SetupDiag

Si applica a

  • Windows 10

Nota

Questo è un argomento a livello di 300 (moderato avanzato).
Per un elenco completo degli argomenti di questo articolo, vedere risolvere gli errori di aggiornamento di Windows 10 .

 Scarica SetupDiag

Informazioni su SetupDiag

Versione corrente di SetupDiag: 1.5.0.0

SetupDiag è uno strumento di diagnostica autonomo che può essere usato per ottenere informazioni dettagliate sul motivo per cui l'aggiornamento di Windows 10 non è riuscito.

SetupDiag funziona esaminando i file di log delle impostazioni di Windows. Cerca di analizzare questi file di log per determinare la causa radice di un errore di aggiornamento o aggiornamento del computer a Windows 10. SetupDiag può essere eseguito nel computer che non è stato aggiornato oppure è possibile esportare i log dal computer in un'altra posizione ed eseguire SetupDiag in modalità offline.

Per usare rapidamente SetupDiag nel computer corrente:

  1. Verificare che il sistema soddisfi i requisiti descritti di seguito. Se necessario, installare .NET framework 4,6.
  2. Scaricare SetupDiag.
  3. Se il Web browser chiede cosa fare con il file, scegliere Salva. Per impostazione predefinita, il file verrà salvato nella cartella download . È anche possibile salvarla in una posizione diversa, se lo si desidera, usando Salva con nome.
  4. Quando SetupDiag ha terminato il download, aprire la cartella in cui è stato scaricato il file. Come accennato in precedenza, per impostazione predefinita, questa è la cartella di download visualizzata in Esplora file in accesso rapido nel riquadro di spostamento sinistro.
  5. Fare doppio clic sul file SetupDiag per eseguirlo. Fare clic su se viene richiesto di approvare l'applicazione in uso.
    • Facendo doppio clic sul file per eseguirlo si chiuderà automaticamente la finestra di comando quando SetupDiag ha completato l'analisi. Se si vuole invece aprire questa finestra ed esaminare i messaggi visualizzati, eseguire il programma digitando SetupDiag al prompt dei comandi invece di fare doppio clic su di esso. Sarà necessario modificare le directory nella posizione di SetupDiag per eseguirla in questo modo.
  6. Verrà aperta una finestra di comando mentre SetupDiag diagnostica il computer. Aspetta che finisca.
  7. Quando SetupDiag termina, verranno creati due file nella stessa cartella in cui si fa doppio clic su SetupDiag. Uno è un file di configurazione, l'altro è un file di log.
  8. Usare il blocco note per aprire il file di log: SetupDiagResults. log.
  9. Esaminare le informazioni visualizzate. Se è stata confrontata una regola, è possibile indicare il motivo per cui il computer non è riuscito a eseguire l'aggiornamento e potenzialmente come risolvere il problema. Vedere l' esempio di log di testo seguente.

Per istruzioni su come eseguire lo strumento in modalità offline e con le opzioni più avanzate, vedere le sezioni parametri ed esempi seguenti.

La sezione Note sulla versione nella parte inferiore di questo argomento contiene informazioni sugli aggiornamenti recenti di questo strumento.

Requisiti

  1. Il sistema operativo di destinazione deve essere Windows 10.
  2. .NET Framework 4,6 deve essere installato. Se non si sa quale versione di .NET è attualmente installata, vedere procedura: determinare quali versioni di .NET Framework sono installate. È anche possibile usare la query della riga di comando seguente per visualizzare le versioni di V4 installate:

    reg query "HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Net Framework Setup\NDP\v4" /s
    

Parameters

Parametro Descrizione
/?
  • Visualizza la guida interattiva
/Output: \ <percorso del file dei risultati \ >
  • Questo parametro facoltativo consente di specificare il file di output per i risultati. Ecco dove si trova quello che SetupDiag è stato in grado di determinare. È supportato solo l'output in formato testo. I percorsi UNC funzioneranno, purché il contesto in cui viene eseguito SetupDiag abbia accesso al percorso UNC. Se il percorso contiene uno spazio, è necessario racchiudere l'intero percorso tra virgolette doppie (Vedi la sezione dell'esempio seguente).
  • Default: se non è specificato, SetupDiag creerà il file SetupDiagResults. log nella stessa directory in cui viene eseguito SetupDiag. exe.
/LogsPath: \ <percorso di log \ >
  • Questo parametro facoltativo indica a SetupDiag. exe dove trovare i file di log per un'analisi offline. Questi file di log possono essere in formato cartella flat o contenenti più sottodirectory. SetupDiag esegue ricerche ricorsive in tutte le directory figlio.
/ZipLogs: \ <true \ False \ >
/Format: \ <XML \ JSON \ >
/Scenario: \ [ripristino ]
  • Questo parametro facoltativo indica a SetupDiag. exe di cercare ed elaborare i log di ripristino e ripristino e ignorare i registri di configurazione/aggiornamento.
/Verbose
  • Questo parametro facoltativo restituirà molti più dati in un file di log. Per impostazione predefinita, SetupDiag produrrà solo una voce del file di log per gli errori gravi. L'uso di /verbose causerà a SetupDiag di produrre sempre un file di log aggiuntivo con i dettagli di debug. Questi dettagli possono essere utili per segnalare un problema con SetupDiag.
/NoTel
  • Questo parametro facoltativo indica a SetupDiag. exe di non inviare la telemetria diagnostica a Microsoft.
/AddReg
  • Questo parametro facoltativo indica a SetupDiag. exe di aggiungere informazioni di errore al registro di sistema in modalità offline. Per impostazione predefinita, SetupDiag aggiungerà le informazioni di errore al registro di sistema solo in modalità online. I dati del registro di sistema vengono aggiunti alla posizione seguente nel computer in cui è in esecuzione SetupDiag: HKLM\SYSTEM\Setup\MoSetup\Volatile\SetupDiag.

