Come effettuare il provisioning di una macchina virtuale Windows di SQL Server nel portale di AzureHow to provision a Windows SQL Server virtual machine in the Azure portal

Questa guida fornisce dettagli sulle diverse opzioni disponibili quando si crea una macchina virtuale Windows di SQL Server nel portale di Azure.This guide provides details on the different options available when you create a Windows SQL Server virtual machine in the Azure portal. Questo articolo descrive più opzioni di configurazione rispetto alla Guida introduttiva alle VM di SQL Server, che approfondisce maggiormente una possibile attività di provisioning.This article covers more configuration options than the SQL Server VM quickstart, which goes more through one possible provisioning task.

Usare questa guida per creare la propria VM di SQL Server.Use this guide to create your own SQL Server VM. In alternativa, è possibile usarla come riferimento per le opzioni disponibili nel portale di Azure.Or, use it as a reference for the available options in the Azure portal.

Suggerimento

In caso di domande sulle macchine virtuali SQL Server, vedere le domande frequenti.If you have questions about SQL Server virtual machines, see the Frequently Asked Questions.

Se non si ha una sottoscrizione di Azure, creare un account gratuito prima di iniziare.If you don't have an Azure subscription, create a free account before you begin.

Immagini della raccolta di macchine virtuali di SQL ServerSQL Server virtual machine gallery images

Quando si crea una macchina virtuale di SQL Server, è possibile selezionare una delle numerose immagini configurate in precedenza dalla raccolta delle macchine virtuali.When you create a SQL Server virtual machine, you can select one of several pre-configured images from the virtual machine gallery. La procedura seguente spiega come selezionare una delle immagini di SQL Server 2017.The following steps demonstrate how to select one of the SQL Server 2017 images.

  1. Accedere al portale di Azure con il proprio account.Log in to the Azure portal using your account.

  2. Nel portale di Azure fare clic su Crea una risorsa.On the Azure portal, click Create a resource. Nel portale verrà aperta la finestra Nuovo.The portal opens the New window.

  3. Nella finestra Nuovo fare clic su Calcolo e quindi su Visualizza tutto.In the New window, click Compute and then click See all.

    Finestre Nuovo e Calcolo

  4. Nel campo di ricerca digitare SQL Server 2017 e premere INVIO.In the search field, type SQL Server 2017, and press ENTER.

  5. Fare quindi clic sull'icona Filtro.Then click the Filter icon.

  6. Nella finestra Filtro selezionare la sottocategoria Basato su Windows e Microsoft come editore.In the Filter windows, check the Windows based subcategory and Microsoft for the publisher. Fare quindi clic su Fatto per filtrare i risultati e ottenere le immagini di SQL Server in Windows pubblicate da Microsoft.Then click Done to filter the results to Microsoft-published, Windows SQL Server images.

    Finestra per macchine virtuali di Azure

  7. Esaminare le immagini di SQL Server disponibili.Review the available SQL Server images. Ogni immagine identifica una versione di SQL Server e un sistema operativo.Each image identifies a SQL Server version and an operating system.

  8. Selezionare l'immagine denominata Free SQL Server License: SQL Server 2017 Developer on Windows Server 2016 (Licenza gratuita di SQL Server: SQL Server 2017 Developer in Windows Server 2016).Select the image named Free SQL Server License: SQL Server 2017 Developer on Windows Server 2016.

    Suggerimento

    L'edizione per sviluppatori viene usata in questa procedura dettagliata perché è una versione completa di SQL Serve gratuita per i test di sviluppo.The Developer edition is used in this walkthrough because it is a full-featured, free edition of SQL Server for development testing. Si paga solo il costo dell'esecuzione della macchina virtuale.You pay only for the cost of running the VM. Per questa procedura dettagliata è tuttavia possibile scegliere e usare qualsiasi immagine.However, you are free to choose any of the images to use in this walkthrough. Per una descrizione delle immagini disponibili, vedere la panoramica delle macchine virtuali di Microsoft SQL Server.For a description of available images, see the SQL Server Windows Virtual Machines overview.

