Windows 10 versione 1709 e dati di diagnostica più recenti per il livello Completo

Si applica a:

  • Windows10, versione 1809
  • Windows10 versione 1803
  • Windows 10 versione 1709

Microsoft utilizza i dati di diagnostica di Windows per mantenere Windows sicuro e aggiornato, risolvere i problemi e apportare miglioramenti al prodotto. Per gli utenti che hanno attivato "esperienze personalizzate", possono anche essere utilizzati per offrire suggerimenti, annunci e consigli personalizzati su come migliorare i prodotti e i servizi Microsoft in base alle esigenze degli utenti. Questo articolo descrive tutti i tipi di dati di diagnostica raccolti da Windows a livello completo (compresi i dati raccolti al livello base), con esempi completi di dati che Microsoft raccoglie per ogni tipo. Per descrizioni tecniche aggiuntive dettagliate degli elementi relativi ai dati del livello base, fare riferimento a Windows 10, versione 1803, eventi e campi di diagnostica di livello base.

Inoltre, questo articolo fornisce i riferimenti a definizioni equivalenti per i tipi di dati e gli esempi di ISO/IEC 19944:2017 Information technology - Cloud computing - Cloud services and devices: Data flow, data categories and data use. Ogni tipo di dati ha anche una dichiarazione sull'utilizzo dei dati, per la diagnostica e per le esperienze personalizzate sul dispositivo, utilizzando i termini definiti dallo standard. Queste istruzioni sull'utilizzo dei dati definiscono gli scopi per cui Microsoft elabora ciascun tipo di dati di diagnostica di Windows, utilizzando un set uniforme di definizioni a cui si fa riferimento alla fine di questo documento e basato sullo standard ISO. Il riferimento allo standard ISO fornisce ulteriore chiarezza sulle informazioni raccolte e consente un facile confronto con altri servizi o linee guida che fanno riferimento allo standard.

I dati illustrati in questo articolo vengono raggruppati nei tipi seguenti:

  • Dati comuni (informazioni di intestazione diagnostica)
  • Dati su dispositivo, connettività e configurazione
  • Dati del prodotto e di utilizzo del servizio
  • Dati di performance di prodotti e servizi
  • Dati di inventario e di installazione software
  • Dati di cronologia esplorazioni
  • Dati su input penna, digitazione e riconoscimento vocale

Dati comuni

La maggior parte degli eventi di diagnostica contiene un'intestazione di dati comuni. In ogni esempio, le informazioni tra parentesi forniscono la definizione equivalente per ISO/IEC 19944:2017.

Utilizzo dei dati per dati comuni I dati dell'intestazione supportano l'uso dei dati associati a tutti gli eventi diagnostici. Di conseguenza, i dati comuni vengono usati per fornire Windows 10 e possono essere utilizzati per migliorare, personalizzare, consigliare, offrire o promuovere Microsoft e i prodotti e i servizi di terze parti, a seconda dell'uso descritto nelle istruzioni utilizzo dei dati per ogni categoria di dati.

Descrizione dei dati per il tipo di dati comuni

Tipo di dati comuni

Informazioni aggiunte alla maggior parte degli eventi di diagnostica, se pertinenti e disponibili:

  • Livello di diagnostica - base o completa, livello di esempio - per i dati di esempio, quale livello di esempio è stato scelto per questo dispositivo (8.2.3.2.4 Observed Usage of the Service Capability)
  • Nome del sistema operativo, versione, build e impostazioni locali (8.2.3.2.2 Telemetry data)
  • Tempo di raccolta degli eventi (8.2.3.2.2 Telemetry data)
  • ID utente, identificatore univoco associato all'account Microsoft dell'utente (se usato) o all'account locale. L'identificatore dell'account Microsoft dell'utente non viene rilevato nei dispositivi configurati per l'invio di dati di diagnostica di base (8.2.5 Account data)
  • ID utente di Xbox (8.2.5 Account data)
  • ID dispositivo - Non è il nome del dispositivo fornito dall'utente, ma un ID univoco per tale dispositivo. (8.2.3.2.3 Connectivity data)
  • Classe dispositivo - Desktop, server o dispositivo mobile (8.2.3.2.3 Connectivity data)
  • Ambiente da cui è stato registrato l'evento - ID applicazione di app o componenti che hanno registrato l'evento, il GUID di sessione. Usato per tenere traccia degli eventi in un determinato periodo di tempo durante il quale l'app è in esecuzione o tra gli avvii del sistema operativo (8.2.4 Cloud service provider data)
  • Nome dell'evento di diagnostica, ID evento, ETW opcode, versione, firma dello schema, parole chiave e flag (8.2.4 Cloud service provider data)
  • Informazioni di intestazione HTTP, incluso l'indirizzo IP. L'indirizzo IP è l'indirizzo di origine nell'intestazione del pacchetto di rete ricevuto dal servizio di inserimento di diagnostica (8.2.4 Cloud service provider data)
  • Vari ID che vengono utilizzati per correlare e inserire in sequenza eventi correlati tra loro (8.2.4 Cloud service provider data)

Dati su dispositivo, connettività e configurazione

Questo tipo di dati include informazioni dettagliate sul dispositivo, sulla configurazione, sulle funzionalità di connettività e sullo stato. I dati su dispositivo, connettività e configurazione sono equivalenti a ISO/IEC 19944:2017, 8.2.3.2.3 Connectivity data.

