Preparare l'ambiente di sviluppo in LinuxPrepare your development environment on Linux

Per distribuire ed eseguire applicazioni di Azure Service Fabric in un computer di sviluppo Linux, installare il runtime e l'SDK comune.To deploy and run Azure Service Fabric applications on your Linux development machine, install the runtime and common SDK. È anche possibile installare SDK facoltativi per lo sviluppo Java e .NET Core.You can also install optional SDKs for Java and .NET Core development.

I passaggi illustrati in questo articolo presuppongono che venga eseguita l'installazione in modalità nativa in Linux o che venga usata un'immagine del contenitore OneBox di Service Fabric, microsoft/service-fabric-onebox.The steps in this article assume that you install natively on Linux or use the Service Fabric OneBox container image, microsoft/service-fabric-onebox.

L'installazione del runtime di Service Fabric e dell'SDK nel sottosistema di Windows per Linux non è supportata.Installing the Service Fabric runtime and SDK on Windows Subsystem for Linux is not supported. È possibile gestire le entità di Service Fabric ospitate in altre posizioni nel cloud o in locale con l'interfaccia della riga di comando di Azure Service Fabric supportata.You can manage Service Fabric entities hosted elsewhere in the cloud or on-premises with the Azure Service Fabric command-line interface (CLI), which is supported. Per informazioni su come installare l'interfaccia della riga di comando, vedere Configurare l'interfaccia della riga di comando di Service Fabric.For information on how to install the CLI, see Set up the Service Fabric CLI.

prerequisitiPrerequisites

Queste versioni dei sistemi operativi sono supportate per lo sviluppo.These operating system versions are supported for development.

  • Ubuntu 16.04 (Xenial Xerus)Ubuntu 16.04 (Xenial Xerus)

    Assicurarsi che il pacchetto apt-transport-https sia installato.Make sure that the apt-transport-https package is installed.

    sudo apt-get install apt-transport-https
    
  • Red Hat Enterprise Linux 7.4 (supporto per l'anteprima di Service Fabric)Red Hat Enterprise Linux 7.4 (Service Fabric preview support)

Metodi di installazioneInstallation methods

Installazione con script (Ubuntu)Script installation (Ubuntu)

Per praticità viene fornito uno script per l'installazione del runtime di Service Fabric e dell'SDK comune di Service Fabric insieme all'interfaccia della riga di comando sfctl.For convenience, a script is provided to install the Service Fabric runtime and the Service Fabric common SDK along with the sfctl CLI. Eseguire i passaggi di installazione manuale nella sezione successiva.Run the manual installation steps in the next section. Vengono indicati gli elementi installati e le licenze associate.You see what is being installed and the associated licenses. L'esecuzione dello script presuppone l'accettazione delle licenze di tutto il software installato.Running the script assumes you agree to the licenses for all the software that is being installed.

Al termine dell'esecuzione dello script, è possibile passare a Configurare un cluster locale.After the script runs successfully, you can skip to Set up a local cluster.

sudo curl -s https://raw.githubusercontent.com/Azure/service-fabric-scripts-and-templates/master/scripts/SetupServiceFabric/SetupServiceFabric.sh | sudo bash

Installazione manualeManual installation

Per l'installazione manuale del runtime e dell'SDK comune di Service Fabric, seguire il resto di questa guida.For manual installation of the Service Fabric runtime and common SDK, follow the rest of this guide.

Aggiornare le origini APT o i repository YumUpdate your APT sources or Yum repositories

Per installare l'SDK e il pacchetto di runtime associato tramite lo strumento da riga di comando apt-get, è prima necessario aggiornare le origini APT (Advanced Packaging Tool).To install the SDK and associated runtime package via the apt-get command-line tool, you must first update your Advanced Packaging Tool (APT) sources.

