuto esito positivo.Verify that the backup ran successfully. Per verificare l'integrità del backup, selezionare file casuali dal backup, ripristinarli in un percorso alternativo e quindi controllare che i file ripristinati corrispondano ai file originali.To test the integrity of the backup, select random files from your backup, restore them to an alternate location, and then confirm that the restored files are the same as the original files.

    ProdottoProduct ResourceResource
    Windows Small Business Server 2003Windows Small Business Server 2003 Backup e ripristino di Windows Small Business Server 2003Backing Up and Restoring Windows Small Business Server 2003
    Windows Small Business Server 2008Windows Small Business Server 2008 Backup e ripristino dei dati su Windows Small Business Server 2008Backing Up and Restoring Data on Windows Small Business Server 2008
    Windows Server 2008 FoundationWindows Server 2008 Foundation Backup e ripristinoBackup and Recovery
    Windows Small Business Server 2011 EssentialsWindows Small Business Server 2011 Essentials Altre informazioni sulla configurazione del server backupLearn more about setting up server backup
    Windows Small Business Server 2011 StandardWindows Small Business Server 2011 Standard Gestione dei Backup del ServerManaging Server Backup
    Windows Server EssentialsWindows Server Essentials Gestire backup e ripristino in Windows Server EssentialsManage Backup and Restore in Windows Server Essentials

Installare il service pack più recentiInstall the most recent service packs

Prima della migrazione, è necessario installare sul server di origine gli aggiornamenti e i Service Pack più recenti.You must install the latest updates and service packs on the Source Server prior to migration.

Eliminare il Log in impostazione account servizioDelete the Log on as a service account setting

Se si sta eseguendo la migrazione da Windows Small Business Server 2003 o Windows Server 2003, eliminare l'impostazione account Accesso come servizio da Criteri di gruppo.If you're migrating from Windows Small Business Server 2003 or Windows Server 2003, delete the Log on as a service account setting from Group Policy.

Per eliminare il Log in come un'impostazione di account di servizioTo delete the Log on as a service account setting
  1. Per aprire lo strumento Gestione Criteri di gruppo, fare clic su Start, scegliere Pannello di controllo, fare clic su Strumenti di amministrazione, quindi fare clic su Gestione Criteri di gruppo.To open the Group Policy Management tool, click Start, click Control Panel, click Administrative Tools, and then click Group Policy Management.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Criterio controller di dominio predefiniti, quindi scegliere Modifica.Right-click Default Domain Controllers Policy, and then click Edit.

  3. Passare a Configurazione computer\Impostazioni di Windows\Impostazioni sicurezza\Criteri locali\Assegnazione diritti utente.Navigate to Computer Configuration\Windows Settings\Security Settings\Local Policies\User Rights Assignment.

  4. Nel riquadro dei dettagli fare doppio clic su Accesso come servizio.In the details pane, double-click Log on as a service.

  5. Deselezionare la casella di controllo Definisci le impostazioni relative ai criteri .Clear the Define these policy settings check box.

  6. Delete \\localhost\SYSVOL\<domainname>\scripts\SBS_LOGIN_SCRIPT.bat.Delete \\localhost\SYSVOL\<domainname>\scripts\SBS_LOGIN_SCRIPT.bat.

Valutare l'integrità del Server di origineEvaluate the health of the Source Server

Prima di iniziare la migrazione, è importante valutare l'integrità del server di origine.It is important to evaluate the health of your Source Server before you begin the migration. Usare le procedure seguenti per verificare che gli aggiornamenti siano correnti, per generare un rapporto sull'integrità del sistema e per eseguire Windows Server Solutions Best Practice Analyzer (BPA).Use the following procedures to ensure that the updates are current, to generate a system health report, and to run the Windows Server Solutions Best Practice Analyzer (BPA).

Scaricare e installare gli aggiornamenti critici e della sicurezzaDownload and install critical and security updates

L'installazione di aggiornamenti critici e della sicurezza nel server di origine aiuta a eseguire la migrazione correttamente e a proteggere la rete durante il processo di migrazione.Installing critical and security updates on the Source Server helps ensure that your migration will be successful and helps protect your network during the migration process.

