Backup di SQL Server in Azure come carico di lavoro DPMBack up SQL Server to Azure as a DPM workload

In questo articolo viene avviata la procedura di configurazione per il backup dei database SQL Server mediante il Backup di Azure.This article leads you through the configuration steps for backup of SQL Server databases using Azure Backup.

Per eseguire il backup dei database di SQL server in Azure è necessario un account Azure.To back up SQL Server databases to Azure, you need an Azure account. Se non si ha un account, è possibile creare un account di valutazione gratuito in pochi minuti.If you don’t have an account, you can create a free trial account in just couple of minutes. Per informazioni dettagliate, vedere la pagina relativa alla versione di valutazione gratuita di Azure.For details, see Azure Free Trial.

La gestione delle operazioni di backup del database SQL server in Azure e di ripristino da Azure prevede tre passaggi:The management of SQL Server database backup to Azure and recovery from Azure involves three steps:

  1. Creare un criterio di backup per proteggere i database SQL Server in Azure.Create a backup policy to protect SQL Server databases to Azure.
  2. Creare copie di backup su richiesta in Azure.Create on-demand backup copies to Azure.
  3. Ripristinare il database da Azure.Recover the database from Azure.

Prima di iniziareBefore you start

Prima di procedere, assicurarsi che tutti i prerequisiti per l'uso di Backup di Microsoft Azure per proteggere i carichi di lavoro siano stati soddisfatti.Before you begin, ensure that all the prerequisites for using Microsoft Azure Backup to protect workloads have been met. I prerequisiti si applicano ad attività quali, ad esempio, la creazione di un archivio di backup, il download delle credenziali dell'insieme di credenziali, l'installazione dell'agente di Backup di Azure e la registrazione del server con l'insieme di credenziali.The prerequisites cover tasks such as: creating a backup vault, downloading vault credentials, installing the Azure Backup Agent, and registering the server with the vault.

Creare un criterio di backup per proteggere i database SQL Server in Azure.Create a backup policy to protect SQL Server databases to Azure

  1. Sul server DPM, fare clic nell'area di lavoro Protezione .On the DPM server, click the Protection workspace.
  2. Nella barra degli strumenti, fare clic su Nuovo per creare un nuovo gruppo di protezione.On the tool ribbon, click New to create a new protection group.

    Creazione di un gruppo di protezione

  3. DPM mostra la schermata iniziale con le linee guida per creare un Gruppo di protezione.DPM shows the start screen with the guidance on creating a Protection Group. Fare clic su Avanti.Click Next.
  4. Selezione dei Server.Select Servers.

    Selezione del tipo di gruppo di protezione "Server"

  5. Espandere la macchina del server SQL in cui sono presenti i database da includere nel backup.Expand the SQL Server machine where the databases to be backed up are present. DPM mostra diverse origini dati di cui è possibile eseguire il backup in quel server.DPM shows various data sources that can be backed up from that server. Espandere Tutti i server SQL e selezionare i database (in questo caso sono stati selezionati ReportServer$MSDPM2012 e ReportServer$MSDPM2012TempDB) di cui eseguire il backup.Expand the All SQL Shares and select the databases (in this case we selected ReportServer$MSDPM2012 and ReportServer$MSDPM2012TempDB) to be backed up. Fare clic su Avanti.Click Next.

    Selezione del database SQL

  6. Specificare un nome per il gruppo di protezione e selezionare la casella di controllo Desidero la protezione dati online .Provide a name for the protection group and select the I want online Protection checkbox.

    Metodo di protezione dei dati - disco a breve termine e online in Azure

  7. Nella schermata Specifica obiettivi a breve termine includere gli input necessari per creare punti di backup sul disco.In the Specify Short-Term Goals screen, include the necessary inputs to create backup points to disk.

    Come si può vedere nell'immagine, il Periodo di mantenimento dati è impostato su 5 giorni e la Frequenza di sincronizzazione è impostata su una volta ogni 15 minuti, che corrisponde alla frequenza con cui viene eseguito il backup.Here we see that Retention range is set to 5 days, Synchronization frequency is set to once every 15 minutes which is the frequency at which backup is taken. Backup completo rapido è impostato su 8.00 PM.Express Full Backup is set to 8:00 P.M.