    Suggerimento

    I costi delle licenze per SQL Server sono incorporati nel prezzo al secondo della macchina virtuale creata e variano a seconda dell'edizione e dei core.Licensing costs for SQL Server are incorporated into the per-second pricing of the VM you create and varies by edition and cores. Tuttavia, SQL l'edizione di Server per sviluppatori è gratuita per sviluppo/test (non per la produzione), mentre SQL Express è gratuito per carichi di lavoro leggeri (inferiori a 1 GB di memoria e a 10 GB di archiviazione).However, SQL Server Developer edition is free for development/testing (not production), and SQL Express is free for lightweight workloads (less than 1 GB of memory, less than 10 GB of storage). Si può anche usare l'opzione Bring Your Own License (BYOL) e procedere con il pagamento della sola VM.You can also bring-your-own-license (BYOL) and pay only for the VM. Tali nomi di immagine hanno il prefisso {BYOL}.Those image names are prefixed with {BYOL}.

    Per altre informazioni su queste opzioni, vedere Pricing guidance for SQL Server Azure VMs (Guida ai prezzi per le VM di SQL Server in Azure).For more information on these options, see Pricing guidance for SQL Server Azure VMs.

  9. In Selezionare un modello di distribuzione assicurarsi che l'opzione Resource Manager sia selezionata.Under Select a deployment model, verify that Resource Manager is selected. Resource Manager è il modello di distribuzione consigliato per le nuove macchine virtuali.Resource Manager is the recommended deployment model for new virtual machines.

  10. Fare clic su Crea.Click Create.

    Creare VM di SQL con Resource Manager

Opzioni di configurazioneConfiguration options

Per la configurazione di una macchina virtuale di SQL Server sono disponibili cinque finestre.There are five windows for configuring a SQL Server virtual machine.

PassaggioStep DESCRIZIONEDescription
Nozioni di baseBasics Configurare le impostazioni di baseConfigure basic settings
DimensioneSize Scegliere le dimensioni della macchina virtualeChoose virtual machine size
ImpostazioniSettings Configurare le funzionalità facoltativeConfigure optional features
Impostazioni di SQL ServerSQL Server settings Configurare le impostazioni di SQL ServerConfigure SQL server settings
RiepilogoSummary Esaminare il riepilogoReview the summary

1. Configurare le impostazioni di base1. Configure basic settings

Nella finestra Informazioni di base specificare le informazioni seguenti:On the Basics window, provide the following information:

  • Immettere un Nomeunivoco per la macchina virtuale.Enter a unique virtual machine Name.

  • Selezionare SSD come tipo di disco della macchina virtuale per ottenere prestazioni ottimali.Select SSD for VM disk type for optimal performance.

  • Specificare un Nome utente per l'account amministratore locale nella VM.Specify a User name for the local administrator account on the VM. Questo account viene aggiunto anche al ruolo del server fisso sysadmin di SQL Server.This account is also added to the SQL Server sysadmin fixed server role.

  • Specificare una Passwordcomplessa.Provide a strong Password.

  • Se sono disponibili più sottoscrizioni, verificare che la sottoscrizione sia corretta per la nuova VM.If you have multiple subscriptions, verify that the subscription is correct for the new VM.

  • Nella casella Gruppo di risorse digitare un nome per il nuovo gruppo di risorse.In the Resource group box, type a name for a new resource group. In alternativa fare clic su Usa esistente per usare un gruppo di risorse esistente.Alternatively, to use an existing resource group click Use existing. Un gruppo di risorse è una raccolta di risorse correlate in Azure, ovvero macchine virtuali, account di archiviazione, reti virtuali e così via.A resource group is a collection of related resources in Azure (virtual machines, storage accounts, virtual networks, etc.).

    Nota

    L'uso di un nuovo gruppo di risorse risulta utile se si stanno solo eseguendo test o se si sta iniziando a usare le distribuzioni di SQL Server in Azure.Using a new resource group is helpful if you are just testing or learning about SQL Server deployments in Azure. Dopo aver completato il test, eliminare il gruppo di risorse per eliminare automaticamente la macchina virtuale e tutte le risorse associate a tale gruppo di risorse.After you finish with your test, delete the resource group to automatically delete the VM and all resources associated with that resource group. Per altre informazioni sui gruppi di risorse, vedere Panoramica di Azure Resource Manager.For more information about resource groups, see Azure Resource Manager Overview.

  • Selezionare un'opzione in Località per l'area di Azure in cui viene ospitata la distribuzione.Select a Location for the Azure region to host this deployment.

  • Fare clic su OK per salvare le impostazioni.Click OK to save the settings.

