Analizzare i dati in Archivio Data Lake con Power BI

Questo articolo spiega come usare Power BI Desktop per analizzare e visualizzare i dati presenti in Archivio Azure Data Lake.

Prerequisiti

Prima di iniziare questa esercitazione, è necessario disporre di quanto segue:

Creare un report in Power BI Desktop

  1. Avviare Power BI Desktop sul computer.
  2. Nella barra multifunzione Home fare clic su Recupera dati, quindi su Altro. Nella finestra di dialogo Recupera dati fare clic su Azure, Azure Data Lake Store e quindi su Connetti.

    Connettersi a Data Lake Store

  3. Se viene visualizzata una finestra di dialogo relativa al connettore in una fase di sviluppo, scegliere di continuare.
  4. Nella finestra di dialogo Microsoft Azure Data Lake Store indicare l'URL al proprio account di Data Lake Store e fare clic su OK.

    URL di Data Lake Store

  5. Nella finestra di dialogo successiva fare clic su Accedi per accedere all'account di Archivio Data Lake. Si verrà reindirizzati alla pagina di accesso dell'organizzazione. Seguire le istruzioni per accedere all'account.

    Accedere a Data Lake Store

  6. Dopo aver completato l'accesso, fare clic su Connetti.

    Connettersi a Data Lake Store

  7. Nella finestra di dialogo successiva viene visualizzato il file caricato nell'account di Archivio Data Lake. Verificare le informazioni e fare clic su Carica.

    Caricare dati da Data Lake Store

  8. Dopo il caricamento dei dati in Power BI, nella scheda Campi vengono visualizzati i campi indicati di seguito.

    Campi importati

    Al fine della visualizzazione e dell'analisi è tuttavia preferibile che i dati siano organizzati in questi campi:

    Campi desiderati

    La procedura che segue descrive come aggiornare la query per convertire i dati importati nel formato desiderato.

  9. Nella barra multifunzione Home fare clic su Modifica query.

    Modifica query

  10. Nell'editor di query fare clic su Binario nella colonna Contenuto.

    Modifica query

  11. Viene visualizzata un'icona che rappresenta il file Drivers.txt caricato. Fare clic sul file con il pulsante destro del mouse e scegliere CSV.

    Modifica query

  12. L'output sarà come quello illustrato di seguito. I dati ora sono disponibili in un formato che può essere usato per creare visualizzazioni.

    Modifica query

  13. Dalla barra multifunzione Home fare clic su Chiudi e applica, quindi su Chiudi e applica.

    Modifica query

  14. Dopo l'aggiornamento della query, la scheda Campi contiene i nuovi campi disponibili per la visualizzazione.

    Campi aggiornati

  15. È possibile creare un grafico a torta per rappresentare i conducenti in ogni città per un determinato paese. Per eseguire questa operazione, effettuare le selezioni seguenti.

    1. Nella scheda Visualizzazioni fare clic sul simbolo del grafico a torta.

      Creare un grafico a torta

    2. Le colonne che verranno usate sono la colonna 4 (nome della città) e la colonna 7 (nome del paese). Trascinare le colonne dalla scheda Campi nella scheda Visualizzazioni come illustrato di seguito.

      Creare visualizzazioni

    3. Il grafico a torta ora dovrebbe essere simile a quello che segue.

      Grafico a torta

  16. Se si seleziona un paese specifico dai filtri a livello di pagina, è possibile visualizzare il numero di conducenti in ogni città del paese selezionato. Ad esempio, nella scheda Visualizzazioni selezionare Brazil da Filtri a livello di pagina.

    Selezionare un paese

  17. Il grafico a torta viene automaticamente aggiornato in modo da visualizzare i conducenti delle città del Brasile.

    Conducenti in un paese

  18. Dal menu File fare clic su Salva per salvare la visualizzazione come file di Power BI Desktop.

Pubblicare report nel servizio Power BI

Dopo aver creato le visualizzazioni in Power BI Desktop, è possibile condividerle con altri utenti pubblicandole nel servizio Power BI. Per istruzioni sulla procedura, vedere Pubblicare da Power BI Desktop.

Vedere anche