Nota: il parametro /mode è deprecato nella versione 1.4.0.0 di SetupDiag.

  • Nelle versioni precedenti questo comando è stato usato con il parametro LogsPath per specificare che SetupDiag dovrebbe essere eseguito in modalità offline per analizzare un set di file di log acquisiti da un altro computer. Nella versione 1.4.0.0 quando specifichi/LogsPath, SetupDiag verrà eseguito automaticamente in modalità offline, quindi il parametro/mode non è necessario.

Esempi:

Nell'esempio seguente, SetupDiag viene eseguito con parametri predefiniti (modalità online, il file dei risultati è SetupDiagResults. log nella stessa cartella in cui viene eseguito SetupDiag).

SetupDiag.exe

Nell'esempio seguente, SetupDiag viene eseguito in modalità online (impostazione predefinita). Saprà dove cercare i log nel sistema corrente (in mancanza), quindi non è necessario raccogliere i log prima del tempo. Viene specificata una posizione personalizzata per i risultati.

SetupDiag.exe /Output:C:\SetupDiag\Results.log

Nell'esempio seguente viene usato il parametro/output per salvare i risultati in un nome di percorso che contiene uno spazio:

SetupDiag /Output:"C:\Tools\SetupDiag\SetupDiag Results\Results.log"

L'esempio seguente specifica che SetupDiag deve essere eseguito in modalità offline e per elaborare i file di log trovati in D:\Temp\Logs\LogSet1.

SetupDiag.exe /Output:C:\SetupDiag\Results.log /LogsPath:D:\Temp\Logs\LogSet1

L'esempio seguente imposta lo scenario di ripristino in modalità offline. Nell'esempio, SetupDiag cercherà i registri Reset/Recovery nella posizione LogsPath specificata e restituirà il resuts alla directory specificata dal parametro/output.

SetupDiag.exe /Output:C:\SetupDiag\RecoveryResults.log /LogsPath:D:\Temp\Cabs\PBR_Log /Scenario:Recovery

L'esempio seguente imposta lo scenario di ripristino in modalità online. Nell'esempio, SetupDiag cercherà i log di reimpostazione/ripristino nel sistema corrente e i risultati di output in formato XML.

SetupDiag.exe /Scenario:Recovery /Format:xml

File di log

I file di log e i registri eventi di Windows Setup includono informazioni su dove vengono creati i registri durante l'installazione di Windows. Per l'elaborazione offline, è consigliabile eseguire SetupDiag in base al contenuto dell'intera cartella. Ad esempio, a seconda di quando l'aggiornamento non è riuscito, copiare una delle cartelle seguenti nella posizione offline:

\ \ $Windows. ~ BT\Sources\Panther
\ \ $Windows. ~ bt\Sources\Rollback
\Windows\Panther
\Windows\Panther\NewOS

Se si copia la cartella padre e tutte le sottocartelle, SetupDiag eseguirà automaticamente la ricerca di file di log in tutte le sottodirectory.

Analisi del controllo dei bug di installazione

Quando Microsoft Windows incontra una condizione che compromette l'operazione di sistema sicuro, il sistema si arresta. Questa condizione è denominata controllo di un bug. Si tratta anche di un arresto anomalo del sistema, un errore del kernel, un errore irreversibile o BSOD. In genere un dispositivo hardware, un driver hardware o un software correlato causa questo errore.

Se nel sistema sono abilitati i dump di arresto anomalo, viene creato un file di dump di arresto anomalo. Se il controllo del bug viene eseguito durante un aggiornamento, il programma di installazione di Windows estrae un file minidump (setupmem. dmp). SetupDiag può anche eseguire il debug di questi minidump correlati alla configurazione.

Per eseguire il debug di un controllo bug correlato alla configurazione, è necessario:

  • Specifica il parametro /LogsPath . Non è possibile eseguire il debug dei dump della memoria in modalità online.
  • Raccogliere il file di dump della memoria di configurazione (setupmem. dmp) dal sistema non riuscita.
    • Setupmem. dmp verrà creato in % SystemDrive% \ $Windows. ~ bt\Sources\Rollbacko in %windir%\Panther\NewOS\Rollback a seconda di quando viene eseguito il controllo del bug.
  • Installare gli strumenti di debug di Windows nel computer che esegue SetupDiag.

Nell'esempio seguente il file setupmem. dmp viene copiato nella directory D:\Dump e gli strumenti di debug di Windows vengono installati prima di eseguire SetupDiag:

SetupDiag.exe /Output:C:\SetupDiag\Dumpdebug.log /LogsPath:D:\Dump

Problemi noti

  1. Alcune regole possono richiedere molto tempo per l'elaborazione se i file di log in questione sono di grandi dimensioni.
  2. Se il computer in mancanza viene optato per il programma Insider e viene visualizzato un normale aggiornamento per la versione preliminare o se è già in sospeso nel computer quando viene eseguito SetupDiag, è possibile che si verifichino problemi durante l'apertura di questi file di log. Ciò causerà probabilmente un errore per determinare una causa radice. In questo caso, provare a raccogliere i file di log ed eseguire SetupDiag in modalità offline.

Output di esempio

Di seguito è riportato un esempio in cui SetupDiag viene eseguito in modalità offline.

D:\SetupDiag>SetupDiag.exe /output:c:\setupdiag\result.xml /logspath:D:\Tests\Logs\f55be736-beed-4b9b-aedf-c133536c946e /format:xml

SetupDiag v1.5.0.0
Copyright (c) Microsoft Corporation. All rights reserved.