    Finestra Informazioni di base per SQL

2. Scegliere le dimensioni della macchina virtuale2. Choose virtual machine size

Nel passaggio Dimensioni scegliere le dimensioni della macchina virtuale nella finestra Scegli una dimensione.On the Size step, choose a virtual machine size in the Choose a size window. Inizialmente la finestra visualizza le dimensioni della macchina virtuale consigliate in base all'immagine selezionata.The window initially displays recommended machine sizes based on the image you selected.

Importante

Il costo mensile stimato visualizzato nella finestra Scegli una dimensione non include i costi di licenza di SQL Server,The estimated monthly cost displayed on the Choose a size window does not include SQL Server licensing costs. Questa stima rappresenta solo il costo della VM.This estimate is the cost of the VM alone. Per le edizioni Express e Developer di SQL Server, la stima indica il costo stimato totale.For the Express and Developer editions of SQL Server, this estimate is the total estimated cost. Per altre edizioni, vedere la pagina dei prezzi delle macchine virtuali Windows e selezionare l'edizione di SQL Server di interesse.For other editions, see the Windows Virtual Machines pricing page and select your target edition of SQL Server. Vedere anche Pricing guidance for SQL Server Azure VMs (Guida ai prezzi per le VM di SQL Server in Azure).Also see the Pricing guidance for SQL Server Azure VMs.

Opzioni per le dimensioni di VM di SQL

Per i carichi di lavoro di produzione, vedere le dimensioni e la configurazione di VM consigliate in Procedure consigliate per le prestazioni per SQL Server in Macchine virtuali di Azure.For production workloads, see the recommended machine sizes and configuration in Performance best practices for SQL Server in Azure Virtual Machines.

Nota

Per altre informazioni sulle dimensioni di macchine virtuali, vedere Dimensioni delle macchine virtuali.For more information about virtual machine sizes, Sizes for virtual machines.

Scegliere le dimensioni della macchina virtuale e quindi fare clic su Seleziona.Choose your machine size, and then click Select.

3. Configurare le funzionalità facoltative3. Configure optional features

Nella finestra Impostazioni configurare l'archiviazione di Azure, la rete e il monitoraggio per la macchina virtuale.On the Settings window, configure Azure storage, networking, and monitoring for the virtual machine.

  • In Archiviazione selezionare sotto Usa il servizio Managed Disks.Under Storage, select Yes under use Managed Disks.

    Nota

    Per SQL Server è consigliabile usare Managed Disks.Microsoft recommends Managed Disks for SQL Server. Managed Disks gestisce automaticamente le risorse di archiviazione.Managed Disks handles storage behind the scenes. Inoltre, quando le macchine virtuali con Managed Disks sono nello stesso set di disponibilità, Azure distribuisce le risorse di archiviazione in modo da garantire la ridondanza appropriata.In addition, when virtual machines with Managed Disks are in the same availability set, Azure distributes the storage resources to provide appropriate redundancy. Per altre informazioni, vedere [Azure Managed Disks Overview]Panoramica di Azure Managed Disks)[../managed-disks-overview.md).For more information, see [Azure Managed Disks Overview][../managed-disks-overview.md). Per informazioni dettagliate sull'uso di Managed Disks in un set di disponibilità, vedere Usare Managed Disks per le macchine virtuali nel set di disponibilità.For specifics about managed disks in an availability set, see Use managed disks for VMs in availability set.

  • In Rete, selezionare qualsiasi porta in ingresso nell'elenco Seleziona porte in ingresso pubbliche.Under Network, select any inbound ports that in the Select public inbound ports list. Ad esempio, se si desidera il desktop remoto nella macchina virtuale, selezionare la porta RDP (3389).For example, if you want to remote desktop into the VM, select the RDP (3389) port.

    Porte in ingresso

    Nota

    È possibile selezionare la porta MS SQL (1433) per accedere a SQL Server in modalità remota.You can select the MS SQL (1433) port to access SQL Server remotely. Tuttavia, questo non è necessario qui, perché questa opzione è disponibile anche nel passaggio Impostazioni di SQL Server.However, this is not necessary here, because the SQL Server settings step provides this option as well. Se si seleziona la porta 1433 in questo passaggio, verrà aperta indipendentemente dalle selezioni nel passaggio Impostazioni di SQL Server.If you do select port 1433 at this step, it will be opened irregardless of your selections in the SQL Server settings step.

    È possibile apportare altre modifiche alle impostazioni di rete o mantenere i valori predefiniti.You can make other changes to network settings, or keep the default values.