Utilizzo dei dati per dati su dispositivo, connettività e configurazione

Per diagnostica:
I dati pseudonimi su dispositivo, connettività e configurazione di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per fornire e migliorare Windows 10 e relativi prodotti e servizi Microsoft. Ad esempio:

  • I dati su dispositivo, connettività e configurazione vengono utilizzati per comprendere le caratteristiche uniche del dispositivo che possono contribuire a un errore riscontrato sul dispositivo, identificare i modelli e risolvere più rapidamente i problemi che hanno un impatto sui dispositivi con hardware, funzionalità o impostazioni univoci. Ad esempio:

    • I dati sull'uso dei modem cellulari e la loro configurazione sui dispositivi vengono utilizzati per risolvere i problemi dei modem cellulari.
    • I dati sull'uso degli hub USB e la loro configurazione sui dispositivi vengono utilizzati per risolvere i problemi relativi all'hub USB.
    • I dati sull'uso dei dispositivi Bluetooth collegati vengono utilizzati per risolvere i problemi di compatibilità con i dispositivi Bluetooth.
  • I dati sulle proprietà del dispositivo, come la versione del sistema operativo e la memoria disponibile vengono utilizzati per determinare se il dispositivo è in grado e ricevere un aggiornamento di Windows.

  • I dati sulle periferiche del dispositivo vengono utilizzati per determinare se in un dispositivo sono installati driver che potrebbero essere influenzati negativamente da un aggiornamento di Windows.

  • I dati su dispositivi, periferiche e impostazioni maggiormente utilizzati dai clienti vengono utilizzati per dare la priorità ai miglioramenti di Windows 10 per determinare il maggior impatto positivo per la maggior parte degli utenti di Windows 10.

Con esperienze personalizzate (facoltativo):
Se un utente ha abilitato esperienze personalizzate sul dispositivo, i dati pseudonimi su dispositivo, connettività e configurazione di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per personalizzare, consigliare e offrire prodotti e servizi Microsoft agli utenti di Windows 10. Inoltre, se un utente ha abilitato esperienze personalizzate sul dispositivo, i dati pseudonimi su dispositivo, connettività e configurazione di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per promuovere periferiche, hardware, servizi e app di Windows di terze parti agli utenti di Windows 10. Ad esempio:

  • I dati sulle proprietà e sulle funzionalità del dispositivo vengono utilizzati per fornire suggerimenti su come utilizzare o configurare il dispositivo per ottenere le migliori prestazioni e la migliore esperienza utente.

  • I dati sulle funzionalità del dispositivo, ad esempio se il dispositivo è abilitato per la penna vengono utilizzati per consigliare app (Microsoft e di terze parti) appropriate per il dispositivo. Queste potrebbero essere app gratuite o a pagamento.
     

Descrizione dei dati per tipo di dati su dispositivo, connettività e configurazione

Sottotipo Proprietà dispositivo: informazioni sull'hardware del sistema operativo e del dispositivo, ad esempio:

  • Sistema operativo - nome versione, edizione
  • Tipo di installazione, stato della sottoscrizione e stato del sistema operativo originale
  • Architettura del processore, velocità, numero di core, produttore e modello
  • Dettagli OEM - produttore, modello e numero di serie
  • Identificatore del dispositivo e numero di serie di Xbox
  • Sistema operativo Firmware/BIOS - tipo, produttore, modello e versione
  • Memoria - memoria totale, memoria video, velocità e quantità di memoria disponibile dopo che il dispositivo ha la memoria riservata
  • Memoria - capacità totale e tipo di disco
  • Batteria - capacità di carica e supporto InstantOn
  • Tipo di chassis hardware, colore e fattore di forma
  • Si tratta di una macchina virtuale?

Sottotipo Funzionalità di dispositivo: informazioni sulle funzionalità del dispositivo

  • Fotocamera - se il dispositivo dispone di una fotocamera posteriore o anteriore o di entrambe.
  • Touch screen - il dispositivo dispone di touch screen? Se affermativo, quanti punti di tocco hardware vengono supportati?
  • Funzionalità del processore - CompareExchange128, LahfSahf, NX, PrefetchW e SSE2
  • Trusted Platform Module (TPM) - se esiste un TPM e se affermativo, quale versione
  • Hardware di virtualizzazione - se esiste un IOMMU, se include il supporto SLAT e se la virtualizzazione è abilitata nel firmware
  • Voce - se viene supportata l'interazione vocale e il numero di microfoni attivi
  • Numero degli schermi, risoluzioni e DPI
  • Funzionalità wireless
  • Rilevamento dei volti OEM o della piattaforma
  • Stabilizzazione video OEM o della piattaforma e set di livelli di qualità
  • Modalità di acquisizione avanzata della fotocamera (HDR e scarsa illuminazione a confronto), OEM e implementazione della piattaforma a confronto, probabilità HDR e probabilità in condizioni di scarsa illuminazione

Sottotipo Impostazioni e preferenze dei dispositivi: informazioni sulle impostazioni del dispositivo e le preferenze dell'utente