Per cercare gli ultimi aggiornamentiTo check for the latest updates
  1. Nel server di origine fare clic su Start, scegliere Tutti i programmi, quindi fare clic su Windows Update.From the Source Server, click Start, click All Programs, and then click Windows Update.

  2. Fare clic su Verifica disponibilità aggiornamenti.Click Check for updates.

  3. Se vengono trovati aggiornamenti, fare clic su Installa aggiornamenti.If updates are found, click Install updates.

Eseguire Best Practices AnalyzerRun the Best Practices Analyzer

È possibile eseguire Best Practices Analyzer (BPA) per verificare che non ci siano problemi sul server, in rete o nel dominio prima di avviare il processo di migrazione.You can run the Best Practices Analyzer (BPA) to verify that there are no issues on your server, network, or domain before you start the migration process. BPA raccoglie informazioni di configurazione dalle origini seguenti:The BPA collects configuration information from the following sources:

  • Strumentazione gestione Windows (WMI) di Active DirectoryActive Directory Windows Management Instrumentation (WMI)

  • Registro di sistemaThe registry

  • Internet Information Services (IIS)Internet Information Services (IIS)

Per usare BPA per l'analisi del server di origineTo use the BPA to analyze your Source Server
  1. La tabella seguente include collegamenti a Microsoft Download Center, in cui è possibile scaricare e installare Best Practices Analyzer (BPA) per il server di origine.The following table provides links to the Microsoft Download Center where you can download and install the Best Practices Analyzer (BPA) for the Source Server from.

    Se è in esecuzione nel Server di origineIf your Source Server is running è possibile ottenere gli strumenti di BPAyou can get the BPA tools from
    Windows SBS 2003Windows SBS 2003 Sito Web Microsoft Windows Small Business Server 2003 Best Practices AnalyzerMicrosoft Windows Small Business Server 2003 Best Practices Analyzer website
    Windows SBS 2008Windows SBS 2008 Sito Web Microsoft Windows Small Business Server 2008 Best Practices AnalyzerMicrosoft Windows Small Business Server 2008 Best Practices Analyzer website
    Windows SBS 2011 Essentials o Windows SBS 2011 StandardWindows SBS 2011 Essentials or Windows SBS 2011 Standard Sito Web di Windows Server Solutions Best Practices AnalyzerWindows Server Solutions Best Practices Analyzer website
    Windows Server Essentials o Windows Server 2012Windows Server Essentials or Windows Server 2012 Dashboard del serverThe server dashboard
  2. Al termine del download, fare clic su Start, scegliere Tutti i programmi e quindi SBS Best Practices Analyzer Tool.After the download is complete, click Start, point to All Programs, and then click SBS Best Practices Analyzer Tool.

    Nota

    Prima di procedere all'analisi del server, verificare la disponibilità di aggiornamenti.Check for updates before you scan the server.

  3. Nel riquadro di spostamento fare clic su Avvia un'analisi.In the navigation pane, click Start a scan.

    Se il Server di origine esegue Windows Server Essentials, eseguire le operazioni seguenti:If your Source Server is running Windows Server Essentials, do the following:

    1. Accedere al server di destinazione come amministratore e quindi aprire il dashboard.Log on to the Destination Server as an administrator, and then open the Dashboard.

    2. Nel dashboard fare clic sulla scheda Dispositivi.On the Dashboard, click the Devices tab.

    3. Nel <Server >attività riquadro, fare clic su Best Practices Analyzer.In the <Server >Tasks pane, click Best Practices Analyzer.

  4. Nel riquadro dei dettagli digitare l'etichetta dell'analisi e quindi fare clic su Avvia l'analisi.In the details pane, type the scan label, and then click Start scanning. L'etichetta dell'analisi è il nome del rapporto di analisi, ad esempio SBS BPA Scan 1Jul2013.The scan label is the name of the scan report, for example, SBS BPA Scan 1Jul2013.