Searching for setup logs...
Found d:\tests\Logs\f55be736-beed-4b9b-aedf-c133536c946e\setupact_6.log with update date 6/12/2019 2:44:20 PM to be the correct setup log.
Found d:\tests\Logs\f55be736-beed-4b9b-aedf-c133536c946e\setupact_1.log with update date 6/12/2019 2:45:19 PM to be the correct rollback log.

Gathering baseline information from setup logs...

SetupDiag: processing rule: CompatScanOnly.
...No match.

...

SetupDiag: processing rule: DISMImageSessionFailure.
..
Error: SetupDiag reports DISM provider failure.
Last Phase: Safe OS
Last Operation: Apply Optional Component status
Message = Failed to get the IDismImage instance from the image session
Function: CDISMManager::CloseImageSession
Error: 0x800706ba
Recommend you re-download the update source files, reboot and try the update again.

SetupDiag found 1 matching issue.

SetupDiag results were logged to: c:\setupdiag\results.xml
Logs ZipFile created at: c:\setupdiag\Logs_14.zip

Regole

Durante la ricerca dei file di log, SetupDiag usa un set di regole per identificare problemi noti. Queste regole sono contenute nel file rules. XML estratto quando viene eseguito SetupDiag. Il file rules. XML potrebbe essere aggiornato man mano che vengono resi disponibili nuove versioni di SetupDiag. Per altre informazioni, vedere Note sulla versione .

Ogni nome di regola e l'identificatore di regola univoco associato sono elencati con una descrizione del problema noto di blocco dell'aggiornamento. Nelle descrizioni delle regole il termine "giù-livello" si riferisce alla prima fase del processo di aggiornamento, che viene eseguito sotto il sistema operativo iniziale.