  • Azure abilita l'opzione Monitoraggio per impostazione predefinita con lo stesso account di archiviazione designato per la VM.Azure enables Monitoring by default with the same storage account designated for the VM. Queste impostazioni possono essere modificate qui, se necessario.You can change these settings here.

  • Per questa procedura dettagliata, in Set di disponibilità è possibile lasciare l'impostazione predefinita nessuno.Under Availability set, you can leave the default of none for this walkthrough. Se si prevede di impostare i gruppi di disponibilità SQL AlwaysOn, configurare la disponibilità per evitare di ricreare la macchina virtuale.If you plan to set up SQL AlwaysOn Availability Groups, configure the availability to avoid recreating the virtual machine. Per altre informazioni, vedere Gestione della disponibilità delle macchine virtuali.For more information, see Manage the Availability of Virtual Machines.

Al termine della configurazione di queste impostazioni, fare clic su OK.When you are done configuring these settings, click OK.

4. Configurare le impostazioni di SQL Server4. Configure SQL server settings

Nella finestra Impostazioni di SQL Server configurare le impostazioni e le ottimizzazioni specifiche per SQL Server.On the SQL Server settings window, configure specific settings and optimizations for SQL Server. Le impostazioni che è possibile configurare per SQL Server includono le seguenti:The settings that you can configure for SQL Server include the following.

ImpostazioneSetting
ConnettivitàConnectivity
AutenticazioneAuthentication
Configurazione dell'archiviazioneStorage configuration
Applicazione automatica delle patchAutomated Patching
Backup automaticoAutomated Backup
Integrazione di Azure Key VaultAzure Key Vault Integration
SQL Server Machine Learning ServicesSQL Server Machine Learning Services

ConnettivitàConnectivity

In Connettività SQLspecificare il tipo di accesso da assegnare all'istanza di SQL Server nella VM.Under SQL connectivity, specify the type of access you want to the SQL Server instance on this VM. Ai fini di questa procedura dettagliata, selezionare Pubblica (Internet) per consentire connessioni a SQL Server da macchine virtuali o servizi su Internet.For the purposes of this walkthrough, select Public (internet) to allow connections to SQL Server from machines or services on the internet. Se si seleziona questa opzione, Azure configura automaticamente il firewall e il gruppo di sicurezza di rete per consentire il traffico sulla porta 1433.With this option selected, Azure automatically configures the firewall and the network security group to allow traffic on port 1433.

Opzioni di connettività di SQL

Suggerimento

Per impostazione predefinita, SQL Server è in ascolto su una porta nota, la porta 1433.By default, SQL Server listens on a well-known port, 1433. Per aumentare la sicurezza, modificare la porta nella finestra di dialogo precedente impostando l'ascolto su una porta non predefinita, ad esempio la 1401.For increased security, change the port in the previous dialog to listen on a non-default port, such as 1401. Se si cambia la porta, è necessario usare tale porta per la connessione da qualsiasi strumento client, ad esempio SSMS.If you change the port, you must connect using that port from any client tools, such as SSMS.

Per connettersi a SQL Server tramite Internet, è necessario abilitare anche l'Autenticazione di SQL Server, illustrata nella sezione successiva.To connect to SQL Server via the internet, you also must enable SQL Server Authentication, which is described in the next section.

Se si preferisce non abilitare le connessioni al motore di database tramite Internet, scegliere una delle opzioni seguenti:If you would prefer to not enable connections to the Database Engine via the internet, choose one of the following options:

  • Locale (solo all'interno della macchina virtuale) per consentire le connessioni a SQL Server solo dalla VM.Local (inside VM only) to allow connections to SQL Server only from within the VM.
  • Privata (solo all'interno della rete virtuale) per consentire le connessioni a SQL Server da computer o servizi nella stessa rete virtuale.Private (within Virtual Network) to allow connections to SQL Server from machines or services in the same virtual network.

È in genere possibile migliorare la sicurezza scegliendo la connettività più restrittiva consentita dallo scenario specifico.In general, improve security by choosing the most restrictive connectivity that your scenario allows. Tutte le opzioni possono essere comunque protette tramite le regole del gruppo di sicurezza di rete e l'Autenticazione di SQL o Windows.But all the options are securable through Network Security Group rules and SQL/Windows Authentication. È possibile modificare il gruppo di sicurezza di rete dopo la creazione della VM.You can edit Network Security Group after the VM is created. Per altre informazioni, vedere Considerazioni relative alla sicurezza per SQL Server in Macchine virtuali di Azure.For more information, see Security Considerations for SQL Server in Azure Virtual Machines.