  5. Al termine dell'analisi, fare clic su Visualizza un rapporto di questa analisi Best Practices.After the scan finishes, click View a report of this Best Practices scan.

    Dopo aver raccolto informazioni sulla configurazione del server, lo strumento BPA verifica che le informazioni siano corrette e quindi presenta agli amministratori un elenco di informazioni e problemi ordinati per gravità.After the BPA tool collects information about server configuration, it verifies that the information is correct and then presents administrators with a list of information and issues sorted by severity. L'elenco descrive ogni problema e offre un suggerimento o una possibile soluzione.The list describes each issue and provides a recommendation or possible solution. Sono disponibili tre tipi di rapporti:Three report types are available:

Tipo di rapportoReport type DescrizioneDescription
Rapporti elencoList Reports Visualizza i rapporti in un elenco unidimensionale.Displays reports in a one-dimensional list.
Rapporti alberoTree Reports Visualizza i rapporti in un elenco gerarchico.Displays reports in a hierarchical list.

Per visualizzare la descrizione e le soluzioni per un problema, fare clic su un problema all'interno del rapporto.To view the description and the solutions for an issue, click the issue in the report. Non tutti i problemi segnalati dallo strumento BPA influiscono sulla migrazione, ma è consigliabile risolvere il maggior numero possibile di problemi affinché la migrazione abbia esito positivo.Not all of the issues that are reported by the BPA tool affect migration, but you should solve as many of the issues as possible to ensure that the migration is successful.

Sincronizzare l'ora del Server di origine con un'origine ora esternaSynchronize the Source Server time with an external time source

L'ora sul server di origine deve avere una tolleranza massima di cinque minuti rispetto all'ora del server di destinazione e la data e il fuso orario devono essere gli stessi su entrambi i server.The time on the Source Server must be set to within five minutes of the time on the Destination Server, and the date and time zone must be the same on both servers. Se il server di origine è in esecuzione su una macchina virtuale, la data, l'ora e il fuso orario sul server host devono corrispondere a quelli del server di origine e del server di destinazione.If the Source Server is running in a virtual machine, the date, time, and time zone on the host server must match that of the Source Server and the Destination Server. Per garantire che Windows Server Essentials sia installato correttamente, è necessario sincronizzare l'ora del Server di origine al server di protocollo NTP (Network Time) su Internet.To help ensure that Windows Server Essentials is installed successfully, you must synchronize the Source Server time to the Network Time Protocol (NTP) server on the Internet.

Per sincronizzare l'ora del server di origine con il server NTPTo synchronize the Source Server time with the NTP server
  1. Accedere al server di origine con l'account e la password di un amministratore di dominio.Sign on to the Source Server with a domain administrator account and password.

  2. Fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare cmd nella casella di testo e quindi premere INVIO.Click Start, click Run, type cmd in the text box, and then press ENTER.

  3. Al prompt dei comandi, digitare w32tm /config /syncfromflags: DOMHIER /Reliable: no /update e quindi premere INVIO.At the command prompt, type w32tm /config /syncfromflags:domhier /reliable:no /update, and then press ENTER.

  4. Al prompt dei comandi, digitare net stop w32time e quindi premere INVIO.At the command prompt, type net stop w32time, and then press ENTER.

  5. Al prompt dei comandi, digitare net start w32time e quindi premere INVIO.At the command prompt, type net start w32time, and then press ENTER.

Importante

Durante l'installazione di Windows Server Essentials, sarà possibile verificare l'ora nel Server di destinazione e modificarla, se necessario.During the Windows Server Essentials installation, you have an opportunity to verify the time on the Destination Server and change it, if necessary. Verificare che la differenza rispetto all'ora del server di origine non superi i cinque minuti.Ensure that the time is within five minutes of the time that is set on the Source Server. Al termine dell'installazione, il server di destinazione verrà sincronizzato con il server NTP.When the installation finishes, the Destination Server synchronizes with the NTP. Tutti i computer aggiunti al dominio, incluso il server di origine, vengono sincronizzati con il server di destinazione che assume il ruolo di master emulatore del controller di dominio primario (PDC, Primary Domain Controller).All domain-joined computers, including the Source Server, synchronize to the Destination Server, which assumes the role of the primary domain controller (PDC) emulator master.