  1. CompatScanOnly - FFDAFD37-DB75-498A-A893-472D49A1311D
    • Questa regola indica che il file Setup. exe è stato chiamato con un parametro specifico della riga di comando che indica che l'installazione è stata eseguita solo per eseguire un'analisi compatibilità, non per un aggiornamento.
  2. BitLockerHardblock - C30152E2-938E-44B8-915B-D1181BA635AE
    • Si tratta di un blocco quando il sistema operativo di destinazione non supporta BitLocker, ma il sistema operativo host è abilitato per BitLocker.
  3. VHDHardblock - D9ED1B82-4ED8-4DFD-8EC0-BE69048978CC
    • Questo blocco si verifica quando il sistema operativo host viene avviato in un'immagine VHD. L'aggiornamento non è supportato quando il sistema operativo host viene avviato da un'immagine VHD.
  4. PortableWorkspaceHardblock - 5B0D3AB4-212A-4CE4-BDB9-37CA404BB280
    • Ciò indica che il sistema operativo host viene avviato da un dispositivo Windows to-go (chiave USB). L'aggiornamento non è supportato nell'ambiente Windows to-go.
  5. AuditModeHardblock - A03BD71B-487B-4ACA-83A0-735B0F3F1A90
    • Questo blocco indica che il sistema operativo host è attualmente avviato in modalità di controllo, una modalità speciale per la modifica dello stato di Windows. L'aggiornamento non è supportato da questo stato.
  6. SafeModeHardblock - 404D9523-B7A8-4203-90AF-5FBB05B6579B
    • Questo blocco indica che il sistema operativo host viene avviato in modalità provvisoria, dove l'aggiornamento non è supportato.
  7. InsufficientSystemPartitionDiskSpaceHardblock - 3789FBF8-E177-437D-B1E3-D38B4C4269D1
    • Questo blocco viene rilevato quando la configurazione determina la partizione di sistema (in cui sono archiviati i file del caricatore di avvio) non ha spazio sufficiente per essere serviti con i file di avvio più recenti necessari durante il processo di aggiornamento.
  8. CompatBlockedApplicationAutoUninstall – BEBA5BC6-6150-413E-8ACE-5E1EC8D34DD5
    • Questa regola indica che c'è un'applicazione che deve essere disinstallata prima che la configurazione possa continuare.
  9. CompatBlockedApplicationDismissable - EA52620B-E6A0-4BBC-882E-0686605736D9
    • Quando si esegue il programma di installazione in modalità/Quiet, esistono messaggi di applicazione di scompaia che si trasformano in blocchi, a meno che la riga di comando non specifichi anche "/compat/ignore Warning". Questa regola indica che la configurazione è stata eseguita in modalità/Quiet, ma esiste un messaggio di blocco dell'applicazione scompaia che impedisce l'esecuzione della configurazione.
  10. CompatBlockedApplicationManualUninstall - 9E912E5F-25A5-4FC0-BEC1-CA0EA5432FF4
    • Questa regola indica che un'applicazione senza una voce Aggiungi/Rimuovi programmi è presente nel sistema e blocca la configurazione da continue. In genere, è necessario rimuovere manualmente i file associati all'applicazione per continuare.
  11. HardblockDeviceOrDriver - ED3AEFA1-F3E2-4F33-8A21-184ADF215B1B
    • Questo indica che un driver di dispositivo caricato nel sistema operativo host non è compatibile con la versione più recente del sistema operativo e deve essere rimosso prima dell'aggiornamento.
  12. HardblockMismatchedLanguage - 60BA8449-CF23-4D92-A108-D6FCEFB95B45
    • Questa regola indica che il sistema operativo host e le edizioni della lingua del sistema operativo di destinazione non corrispondono.
  13. HardblockFlightSigning-598F2802-3E7F-4697-BD18-7A6371C8B2F8
    • Questa regola indica che il sistema operativo di destinazione è una versione preliminare, Windows Insider Build e il computer di destinazione è abilitato per l'avvio sicuro. In questo modo si bloccherà la build di pre-rilascio firmato dall'avvio, se installata nel computer.
  14. DiskSpaceBlockInDownLevel - 6080AFAC-892E-4903-94EA-7A17E69E549E
    • Questo errore indica che il sistema ha esaurito lo spazio su disco durante le operazioni di aggiornamento di livello più basso.
  15. DiskSpaceFailure - 981DCBA5-B8D0-4BA7-A8AB-4030F7A10191
    • Questo errore indica che l'unità di sistema ha esaurito lo spazio disponibile su disco a un certo punto dopo il primo riavvio nell'aggiornamento.
  16. DeviceInstallHang - 37BB1C3A-4D79-40E8-A556-FDA126D40BC6
    • Questa regola di errore indica il sistema appeso o il bug controllato durante la fase di installazione del dispositivo di aggiornamento.
  17. DebugSetupMemoryDump - C7C63D8A-C5F6-4255-8031-74597773C3C6
    • Questa regola solo offline indica che si è verificato un controllo di bug durante l'installazione. Se gli strumenti del debugger sono disponibili nel sistema, SetupDiag eseguirà il debug del dump della memoria e fornirà dettagli.
  18. DebugSetupCrash - CEEBA202-6F04-4BC3-84B8-7B99AED924B1
    • Questa regola solo offline indica che l'installazione stessa ha rilevato un errore che ha provocato un dump della memoria processo. Se gli strumenti del debugger sono installati nel sistema, SetupDiag eseguirà il debug del dump della memoria e fornirà ulteriori dettagli.
  19. DebugMemoryDump - 505ED489-329A-43F5-B467-FCAAF6A1264C
    • Questa regola è solo offline per qualsiasi file Memory. dmp risultante durante l'operazione di configurazione/aggiornamento. Se gli strumenti del debugger sono installati nel sistema, SetupDiag eseguirà il debug del dump della memoria e fornirà ulteriori dettagli.
  20. BootFailureDetected - 4FB446C2-D4EC-40B4-97E2-67EB19D1CFB7
    • Questa regola indica che si è verificato un errore di avvio durante una fase specifica dell'aggiornamento. La regola indicherà il codice di errore e la fase per scopi diagnostici.
  21. FindDebugInfoFromRollbackLog - 9600EB68-1120-4A87-9FE9-3A4A70ACFC37
    • Questa regola determina e fornisce dettagli quando si verifica un bug durante il processo di configurazione/aggiornamento che ha provocato un dump della memoria, ma senza il requisito del pacchetto del debugger che si trova nel computer in esecuzione.
  22. AdvancedInstallerFailed - 77D36C96-32BE-42A2-BB9C-AAFFE64FCADC
    • Trova le operazioni di installazione avanzata irreversibili che causano errori di configurazione.
  23. FindMigApplyUnitFailure - A4232E11-4043-4A37-9BF4-5901C46FD781
    • Rileva un errore dell'unità di migrazione che ha causato l'errore dell'aggiornamento. Questa regola emetterà il nome del plug-in di migrazione e il codice di errore prodotto per scopi diagnostici.
  24. FindMigGatherUnitFailure - D04C064B-CD77-4E64-96D6-D26F30B4EE29
    • Rileva un errore di unità di migrazione gather che ha causato l'esito negativo dell'aggiornamento. Questa regola restituirà il nome dell'unità/plug-in raccolta e il codice di errore prodotto per scopi diagnostici.
  25. CriticalSafeOSDUFailure - 73566DF2-CA26-4073-B34C-C9BC70DBF043
    • Questa regola indica che si è verificato un errore durante l'aggiornamento dell'immagine SafeOS con un aggiornamento dinamico critico. Indicherà la fase e il codice di errore che si sono verificati durante il tentativo di aggiornare l'immagine SafeOS per scopi diagnostici.
  26. UserProfileCreationFailureDuringOnlineApply - 678117CE-F6A9-40C5-BC9F-A22575C78B14
    • Indica che si è verificato un errore critico durante la creazione o la modifica di un profilo utente durante la fase di applicazione online dell'aggiornamento. Indicherà l'operazione e il codice di errore associato all'errore per scopi diagnostici.
  27. WimMountFailure - BE6DF2F1-19A6-48C6-AEF8-D3B0CE3D4549
    • Questa regola indica che l'aggiornamento non è riuscito a montare un file WIM. Verrà visualizzato il nome del file WIM, nonché il messaggio di errore e il codice di errore associato all'errore per scopi diagnostici.
  28. FindSuccessfulUpgrade - 8A0824C8-A56D-4C55-95A0-22751AB62F3E