UbuntuUbuntu

  1. Aprire un terminale.Open a terminal.
  2. Aggiungere il repository di Service Fabric all'elenco di origini.Add the Service Fabric repo to your sources list.

    sudo sh -c 'echo "deb [arch=amd64] http://apt-mo.trafficmanager.net/repos/servicefabric/ xenial main" > /etc/apt/sources.list.d/servicefabric.list'
    
  3. Aggiungere il repository dotnet all'elenco di origini.Add the dotnet repo to your sources list.

    sudo sh -c 'echo "deb [arch=amd64] https://apt-mo.trafficmanager.net/repos/dotnet-release/ xenial main" > /etc/apt/sources.list.d/dotnetdev.list'
    
  4. Aggiungere la nuova chiave Gnu Privacy Guard (GnuPG o GPG) al keyring di APT.Add the new Gnu Privacy Guard (GnuPG or GPG) key to your APT keyring.

    sudo apt-key adv --keyserver apt-mo.trafficmanager.net --recv-keys 417A0893
    sudo apt-key adv --keyserver hkp://keyserver.ubuntu.com:80 --recv-keys 417A0893
    
  5. Aggiungere la chiave GPG Docker ufficiale al keyring di APT.Add the official Docker GPG key to your APT keyring.

    sudo apt-get install curl
    sudo curl -fsSL https://download.docker.com/linux/ubuntu/gpg | sudo apt-key add -
    
  6. Configurare il repository di Docker.Set up the Docker repository.

    sudo add-apt-repository "deb [arch=amd64] https://download.docker.com/linux/ubuntu $(lsb_release -cs) stable"
    
  7. Aggiornare l'elenco dei pacchetti in base ai repository appena aggiunti.Refresh your package lists based on the newly added repositories.

    sudo apt-get update
    

Red Hat Enterprise Linux 7.4 (supporto per l'anteprima di Service Fabric)Red Hat Enterprise Linux 7.4 (Service Fabric preview support)

  1. Aprire un terminale.Open a terminal.
  2. Scaricare e installare Extra Packages for Enterprise Linux (EPEL).Download and install Extra Packages for Enterprise Linux (EPEL).

    wget https://dl.fedoraproject.org/pub/epel/epel-release-latest-7.noarch.rpm
    sudo yum install epel-release-latest-7.noarch.rpm
    
  3. Aggiungere il repository di pacchetti EfficiOS RHEL7 nel sistema.Add the EfficiOS RHEL7 package repository to your system.

    sudo wget -P /etc/yum.repos.d/ https://packages.efficios.com/repo.files/EfficiOS-RHEL7-x86-64.repo
    
  4. Importare la chiave di firma del pacchetto EfficiOS nel keyring GPG locale.Import the EfficiOS package signing key to the local GPG keyring.

    sudo rpmkeys --import https://packages.efficios.com/rhel/repo.key
    
  5. Aggiungere il repository Microsoft RHEL nel sistema.Add the Microsoft RHEL repository to your system.

    curl https://packages.microsoft.com/config/rhel/7.4/prod.repo > ./microsoft-prod.repo
    sudo cp ./microsoft-prod.repo /etc/yum.repos.d/
    
  6. Installare .NET SDK.Install the .NET SDK.

    yum install rh-dotnet20 -y
    

Installare e configurare Service Fabric SDK per un cluster localeInstall and set up the Service Fabric SDK for a local cluster

Dopo aver aggiornato le origini, è possibile installare l'SDK.After you update your sources, you can install the SDK. Installare il pacchetto Service Fabric SDK, confermare l'installazione e accettare il contratto di licenza.Install the Service Fabric SDK package, confirm the installation, and accept the license agreement.

UbuntuUbuntu

sudo apt-get install servicefabricsdkcommon

Suggerimento

I comandi seguenti permettono di automatizzare l'accettazione della licenza per i pacchetti di Service Fabric:

echo "servicefabric servicefabric/accepted-eula-ga select true" | sudo debconf-set-selections
echo "servicefabricsdkcommon servicefabricsdkcommon/accepted-eula-ga select true" | sudo debconf-set-selections

Red Hat Enterprise Linux 7.4 (supporto per l'anteprima di Service Fabric)Red Hat Enterprise Linux 7.4 (Service Fabric preview support)

sudo yum install servicefabricsdkcommon

Il runtime di Service Fabric fornito con l'installazione dell'SDK include i pacchetti nella tabella seguente.The Service Fabric runtime that comes with the SDK installation includes the packages in the following table.