  • Impostazioni dell'utente - Sistema, Dispositivo, Rete e Internet, Personalizzazione, Cortana, App, Account, Data/ora e lingua, Giochi, Accessibilità, Privacy, Aggiornamento e sicurezza
  • Nome del dispositivo fornito dall'utente
  • Se il dispositivo è aggiunto a un dominio o se è aggiunto a un dominio cloud (ad esempio, parte di una rete gestita dalla società)
  • Rappresentazione con hash del nome del dominio
  • Stato e impostazioni di registrazione MDM (gestione dei dispositivi mobili)
  • BitLocker, Avvio protetto, impostazioni di crittografia e stato
  • Stato e impostazioni di Windows Update
  • Stato e impostazioni della modalità di sblocco per lo sviluppatore
  • Scelte app predefinite
  • Scelta browser predefinito
  • Impostazioni predefinite della lingua per app, input, tastiera, comandi vocali e visualizzazione
  • Impostazioni di aggiornamento di App store
  • Enterprise OrganizationID, ID commerciale

Sottotipo Periferiche del dispositivo: informazioni sulle periferiche del dispositivo

  • Nome periferica, modello dispositivo, classe, produttore e descrizione
  • Stato dispositivo periferica, stato installazione e checksum
  • Nome driver, nome pacchetto, versione e produttore
  • HWID - ID definito dal fornitore di hardware per abbinare un dispositivo a un driver file INF
  • Stato driver, codice problema e checksum
  • Se il driver è in modalità kernel, firmato e dimensioni dell'immagine

Sottotipo Informazioni sulla rete dispositivo: informazioni sulla configurazione di rete del dispositivo

  • Funzionalità del sistema di rete
  • Stato della connettività Internet o locale
  • Proxy, gateway, DHCP, dettagli DNS e indirizzi
  • Se si tratta di una rete gratuita o a pagamento
  • Se il driver wireless è emulato
  • Se la modalità punto di accesso è supportata
  • Produttore punto di accesso, modello e indirizzo MAC
  • Versione WDI
  • Nome del servizio driver di rete
  • Dettagli Wi-Fi Direct
  • ID hardware del dispositivo Wi-Fi e produttore
  • Tentativo di analisi Wi-Fi e numero di elementi
  • Se l'assegnazione casuale di indirizzi MAC è supportata e abilitata
  • Numero di flussi spaziali e di frequenze di canale supportate
  • Se la connessione manuale o automatica è abilitata
  • Ora e risultato di ogni tentativo di connessione
  • Tentativi e stato della modalità aereo
  • Descrizione dell'interfaccia fornita dal produttore
  • Velocità di trasferimento dati
  • Algoritmo di crittografia
  • ID apparecchiature mobili (IMEI) e Codice paese per dispositivi mobili (MCCO)
  • Operatore di telefonia mobile e nome del provider del servizio
  • BSSID e SSID disponibili
  • Tipo di indirizzo IP -- IPv4 o IPv6
  • Percentuale e modifiche di qualità del segnale
  • Rilevamento presenza Hotspot e frequenza esecuzioni senza errori
  • Prestazioni connessioni TCP
  • Nomi dei dispositivi Miracast
  • Indirizzo IP con hash

Dati del prodotto e di utilizzo del servizio

Questo tipo di dati include dettagli sull'utilizzo del dispositivo, del sistema operativo, delle applicazioni e dei servizi. I dati sull'utilizzo del prodotto e del servizio sono equivalenti a ISO/IEC 19944:2017, 8.2.3.2.4 Observed Usage of the Service Capability.

Utilizzo dei dati per dati di utilizzo di prodotti e servizi

Per diagnostica:
I dati pseudonimi su utilizzo di prodotti e servizi di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per fornire e migliorare Windows 10 e relativi prodotti e servizi Microsoft. Ad esempio:

  • I dati relativi alle app specifiche in uso quando si verifica un errore vengono utilizzati per risolvere i problemi relativi alle funzionalità di Windows e alle app Microsoft.
  • I dati sulle app specifiche che sono maggiormente utilizzate dai clienti vengono utilizzati per dare la priorità ai miglioramenti di Windows 10 per determinare il maggior impatto positivo per la maggior parte degli utenti di Windows 10.
  • I dati relativi alla disattivazione dei suggerimenti dei dispositivi dalla schermata Impostazioni telefono servono a migliorare la funzione Suggerimenti.
  • I dati relativi all'annullamento da parte dell'utente del processo di autenticazione nel browser vengono utilizzati per aiutare a risolvere i problemi e migliorare il processo di autenticazione.
  • I dati su quando e quale caratteristica ha chiamato Cortana vengono utilizzati per dare priorità agli sforzi per il miglioramento e l'innovazione a Cortana.
  • I dati relativi alla chiusura di un menu di scelta rapida nell'app Foto vengono utilizzati per risolvere e migliorare l'app Foto.

Con esperienze personalizzate (facoltativo):
Se un utente ha abilitato esperienze personalizzate sul dispositivo, i dati pseudonimi sull'utilizzo di prodotti e servizi di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per personalizzare, consigliare e offrire prodotti e servizi Microsoft agli utenti di Windows 10. Inoltre, se un utente ha abilitato esperienze personalizzate sul dispositivo, i dati pseudonimi sull'utilizzo di prodotti e servizi di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per promuovere periferiche, hardware, servizi e app di Windows di terze parti agli utenti di Windows 10. Ad esempio:

  • Se i dati mostrano che un utente non ha utilizzato una particolare funzionalità di Windows, potremmo raccomandare all'utente di provare quella funzione.
  • I dati su quali app sono maggiormente utilizzate su un dispositivo vengono utilizzati per fornire consigli per applicazioni simili o complementari (Microsoft o di terze parti). Queste potrebbero essere app gratuite o a pagamento.