AuthenticationAuthentication

Se è necessaria l'autenticazione di SQL Server, fare clic su Abilita under Autenticazione SQL.If you require SQL Server Authentication, click Enable under SQL authentication.

Autenticazione di SQL Server

Nota

Se si prevede di accedere a SQL Server tramite Internet (l'opzione di connettività Pubblica), è necessario abilitare l'autenticazione di SQL in questa area.If you plan to access SQL Server over the internet (the Public connectivity option), you must enable SQL authentication here. L'accesso pubblico a SQL Server richiede l'uso dell'autenticazione di SQL.Public access to the SQL Server requires the use of SQL Authentication.

Se si abilita l'autenticazione di SQL Server, specificare un Nome di accesso e una Password.If you enable SQL Server Authentication, specify a Login name and Password. Questo nome utente viene configurato come account di accesso di Autenticazione di SQL Server e membro del ruolo del server fisso sysadmin .This user name is configured as a SQL Server Authentication login and member of the sysadmin fixed server role. Per altre informazioni sulle modalità di autenticazione, vedere Scegliere una modalità di autenticazione.For more information about Authentication Modes, see Choose an Authentication Mode.

Se non si abilita l'autenticazione di SQL Server, è possibile usare l'account amministratore locale nella macchina virtuale per connettersi all'istanza di SQL Server.If you do not enable SQL Server Authentication, then you can use the local Administrator account on the VM to connect to the SQL Server instance.

Configurazione dell'archiviazioneStorage configuration

Fare clic su Configurazione dell'archiviazione per specificare i requisiti di archiviazione.Click Storage configuration to specify the storage requirements.

Configurazione dell'archiviazione SQL

Nota

Se la VM è stata configurata manualmente per usare l'archiviazione Standard, questa opzione non è disponibile.If you manually configured your VM to use standard storage, this option is not available. L'ottimizzazione automatica delle risorse di archiviazione è disponibile solo per l'Archiviazione Premium.Automatic storage optimization is available only for Premium Storage.

Suggerimento

Il numero di cursori e il limite massimo di ogni dispositivo di scorrimento dipendono dalle dimensioni di VM selezionate.The number of stops and the upper limits of each slider is dependent on the size of VM you selected. Per una VM più grande e potente è possibile aumentare le prestazioni in misura maggiore.A larger and more powerful VM is able to scale up more.

È possibile specificare requisiti come operazioni di I/O al secondo, velocità effettiva in Mbps e dimensioni di archiviazione totali.You can specify requirements as input/output operations per second (IOPs), throughput in MB/s, and total storage size. Configurare questi valori usando i dispositivi di scorrimento.Configure these values by using the sliding scales. È possibile modificare queste impostazioni di archiviazione in base al carico di lavoro.You can change these storage settings based on workload. Il portale calcola automaticamente il numero di dischi da collegare e configurare in base a questi requisiti.The portal automatically calculates the number of disks to attach and configure based on these requirements.

In Ottimizzazione dell'archiviazioneselezionare una delle opzioni seguenti:Under Storage optimized for, select one of the following options:

  • Generale : è l'impostazione predefinita e supporta la maggior parte dei carichi di lavoro.General is the default setting and supports most workloads.
  • Elaborazione transazionale : ottimizza l'archiviazione per carichi di lavoro OLTP di database tradizionali.Transactional processing optimizes the storage for traditional database OLTP workloads.
  • Data warehousing : ottimizza l'archiviazione per i carichi di lavoro di analisi e creazione di report.Data warehousing optimizes the storage for analytic and reporting workloads.

Applicazione automatica delle patchAutomated patching

Automated patching è abilitata per impostazione predefinita.Automated patching is enabled by default. Questa opzione consente ad Azure di applicare automaticamente le patch a SQL Server e al sistema operativo.Automated patching allows Azure to automatically patch SQL Server and the operating system. Specificare un giorno della settimana, un'ora e una durata per la finestra di manutenzione.Specify a day of the week, time, and duration for a maintenance window. Durante la finestra di manutenzione Azure esegue l'applicazione delle patch.Azure performs patching in this maintenance window. La pianificazione dell'ora, la finestra di manutenzione usa le impostazioni locali della macchina virtuale.The maintenance window schedule uses the VM locale for time. Se non si vuole consentire ad Azure di applicare automaticamente le patch per SQL Server e per il sistema operativo, fare clic su Disabilita.If you do not want Azure to automatically patch SQL Server and the operating system, click Disable.

