Comandi comuni dell'interfaccia della riga di comando di Azure 1.0 per Linux e Mac

Per usare l'interfaccia della riga di comando di Azure con i comandi e i modelli di Resource Manager per distribuire risorse e carichi di lavoro di Azure tramite gruppi di risorse, è necessario un account Azure. Se non si dispone di un account, è possibile ottenere un Azure qui versione di valutazione gratuita.

Se non è già stata installata l'interfaccia della riga di comando di Azure e non è stata stabilita la connessione alla sottoscrizione, vedere Installare l'interfaccia della riga di comando di Azure, impostare la modalità su arm con azure config mode arm, quindi connettersi ad Azure con il comando azure login.

Versioni dell'interfaccia della riga di comando per completare l'attività

È possibile completare l'attività usando una delle versioni seguenti dell'interfaccia della riga di comando:

  • Interfaccia della riga di comando di Azure 1.0: interfaccia della riga di comando per i modelli di distribuzione classica e Resource Manager (questo articolo)
  • Interfaccia della riga di comando di Azure 2.0: interfaccia della riga di comando di prossima generazione per il modello di distribuzione di Gestione risorsa

Comandi di base di Azure Resource Manager nell'interfaccia della riga di comando di Azure

Questo articolo illustra i comandi di base da usare con l'interfaccia della riga di comando di Azure per gestire le risorse, principalmente macchine virtuali, e interagire con esse nella sottoscrizione di Azure. Per una guida più dettagliata con parametri e opzioni della riga di comando specifici, è possibile usare la Guida in linea dei comandi e le relative opzioni digitando azure <command> <subcommand> --help o azure help <command> <subcommand>.

Nota

Questi esempi non includono operazioni basate su modelli che sono in genere consigliate per distribuzioni di macchine virtuali in Gestione risorse. Per informazioni, vedere come usare l'interfaccia della riga di comando di Azure con Azure Resource Manager e Distribuire e gestire le macchine virtuali usando modelli di Azure Resource Manager e l'interfaccia della riga di comando di Azure.

Attività Gestione risorse
Creare la macchina virtuale di base azure vm quick-create [options] <resource-group> <name> <location> <os-type> <image-urn> <admin-username> <admin-password>

Ottenere image-urn dal comando azure vm image list. Vedere questo articolo per esempi.
Creare una macchina virtuale Linux azure vm create [options] <resource-group> <name> <location> -y "Linux"
Creare un'app Windows azure vm create [options] <resource-group> <name> <location> -y "Windows"
Elenco delle macchine virtuali azure vm list [options]
Visualizzare informazioni su una macchina virtuale azure vm show [options] <resource_group> <name>
Avviare una macchina virtuale azure vm start [options] <resource_group> <name>
Arrestare una macchina virtuale azure vm stop [options] <resource_group> <name>
Deallocare una macchina virtuale azure vm deallocate [options] <resource-group> <name>
Riavviare una macchina virtuale azure vm restart [options] <resource_group> <name>
Eliminare una macchina virtuale azure vm delete [options] <resource_group> <name>
Acquisire una macchina virtuale azure vm capture [options] <resource_group> <name>
Creare una macchina virtuale da un'immagine dell'utente azure vm create [options] –q <image-name> <resource-group> <name> <location> <os-type>
Creare una macchina virtuale da un disco specializzato azue vm create [options] –d <os-disk-vhd> <resource-group> <name> <location> <os-type>
Aggiungere un disco dati a una macchina virtuale azure vm disk attach-new [options] <resource-group> <vm-name> <size-in-gb> [vhd-name]
Rimuovere un disco dati da una macchina virtuale azure vm disk detach [options] <resource-group> <vm-name> <lun>
Aggiungere un'estensione generica a una macchina virtuale azure vm extension set [options] <resource-group> <vm-name> <name> <publisher-name> <version>
Aggiungere l'estensione accesso alle macchine Virtuali a una macchina virtuale azure vm reset-access [options] <resource-group> <name>
Aggiungere Docker estensione a una macchina virtuale azure vm docker create [options] <resource-group> <name> <location> <os-type>
Rimuovere un'estensione di macchina virtuale azure vm extension set [options] –u <resource-group> <vm-name> <name> <publisher-name> <version>
Ottenere l'utilizzo delle risorse della macchina virtuale azure vm list-usage [options] <location>
Ottenere tutte le dimensioni delle macchine virtuali disponibili azure vm sizes [options]

Passaggi successivi