Creare un piano per la migrazione delle applicazioni line-of-businessCreate a plan to migrate line-of-business applications

Un'applicazione line-of-business (LOB) è un'applicazione critica del computer, essenziale per la conduzione di un'attività commerciale,A line-of-business (LOB) application is a critical computer application that is vital to running a business. Tra le applicazioni line-of-business vi sono le applicazioni di contabilità, di gestione della supply chain e di pianificazione delle risorse.LOB applications include accounting, supply-chain management, and resource-planning applications.

Se si prevede di eseguire la migrazione delle applicazioni line-of-business, è importante consultarsi con il fornitore di queste applicazioni per stabilire quale sia il metodo appropriato per eseguire la migrazione.When you plan to migrate your LOB applications, consult with the LOB application providers to determine the appropriate method for migrating each application. È inoltre necessario individuare il dispositivo utilizzato per installare le applicazioni line-of-business sul server di destinazione.You also must locate the media that is used to install the LOB applications on the Destination Server.

Nota

Se è stato usato Windows Small Business Server 2011 Essentials SDK per lo sviluppo di integrità di sistema personalizzata o avviso aggiuntivo e si desidera continuare a usare il componente aggiuntivo con Windows Server Essentials, è anche necessario aggiornare il componente aggiuntivo e distribuirlo nel Server di destinazione.If you used the Windows Small Business Server 2011 Essentials SDK to develop a customized system health or alert add-In, and you want to continue to use the add-in with Windows Server Essentials, you must also update the add-in and deploy it on the Destination Server.

Creare un piano per la migrazione della posta elettronica ospitata in Windows SBS 2011, Windows SBS 2008 e Windows SBS 2003Create a plan to migrate email hosted on Windows SBS 2011, Windows SBS 2008, and Windows SBS 2003

In Windows SBS 2011, Windows SBS 2008 e Windows SBS 2003, la posta elettronica è fornita tramite Microsoft Exchange Server.In Windows SBS 2011, Windows SBS 2008, and Windows SBS 2003, email is provided through the Microsoft Exchange Server. Tuttavia, Windows Server Essentials non fornisce servizio di posta elettronica nella posta in arrivo.However, Windows Server Essentials does not provide an inbox email service. Se attualmente si usa un server che esegue Windows SBS 2011, Windows SBS 2008 o Windows SBS 2003 per ospitare la posta elettronica aziendale s, è necessario eseguire la migrazione a un'alternativa in locale o ospitato soluzione.If you are currently using a server running Windows SBS 2011, Windows SBS 2008, or Windows SBS 2003 to host your company s email, you need to migrate to an alternate on-premises or hosted solution.

Nota

Dopo l'aggiornamento e la preparazione del server di origine per la migrazione, si consiglia di creare una copia di backup del server aggiornato prima di continuare con il processo di migrazione.After you update and prepare your Source Server for migration, we recommend that you create a backup of the updated server before you continue the migration process.

Eseguire la migrazione della posta elettronica a Microsoft Office 365Migrate email to Microsoft Office 365

Se si è scelto di usare Microsoft Office 365 come soluzione di posta elettronica per il dominio, seguire le indicazioni in Eseguire la migrazione di tutte le cassette postali sul cloud con una migrazione del cutover di Exchange per avviare la migrazione della posta elettronica a Office 365.If you have chosen to use Microsoft Office 365 as the email solution for your domain, follow the guidance in Migrate All Mailboxes to the Cloud with a Cutover Exchange Migration to start the email migration to Office 365. È consigliabile completare la migrazione della posta elettronica prima di installare Windows Server Essentials.We recommend that you complete the email migration before you install Windows Server Essentials.