Descrizione dei dati per tipo di dati di utilizzo di prodotti e servizi

Sottotipi di utilizzo dell'app: informazioni su Windows e l'utilizzo dell'applicazione

  • Utilizzo delle funzionalità dell'app e dei componenti del sistema operativo
  • Navigazione dell'utente e interazione con app e funzionalità di Windows. Può includere potenzialmente l'input dell'utente, ad esempio il nome di un nuovo set di allarmi, opzioni del menu utente o preferiti.
  • Durata e numero di avvii di app e componenti, tempo di utilizzo, GUID sessione e ID processo
  • Durata delle app in vari stati - in esecuzione in primo piano o in background, in sospensione o in ricezione di interazioni attive dell'utente
  • Metodo di interazione utente e durata - se e per quanto tempo l'utente ha utilizzato la tastiera, il mouse, la penna, il tocco, i comandi vocali o i controlli delle periferiche di gioco
  • Punto di ingresso e motivo dell'avvio di Cortana
  • Richieste di recapito delle notifiche e stato
  • App usate per modificare immagini e video
  • SMS, MMS, VCard e statistiche di utilizzo messaggi broadcast nelle righe primarie o secondarie
  • Chiamate in arrivo e in uscita e statistiche di utilizzo dei messaggi vocali nelle righe primarie o secondarie
  • Avvisi di emergenza ricevuti o statistiche visualizzate
  • Ricerche di contenuti all'interno di un'app
  • Attività di lettura - segnalibri utilizzati, stampa utilizzata, layout modificato

Sottotipo Stato di app o prodotti: informazioni sullo stato di Windows e dell'applicazione

  • Menu Start e pin della barra delle applicazioni
  • Stato online e offline
  • Stato avvio dell'app - con collegamento diretto, ad esempio lanciata con Groove con una traccia audio da riprodurre o lanciata con MMS per condividere un'immagine.
  • Impressioni personalizzazione inviate
  • Se l'utente fa clic o se esegue il passaggio del mouse su controlli dell'interfaccia utente o hotspot
  • Feedback fornito dagli utenti, ad esempio Mi piace, Non mi piace o una valutazione
  • Percorso o posizione del cursore all'interno di documenti e file multimediali - quante pagine di un libro sono state lette in un'unica sessione o quanti minuti di un brano sono stati ascoltati.

Sottotipo Acquisti: informazioni su acquisti effettuati con il dispositivo

  • ID prodotto, ID dell'edizione e URI del prodotto
  • Dettagli dell'offerta - prezzo
  • Data e ora della richiesta di un ordine
  • Tipo di client Microsoft Store - web o client nativo
  • Quantità e prezzo di acquisto
  • Tipo di pagamento - tipo di carta di credito e PayPal

Sottotipo Proprietà accesso: informazioni sugli accessi effettuati sul dispositivo

  • Accesso con esito positivo o negativo
  • Stato e sessioni di accesso

Dati sulle prestazioni di prodotti e servizi

Questo tipo di dati include dettagli su integrità del dispositivo, sistema operativo, app e driver. I dati sulle prestazioni di prodotti e servizi equivalgono a ISO/IEC 19944:2017 8.2.3.2.2 EUII Telemetry data.

Utilizzo dei dati per dati di prestazioni di prodotti e servizi

Per diagnostica:
I dati pseudonimi su prestazioni di prodotti e servizi di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per fornire e migliorare Windows 10 e relativi prodotti e servizi Microsoft. Ad esempio:

  • Dati sull'affidabilità del contenuto che appare nei contenuti in evidenza di Windows (rotazione delle immagini della schermata di blocco) vengono utilizzati per indagini sull'affidabilità di Contenuti in evidenza di Windows.
  • I dati temporali sulla rapidità con cui Cortana risponde ai comandi vocali vengono utilizzati per migliorare l'ascolto di Cortana.
  • I dati temporali sulla rapidità con cui la funzione di riconoscimento facciale inizia e finisce vengono utilizzati per migliorare le prestazioni del riconoscimento facciale.
  • I dati su quando una finestra dell'applicazione non viene visualizzata vengono utilizzati per indagare sui problemi relativi all'affidabilità e alle prestazioni della finestra dell'applicazione.

Con esperienze personalizzate (facoltativo):
Se un utente ha abilitato esperienze personalizzate sul dispositivo, i dati pseudonimi sulle prestazioni di prodotti e servizi di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per personalizzare, consigliare e offrire prodotti e servizi Microsoft agli utenti di Windows 10. Inoltre, se un utente ha abilitato esperienze personalizzate sul dispositivo, i dati pseudonimi sulle prestazioni di prodotti e servizi di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per promuovere periferiche, hardware, servizi e app di Windows di terze parti agli utenti di Windows 10.

  • I dati relativi alle prestazioni della batteria di un dispositivo possono essere utilizzati per raccomandare modifiche alle impostazioni che possono migliorare le prestazioni della batteria.
  • Se i dati mostrano che un dispositivo sta esaurendo lo spazio di archiviazione dei file, possiamo consigliare soluzioni di archiviazione nel cloud compatibili con Windows per liberare spazio.
  • Se i dati mostrano che il dispositivo sta riscontrando problemi di prestazioni, possiamo fornire consigli per le app di Windows che possono aiutare a diagnosticare o risolvere questi problemi. Queste potrebbero essere app gratuite o a pagamento.

Microsoft non usa i dati dei dump su arresto anomalo e blocco per personalizzare, consigliare, offrire o promuovere prodotti o servizi.