Applicazione automatica delle patch di SQL

Per altre informazioni, vedere Applicazione automatica delle patch per SQL Server nelle macchine virtuali di Azure (Resource Manager).For more information, see Automated Patching for SQL Server in Azure Virtual Machines.

Backup automaticoAutomated backup

Abilitare i backup automatici dei database per tutti i database in Backup automatico.Enable automatic database backups for all databases under Automated backup. L'opzione Backup automatico è disabilitata per impostazione predefinita.Automated backup is disabled by default.

Quando si abilita il backup automatico di SQL è possibile configurare le impostazioni seguenti:When you enable SQL automated backup, you can configure the following settings:

  • Periodo di conservazione (giorni) per i backupRetention period (days) for backups
  • Account di archiviazione da usare per i backupStorage account to use for backups
  • Opzione di crittografia e password per i backupEncryption option and password for backups
  • Backup dei database di sistemaBackup system databases
  • Pianificazione dei backupConfigure backup schedule

Per crittografare il backup, fare clic su Abilita.To encrypt the backup, click Enable. Specificare quindi la Password.Then specify the Password. Azure crea un certificato per crittografare i backup e usa la password specificata per proteggere il certificato.Azure creates a certificate to encrypt the backups and uses the specified password to protect that certificate.

Backup automatico di SQL

Per altre informazioni, vedere Backup automatizzato per SQL Server in Macchine virtuali di Azure.For more information, see Automated Backup for SQL Server in Azure Virtual Machines.

Integrazione dell'insieme di credenziali delle chiavi di AzureAzure Key Vault integration

Per archiviare i segreti di sicurezza in Azure per la crittografia, fare clic su Integrazione dell'insieme di credenziali delle chiavi di Azure e quindi su Abilita.To store security secrets in Azure for encryption, click Azure key vault integration and click Enable.

Integrazione dell'insieme di credenziali delle chiavi di Azure per SQL

La tabella seguente include l'elenco dei parametri necessari per configurare l'integrazione dell'insieme di credenziali delle chiavi di Azure.The following table lists the parameters required to configure Azure Key Vault Integration.

PARAMETROPARAMETER DESCRIZIONEDESCRIPTION ESEMPIOEXAMPLE
URL dell'insieme di credenziali delle chiaviKey Vault URL Percorso dell'insieme di credenziali delle chiavi.The location of the key vault. https://contosokeyvault.vault.azure.net/
Nome dell'entitàPrincipal name Nome dell'entità servizio di Azure Active Directory.Azure Active Directory service principal name. È detto anche ID client.This name is also referred to as the Client ID. fde2b411-33d5-4e11-af04eb07b669ccf2fde2b411-33d5-4e11-af04eb07b669ccf2
Segreto dell'entitàPrincipal secret Nome dell'entità servizio di Azure Active Directory.Azure Active Directory service principal secret. È detto anche Segreto client.This secret is also referred to as the Client Secret. 9VTJSQwzlFepD8XODnzy8n2V01Jd8dAjwm/azF1XDKM=9VTJSQwzlFepD8XODnzy8n2V01Jd8dAjwm/azF1XDKM=
Nome credenzialiCredential name Nome della credenziale: l'integrazione di AKV crea una credenziale all'interno di SQL Server, consentendo alla macchina virtuale di avere accesso all'insieme di credenziali delle chiavi.Credential name: AKV Integration creates a credential within SQL Server, allowing the VM to have access to the key vault. Scegliere un nome per la credenziale.Choose a name for this credential. mycred1mycred1

Per altre informazioni, vedere Configurare l'integrazione dell'insieme di credenziali delle chiavi di Azure per SQL Server in macchine virtuali di Azure (Resource Manager).For more information, see Configure Azure Key Vault Integration for SQL Server on Azure VMs.

SQL Server Machine Learning ServicesSQL Server Machine Learning Services

È possibile abilitare SQL Server Machine Learning Services.You have the option to enable SQL Server Machine Learning Services. Questa opzione consente di usare l'analisi avanzata con SQL Server 2017.This option enables you to use advanced analytics with SQL Server 2017. Fare clic su Abilita nella finestra Impostazioni di SQL Server.Click Enable on the SQL Server Settings window.