    • Determina se l'impostazione specificata è riuscita o non è stata effettuata in base ai log.
  29. FindSetupHostReportedFailure - 6253C04F-2E4E-4F7A-B88E-95A69702F7EC
    • Fornisce informazioni sugli errori emersi all'inizio del processo di aggiornamento di setuphost. exe
  30. FindDownlevelFailure - 716334B7-F46A-4BAA-94F2-3E31BC9EFA55
    • Fornisce le informazioni di errore emerse da SetupPlatform, più avanti nella fase di livello più basso.
  31. FindAbruptDownlevelFailure - 55882B1A-DA3E-408A-9076-23B22A0472BD
    • Fornisce le informazioni sull'errore dell'ultima operazione quando il sistema non riesce nel livello basso, ma il log termina improvvisamente.
  32. FindSetupPlatformFailedOperationInfo - 307A0133-F06B-4B75-AEA8-116C3B53C2D1
    • Fornisce informazioni sull'ultima fase e sull'errore quando SetupPlatform indica un errore critico. Questa regola indicherà l'operazione e l'errore associato all'errore per scopi diagnostici.
  33. FindRollbackFailure - 3A43C9B5-05B3-4F7C-A955-88F991BB5A48
    • Fornisce l'ultima operazione, la fase di errore e le informazioni sugli errori quando si verifica un rollback.
  34. AdvancedInstallerGenericFailure – 4019550D-4CAA-45B0-A222-349C48E86F71
    • Regola che corrisponde a errori di lettura/scrittura AdvancedInstaller in senso generico. Verrà restituito l'eseguibile che viene chiamato, nonché il codice di errore e il codice di uscita riportati.
  35. OptionalComponentFailedToGetOCsFromPackage-D012E2A2-99D8-4A8C-BBB2-088B92083D78 (Nota: questa regola sostituisce la regola OptionalComponentInstallFailure presente in v 1.10.
    • Corrisponde a un errore specifico del componente facoltativo quando si tenta di enumerare i componenti in un pacchetto. Verrà restituito il nome del pacchetto e il codice di errore.
  36. OptionalComponentOpenPackageFailed-22952520-EC89-4FBD-94E0-B67DF88347F6
    • Corrisponde a un errore componente facoltativo specifico quando si tenta di aprire un pacchetto OC. Verrà restituito il nome del pacchetto e il codice di errore.
  37. OptionalComponentInitCBSSessionFailed – 63340812-9252-45F3-A0F2-B2A4CA5E9317
    • Corrisponde a un errore specifico in cui il servizio o i componenti avanzati del programma di installazione non vengono attivati o avviati nel sistema. Verrà restituito il codice di errore.
  38. UserProfileCreationFailureDuringFinalize – C6677BA6-2E53-4A88-B528-336D15ED1A64
    • Corrisponde a un errore di creazione di un profilo utente specifico durante la fase di completamento del programma di installazione. Verrà restituito il codice di errore.
  39. WimApplyExtractFailure – 746879E9-C9C5-488C-8D4B-0C811FF3A9A8
    • Corrisponde a un WIM applicare un errore durante le fasi di estrazione di Wim della configurazione. Verrà restituito l'estensione, il percorso e il codice di errore.
  40. UpdateAgentExpanderFailure – 66E496B3-7D19-47FA-B19B-4040B9FD17E2
    • Corrisponde a errori di espansione DPX nella fase a livello di Down dell'aggiornamento da WU. Verrà restituito il nome del pacchetto, la funzione, l'espressione e il codice di errore.
  41. FindFatalPluginFailure – E48E3F1C-26F6-4AFB-859B-BF637DA49636
    • Corrisponde a qualsiasi errore di plug-in che setupplatform decide sia fatale per la configurazione. Verrà restituito il nome del plug-in, l'operazione e il codice di errore.
  42. AdvancedInstallerFailed - 77D36C96-32BE-42A2-BB9C-AAFFE64FCADC
    • Indica un errore critico in AdvancedInstaller durante l'esecuzione di un pacchetto di installazione, include il nome del componente exe, la fase, la modalità, i codici dei componenti e degli errori.
  43. MigrationAbortedDueToPluginFailure - D07A24F6-5B25-474E-B516-A730085940C9
    • Indica un errore critico in un plug-in di migrazione che causa l'interruzione della migrazione della configurazione. Fornirà l'operazione di configurazione, il nome del plug-in, l'azione plug-in e il codice di errore.
  44. DISMAddPackageFailed - 6196FF5B-E69E-4117-9EC6-9C1EAB20A3B9
    • Indica un errore critico durante un'operazione di aggiunta del pacchetto DISM. Verrà specificato il nome del pacchetto, l'errore DISM e il codice di errore del pacchetto.
  45. PlugInComplianceBlock - D912150B-1302-4860-91B5-527907D08960
    • Rileva tutti i blocchi compati dai plug-in di conformità del server. Restituisce le informazioni sul blocco e i correttivi.
  46. AdvancedInstallerGenericFailure - 4019550D-4CAA-45B0-A222-349C48E86F71
    • Trigger per gli errori di installazione avanzata in senso generico, in modo da mettere in risalta l'applicazione chiamata, la fase, la modalità, il componente e il codice di errore.
  47. FindMigGatherApplyFailure - A9964E6C-A2A8-45FF-B6B5-25E0BD71428E
    • Mostra gli errori quando il motore di migrazione non riesce in un'operazione di raccolta o applicazione. Indica l'oggetto di migrazione (percorso file o registro di sistema), la migrazione
  48. OptionalComponentFailedToGetOCsFromPackage - D012E2A2-99D8-4A8C-BBB2-088B92083D78
    • Indica che l'operazione di migrazione del componente facoltativo (OC) non è riuscita ad enumerare i componenti facoltativi da un pacchetto OC. Restituisce il nome del pacchetto e il codice di errore.
  49. OptionalComponentOpenPackageFailed-22952520-EC89-4FBD-94E0-B67DF88347F6
    • Indica che l'operazione facoltativa di migrazione del componente non è riuscita ad aprire un pacchetto di componenti facoltativi. Restituisce il nome del pacchetto e il codice di errore.
  50. OptionalComponentInitCBSSessionFailed - 63340812-9252-45F3-A0F2-B2A4CA5E9317
    • Indica il danneggiamento nello stack di manutenzione nel sistema di livello più basso. Restituisce il codice di errore rilevato durante il tentativo di inizializzare il componente di manutenzione nel sistema operativo esistente.
  51. DISMproviderFailure - D76EF86F-B3F8-433F-9EBF-B4411F8141F4
    • Trigger quando un provider DISM (plug-in) non riesce in un'operazione critica. Restituisce il file (nome plug-in), la funzione chiamata + codice di errore e il messaggio di errore dal provider.
  52. SysPrepLaunchModuleFailure - 7905655C-F295-45F7-8873-81D6F9149BFD
    • Indica che un plug-in sysPrep non è riuscito in un'operazione critica. Indica il nome del plug-in, il nome dell'operazione e il codice di errore.
  53. UserProvidedDriverInjectionFailure - 2247C48A-7EE3-4037-AFAB-95B92DE1D980
    • Un driver fornito per la configurazione (tramite l'input della riga di comando) non è riuscito in qualche modo. Restituisce la funzione di installazione e il codice di errore del driver.
  54. PlugInComplianceBlock - D912150B-1302-4860-91B5-527907D08960
    • Questi sono solo per gli aggiornamenti del server, verranno emessi il blocco di conformità e il risanamento necessario.
  55. PreReleaseWimMountDriverFound - 31EC76CC-27EC-4ADC-9869-66AABEDB56F0
    • Acquisisce errori a causa di un driver WIMMount. sys non riconosciuto registrato nel sistema.
  56. WinSetupBootFilterFailure - C073BFC8-5810-4E19-B53B-4280B79E096C
    • Rileva gli errori nelle operazioni di file in modalità kernel.
  57. WimMountDriverIssue-565B60DD-5403-4797-AE3E-BC5CB972FBAE
    • Rileva gli errori di registrazione di WimMount. sys nel sistema.
  58. DISMImageSessionFailure - 61B7886B-10CD-4C98-A299-B987CB24A11C
    • Acquisisce le informazioni di errore quando DISM non avvia correttamente una sessione di immagine.
  59. FindEarlyDownlevelError - A4CE4FC9-5E10-4BB1-8ECE-3B29EB9D7C52
    • Rileva gli errori nella fase di livello più basso prima che venga richiamata la piattaforma di configurazione.
  60. FindSPFatalError - A4028172-1B09-48F8-AD3B-86CDD7D55852
    • Acquisisce le informazioni di errore quando la piattaforma di configurazione incontra un errore fatale.