DotNetCoreDotNetCore JavaJava PythonPython NodeJSNodeJS
UbuntuUbuntu 2.0.02.0.0 OpenJDK 1.8OpenJDK 1.8 Implicito da npmImplicit from npm più recentilatest
RHELRHEL - OpenJDK 1.8OpenJDK 1.8 Implicito da npmImplicit from npm più recentilatest

Configurare un cluster localeSet up a local cluster

Dopo aver completato l'installazione, avviare un cluster locale.Start a local cluster after the installation finishes.

  1. Eseguire lo script di configurazione del cluster.Run the cluster setup script.

    sudo /opt/microsoft/sdk/servicefabric/common/clustersetup/devclustersetup.sh
    
  2. Aprire un Web browser e passare a Service Fabric Explorer (http://localhost:19080/Explorer).Open a web browser and go to Service Fabric Explorer (http://localhost:19080/Explorer). All'avvio del cluster viene visualizzato il dashboard di Service Fabric Explorer.When the cluster starts, you see the Service Fabric Explorer dashboard. Per il completamento della configurazione del cluster possono essere richiesti alcuni minuti.It might take several minutes for the cluster to be completely set up. Se il browser non riesce ad aprire l'URL o Service Fabric Explorer non visualizza il sistema come pronto, attendere qualche minuto e riprovare.If your browser fails to open the URL or if Service Fabric Explorer doesn't show that the system is ready, wait a few minutes and try again.

    Service Fabric Explorer in Linux

    È ora possibile distribuire pacchetti di applicazione di Service Fabric predefiniti o nuovi pacchetti basati su contenitori o eseguibili guest.Now you can deploy prebuilt Service Fabric application packages or new ones based on guest containers or guest executables. Per creare nuovi servizi usando gli SDK per Java o .NET Core, seguire le procedure di configurazione facoltative riportate nelle sezioni successive.To build new services by using the Java or .NET Core SDKs, follow the optional setup steps that are provided in the next sections.

Nota

I cluster autonomi non sono supportati in Linux.

Suggerimento

Se è disponibile un disco SSD, per ottenere prestazioni ottimali è consigliabile passare un percorso di cartella SSD usando --clusterdataroot con devclustersetup.sh.

Configurare l'interfaccia della riga di comando di Service FabricSet up the Service Fabric CLI

L'interfaccia della riga di comando di Service Fabric include comandi per l'interazione con entità di Service Fabric, come cluster e applicazioni.The Service Fabric CLI has commands for interacting with Service Fabric entities, including clusters and applications. Per installare l'interfaccia della riga di comando, seguire le istruzioni in Interfaccia della riga di comando di Service Fabric.To install the CLI, follow the instructions at Service Fabric CLI.

Configurare i generatori Yeoman per contenitori ed eseguibili guestSet up Yeoman generators for containers and guest executables

Service Fabric offre gli strumenti di scaffolding che consentono di creare applicazioni Service Fabric da un terminale tramite i generatori di modelli Yeoman.Service Fabric provides scaffolding tools that help you create Service Fabric applications from a terminal by using Yeoman template generators. Per configurare i generatori di modelli Yeoman di Service Fabric, seguire questa procedura:Follow these steps to set up the Service Fabric Yeoman template generators:

  1. Installare Node.js e npm nel computer.Install Node.js and npm on your machine.

    • UbuntuUbuntu

      curl -sL https://deb.nodesource.com/setup_10.x | sudo -E bash –
      sudo apt-get install -y nodejs 
      
    • Red Hat Enterprise Linux 7.4 (supporto per l'anteprima di Service Fabric)Red Hat Enterprise Linux 7.4 (Service Fabric preview support)

      sudo yum install nodejs
      sudo yum install npm
      
  2. Installare il generatore di modelli Yeoman nel computer da npm.Install the Yeoman template generator from npm on your machine.