Descrizione dei dati per tipo di dati di prestazioni di prodotti e servizi

Sottotipo Dati su integrità e arresti anomali del dispositivo: informazioni sullo stato del software e del dispositivo

  • Codici errore e messaggi di errore, nome e ID dell'app, processo di segnalazione dell'errore
  • Libreria DLL che si suppone sia l'origine dell'errore - ad esempio xyz.dll
  • File generati dal sistema - app o i registri del prodotto e i file di traccia per diagnosticare un arresto anomalo o un blocco
  • Impostazioni di sistema, ad esempio le chiavi del Registro di sistema
  • File generati dall'utente - file indicati come potenziale causa di un arresto anomalo o blocco. Ad esempio, file con estensione doc, ppt e csv
  • Dettagli e conteggi di chiusure sessioni anomale, blocchi e arresti
  • Dati di arresto anomalo - sistema operativo, componenti del sistema operativo, driver, dispositivo e dati delle app di Microsoft e di terze parti
  • Arresto anomalo e dump di blocco, tra cui:
    • Lo stato registrato della memoria di lavoro al momento dell'arresto anomalo
    • Memoria in uso dal kernel al momento dell'arresto anomalo.
    • Memoria in uso dall'applicazione al momento dell'arresto anomalo
    • Tutta la memoria fisica utilizzata da Windows al momento dell'arresto anomalo
    • Nome classe e funzione all'interno del modulo non riuscito.

Sottotipo Dati sulle prestazioni e affidabilità del dispositivo: informazioni sulle prestazioni del software e del dispositivo

  • Durata delle interazioni dell'interfaccia utente - tempi di visualizzazione del menu Start, numero di cambi delle schede del browser, avvio delle app e numero di cambi, Cortana e prestazioni e affidabilità della ricerca.
  • Prestazioni accensione e spegnimento del dispositivo - avvio del dispositivo, arresto, accensione e spegnimento, numero di blocchi e sblocchi e numero di autenticazioni utente (durata del riconoscimento delle impronte digitali e dei volti)
  • Velocità di risposta in-app - tempo per impostare allarmi, tempo per il rendering completo dei menu di navigazione in-app, tempo per la sincronizzazione dell'elenco di lettura, tempo per avviare la navigazione GPS, tempo per allegare le immagini MMS e tempo per completare una transazione di Microsoft Store
  • Velocità di risposta input utente - numero di chiamate alla tastiera su schermo per lingue diverse, tempo per mostrare il completamento automatico parole, latenze della penna o del tocco, latenza per il riconoscimento della grafia di parole, tempi di risposta per la lettura dello schermo dell'assistente vocale e punteggio CPU
  • Prestazioni di file multimediali e dell'interfaccia utente e glitch/sfumature - frequenza dei fotogrammi nella riproduzione di video, glitch audio, glitch di animazione (interruzioni nella visualizzazione di Start), punteggio grafica, tempo necessario per il primo fotogramma, riproduci/pausa/stop/velocità tempi di risposta, tempi per il rendering PDF, streaming dinamico di video dalle prestazioni di OneDrive
  • Footprint del disco - liberare spazio su disco, condizioni di memoria insufficiente e punteggio del disco
  • Utilizzo eccessivo delle risorse - componenti che hanno un impatto sulle prestazioni o sulla durata della batteria per un utilizzo elevato della CPU durante stati dello schermo e di alimentazione diversi
  • Prestazioni di attività in background -- tempi di download, durata delle analisi di Windows Update, durata delle analisi di Windows Defender Antivirus, numero di deframmentazioni del disco, tempi di recupero posta, tempi di transizione di stato e di avvio dei servizi e tempi per indicizzare i file nel dispositivo per i risultati della ricerca
  • Periferiche e dispositivi - tempi di connessione al dispositivo USB, tempi per connettersi a uno schermo wireless, tempi di stampa, disponibilità della rete e tempi di connessione (tempo per connettersi al Wi-Fi, tempo per ottenere un indirizzo IP da DHCP e così via), tempi di autenticazione delle smart card, tempi di risposta a livello di ambiente della luminosità automatica
  • Configurazione del dispositivo - esperienza della prima installazione (tempo per installare gli aggiornamenti, installare le app, connettersi alla rete e così via), tempo per riconoscere i dispositivi connessi (stampante e monitor) e tempi per impostare l'account Microsoft
  • Potenza e durata della batteria - uso della potenza da parte del componente (processo/CPU/GPU/schermo), i tempi con lo schermo spento, dettagli sulla transizione allo stato di sospensione, temperatura e riduzione termica, esaurimento della batteria in uno stato di alimentazione (schermo acceso o spento), processi e componenti che richiedono l'utilizzo dell'alimentazione quando lo schermo è spento, dettagli sulla luminosità automatica, tempi in cui il dispositivo è collegato alla presa di alimentazione o utilizza la batteria, transizioni di stato della batteria
  • Tempi di risposta dei servizi - URI dei servizi, operazione, latenza, codici di errore di riuscita dei servizi e protocollo
  • Diagnostica heartbeat - segnale regolare usato per convalidare l'integrità del sistema di diagnostica

Sottotipo Film: informazioni sulla funzionalità relativa all'utilizzo dei filmati nel dispositivo

Nota

Non è progettato per acquisire le visualizzazioni, gli ascolti o le abitudini dell'utente.