    Obiettivi a breve termine

    Nota

    Alle 8.00 PM (secondo la schermata di input) viene creato un punto di backup ogni giorno con il trasferimento dei dati modificati rispetto al punto di backup delle 8.00 PM del giorno precedente.At 8:00 PM (according to the screen input) a backup point is created every day by transferring the data that has been modified from the previous day’s 8:00 PM backup point. Questo processo è detto Backup completo rapido.This process is called Express Full Backup. Mentre i log delle transazioni vengono sincronizzati ogni 15 minuti, se è necessario ripristinare il database alle 9.00 PM, il punto viene creato riproducendo i log dall'ultimo backup completo rapido (in questo caso le 8.00 PM).While the transaction logs are synchronized every 15 minutes, if there is a need to recover the database at 9:00 PM – then the point is created by replaying the logs from the last express full backup point (8pm in this case).

  8. Fare clic su AvantiClick Next

    DPM mostra lo spazio di archiviazione complessivo e il potenziale utilizzo dello spazio su disco.DPM shows the overall storage space available and the potential disk space utilization.

    Allocazione dei dischi

    per impostazione predefinita, DPM crea un volume per origine dati (database SQL Server) usato per la creazione della copia di backup iniziale.By default, DPM creates one volume per data source (SQL Server database) which is used for the initial backup copy. Con questo approccio, il gestore dischi logici (LDM) limita la protezione DPM a 300 origini dati (database SQL Server).Using this approach, the Logical Disk Manager (LDM) limits DPM protection to 300 data sources (SQL Server databases). Per porre rimedio a questa limitazione, selezionare l'opzione Condividi percorso dati nel pool di archiviazione DPM.To work around this limitation, select the Co-locate data in DPM Storage Pool, option. Grazie a questa opzione, DPM usa un singolo volume per più origini dati, che consente a DPM di proteggere fino a 2.000 database SQL.If you use this option, DPM uses a single volume for multiple data sources, which allows DPM to protect up to 2000 SQL databases.

    Selezionando l'opzione Aumenta automaticamente i volumi, si consente a DPM di adeguare l'aumento del volume di backup all'aumento dei dati di produzione.If Automatically grow the volumes option is selected, DPM can account for the increased backup volume as the production data grows. Deselezionando l'opzione Aumenta automaticamente i volumi, DPM limiterà lo spazio di archiviazione backup usato per le origini dati nel gruppo di protezione.If Automatically grow the volumes option is not selected, DPM limits the backup storage used to the data sources in the protection group.

  9. Gli amministratori possono scegliere di trasferire manualmente il backup iniziale (fuori rete) per evitare la congestione della larghezza di banda oppure di trasferirlo in rete.Administrators are given the choice of transferring this initial backup manually (off network) to avoid bandwidth congestion or over the network. Possono anche configurare la data e l'ora di inizio del trasferimento.They can also configure the time at which the initial transfer can happen. Fare clic su Avanti.Click Next.

    Metodo di replica iniziale

    La copia di backup iniziale richiede il trasferimento dell'intera origine dati (database SQL Server) dal server di produzione (macchina SQL Server) al server DPM.The initial backup copy requires transfer of the entire data source (SQL Server database) from production server (SQL Server machine) to the DPM server. Tali dati potrebbero essere di grandi dimensioni e trasferimento dei dati sulla rete potrebbe superare la larghezza di banda.This data might be large, and transferring the data over the network could exceed bandwidth. Per questo motivo, gli amministratori possono scegliere di trasferire il backup iniziale: manualmente (usando supporti rimovibili) per evitare la congestione della larghezza di banda o automaticamente tramite la rete (ad un orario specificato).For this reason, administrators can choose to transfer the initial backup: Manually (using removable media) to avoid bandwidth congestion, or Automatically over the network (at a specified time).

    Una volta completato il backup iniziale, quelli successivi saranno backup incrementali della copia di backup iniziale.Once the initial backup is complete, the rest of the backups are incremental backups on the initial backup copy. I backup incrementali tendono a essere di piccole dimensioni e facilmente trasferibili sulla rete.Incremental backups tend to be small and are easily transferred across the network.

  10. Scegliere quando si vuole eseguire la verifica della coerenza e fare clic su Avanti.Choose when you want the consistency check to run and click Next.