    sudo npm install -g yo
    
  3. Installare il generatore di contenitori Yeo per Service Fabric e il generatore di eseguibili guest da npm.Install the Service Fabric Yeo container generator and guest executable generator from npm.

    sudo npm install -g generator-azuresfcontainer  # for Service Fabric container application
    sudo npm install -g generator-azuresfguest      # for Service Fabric guest executable application
    

Al termine dell'installazione dei generatori, creare i servizi contenitore o eseguibili guest eseguendo rispettivamente yo azuresfcontainer o yo azuresfguest.After you install the generators, create guest executable or container services by running yo azuresfguest or yo azuresfcontainer, respectively.

Configurare lo sviluppo .NET Core 2.0Set up .NET Core 2.0 development

Installare .NET Core 2.0 SDK per Ubuntu per avviare la creazione di applicazioni C# di Service Fabric.Install the .NET Core 2.0 SDK for Ubuntu to start creating C# Service Fabric applications. NuGet.org ospita i pacchetti per le applicazioni .NET Core 2.0 di Service Fabric, attualmente in anteprima.NuGet.org hosts packages for .NET Core 2.0 Service Fabric applications, currently in preview.

Configurare lo sviluppo JavaSet up Java development

Per compilare servizi di Service Fabric con Java, installare JDK 1.8 e Gradle per eseguire le attività di compilazione.To build Service Fabric services using Java, install JDK 1.8 and Gradle to run build tasks. Il frammento di codice seguente installa Open JDK 1.8 insieme a Gradle.The following snippet installs Open JDK 1.8 along with Gradle. Il pull delle librerie Java per Service Fabric viene eseguito da Maven.The Service Fabric Java libraries are pulled from Maven.

  • UbuntuUbuntu

    sudo apt-get install openjdk-8-jdk-headless
    sudo apt-get install gradle
    
  • Red Hat Enterprise Linux 7.4 (supporto per l'anteprima di Service Fabric)Red Hat Enterprise Linux 7.4 (Service Fabric preview support)

    sudo yum install java-1.8.0-openjdk-devel
    curl -s https://get.sdkman.io | bash
    sdk install gradle
    

È anche necessario installare il generatore Yeo di Service Fabric per gli eseguibili di Java.You also need to install the Service Fabric Yeo generator for Java executables. Assicurarsi di avere Yeoman installato e quindi eseguire il comando seguente:Make sure you have Yeoman installed, and then run the following command:

sudo npm install -g generator-azuresfjava

Installare il plug-in Eclipse (facoltativo)Install the Eclipse plug-in (optional)

È possibile installare il plug-in Eclipse per Service Fabric dall'IDE di Eclipse per sviluppatori Java o per sviluppatori Java EE.You can install the Eclipse plug-in for Service Fabric from within the Eclipse IDE for Java Developers or Java EE Developers. È possibile usare Eclipse per creare applicazioni contenitore e applicazioni eseguibili guest di Service Fabric in aggiunta alle applicazioni Java di Service Fabric.You can use Eclipse to create Service Fabric guest executable applications and container applications in addition to Service Fabric Java applications.

Importante

Il plug-in Service Fabric richiede Eclipse Neon o versione successiva. Vedere le istruzioni che seguono questa nota per verificare la versione di Eclipse. Se è installata una versione precedente di Eclipse, è possibile scaricare versioni più recenti dal sito di Eclipse. È consigliabile evitare di eseguire l'installazione sovrascrivendo un'installazione esistente di Eclipse. Rimuoverla prima di eseguire il programma di installazione o installare la versione più recente in una directory diversa.

In Ubuntu si consiglia di eseguire l'installazione direttamente dal sito di Eclipse invece di usare un programma di installazione di pacchetti (apt o apt-get). In questo modo si è certi di ottenere la versione più aggiornata di Eclipse. È possibile installare l'IDE di Eclipse per sviluppatori Java o per sviluppatori Java EE.

