Panoramica di Gestione trafficoOverview of Traffic Manager

Gestione traffico di Microsoft Azure consente di controllare la distribuzione del traffico utente per gli endpoint di servizio in diversi data center.Microsoft Azure Traffic Manager allows you to control the distribution of user traffic for service endpoints in different datacenters. Gli endpoint di servizio supportati da Gestione traffico includono servizi cloud, app Web e macchine virtuali di Azure.Service endpoints supported by Traffic Manager include Azure VMs, Web Apps, and cloud services. È anche possibile usare Gestione traffico con endpoint esterni, non di Azure.You can also use Traffic Manager with external, non-Azure endpoints.

Gestione traffico usa il sistema DNS (Domain Name System) per indirizzare le richieste del client all'endpoint più appropriato in base a un metodo di routing del traffico e all'integrità degli endpoint.Traffic Manager uses the Domain Name System (DNS) to direct client requests to the most appropriate endpoint based on a traffic-routing method and the health of the endpoints. Gestione traffico offre diversi metodi di routing del traffico e opzioni di monitoraggio degli endpoint per soddisfare le diverse esigenze delle applicazioni e i modelli di failover automatico.Traffic Manager provides a range of traffic-routing methods and endpoint monitoring options to suit different application needs and automatic failover models. Gestione traffico è resiliente agli errori, incluso l'errore di un'intera area di Azure.Traffic Manager is resilient to failure, including the failure of an entire Azure region.

Vantaggi di Gestione trafficoTraffic Manager benefits

Con Gestione traffico è possibile:Traffic Manager can help you:

  • Migliorare la disponibilità delle applicazioni criticheImprove availability of critical applications

    Gestione traffico assicura la disponibilità elevata delle applicazioni attraverso il monitoraggio degli endpoint e il failover automatico in caso di inattività di un endpoint.Traffic Manager delivers high availability for your applications by monitoring your endpoints and providing automatic failover when an endpoint goes down.

  • Migliorare la velocità di risposta delle applicazioni a prestazioni elevateImprove responsiveness for high-performance applications

    Azure consente di eseguire servizi cloud o siti Web in datacenter di tutto il mondo.Azure allows you to run cloud services or websites in datacenters located around the world. Gestione traffico può migliorare la velocità di risposta delle applicazioni indirizzando il traffico all'endpoint con la minore latenza di rete per il client.Traffic Manager improves application responsiveness by directing traffic to the endpoint with the lowest network latency for the client.

  • Eseguire la manutenzione dei servizi senza tempi di inattivitàPerform service maintenance without downtime

    È possibile eseguire le operazioni pianificate di manutenzione delle applicazioni senza tempi di inattività.You can perform planned maintenance operations on your applications without downtime. Durante l'esecuzione delle operazioni di manutenzione, Gestione traffico indirizza il traffico verso endpoint alternativi.Traffic Manager directs traffic to alternative endpoints while the maintenance is in progress.

  • Combinare applicazioni locali e applicazioni basate sul cloudCombine on-premises and Cloud-based applications

    Gestione traffico supporta anche endpoint esterni, non di Azure, e può quindi essere usato con distribuzioni cloud ibride e locali, inclusi gli scenari di tipo "burst nel cloud", "migrazione nel cloud" o "failover nel cloud".Traffic Manager supports external, non-Azure endpoints enabling it to be used with hybrid cloud and on-premises deployments, including the "burst-to-cloud," "migrate-to-cloud," and "failover-to-cloud" scenarios.

  • Distribuire il traffico in distribuzioni complesse e di grandi dimensioniDistribute traffic for large, complex deployments

    Usando i profili di Gestione traffico annidati è possibile combinare metodi di routing del traffico per creare regole sofisticare e flessibili in grado di supportare le esigenze di distribuzioni più complesse e di maggiori dimensioni.Using nested Traffic Manager profiles, traffic-routing methods can be combined to create sophisticated and flexible rules to support the needs of larger, more complex deployments.

Modalità di funzionamento di Gestione trafficoHow Traffic Manager works

Gestione traffico di Azure consente di controllare in che modo il traffico viene distribuito tra gli endpoint dell'applicazione.Azure Traffic Manager enables you to control the distribution of traffic across your application endpoints. Un endpoint è un servizio con connessione Internet ospitato all'interno o all'esterno di Azure.An endpoint is any Internet-facing service hosted inside or outside of Azure.

Gestione traffico offre due vantaggi principali:Traffic Manager provides two key benefits:

  1. Distribuzione del traffico in base a uno dei diversi metodi di routing del trafficoDistribution of traffic according to one of several traffic-routing methods
  2. Monitoraggio continuo dell'integrità degli endpoint e failover automatico quando si verificano errori sugli endpoint.Continuous monitoring of endpoint health and automatic failover when endpoints fail

Quando un client tenta di connettersi a un servizio, è necessario prima risolvere il nome DNS del servizio a un indirizzo IP.When a client attempts to connect to a service, it must first resolve the DNS name of the service to an IP address. Il client si connette quindi a questo indirizzo IP per accedere al servizio.The client then connects to that IP address to access the service.