    Verifica coerenza

    DPM può eseguire una verifica coerenza per controllare l'integrità del punto di backup.DPM can perform a consistency check to check the integrity of the backup point. Calcola il checksum del file di backup nel server di produzione (macchina SQL Server in questo scenario) e i dati di cui è stato eseguito il backup per quel file in DPM.It calculates the checksum of the backup file on the production server (SQL Server machine in this scenario) and the backed-up data for that file at DPM. In caso di conflitto, si presuppone che il file di backup in DPM sia danneggiato.In the case of a conflict, it is assumed that the backed-up file at DPM is corrupt. Data Protection Manager corregge i dati di backup inviando i blocchi che equivalgono alla mancata corrispondenza del checksum.DPM rectifies the backed-up data by sending the blocks corresponding to the checksum mismatch. Poiché verifica coerenza è un'operazione con esigenze di prestazioni elevate, gli amministratori hanno la possibilità di scegliere se pianificarla o eseguirla automaticamente.As the consistency check is a performance-intensive operation, administrators have the option of scheduling the consistency check or running it automatically.

  11. Per specificare la protezione online delle origini dati, selezionare i database da proteggere in Azure e fare clic su Avanti.To specify online protection of the datasources, select the databases to be protected to Azure and click Next.

    Selezione delle origini dati

  12. Gli amministratori possono scegliere le pianificazioni di backup e i criteri di conservazione adatti a soddisfare i criteri dell'organizzazione.Administrators can choose backup schedules and retention policies that suit their organization policies.

    Pianificazione e conservazione

    In questo esempio i backup vengono eseguiti una volta al giorno alle 12.00 PM e alle 8.00 PM (parte in basso della schermata)In this example, backups are taken once a day at 12:00 PM and 8 PM (bottom part of the screen)

    Nota

    È consigliabile avere sul disco alcuni punti di ripristino a breve termine per un ripristino rapido.It’s a good practice to have a few short-term recovery points on disk, for quick recovery. Questi punti di ripristino vengono usati per il "ripristino operativo".These recovery points are used for “operational recovery". Azure è una posizione esterna ottimale con contratti di servizio più elevati e disponibilità garantita.Azure serves as a good offsite location with higher SLAs and guaranteed availability.

    Procedura consigliata: verificare che i backup di Azure siano pianificati dopo il completamento dei backup su disco locali con DPM.Best Practice: Make sure that Azure Backups are scheduled after the completion of local disk backups using DPM. Ciò consente di copiare in Azure il backup su disco più recente.This enables the latest disk backup to be copied to Azure.

  13. Scegliere la pianificazione per i criteri di conservazione.Choose the retention policy schedule. Per informazioni dettagliate sul funzionamento dei criteri di conservazione, vedere l'articolo Usare Backup di Azure per sostituire l'infrastruttura basata su nastro.The details on how the retention policy works are provided at Use Azure Backup to replace your tape infrastructure article.

    Criteri di conservazione

    In questo esempio:In this example:

    • I backup vengono eseguiti una volta al giorno alle 12.00 PM e alle 8.00 PM (parte in basso della schermata) e vengono conservati per 180 giorni.Backups are taken once a day at 12:00 PM and 8 PM (bottom part of the screen) and are retained for 180 days.
    • Il backup di sabato alle ore 12:00 P.M.The backup on Saturday at 12:00 P.M. viene conservato per 104 settimaneis retained for 104 weeks
    • Il backup dell'ultimo sabato alle 12.00 P.M.The backup on Last Saturday at 12:00 P.M. viene conservato per 60 mesiis retained for 60 months
    • Il backup dell'ultimo sabato di marzo alle 12.00 P.M.The backup on Last Saturday of March at 12:00 P.M. viene conservato per 10 anniis retained for 10 years
  14. Fare clic su Avanti e selezionare l'opzione appropriata per il trasferimento in Azure della copia di backup iniziale.Click Next and select the appropriate option for transferring the initial backup copy to Azure. È possibile scegliere Automaticamente tramite la rete o Backup offline.You can choose Automatically over the network or Offline Backup.

    Scegliere il meccanismo di trasferimento pertinente per l'invio ad Azure della copia di backup iniziale e fare clic su Avanti.Choose the relevant transfer mechanism to send the initial backup copy to Azure and click Next.

  15. Dopo aver esaminato i dettagli dei criteri nella schermata Riepilogo, fare clic sul pulsante Crea gruppo per completare il flusso di lavoro.Once you review the policy details in the Summary screen, click on the Create group button to complete the workflow. È possibile fare clic sul pulsante Chiudi e monitorare l'avanzamento del processo nell'area di lavoro Monitoraggio.You can click the Close button and monitor the job progress in Monitoring workspace.