Nota

Il passaggio per rimuovere il Server di Exchange in locale nel Server di origine è obbligatorio se si prevede di integrare Windows Server Essentials con Office 365.The step to remove the on-premises Exchange Server on the Source Server is mandatory if you intend to integrate Windows Server Essentials with Office 365. Per informazioni su come eseguire la migrazione delle cartelle pubbliche di Exchange Server a Office 365, vedere il post di blog relativo agli script di migrazione delle cartelle pubbliche di Microsoft Exchange 2013 per Office 365.For information about how to migrate Exchange Server public folders to Office 365, see the blog post Microsoft Exchange 2013 Public Folders Migration Scripts for Office 365.

Dopo aver completato l'installazione, è necessario attivare la funzionalità di integrazione di Office 365 in Windows Server Essentials eseguendo la integra con Microsoft Office 365 attività.After you complete the installation, you should turn on the Office 365 Integration feature in Windows Server Essentials by running the Integrate with Microsoft Office 365 task.

Importante

Per consentire allo strumento di migrazione di Office 365 di connettersi a Exchange Server nel server di origine, è necessario abilitare RPC su HTTP nel server di origine.To allow the Office 365 migration tool to connect to the Exchange Server that is running on the Source Server, you must enable RPC over HTTP on the Source Server. Per informazioni su come abilitare RPC su HTTP, vedere Come distribuire RPC su HTTP per la prima volta in Small Business Server 2003 (Standard o Premium).For information about how to enable RPC over HTTP, see How to Deploy RPC over HTTP for the First Time in Small Business Server 2003 (Standard or Premium). Se l'esecuzione dello strumento di migrazione di Office 365 dopo aver abilitato RPC su HTTP ha esito negativo, controllare l'impostazione ValidPorts nel Registro di sistema in HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Rpc\RpcProxy e verificare che il nome di dominio completo per il server di origine sia presente nell'elenco.If you cannot successfully run the Office 365 migration tool after you enable RPC over HTTP, view the ValidPorts setting in the registry at HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Rpc\RpcProxy, and make sure that the fully qualified domain name (FQDN) for the Source Server is listed. Se non è presente, aggiungerlo manualmente attenendosi all'esempio riportato di seguito:If the FQDN is not listed, add it manually by using the following example:

remote.remote. contoso.com:6001-6002;remote.contoso.com:6001-6002;remote. contoso.com:6004 (sostituire contoso con il nome del dominio in uso).contoso.com:6004 (replace contoso with the name of your domain).

Eseguire la migrazione della posta elettronica a un altro Exchange Server localeMigrate email to another on-premises Exchange Server

Per informazioni sulla migrazione della posta elettronica a un altro Exchange Server locale, vedere integrare un Server di Exchange On-Premises con Windows Server Essentials.For information about how to migrate email to another on-premises Exchange Server, see Integrate an On-Premises Exchange Server with Windows Server Essentials. È consigliabile configurare il nuovo Server di Exchange in locale dopo aver installato Windows Server Essentials e quindi completare la migrazione della posta elettronica prima di abbassare di livello il Server di origine.We recommend that you set up the new on-premises Exchange Server after you install Windows Server Essentials, and then finish the email migration before demoting the Source Server.

Nota

Il connettore POP3 di Windows Small Business Server non è incluso in Exchange Server.The Windows Small Business Server POP3 Connector is not included with Exchange Server. Al termine della migrazione dei dati della posta elettronica a un altro Exchange Server, non sarà più possibile utilizzare la funzionalità Connettore POP3.After you migrate email data to another Exchange Server, you can no longer use the POP3 Connector feature.

Nota

Dopo l'aggiornamento e la preparazione del server di origine per la migrazione, è consigliabile creare una copia di backup del server aggiornato prima di continuare con il processo di migrazione.After you update and prepare your Source Server for migration, you should create a backup of the updated server before you continue the migration process.

Passaggi successiviNext steps

È stato preparato il Server di origine per la migrazione a Windows Server Essentials.You have prepared your Source Server for migration to Windows Server Essentials. Passare quindi a passaggio 2: Installare Windows Server Essentials come nuovo controller di dominio replica.Now go to Step 2: Install Windows Server Essentials as a new replica domain controller.

Per visualizzare tutti i passaggi, vedere eseguire la migrazione a Windows Server Essentials.To view all the steps, see Migrate to Windows Server Essentials.