  • Larghezza del video, altezza, palette colori, tipo di codifica (compressione) e tipo di crittografia
  • Istruzioni su come trasmettere i contenuti all'utente in streaming - il file manifesto di streaming uniforme dei blocchi di file che devono essere uniti insieme per trasmettere il contenuto in base alla risoluzione dello schermo e alla larghezza di banda
  • URL per un blocco specifico di contenuti di due secondi, se si verifica un errore
  • Dettagli sulla visualizzazione in modalità a schermo intero

Sottotipo Musica e TV: informazioni sull'uso di musica e TV nel dispositivo

Nota

Non è progettato per acquisire le visualizzazioni, gli ascolti o le abitudini dell'utente.

  • URL del servizio musicale per i brani scaricati - richiesto quando si verifica un errore per semplificare il ripristino del servizio
  • Tipo di contenuto (video, audio o suono surround)
  • Statistiche sulla raccolta di file multimediali locali - numero di tracce acquistate e numero di playlist
  • Mancata corrispondenza dell'area geografica - area geografica del sistema operativo dell'utente e area geografica di Xbox Live

Sottotipo Lettura: informazioni sulle funzionalità relative alla lettura presenti nel dispositivo

Nota

Non è progettato per acquisire le visualizzazioni, gli ascolti o le abitudini dell'utente.

  • App per accedere ai contenuti e stato e opzioni utilizzate per aprire un libro di Microsoft Store
  • Lingua del libro
  • Tempo impiegato per la lettura del contenuto
  • Tipo di contenuto e dettagli sulle dimensioni

Sottotipo App Foto: informazioni sull'utilizzo di foto nel dispositivo

Nota

Non è progettato per acquisire le visualizzazioni, gli ascolti o le abitudini dell'utente.

  • Dati sull'origine dei file - locale, scheda SD, dispositivo di rete e OneDrive
  • Immagine e risoluzione video, durata del video, tipi di dimensione dei file e codifica
  • Visualizzazione Raccolta o uso del visualizzatore a schermo intero e durata della visualizzazione

Sottotipo Query su file nel dispositivo: informazioni sull'attività di ricerca locale nel dispositivo

  • Tipo di query eseguita e tipo di indice (ConstraintIndex o SystemIndex)
  • Numero di elementi richiesti e recuperati
  • Estensione dei file dei risultati della ricerca utilizzata dall'utente
  • Tipo di elemento avviato, estensione file, indice di origine e l'ID app dell'app di apertura
  • Nome del processo che richiede l'indicizzatore e la quantità di tempo per soddisfare tale query
  • Hash dell'ambito della ricerca (file, Outlook, OneNote o cronologia di Internet Explorer). Stato degli indici (completamente ottimizzati, parzialmente ottimizzati o compilati)

Sottotipo Diritti: informazioni sui diritti sul dispositivo

  • Errori e stato della sottoscrizione del servizio
  • Dettagli sui diritti delle licenze e su DRM - sottoscrizione di Groove o contratto multilicenza del sistema operativo
  • ID diritto, ID lease e ID pacchetto del pacchetto di installazione
  • Revoca del diritto
  • Tipo di licenza (prova, online e offline a confronto) e durata
  • Sessione di utilizzo della licenza

Dati di inventario e di installazione software

Questo tipo di dati include informazioni sull'installazione e sull'aggiornamento software del dispositivo. L'installazione del software e i dati di inventario sono un sottotipo di ISO/IEC 19944:2017 8.2.3.2.4 Observed Usage of the Service Capability.

Utilizzo dei dati per dati di inventario e di installazione software

Per diagnostica:
I dati pseudonimi su inventario e di installazione software di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per fornire e migliorare Windows 10 e relativi prodotti e servizi Microsoft. Ad esempio:

  • I dati relativi ai driver specifici installati su un dispositivo vengono utilizzati per capire se sono presenti problemi di compatibilità hardware o dei driver che bloccano o ritardano un aggiornamento di Windows.
  • I dati su quando un download inizia e termina su un dispositivo vengono utilizzati per comprendere e risolvere i problemi di download.
  • I dati sulle app specifiche di Microsoft Store installate su un dispositivo vengono utilizzati per determinare gli aggiornamenti delle app da fornire al dispositivo.
  • I dati relativi all'antimalware installato su un dispositivo vengono utilizzati per comprendere i vettori di trasmissione del malware.

Con esperienze personalizzate (facoltativo):
Se un utente ha abilitato esperienze personalizzate sul dispositivo, i dati pseudonimi di inventario e di installazione software di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per personalizzare, consigliare e offrire prodotti e servizi Microsoft agli utenti di Windows 10. Inoltre, se un utente ha abilitato esperienze personalizzate sul dispositivo, i dati pseudonimi di inventario e di installazione software di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per promuovere periferiche, hardware, servizi e app di Windows di terze parti agli utenti di Windows 10. Ad esempio:

  • I dati sulle specifiche app installate in un dispositivo vengono utilizzati per fornire consigli per app simili o complementari in Microsoft Store.