Abilitare SQL Server Machine Learning Services

Al termine della configurazione delle impostazioni di SQL Server, fare clic su OK.When you are finished configuring SQL Server settings, click OK.

5. Esaminare il riepilogo5. Review the summary

Nella finestra Riepilogo esaminare le informazioni e fare clic su Acquista per creare l'istanza di SQL Server, il gruppo di risorse e le risorse specificati per questa VM.On the Summary window, review the summary and click Purchase to create SQL Server, resource group, and resources specified for this VM.

È possibile monitorare la distribuzione dal portale di Azure.You can monitor the deployment from the Azure portal. Il pulsante Notifiche nella parte superiore della schermata mostra lo stato di base della distribuzione.The Notifications button at the top of the screen shows basic status of the deployment.

Nota

Per dare un'idea dei tempi di distribuzione, è stata distribuita una macchina virtuale di SQL nell'area Stati Uniti orientali con le impostazioni predefinite.To provide you with an idea on deployment times, I deployed a SQL VM to the East US region with default settings. Il completamento della distribuzione di prova ha richiesto circa 12 minuti.This test deployment took approximately 12 minutes to complete. È possibile che i tempi di distribuzione specifici siano minori o maggiori in base all'area in cui ci si trova e alle impostazioni selezionate.But you might experience a faster or slower deployment time based on your region and selected settings.

Aprire la VM con Desktop remotoOpen the VM with Remote Desktop

Seguire questa procedura per connettersi alla macchina virtuale SQL Server con Desktop remoto:Use the following steps to connect to the SQL Server virtual machine with Remote Desktop:

  1. Dopo che la macchina virtuale di Azure è stata creata ed è in esecuzione, fare clic sull'icona di Macchine virtuali nel portale di Azure per visualizzare le VM.After the Azure virtual machine is created and running, click the Virtual Machines icon in the Azure portal to view your VMs.

  2. Fare clic sui puntini di sospensione, ..., per la nuova VM.Click the ellipsis, ..., for your new VM.

  3. Fare clic su Connetti.Click Connect.

    Connettersi alla VM nel portale

  4. Aprire il file RDP scaricato dal browser per la VM.Open the RDP file that your browser downloads for the VM.

  5. La Connessione Desktop remoto invia una notifica che indica che l'autore della connessione remota non può essere identificato.The Remote Desktop Connection notifies you that the publisher of this remote connection cannot be identified. Fare clic su Connetti per continuare.Click Connect to continue.

  6. Nella finestra di dialogo Sicurezza di Windows fare clic su Usa un account diverso.In the Windows Security dialog, click Use a different account. Potrebbe essere necessario fare clic su Altre opzioni per visualizzare l'opzione.You might have to click More choices to see this. Specificare il nome utente e la password configurati durante la creazione della VM.Specify the user name and password that you configured when you created the VM. È necessario aggiungere una barra rovesciata prima del nome utente.You must add a backslash before the user name.

    Autenticazione di Desktop remoto

  7. Fare clic su OK per connettersi.Click OK to connect.

Dopo essersi connessi alla macchina virtuale di SQL Server, è possibile avviare SQL Server Management Studio e connettersi con l'autenticazione di Windows usando le credenziali di amministratore locale.After you connect to the SQL Server virtual machine, you can launch SQL Server Management Studio and connect with Windows Authentication using your local administrator credentials. Se è stata abilitata l'autenticazione di SQL Server, è anche possibile connettersi con l'Autenticazione SQL usando l'account di accesso e la password di SQL configurati durante il provisioning.If you enabled SQL Server Authentication, you can also connect with SQL Authentication using the SQL login and password you configured during provisioning.

L'accesso alla macchina virtuale consente di modificare direttamente le impostazioni di SQL Server in base ai requisiti specifici.Access to the machine enables you to directly change machine and SQL Server settings based on your requirements. Ad esempio, è possibile configurare le impostazioni del firewall o modificare le impostazioni di configurazione di SQL Server.For example, you could configure the firewall settings or change SQL Server configuration settings.

Connettersi a SQL Server in modalità remotaConnect to SQL Server remotely

In questa procedura dettagliata è stato selezionato l'accesso Pubblico per la macchina virtuale ed è stata scelta l'Autenticazione di SQL Server.In this walkthrough, you selected Public access for the virtual machine and SQL Server Authentication. Queste impostazioni hanno configurato automaticamente la macchina virtuale in modo da consentire connessioni a SQL Server da qualsiasi client su Internet, purché abbiano l'account di accesso SQL corretto.These settings automatically configured the virtual machine to allow SQL Server connections from any client over the internet (assuming they have the correct SQL login).

