SettingsProvider SettingsProvider SettingsProvider SettingsProvider Class

Definizione

Funge da classe base per i provider di impostazioni personalizzati derivati nell'architettura di impostazioni dell'applicazione.Acts as a base class for deriving custom settings providers in the application settings architecture.

public ref class SettingsProvider abstract : System::Configuration::Provider::ProviderBase
public abstract class SettingsProvider : System.Configuration.Provider.ProviderBase
type SettingsProvider = class
    inherit ProviderBase
Public MustInherit Class SettingsProvider
Inherits ProviderBase
Ereditarietà
SettingsProviderSettingsProviderSettingsProviderSettingsProvider
Derivato

Commenti

Un provider di impostazioni definisce il meccanismo per l'archiviazione dei dati di configurazione usati nell'architettura delle impostazioni dell'applicazione.A settings provider defines the mechanism for storing configuration data used in the application settings architecture. .NET Framework contiene un provider di impostazioni predefinito composto, LocalFileSettingsProvider, che archivia i dati di configurazione per il file system locale.The .NET Framework contains a single default settings provider, LocalFileSettingsProvider, which stores configuration data to the local file system. Tuttavia, è possibile creare meccanismi di archiviazione alternativo mediante la derivazione dalla classe astratta SettingsProvider classe.However, you can create alternate storage mechanisms by deriving from the abstract SettingsProvider class. Il provider che usa una classe wrapper è determinato decorando la classe wrapper con la SettingsProviderAttribute.The provider that a wrapper class uses is determined by decorating the wrapper class with the SettingsProviderAttribute. Se questo attributo viene omesso, il valore predefinito, LocalFileSettingsProvider, viene usato.If this attribute is not provided, the default, LocalFileSettingsProvider, is used.

Quando si crea un provider di impostazioni personalizzate, come minimo, è necessario fornire implementazioni per i tre metodi di questa classe: GetPropertyValues, SetPropertyValues e ApplicationName.When you create a custom settings provider, at minimum, you must provide implementations for the three methods of this class: GetPropertyValues, SetPropertyValues and ApplicationName.

Per le applicazioni client, è possibile aggiungere altre funzionalità standard per un provider personalizzato implementando anche il IApplicationSettingsProvider interfaccia.For client applications, you can add more standardized functionality to a custom provider by also implementing the IApplicationSettingsProvider interface. Questa interfaccia rispecchia i metodi disponibili nel ApplicationSettingsBase classe, che consente principalmente il supporto di controllo delle versioni.This interface mirrors methods found in the ApplicationSettingsBase class, which mainly enables versioning support.

In genere, è consigliabile progettare i provider di impostazioni come a istanza singola per evitare conflitti di risorse di archiviazione.Typically, you should design settings providers to be single-instanced to avoid storage resource contention. I provider devono anche essere thread-safe perché può essere chiamati simultaneamente da più istanze di wrapper in un solo dominio applicazione o da più applicazioni in domini diversi.Providers should also be thread-safe because they can be called simultaneously from multiple wrapper instances in a single application domain or from multiple applications in different domains.

Come minimo, un provider di impostazioni deve riconoscere i tre attributi: ApplicationScopedSettingAttribute, UserScopedSettingAttribute, e DefaultSettingValueAttribute.At minimum, a settings provider must recognize three attributes - ApplicationScopedSettingAttribute, UserScopedSettingAttribute, and DefaultSettingValueAttribute. Per un elenco completo degli attributi che possono essere applicati alle impostazioni dell'applicazione, vedere Application Settings Attributes.For a full listing of attributes that can be applied to application settings, see Application Settings Attributes. Un provider di impostazioni personalizzato dovrebbe risolvere gli attributi applicati alle proprietà delle impostazioni nel modo seguente:A custom setting provider should resolve attributes applied to settings properties in the following manner:

  1. Se il provider può soddisfare la richiesta in cui è inclusa l'attributo, ovviamente consigliabile farlo.If the provider can fulfill the request implied by the attribute, obviously it should do so.

  2. Se il provider non è possibile soddisfare la richiesta, deve ignorare in modo invisibile.If the provider cannot fulfill the request, it should ignore it silently.

  3. Se due o più proprietà in conflitto; ad esempio, una proprietà in corso decorata con ApplicationScopedSettingAttribute e UserScopedSettingAttribute; i provider devono generare un ConfigurationException.If two or more properties conflict; for example, a property being decorated with both ApplicationScopedSettingAttribute and UserScopedSettingAttribute; the provider should throw a ConfigurationException.

Costruttori

SettingsProvider() SettingsProvider() SettingsProvider() SettingsProvider()

Inizializza un'istanza della classe SettingsProvider.Initializes an instance of the SettingsProvider class.

Proprietà

ApplicationName ApplicationName ApplicationName ApplicationName

Ottiene o imposta il nome dell'applicazione attualmente in esecuzione.Gets or sets the name of the currently running application.

Description Description Description Description

Ottiene una breve descrizione di facile comprensione che è possibile visualizzare in strumenti di amministrazione o in altre interfacce utente (UI, User Interface).Gets a brief, friendly description suitable for display in administrative tools or other user interfaces (UIs).

(Inherited from ProviderBase)
Name Name Name Name

Ottiene il nome descrittivo utilizzato per fare riferimento al provider durante la configurazione.Gets the friendly name used to refer to the provider during configuration.

(Inherited from ProviderBase)

Metodi

Equals(Object) Equals(Object) Equals(Object) Equals(Object)

Determina se l'oggetto specificato è uguale all'oggetto corrente.Determines whether the specified object is equal to the current object.

(Inherited from Object)
GetHashCode() GetHashCode() GetHashCode() GetHashCode()

Funge da funzione hash predefinita.Serves as the default hash function.

(Inherited from Object)
GetPropertyValues(SettingsContext, SettingsPropertyCollection) GetPropertyValues(SettingsContext, SettingsPropertyCollection) GetPropertyValues(SettingsContext, SettingsPropertyCollection) GetPropertyValues(SettingsContext, SettingsPropertyCollection)

Restituisce l'insieme di valori delle proprietà delle impostazioni per l'istanza dell'applicazione specificata e per il gruppo di proprietà delle impostazioni.Returns the collection of settings property values for the specified application instance and settings property group.

GetType() GetType() GetType() GetType()

Ottiene l'oggetto Type dell'istanza corrente.Gets the Type of the current instance.

(Inherited from Object)
Initialize(String, NameValueCollection) Initialize(String, NameValueCollection) Initialize(String, NameValueCollection) Initialize(String, NameValueCollection)

Inizializza il generatore di configurazione.Initializes the configuration builder.

(Inherited from ProviderBase)
MemberwiseClone() MemberwiseClone() MemberwiseClone() MemberwiseClone()

Crea una copia superficiale dell'oggetto Object corrente.Creates a shallow copy of the current Object.

(Inherited from Object)
SetPropertyValues(SettingsContext, SettingsPropertyValueCollection) SetPropertyValues(SettingsContext, SettingsPropertyValueCollection) SetPropertyValues(SettingsContext, SettingsPropertyValueCollection) SetPropertyValues(SettingsContext, SettingsPropertyValueCollection)

Imposta i valori del gruppo specificato di impostazioni delle proprietà.Sets the values of the specified group of property settings.

ToString() ToString() ToString() ToString()

Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente.Returns a string that represents the current object.

(Inherited from Object)

Si applica a

Vedi anche