    Creazione di un gruppo di protezione in corso

Backup su richiesta di un database SQL ServerOn-demand backup of a SQL Server database

Mentre nei passaggi precedenti sono stati creati i criteri di backup, un "punto di ripristino" viene creato solo quando si verifica il primo backup.While the previous steps created a backup policy, a “recovery point” is created only when the first backup occurs. Anziché attendere l'avvio dell'Utilità di pianificazione, i passaggi seguenti attivano la creazione manuale di un punto di ripristino.Rather than waiting for the scheduler to kick in, the steps below trigger the creation of a recovery point manually.

  1. Prima di creare il punto di ripristino, attendere finché nello stato del gruppo di protezione non viene visualizzato OK per il database.Wait until the protection group status shows OK for the database before creating the recovery point.

    Membri del gruppo di protezione

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul database e scegliere Crea punto di ripristino.Right-click on the database and select Create Recovery Point.

    Creazione di un punto di ripristino online

  3. Nel menu a discesa scegliere Protezione dati online e fare clic su OK.Choose Online Protection in the drop-down menu and click OK. Si avvia la creazione di un punto di ripristino in Azure.This starts the creation of a recovery point in Azure.

    Crea punto di ripristino

  4. È possibile visualizzare l'avanzamento del processo nell'area di lavoro Monitoraggio , dove si vedrà un processo in corso come quello illustrato nella figura seguente.You can view the job progress in the Monitoring workspace where you'll find an in progress job like the one depicted in the next figure.

    Console di monitoraggio

Ripristinare un database SQL Server da AzureRecover a SQL Server database from Azure

I passaggi seguenti sono necessari per ripristinare un'entità protetta (database SQL Server) da Azure.The following steps are required to recover a protected entity (SQL Server database) from Azure.

  1. Aprire la console di gestione del server DPM.Open the DPM server Management Console. Passare all'area di lavoro Ripristino dove si vedono i server di cui DPM ha eseguito il backup.Navigate to Recovery workspace where you can see the servers backed up by DPM. Passare al database necessario (in questo caso ReportServer$MSDPM2012).Browse the required database (in this case ReportServer$MSDPM2012). In Ripristino da selezionare un orario che termina con Online.Select a Recovery from time which ends with Online.

    Selezione di un punto di ripristino

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del database e scegliere Ripristina.Right-click the database name and click Recover.

    Ripristino da Azure

  3. DPM mostra i dettagli del punto di ripristino.DPM shows the details of the recovery point. Fare clic su Avanti.Click Next. Per sovrascrivere il database, selezionare il tipo di ripristino Ripristina nell'istanza originale di SQL Server.To overwrite the database, select the recovery type Recover to original instance of SQL Server. Fare clic su Avanti.Click Next.

    Ripristino nel percorso originale

    In questo esempio DPM consente il ripristino del database in un'altra istanza di SQL server o in una cartella di rete autonoma.In this example, DPM allows recovery of the database to another SQL Server instance or to a standalone network folder.

  4. Nella schermata Specifica opzioni di ripristino è possibile selezionare le opzioni di ripristino, ad esempio Limitazione all'utilizzo della larghezza di banda per controllare la larghezza di banda usata dal processo di ripristino.In the Specify Recovery options screen, you can select the recovery options like Network bandwidth usage throttling to throttle the bandwidth used by recovery. Fare clic su Avanti.Click Next.
  5. Nella schermata Riepilogo vengono visualizzate le configurazioni di ripristino impostate finora.In the Summary screen, you see all the recovery configurations provided so far. Fare clic su Ripristina.Click Recover.

    In Stato ripristino è visualizzato il database in corso di ripristino.The Recovery status shows the database being recovered. È possibile fare clic Chiudi per chiudere la procedura guidata e visualizzare lo stato di avanzamento nell'area di lavoro Monitoraggio.You can click Close to close the wizard and view the progress in the Monitoring workspace.

    Avvio del processo di ripristino

    Al termine del ripristino, il database ripristinato sarà coerente con l'applicazione.Once the recovery is completed, the restored database is application consistent.

Passaggi successivi:Next Steps:

Domande frequenti su Backup di AzureAzure Backup FAQ