Distribuzione in Oculus Quest - MRTK2

È necessaria una missione Oculus .

Il supporto di MRTK per Oculus Quest viene fornito tramite due origini diverse, la pipeline XR SDK di Unity e il pacchetto Unity di integrazione Oculus. Il provider di dati Oculus XRSDK consente l'uso di entrambe le origini e deve essere usato per distribuire MRTK in Oculus Quest.

La pipeline di Unity XR SDK consente l'uso dei controller Oculus Touch e del tracciamento head con Oculus Quest. Questa pipeline è lo standard per lo sviluppo di applicazioni XR in Unity 2019.3 e versioni successive. Per usare questa pipeline, assicurarsi di usare Unity 2019.3 o versione successiva. Questa operazione è necessaria per distribuire le applicazioni MRTK in Oculus Quest.

Il pacchetto Unity di integrazione Oculus consente l'uso di modelli di tracciamento della mano e controller con Oculus Quest.

Configurazione del progetto per Oculus Quest

  1. Seguire questa procedura per assicurarsi che il progetto sia pronto per la distribuzione in Oculus Quest.

  2. Assicurarsi che la modalità sviluppatore sia abilitata nel dispositivo. L'installazione dei driver ADB di Oculus è facoltativa.

Configurazione della pipeline XR SDK per Oculus Quest

  1. Assicurarsi che il plug-in Oculus XR sia installato in Finestra -> Gestione pacchetti

    Pacchetto plug-in Oculus XR

  2. Assicurarsi che il provider di plug-in Oculus sia incluso nel progetto passando a Modifica --> Impostazioni progetto --> Gestione plug-in XR --> Provider plug-in

    Provider di plug-in Oculus

Importante

È possibile usare il plug-in OpenXR per distribuire applicazioni MRTK in Oculus Quest. Tuttavia, la visualizzazione del controller e il rilevamento della mano non sono attualmente supportati in OpenXR.

È consigliabile usare il plug-in Oculus XR fino a quando non è disponibile il supporto completo con il pacchetto di integrazione Oculus.

Configurazione del pacchetto Unity di integrazione Oculus per abilitare il rilevamento manuale

  1. Scaricare e importare l'integrazione di Oculus da Unity Asset Store. La versione più recente testata per il funzionamento è 39.0.0. Le versioni precedenti non funzioneranno a causa della modifica apportata all'API Oculus. Tutte le versioni del pacchetto di integrazione Oculus sono disponibili in questo archivio.

  2. Passare a Realtà mista Toolkit > Utilities > Oculus Integrate Oculus Integration Unity Modules (Integrazione di Oculus > Integration Unity Modules). In questo modo, gli asmdef verranno aggiornati con definizioni e riferimenti necessari per il funzionamento del codice Oculus Quest pertinente. Aggiornerà anche il file csc per filtrare gli avvisi obsoleti generati dagli asset di integrazione Oculus. Il repository MRTK contiene un file csc che converte gli avvisi in errori, questa conversione interrompe il processo di configurazione MRTK-Quest.

    Asmdef integrazione Oculus

  3. Nella cartella Oculus importata (dovrebbe essere disponibile in Assets/Oculus), è presente un oggetto scriptable denominato OculusProjectConfig. In tale file di configurazione è necessario impostare HandTrackingSupport su "Controllers and Hands".

    Controller e mani di integrazione di Oculus

Configurazione della scena

  1. Creare una nuova scena unity o aprire una scena preesistente, ad esempio HandInteractionExamples.
  2. Aggiungere MRTK alla scena passando a Realtà mista Toolkit>Aggiungi alla scena e configura.

Uso del provider di dati Oculus XR SDK

  1. Configurare il profilo per l'uso del provider di dati Oculus XR SDK
    • Se non si intende modificare i profili di configurazione

    • In caso contrario, seguire quanto segue:

      • Selezionare l'oggetto gioco MixedRealityToolkit nella gerarchia e selezionare Copia e personalizza per clonare il profilo di realtà mista predefinito.