  1. In Eclipse verificare che siano installati Eclipse Neon o versione successiva e Buildship versione 2.2.1 o successiva.In Eclipse, make sure that you have installed Eclipse Neon or later and Buildship version 2.2.1 or later. Controllare le versioni dei componenti installati selezionando Help > About Eclipse > Installation Details (?, Informazioni su Eclipse, Dettagli installazione).Check the versions of installed components by selecting Help > About Eclipse > Installation Details. È possibile aggiornare Buildship seguendo le istruzioni riportate in Eclipse Buildship: Eclipse Plug-ins for Gradle (Eclipse Buildship: plug-in Eclipse per Gradle).You can update Buildship by using the instructions at Eclipse Buildship: Eclipse Plug-ins for Gradle.

  2. Per installare il plug-in Service Fabric, selezionare Help > Install New Software (? > Installa nuovo software).To install the Service Fabric plug-in, select Help > Install New Software.

  3. Nella casella Work with (Lavora con) immettere http://dl.microsoft.com/eclipse.In the Work with box, enter http://dl.microsoft.com/eclipse.

  4. Selezionare Aggiungi.Select Add.

    Pagina relativa al software disponibile

  5. Selezionare il plug-in ServiceFabric e quindi selezionare Next (Avanti).Select the ServiceFabric plug-in, and then select Next.

  6. Eseguire la procedura d'installazione.Perform the installation steps. Accettare quindi il contratto di licenza con l'utente finale.Then accept the end-user license agreement.

Se il plug-in Eclipse per Service Fabric è già installato, verificare che la versione sia la più recente.If you already have the Service Fabric Eclipse plug-in installed, make sure that you have the latest version. Controllare selezionando Help > About Eclipse > Installation Details (?, Informazioni su Eclipse, Dettagli installazione).Check by selecting Help > About Eclipse > Installation Details. Cercare quindi Service Fabric nell'elenco dei plug-in installati. Selezionare Update (Aggiorna) se è disponibile una versione più recente.Then search for Service Fabric in the list of installed plug-ins. Select Update if a newer version is available.

Per altre informazioni, vedere Plug-in Service Fabric per lo sviluppo di applicazioni Java in Eclipse.For more information, see Service Fabric plug-in for Eclipse Java application development.

Aggiornare SDK e runtimeUpdate the SDK and runtime

Per aggiornare l'SDK e il runtime all'ultima versione, eseguire i comandi seguenti.To update to the latest version of the SDK and runtime, run the following commands.

sudo apt-get update
sudo apt-get install servicefabric servicefabricsdkcommon

Per aggiornare i file binari Java SDK da Maven, è necessario aggiornare i dettagli della versione del file binario corrispondente nel file build.gradle in modo che facciano riferimento alla versione più recente.To update the Java SDK binaries from Maven, you need to update the version details of the corresponding binary in the build.gradle file to point to the latest version. Per individuare esattamente il punto in cui è necessario aggiornare la versione, vedere qualsiasi file build.gradle negli esempi introduttivi di Service Fabric.To know exactly where you need to update the version, refer to any build.gradle file in the Service Fabric getting-started samples.

Nota

L'aggiornamento dei pacchetti può causare l'arresto dell'esecuzione del cluster di sviluppo locale. Riavviare il cluster locale dopo un aggiornamento seguendo le istruzioni disponibili in questo articolo.

Rimuovere l'SDKRemove the SDK

Per rimuovere le istanze di Service Fabric SDK, eseguire i comandi seguenti.To remove the Service Fabric SDKs, run the following commands.

  • UbuntuUbuntu

    sudo apt-get remove servicefabric servicefabicsdkcommon
    sudo npm uninstall generator-azuresfcontainer
    sudo npm uninstall generator-azuresfguest
    sudo apt-get install -f
    
  • Red Hat Enterprise Linux 7.4 (supporto per l'anteprima di Service Fabric)Red Hat Enterprise Linux 7.4 (Service Fabric preview support)

    sudo yum remote servicefabric servicefabicsdkcommon
    sudo npm uninstall generator-azuresfcontainer
    sudo npm uninstall generator-azuresfguest
    

Passaggi successiviNext steps