Note sulla versione

06/19/2019-SetupDiag v 1.5.0.0 viene rilasciato con le regole di 60, come strumento autonomo disponibile nell'area download.

  • Tutti gli output di data e ora vengono aggiornati in formato localizzato per ogni richiesta utente.
  • Aggiunte operazioni di configurazione e informazioni di fase al log di/Verbose.
  • È stata aggiunta l'ultima operazione di configurazione e le ultime informazioni sulla fase di configurazione alla maggior parte delle regole in cui ha senso (vedere nuovo output).
  • Miglioramento delle prestazioni nella ricerca di Setupact. logs per determinare il log corretto da analizzare.
  • Aggiunto il numero di versione di SetupDiag al report di testo (XML e JSON lo hanno sempre avuto).
  • Aggiunta di report "nessuna corrispondenza" per le richieste XML e JSON per utente.
  • Output JSON formattato per una facile leggibilità.
  • Miglioramenti delle prestazioni durante la ricerca dei log di configurazione; Ora dovrebbe essere molto più veloce.
  • Sono state aggiunte 7 nuove regole: PlugInComplianceBlock, PreReleaseWimMountDriverFound, WinSetupBootFilterFailure, WimMountDriverIssue, DISMImageSessionFailure, FindEarlyDownlevelError e FindSPFatalError. Per altre informazioni, vedere la sezione regole sopra.
  • Le informazioni di diagnostica ora vengono restituite al registro di sistema su HKLM\SYSTEM\Setup\MoSetup\Volatile\SetupDiag
    • Il comando /AddReg è stato aggiunto per attivare o disattivare l'output del registro di sistema. Questa impostazione è disattivata per impostazione predefinita per la modalità offline e attivata per impostazione predefinita per la modalità online. Il comando non ha alcun effetto per la modalità online e consente l'output del registro di sistema per la modalità offline.
    • Questa chiave del registro di sistema viene eliminata non appena SetupDiag viene eseguita una seconda volta e viene sostituita con i dati correnti, quindi è sempre aggiornata.
    • Questa chiave del registro di sistema viene eliminata anche quando viene richiamata una nuova istanza di aggiornamento.
    • Per un esempio, vedi la chiave del registro di sistema di esempio.

05/17/2019-SetupDiag v 1.4.1.0 viene rilasciato con le regole di 53, come strumento autonomo disponibile nell'area download.

  • Questa versione DDS è in grado di individuare e diagnosticare gli errori di reimpostazione e ripristino (pulsante Reimposta).

12/18/2018-SetupDiag v 1.4.0.0 viene rilasciato con le regole di 53, come strumento autonomo disponibile nell'area download.

  • Questa versione include miglioramenti principali nelle prestazioni di elaborazione delle regole: le prestazioni di elaborazione delle regole più veloci di ~ 3x.
    • La regola FindDownlevelFailure è fino a 10x più veloce.
  • Sono state aggiunte nuove regole per analizzare gli errori di aggiornamento a Windows 10 versione 1809.
  • È disponibile un nuovo collegamento alla guida per la risoluzione degli errori di manutenzione dello stack nel sistema operativo di livello basso quando la corrispondenza della regola indica questo tipo di errore.
  • È stata rimossa la necessità di specificare il parametro/mode. Ora, se specifichi/LogsPath, assume automaticamente la modalità offline.
  • Sono stati apportati alcuni miglioramenti funzionali e di output per diverse regole.

07/16/2018-SetupDiag v 1.3.1 viene rilasciato con le regole di 44, come strumento autonomo disponibile nell'area download.

  • Questa versione risolve un problema che può verificarsi quando si esegue SetupDiag in modalità online in un computer che produce un file setupmem. dmp, ma non è installato il programma binario del debugger.