Nota

Se durante il provisioning non è stata selezionata l'opzione Pubblica, è possibile modificare le impostazioni di connettività di SQL tramite il portale dopo il provisioning.If you did not select Public during provisioning, then you can change your SQL connectivity settings through the portal after provisioning. Per altre informazioni, vedere la sezione su come modificare le impostazioni di connettività di SQL.For more information, see Change your SQL connectivity settings.

Le sezioni seguenti illustrano come connettersi tramite internet all'istanza di VM di SQL Server.The following sections show how to connect over the internet to your SQL Server VM instance.

Configurare un'etichetta DNS per l'indirizzo IP pubblicoConfigure a DNS Label for the public IP address

Per connettersi al motore di database di SQL Server da Internet, prendere in considerazione la possibilità di configurare un'etichetta DNS per l'indirizzo IP pubblico.To connect to the SQL Server Database Engine from the Internet, consider creating a DNS Label for your public IP address. È possibile connettersi tramite l'indirizzo IP, ma l'etichetta DNS crea un record A che è più facile da identificare ed estrae l'indirizzo IP pubblico sottostante.You can connect by IP address, but the DNS Label creates an A Record that is easier to identify and abstracts the underlying public IP address.

Nota

Le etichette DNS non sono necessarie se si intende connettersi solo all'istanza di SQL Server presente nella stessa rete virtuale o solo in locale.DNS Labels are not required if you plan to only connect to the SQL Server instance within the same Virtual Network or only locally.

Per creare un'etichetta DNS, selezionare prima di tutto Macchine virtuali nel portale.To create a DNS Label, first select Virtual machines in the portal. Selezionare la propria macchina virtuale di SQL Server per visualizzarne le proprietà.Select your SQL Server VM to bring up its properties.

  1. Nella panoramica della macchina virtuale selezionare l'indirizzo IP pubblico.In the virtual machine overview, select your Public IP address.

    indirizzo ip pubblico

  2. Nelle proprietà dell'indirizzo IP pubblico espandere Configurazione.In the properties for your Public IP address, expand Configuration.

  3. Immettere un nome per l'etichetta DNS.Enter a DNS Label name. Il nome è un record A che consente di connettersi alla macchina virtuale di SQL Server usando il nome, anziché tramite l'indirizzo IP.This name is an A Record that can be used to connect to your SQL Server VM by name instead of by IP Address directly.

  4. Fare clic sul pulsante Salva .Click the Save button.

    etichetta dns

Eseguire la connessione al motore di database da un altro computerConnect to the Database Engine from another computer

  1. In un computer connesso a Internet aprire SQL Server Management Studio (SSMS).On a computer connected to the internet, open SQL Server Management Studio (SSMS). Se SQL Server Management Studio non è installato, è possibile scaricarlo qui.If you do not have SQL Server Management Studio, you can download it here.

  2. Nella finestra di dialogo Connetti al server o Connetti al motore di database modificare il valore di Nome server.In the Connect to Server or Connect to Database Engine dialog box, edit the Server name value. Immettere l'indirizzo IP o il nome DNS completo della macchina virtuale, determinato nell'attività precedente.Enter the IP address or full DNS name of the virtual machine (determined in the previous task). È anche possibile aggiungere una virgola e specificare la porta TCP di SQL Server.You can also add a comma and provide SQL Server's TCP port. Ad esempio, mysqlvmlabel.eastus.cloudapp.azure.com,1433.For example, mysqlvmlabel.eastus.cloudapp.azure.com,1433.

  3. Nella casella Autenticazione selezionare Autenticazione di SQL Server.In the Authentication box, select SQL Server Authentication.

  4. Nella casella Accesso digitare il nome di un account di accesso SQL valido.In the Login box, type the name of a valid SQL login.

  5. Nella casella Password digitare la password dell'account di accesso.In the Password box, type the password of the login.

  6. Fare clic su Connetti.Click Connect.

    connessione a ssms

Passaggi successiviNext Steps

Per altre informazioni sull'uso di SQL Server in Azure, vedere SQL Server in macchine virtuali di Azure e le domande frequenti.For other information about using SQL Server in Azure, see SQL Server on Azure Virtual Machines and the Frequently Asked Questions.