Descrizione dei dati per tipo di dati di inventario e di installazione software

Sottotipo Applicazioni installate e cronologia di installazione: informazioni su app, driver, pacchetti di aggiornamento o componenti del sistema operativo installati nel dispositivo

  • App, driver, pacchetto di aggiornamento o nome, ID del componente o nome della famiglia di pacchetti
  • Prodotto, SKU, disponibilità, catalogo, contenuto e ID Bundle
  • Componente del sistema operativo, autore app o driver, lingua, versione e tipo (Win32 o piattaforma UWP)
  • Data di installazione, metodo e directory di installazione e numero di tentativi di installazione
  • Pacchetto MSI e codice prodotto
  • Versione del sistema operativo originale al momento dell'installazione
  • Installazione o aggiornamento dell'utente, dell'amministratore oppure obbligatorio
  • Tipo di installazione - installazione pulita, riparazione, ripristino, OEM, vendita al dettaglio o aggiornamento

Sottotipo Informazioni sull'aggiornamento dei dispositivi: informazioni su app, driver, pacchetti di aggiornamento o componenti del sistema operativo installati nel dispositivo

  • Analisi della conformità agli aggiornamenti dell'hardware del dispositivo, componenti del sistema operativo, app e driver (stato di avanzamento, stato e risultati)
  • Numero di aggiornamenti applicabili, importanza e tipo
  • Origine e dimensione del download di aggiornamento - peer CDN o LAN
  • Configurazione e stato dei ritardi nella fase di aggiornamento
  • Conteggio e stato di disinstallazione e rollback del sistema operativo
  • Server di Windows Update e URL dei servizi
  • ID macchina Windows Update
  • Dettagli della build di Windows Insider

Dati di cronologia esplorazioni

Questo tipo di dati include informazioni dettagliate sull'esplorazione Web nei browser Microsoft. I dati della cronologia esplorazioni sono equivalenti a ISO/IEC 19944:2017 8.2.3.2.8 Client side browsing history.

Utilizzo dei dati per i dati della cronologia esplorazioni

Per diagnostica:
I dati pseudonimi su cronologia esplorazioni di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per fornire e migliorare Windows 10 e relativi prodotti e servizi Microsoft. Ad esempio:

  • Dati relativi a quando la finestra di dialogo Blocca contenuto visualizzata vengono utilizzati per le indagini sul contenuto bloccato.
  • I dati su domini potenzialmente abusivi o dannosi vengono utilizzati per apportare aggiornamenti a Microsoft Edge e Windows Defender SmartScreen per avvisare gli utenti del dominio.
  • I dati relativi al momento in cui la barra degli indirizzi viene utilizzata per la navigazione vengono utilizzati per migliorare la funzione Siti suggeriti e per comprendere e risolvere i problemi derivanti dalla navigazione.
  • I dati relativi all'avvio di una sessione di Note Web vengono utilizzati per misurare domini e URL popolari per la funzione Note Web.
  • I dati su quando una Home page predefinita viene modificata da un utente vengono utilizzati per misurare quali Home page predefinite sono più popolari e con quale frequenza gli utenti modificano la Home page predefinita.

Con esperienze personalizzate (facoltativo):
Se un utente ha abilitato esperienze personalizzate sul dispositivo, i dati pseudonimi sulla cronologia esplorazioni di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per personalizzare, consigliare e offrire prodotti e servizi Microsoft agli utenti di Windows 10. Inoltre, se un utente ha abilitato esperienze personalizzate sul dispositivo, i dati pseudonimi di cronologia esplorazioni di Windows 10 vengono utilizzati da Microsoft per promuovere periferiche, hardware, servizi e app di Windows di terze parti agli utenti di Windows 10. Ad esempio:

  • Potremmo raccomandare a un utente di scaricare un'app compatibile da Microsoft Store se ha visualizzato il sito Web correlato. Ad esempio, se un utente utilizza il sito Web di Facebook, potremmo raccomandare l'app di Facebook.

Descrizione dei dati per il tipo di dati cronologia esplorazioni

Sottotipo Dati del browser Microsoft: informazioni su barra degli indirizzi e prestazioni della casella di ricerca nel dispositivo

  • Testo digitato nella barra degli indirizzi e nella casella di ricerca
  • Testo selezionato per la ricerca Chiedi a Cortana
  • Tempi di risposta del servizio
  • Testo completato automaticamente se è presente il completamento automatico
  • Suggerimenti di navigazione forniti in base alla cronologia e ai preferiti presenti in locale
  • ID del browser
  • URL (può includere i termini della ricerca)
  • Titolo della pagina

Dati su input penna, digitazione e comandi vocali

Questo tipo di dati raccoglie informazioni dettagliate sulle funzionalità relative a voce, input penna e digitazione presenti nel dispositivo. Dati su input penna, digitazione e comandi vocali sono sottotipi di ISO/IEC 19944:2017 8.2.3.2.1 End User Identifiable information.

Utilizzo dei dati per dati su input penna, digitazione e riconoscimento vocale

Per diagnostica:
I dati anonimi su input penna, digitazione e comandi vocali di Windows 10 sono usati da Microsoft per migliorare le capacità di linguaggio naturale nei prodotti e servizi Microsoft. Ad esempio:

  • I dati relativi alle parole contrassegnate come errori di ortografia e sostituite con un'altra parola dal menu di scelta rapida vengono utilizzati per migliorare la funzione di ortografia.
  • I dati sulle parole alternative mostrate e selezionate dall'utente dopo aver fatto clic con il pulsante destro del mouse vengono utilizzate per migliorare la funzione di raccomandazione delle parole.
  • I dati sulle parole corrette automaticamente che sono state ripristinate sulla parola originale dall'utente vengono utilizzati per migliorare la funzione di correzione automatica.
  • I dati relativi all'Assistente vocale che rileva e riconosce un movimento di tocco vengono utilizzati per migliorare il riconoscimento dei movimenti di tocco.
  • I dati relativi agli esempi di grafia inviati dal Pannello per la grafia vengono utilizzati per aiutare Microsoft a migliorare il riconoscimento della calligrafia.