07/10/2018-SetupDiag v 1.30 viene rilasciato con le regole di 44, come strumento autonomo disponibile nell'area download.

  • Correzione di bug per una regola di plug-in con più corrispondenze. Ora la regola corrisponderà correttamente solo ai problemi di plug-in critici (errore di installazione).
  • Nuova funzionalità: possibilità di eseguire l'output dei log in formato JSON e XML.
    • Usare i parametri della riga di comando "/Format: XML" o "/Format: JSON" per specificare il nuovo formato di output. Vedere i registri di esempio nella parte inferiore di questo argomento.
    • Se il parametro "/Format: XML" o "/Format: JSON" viene omesso, il formato di output del log verrà impostato come predefinito per il testo.
  • Nuova funzionalità: se possibile, vengono ora fornite istruzioni specifiche nell'output della regola per ripristinare l'errore identificato. Ad esempio, vengono fornite istruzioni per risolvere i problemi di blocco noti come la disinstallazione di un'app non compatibile o la liberazione di spazio nell'unità di sistema.
  • 3 nuove regole aggiunte: AdvancedInstallerFailed, MigrationAbortedDueToPluginFailure, DISMAddPackageFailed.

05/30/2018-SetupDiag v 1.20 viene rilasciato con le regole di 41, come strumento autonomo disponibile nell'area download.

  • È stato risolto un bug nel rilevamento errori di installazione del dispositivo in modalità online.
  • SetupDiag è stato modificato in modo che funzioni senza un'istanza di Setupact. log. In precedenza, SetupDiag richiesto almeno un Setupact. log per operare. Questa modifica consente allo strumento di analizzare gli errori di aggiornamento che si verificano prima di chiamare SetupHost.
  • La telemetria viene rifattorizzata per inviare solo il nome della regola e il GUID (o "NoRuleMatched" se non viene confrontata nessuna regola) e Setup360 ReportId. Questa modifica assicura la privacy dei dati durante l'elaborazione delle regole.

05/02/2018-SetupDiag v 1.10 viene rilasciato con le regole di 34, come strumento autonomo disponibile nell'area download.

  • È stato aggiunto un enhancment delle prestazioni per determinare l'elaborazione di regole più veloce.
  • L'output delle regole include ora collegamenti per il supporto degli articoli, se applicabile.
  • SetupDiag ora fornisce il percorso e il nome dei file elaborati.
  • Ora è possibile eseguire SetupDiag semplicemente facendo clic su di esso e quindi esaminando il file di log di output.
  • Un file di log di output è ora sempre creato, indipendentemente dal fatto che sia stata confrontata o meno una regola.

03/30/2018-SetupDiag v 1.00 viene rilasciato con 26 regole, come strumento autonomo disponibile nell'area download.

Registri di esempio

Esempio di log di testo

Matching Profile found: OptionalComponentOpenPackageFailed - 22952520-EC89-4FBD-94E0-B67DF88347F6
System Information:
    Machine Name = Offline
    Manufacturer = MSI
    Model = MS-7998
    HostOSArchitecture = x64
    FirmwareType = PCAT
    BiosReleaseDate = 20160727000000.000000+000
    BiosVendor = BIOS Date: 07/27/16 10:01:46 Ver: V1.70
    BiosVersion = 1.70
    HostOSVersion = 10.0.15063
    HostOSBuildString = 15063.0.amd64fre.rs2_release.170317-1834
    TargetOSBuildString = 10.0.16299.15 (rs3_release.170928-1534)
    HostOSLanguageId = 2057
    HostOSEdition = Core
    RegisteredAV = Windows Defender,
    FilterDrivers = WdFilter,wcifs,WIMMount,luafv,Wof,FileInfo,
    UpgradeStartTime = 3/21/2018 9:47:16 PM
    UpgradeEndTime = 3/21/2018 10:02:40 PM
    UpgradeElapsedTime = 00:15:24
    ReportId = dd4db176-4e3f-4451-aef6-22cf46de8bde

Error: SetupDiag reports Optional Component installation failed to open OC Package. Package Name: Foundation, Error: 0x8007001F
Recommend you check the "Windows Modules Installer" service (Trusted Installer) is started on the system and set to automatic start, reboot and try the update again.  Optionally, you can check the status of optional components on the system (search for Windows Features), uninstall any unneeded optional components, reboot and try the update again.
Error: SetupDiag reports down-level failure, Operation: Finalize, Error: 0x8007001F - 0x50015
Refer to https://docs.microsoft.com/windows/deployment/upgrade/upgrade-error-codes for error information.