Il punto più importante da comprendere è che Gestione traffico lavora a livello di DNS.The most important point to understand is that Traffic Manager works at the DNS level. Gestione traffico usa DNS per indirizzare i client a specifici endpoint di servizio in base alle regole del metodo di routing del traffico.Traffic Manager uses DNS to direct clients to specific service endpoints based on the rules of the traffic-routing method. I client si connettono quindi direttamente all'endpoint selezionato.Clients connect to the selected endpoint directly. Gestione traffico non è un proxy o un gateway.Traffic Manager is not a proxy or a gateway. Gestione traffico non visualizza il traffico tra il client e il servizio.Traffic Manager does not see the traffic passing between the client and the service.

Esempio di Gestione trafficoTraffic Manager example

Contoso Corp ha sviluppato un nuovo portale per i partner.Contoso Corp have developed a new partner portal. L'URL per questo portale è https://partners.contoso.com/login.aspx.The URL for this portal is https://partners.contoso.com/login.aspx. L'applicazione è ospitata in tre aree di Azure.The application is hosted in three regions of Azure. Per migliorare la disponibilità e ottimizzare le prestazioni globali, viene usato Gestione traffico per distribuire il traffico client all'endpoint disponibile più vicino.To improve availability and maximize global performance, they use Traffic Manager to distribute client traffic to the closest available endpoint.

Per ottenere questa configurazione, si completa la seguente procedura:To achieve this configuration, they complete the following steps:

  1. Distribuire tre istanze del servizio.Deploy three instances of their service. I nomi DNS di queste distribuzioni sono 'contoso-us.cloudapp.net', 'contoso-eu.cloudapp.net' e 'contoso-asia.cloudapp.net'.The DNS names of these deployments are 'contoso-us.cloudapp.net', 'contoso-eu.cloudapp.net', and 'contoso-asia.cloudapp.net'.
  2. Creare un profilo di Gestione traffico con il nome "contoso.trafficmanager.net", e configurarlo per usare il metodo di routing del traffico "Prestazioni" tra i 3 endpoint.Create a Traffic Manager profile, named 'contoso.trafficmanager.net', and configure it to use the 'Performance' traffic-routing method across the three endpoints.
  3. Configurare il nome di dominio personale "partners.contoso.com" in modo che punti a "contoso.trafficmanager.net" tramite il record DNS CNAME.Configure their vanity domain name, 'partners.contoso.com', to point to 'contoso.trafficmanager.net', using a DNS CNAME record.

Configurazione DNS di Gestione traffico

Nota

Quando si usa un dominio personale con Gestione traffico di Azure, è necessario usare un record CNAME per scegliere il nome del dominio personale sul nome di dominio di Gestione traffico.When using a vanity domain with Azure Traffic Manager, you must use a CNAME to point your vanity domain name to your Traffic Manager domain name. Gli standard DNS non consentono di creare un record CNAME al "vertice" (o alla radice) di un dominio.DNS standards do not allow you to create a CNAME at the 'apex' (or root) of a domain. Non è quindi possibile creare un record CNAME per "contoso.com", detto anche dominio "naked".Thus you cannot create a CNAME for 'contoso.com' (sometimes called a 'naked' domain). È possibile creare solo un record CNAME per un dominio in "contoso.com", ad esempio "www.contoso.com".You can only create a CNAME for a domain under 'contoso.com', such as 'www.contoso.com'. Per risolvere questa limitazione, è consigliabile usare un semplice reindirizzamento HTTP per indirizzare le richieste di "contoso.com" su un nome alternativo, ad esempio "www.contoso.com".To work around this limitation, we recommend using a simple HTTP redirect to direct requests for 'contoso.com' to an alternative name such as 'www.contoso.com'.

Come si connettono i client tramite Gestione trafficoHow clients connect using Traffic Manager

Per continuare l'esempio precedente, quando un client richiede la pagina https://partners.contoso.com/login.aspx, il client esegue i passaggi seguenti per risolvere il nome DNS e stabilire una connessione:Continuing from the previous example, when a client requests the page https://partners.contoso.com/login.aspx, the client performs the following steps to resolve the DNS name and establish a connection:

Stabilire una connessione tramite Gestione traffico

  1. Il client invia una query DNS al relativo servizio DNS ricorsivo configurato per risolvere il nome "partners.contoso.com".The client sends a DNS query to its configured recursive DNS service to resolve the name 'partners.contoso.com'. Un servizio DNS ricorsivo, denominato anche servizio "DNS locale", non ospita direttamente i domini DNS,A recursive DNS service, sometimes called a 'local DNS' service, does not host DNS domains directly. ma delega il lavoro di contattare i vari servizi DNS autorevoli su Internet necessari per risolvere un nome DNS.Rather, the client off-loads the work of contacting the various authoritative DNS services across the Internet needed to resolve a DNS name.
  2. Per risolvere il nome DNS, il servizio DNS ricorsivo cerca i server dei nomi per il dominio "contoso.com".To resolve the DNS name, the recursive DNS service finds the name servers for the 'contoso.com' domain. A questo punto, il servizio contatta i server dei nomi per richiedere il record DNS di "partners.contoso.com".It then contacts those name servers to request the 'partners.contoso.com' DNS record. I server DNS contoso.com restituiscono il record CNAME che punta a contoso.trafficmanager.net.The contoso.com DNS servers return the CNAME record that points to contoso.trafficmanager.net.
  3. Il servizio DNS ricorsivo quindi trova i server dei nomi per il dominio "trafficmanager, net", che vengono forniti dal servizio Gestione traffico di Azure.Next, the recursive DNS service finds the name servers for the 'trafficmanager.net' domain, which are provided by the Azure Traffic Manager service. Quindi invia una richiesta per il record DNS "contoso.trafficmanager.net" a questi server DNS.It then sends a request for the 'contoso.trafficmanager.net' DNS record to those DNS servers.
  4. I server dei nomi di Gestione traffico ricevono la richiesta.The Traffic Manager name servers receive the request. Scelgono un endpoint in base a:They choose an endpoint based on:

  5. L'endpoint scelto viene restituito come un altro record DNS CNAME.The chosen endpoint is returned as another DNS CNAME record. In questo caso, si supponga che venga restituito contoso-us.cloudapp.net.In this case, let us suppose contoso-us.cloudapp.net is returned.

  6. Il servizio DNS ricorsivo cerca quindi i server dei nomi per il dominio "cloudapp.net".Next, the recursive DNS service finds the name servers for the 'cloudapp.net' domain. Il servizio contatta questi server dei nomi per richiedere il record DNS "contoso-us.cloudapp.net".It contacts those name servers to request the 'contoso-us.cloudapp.net' DNS record. Viene restituito un record DNS "A" contenente l'indirizzo IP dell'endpoint di servizio situato negli Stati Uniti.A DNS 'A' record containing the IP address of the US-based service endpoint is returned.
  7. Il servizio DNS ricorsivo consente di consolidare i risultati e restituisce una singola risposta DNS al client.The recursive DNS service consolidates the results and returns a single DNS response to the client.
  8. Il client riceve i risultati DNS e si connette all'indirizzo IP specificato.The client receives the DNS results and connects to the given IP address. Il client si connette all'endpoint di servizio dell'applicazione in modo diretto, senza passare per Gestione traffico.The client connects to the application service endpoint directly, not through Traffic Manager. Poiché si tratta di un endpoint HTTPS, il client esegue l'handshake SSL/TLS necessario e quindi esegue una richiesta HTTP GET per la pagina "/login.aspx".Since it is an HTTPS endpoint, the client performs the necessary SSL/TLS handshake, and then makes an HTTP GET request for the '/login.aspx' page.

Il servizio DNS ricorsivo memorizza nella cache le risposte DNS ricevute.The recursive DNS service caches the DNS responses it receives. Il resolver DNS nel dispositivo client memorizza nella cache anche il risultato.The DNS resolver on the client device also caches the result. Il caching consente alle query DNS successive di ricevere risposte più rapide usando i dati dalla cache al posto di query ad altri server dei nomi.Caching enables subsequent DNS queries to be answered more quickly by using data from the cache rather than querying other name servers. La durata della memorizzazione nella cache è determinata dalla proprietà "Durata" (TTL) di ogni record DNS.The duration of the cache is determined by the 'time-to-live' (TTL) property of each DNS record. Valori più bassi implicano una scadenza della cache più breve e pertanto più round trip ai server dei nomi di Gestione traffico.Shorter values result in faster cache expiry and thus more round-trips to the Traffic Manager name servers. Valori più alti indicano che potrebbe essere necessario più tempo per indirizzare il traffico da un endpoint non riuscito.Longer values mean that it can take longer to direct traffic away from a failed endpoint. Gestione traffico consente di configurare la durata (TTL) delle risposte DNS di Gestione traffico affinché siano di un minimo di 0 secondi e di un massimo di 2.147.483.647 secondi (con l'intervallo massimo conforme RFC-1035), per permettere all'utente di scegliere il valore ideale per bilanciare meglio le esigenze dell'applicazione.Traffic Manager allows you to configure the TTL used in Traffic Manager DNS responses to be as low as 0 seconds and as high as 2,147,483,647 seconds (the maximum range compliant with RFC-1035), enabling you to choose the value that best balances the needs of your application.

PrezziPricing

Per informazioni sui prezzi, vedere Prezzi per Gestione traffico.For pricing information, see Traffic Manager Pricing.

domande frequentiFAQ

Per le domande frequenti su Gestione traffico, vedere le domande frequenti su Gestione trafficoFor frequently asked questions about Traffic Manager, see Traffic Manager FAQs

Passaggi successiviNext steps

Altre informazioni sul monitoraggio degli endpoint e sul failover automaticodi Gestione traffico.Learn more about Traffic Manager endpoint monitoring and automatic failover.

Altre informazioni sui metodi di routingdi Gestione traffico.Learn more about Traffic Manager traffic routing methods.

Informazioni su alcune altre funzionalità di rete chiave di Azure.Learn about some of the other key networking capabilities of Azure.