Con esperienze personalizzate (facoltativo):

Microsoft non usa i dati di Windows su input penna, digitazione e riconoscimento vocale per esperienze personalizzate.

Descrizione dei dati per tipo di dati su input penna, digitazione e riconoscimento vocale

Sottotipo Voce, input penna e digitazione: informazioni sulle funzionalità comandi vocali, input penna e digitazione

  • Tipo di penna utilizzata (evidenziatore, sfera o matita), colore della penna, altezza e larghezza del tratto e per quanto tempo è stata usata
  • Movimenti della penna (clic, doppio clic, panoramica, rotazione o zoom)
  • Coordinate x,y Palm Touch
  • Latenza di input, segnali della penna ignorati, numero di fotogrammi, tratti, tempo di commit primo frame e frequenza di campionamento
  • Tratti input penna scritti, testo prima e dopo il punto di inserimento dell'input penna, testo inserito riconosciuto, lingua di input - elaborati per rimuovere identificatori, informazioni di sequenziazione e altri dati (ad esempio indirizzi e-mail e valori numerici) che potrebbero essere usati per ricostruire il contenuto originale o associare l'input all'utente.
  • Input di testo da tastiere su schermo di Windows 10 Mobile eccetto da campi password e sessioni private - elaborati per rimuovere gli identificatori, informazioni di sequenziazione e altri dati (ad esempio nomi, indirizzi di posta elettronica e valori numerici) che potrebbero essere usati per ricostruire il contenuto originale o associare l'input all'utente.
  • Risultati del testo di riconoscimento vocale - codici di risultato e testo riconosciuto
  • Lingua e modello dello strumento di riconoscimento e lingua dei comandi vocali di sistema
  • ID dell'app con funzionalità di riconoscimento vocale
  • Se è noto che l'utente è un bambino
  • Attendibilità ed esito positivo o negativo del riconoscimento vocale

ISO/IEC 19944:2017 - Terminologia specifica

Questa sezione fornisce le definizioni ISO/IEC 19944:2017 specifiche per i qualificatori di utilizzo e anonimizzazione usati in questo articolo.

Fornitura

Riferimento ISO/IEC 19944:2017: 9.3.2 Provide

Utilizzo di una categoria di dati specificata da un prodotto o un servizio Microsoft per proteggere e fornire il servizio descritto, compresi (i) risoluzione dei problemi e risoluzione dei problemi con il prodotto o il servizio o (ii) fornitura di aggiornamenti di prodotti o servizi.

Miglioramento

Riferimento ISO/IEC 19944:2017: 9.3.3 Improve

Utilizzo di una categoria di dati specificata per migliorare o aumentare la qualità di un prodotto o un servizio Microsoft. Questi miglioramenti potrebbero essere disponibili per gli utenti finali.

Personalizzazione

Riferimento ISO/IEC 19944:2017: 9.3.4 Personalize

Utilizzo delle categorie di dati specificate per creare un'esperienza personalizzata per l'utente finale in qualsiasi prodotto o servizio Microsoft.

Raccomandazione

Riferimento ISO/IEC 19944:2017: 9.3.4 Personalize

"Raccomandazione" indica l'uso delle categorie di dati specificate per personalizzare (9.3.4) l'esperienza dell'utente finale raccomandando prodotti o servizi Microsoft a cui è possibile accedere senza dover effettuare un acquisto o pagare denaro.

L'uso delle categorie di dati specificate fornisce raccomandazioni su prodotti o servizi Microsoft su cui l'utente finale può agire laddove la raccomandazione è (i) contestualmente rilevante per il prodotto o il servizio in cui appare, (ii) a cui è possibile accedere senza la necessità di un acquisto o un pagamento di denaro e (iii) Microsoft non riceve alcun compenso per il collocamento.

Offerta

Riferimento ISO/IEC 19944:2017: 9.3.5 Offer upgrades or upsell

Implica che l'origine dei dati siano prodotti e servizi Microsoft e gli aggiornamenti offerti provengano da prodotti e servizi Microsoft pertinenti al contesto delle funzionalità attuali. Il pubblico di destinazione dell'offerta è rappresentato dai clienti Microsoft.

In particolare, l'uso delle categorie di dati specificate per effettuare un'offerta o l'upselling di nuove funzionalità o capacità di un prodotto o un servizio Microsoft che sia (i) contestualmente rilevante per il prodotto o il servizio in cui appare; (ii) potrebbe comportare ulteriori guadagni futuri per Microsoft da parte dell'utente finale; e (iii) Microsoft non riceve alcuna considerazione per il posizionamento.

Promozione

Riferimento ISO/IEC 19944:2017: 9.3.6 Market/advertise/promote

Utilizzo delle categorie di dati specificate per promuovere un prodotto o un servizio in o su un prodotto o un servizio di Microsoft.

Qualificatori di identificazione dei dati

Ecco l'elenco dei qualificatori dei dati di identificazione e il riferimento 19944:2017 ISO/IEC:

  • Dati pseudonimi 8.3.3 Pseudonymized data. Le note di Microsoft sull'utilizzo sono quelle definite.
  • Dati anonimi 8.3.5 Anonymized data. Le note di Microsoft sull'utilizzo sono quelle definite.
  • Dati aggregati 8.3.6 Aggregated data. Le note di Microsoft sull'utilizzo sono quelle definite.