Esempio di log XML

<?xml version="1.0" encoding="utf-16"?>
<SetupDiag xmlns:xsd="http://www.w3.org/2001/XMLSchema" xmlns:xsi="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance" xmlns="https://docs.microsoft.com/windows/deployment/upgrade/setupdiag">
  <Version>1.5.0.0</Version>
  <ProfileName>FindSPFatalError</ProfileName>
  <ProfileGuid>A4028172-1B09-48F8-AD3B-86CDD7D55852</ProfileGuid>
  <SystemInfo>
    <MachineName>Offline</MachineName>
    <Manufacturer>Gigabyte Technology Co., Ltd.</Manufacturer>
    <Model>X470 AORUS ULTRA GAMING</Model>
    <HostOSArchitecture>1033</HostOSArchitecture>
    <FirmwareType>UEFI</FirmwareType>
    <BiosReleaseDate>20180808000000.000000+000</BiosReleaseDate>
    <BiosVendor>F3</BiosVendor>
    <BiosVersion />
    <HostOSVersion>10.0.18908</HostOSVersion>
    <HostOSBuildString>18908.1000.amd64fre.rs_prerelease.190524-1658</HostOSBuildString>
    <TargetOSBuildString>10.0.18912.1001 (rs_prerelease.190601-1739)</TargetOSBuildString>
    <HostOSLanguageId />
    <HostOSEdition>Professional</HostOSEdition>
    <RegisteredAV>Windows Defender</RegisteredAV>
    <FilterDrivers />
    <UpgradeStartTime>2019-06-06T21:19:10</UpgradeStartTime>
    <UpgradeElapsedTime />
    <UpgradeEndTime>2019-06-06T22:21:49</UpgradeEndTime>
    <RollbackStartTime>0001-01-01T00:00:00</RollbackStartTime>
    <RollbackEndTime>0001-01-01T00:00:00</RollbackEndTime>
    <RollbackElapsedTime />
    <FinalizeStartTime>0001-01-01T00:00:00</FinalizeStartTime>
    <PostOOBESuccessTime>0001-01-01T00:00:00</PostOOBESuccessTime>
    <TotalOfflineTime />
    <CommercialId>Offline</CommercialId>
    <CV>MgUweCZk90KdwUiZ</CV>
    <SetupReportId>F21F8FB6-00FD-4349-84FB-2AC75F389E73</SetupReportId>
    <ReportId>F21F8FB6-00FD-4349-84FB-2AC75F389E73</ReportId>
  </SystemInfo>
  <LogErrorLine>2019-06-06 21:47:11, Error                 SP     Error converting install time 5/2/2019 to structure[gle=0x00000057]</LogErrorLine>
  <FailureData>
Error: SetupDiag reports Fatal Error.
Last Setup Phase = Downlevel
Last Setup Operation: Gather data, scope: EVERYTHING
Error: 0x00000057</FailureData>
  <FailureData>LogEntry: 2019-06-06 21:47:11, Error                 SP     Error converting install time 5/2/2019 to structure[gle=0x00000057]</FailureData>
  <FailureData>LogEntry: 2019-06-06 21:47:11, Error                 SP     Error converting install time 5/2/2019 to structure[gle=0x00000057]</FailureData>
  <FailureData>
Refer to "https://docs.microsoft.com/windows/desktop/Debug/system-error-codes" for error information.</FailureData>
  <FailureDetails>Err = 0x00000057, LastOperation = Gather data, scope: EVERYTHING, LastPhase = Downlevel</FailureDetails>
</SetupDiag>

Esempio di log JSON

{
    "Version":"1.5.0.0",
    "ProfileName":"FindSPFatalError",
    "ProfileGuid":"A4028172-1B09-48F8-AD3B-86CDD7D55852",
    "SystemInfo":{
        "BiosReleaseDate":"20180808000000.000000+000",
        "BiosVendor":"F3",
        "BiosVersion":"F3",
        "CV":"MgUweCZk90KdwUiZ",
        "CommercialId":"Offline",
        "FilterDrivers":"",
        "FinalizeStartTime":"\/Date(-62135568000000-0800)\/",
        "FirmwareType":"UEFI",
        "HostOSArchitecture":"x64",
        "HostOSBuildString":"18908.1000.amd64fre.rs_prerelease.190524-1658",
        "HostOSEdition":"Professional",
        "HostOSLanguageId":"",
        "HostOSVersion":"",
        "MachineName":"Offline",
        "Manufacturer":"Gigabyte Technology Co., Ltd.",
        "Model":"X470 AORUS ULTRA GAMING",
        "PostOOBESuccessTime":"\/Date(-62135568000000-0800)\/",
        "RegisteredAV":"Windows Defender",
        "ReportId":"F21F8FB6-00FD-4349-84FB-2AC75F389E73",
        "RollbackElapsedTime":"PT0S",
        "RollbackEndTime":"\/Date(-62135568000000-0800)\/",
        "RollbackStartTime":"\/Date(-62135568000000-0800)\/",
        "SetupReportId":"F21F8FB6-00FD-4349-84FB-2AC75F389E73",
        "TargetOSArchitecture":null,
        "TargetOSBuildString":"10.0.18912.1001 (rs_prerelease.190601-1739)",
        "TotalOfflineTime":"PT0S",
        "UpgradeElapsedTime":"PT1H2M39S",
        "UpgradeEndTime":"\/Date(1559884909000-0700)\/",
        "UpgradeStartTime":"\/Date(1559881150000-0700)\/"
    },
    "LogErrorLine":"2019-06-06 21:47:11, Error                 SP     Error converting install time 5\/2\/2019 to structure[
        gle=0x00000057
    ]",
    "FailureData":[
        "\u000aError: SetupDiag reports Fatal Error.\u000aLast Setup Phase = Downlevel\u000aLast Setup Operation: Gather data, scope: EVERYTHING\u000aError: 0x00000057",
        "LogEntry: 2019-06-06 21:47:11, Error                 SP     Error converting install time 5\/2\/2019 to structure[
            gle=0x00000057
        ]",
        "LogEntry: 2019-06-06 21:47:11, Error                 SP     Error converting install time 5\/2\/2019 to structure[
            gle=0x00000057
        ]",
        "\u000aRefer to \"https:\/\/docs.microsoft.com\/en-us\/windows\/desktop\/Debug\/system-error-codes\" for error information."
    ],
    "FailureDetails":"Err = 0x00000057, LastOperation = Gather data, scope: EVERYTHING, LastPhase = Downlevel",
    "DeviceDriverInfo":null,
    "Remediation":[

    ],
    "SetupPhaseInfo":null,
    "SetupOperationInfo":null
}

Chiave del registro di sistema di esempio

AddReg

Argomenti correlati

Risolvere gli errori di aggiornamento di Windows 10: informazioni tecniche per professionisti IT