      Clona profilo

      • Selezionare il profilo di configurazione dell'input .

      Profilo di configurazione dell'input

      • Selezionare Clona nel profilo di sistema di input per abilitare la modifica.

      Clonare il profilo di sistema di input

      • Aprire la sezione Provider di dati di input , selezionare Aggiungi provider di dati nella parte superiore e il nuovo provider di dati verrà aggiunto alla fine dell'elenco. Aprire il nuovo provider di dati e impostare Type su Microsoft.MixedReality.Toolkit.XRSDK.Oculus > OculusXRSDKDeviceManager.

      Oculus Add XRSDK Data Provider

  1. Configurare il profilo per l'uso del provider di dati Oculus XR SDK
    • Se non si intende modificare i profili di configurazione

    • In caso contrario, seguire quanto segue:

      • Selezionare l'oggetto gioco MixedRealityToolkit nella gerarchia e selezionare Copia e personalizza per clonare il profilo di realtà mista predefinito.

      Clona profilo

      • Selezionare il profilo di configurazione dell'input .

      Profilo di configurazione dell'input

      • Selezionare Clona nel profilo di sistema di input per abilitare la modifica.

      Clonare il profilo di sistema di input

      • Aprire la sezione Provider di dati di input , selezionare Aggiungi provider di dati nella parte superiore e il nuovo provider di dati verrà aggiunto alla fine dell'elenco. Aprire il nuovo provider di dati e impostare Type su Microsoft.MixedReality.Toolkit.XRSDK.Oculus > OculusXRSDKDeviceManager.

      Oculus Add XRSDK Data Provider

  1. Il provider di dati Oculus XR SDK include un prefab OVR Camera Rig che configura automaticamente il progetto con un OVR Camera Rig e OVR Hands per instradare correttamente l'input. L'aggiunta manuale di un OVR Camera Rig alla scena richiederà la configurazione manuale delle impostazioni e dell'input.

Compilare e distribuire il progetto in Oculus Quest

  1. Collegare Oculus Quest tramite un cavo USB 3.0 -> USB C

  2. Passare a Impostazioni di compilazione file >

  3. Modificare la distribuzione in Android

  4. Assicurarsi che Oculus Quest sia selezionato come dispositivo di esecuzione applicabile

    Oculus Run Device

  5. Selezionare Build and Run (Compila ed esegui)

    • È probabile che si verifichi il set di errori di compilazione seguente quando si seleziona Compila ed esegui per la prima volta. Dopo aver selezionato Compila ed esegui di nuovo, dovrebbe essere possibile eseguire correttamente la distribuzione.

    Errori di compilazione previsti da Oculus

  6. Accettare la richiesta Consenti debug USB dall'interno della ricerca

  7. Guarda la scena all'interno di Oculus Quest

Rimozione dell'integrazione di Oculus dal progetto

  1. Passare a Realtà mista Toolkit > Oculus Separate Oculus > Integration Unity Modules Oculus Separation Asmdef
  2. Consentire l'aggiornamento di Unity come riferimenti in Microsoft.MixedReality.Toolkit.Providers.Oculus.asmdef e altri file vengono modificati in questo passaggio
  3. Chiudere Unity
  4. Chiudere Visual Studio, se è aperto
  5. Aprire Esplora file e passare alla radice del progetto UNITY MRTK
  6. Eliminare la directory UnityProjectName/Library
  7. Eliminare la directory UnityProjectName/Assets/Oculus
  8. Eliminare il file UnityProjectName/Assets/Oculus.meta
  9. Riaprire Unity

Errori comuni

Quest non riconosciuto da Unity

Assicurarsi che i percorsi Android siano configurati correttamente. Se si continuano a riscontrare problemi, seguire questa guida

Modifica > preferenze > Strumenti > esterni Android

Configurazione strumenti Android