WebPartVerb Classe

Definizione

Fornisce un elemento dell'interfaccia utente interattiva che consente agli utenti di eseguire azioni per una pagina Web part.

public ref class WebPartVerb : System::Web::UI::IStateManager
[System.ComponentModel.TypeConverter(typeof(System.Web.UI.WebControls.EmptyStringExpandableObjectConverter))]
public class WebPartVerb : System.Web.UI.IStateManager
[<System.ComponentModel.TypeConverter(typeof(System.Web.UI.WebControls.EmptyStringExpandableObjectConverter))>]
type WebPartVerb = class
    interface IStateManager
Public Class WebPartVerb
Implements IStateManager
Ereditarietà
WebPartVerb
Attributi
Implementazioni

Esempio

Nell'esempio di codice seguente viene illustrato come creare un WebPartVerb oggetto personalizzato e una zona personalizzata che utilizza il OnCreateVerbs metodo per aggiungere il verbo al menu dei verbi di ogni WebPart controllo contenuto nella zona. Nell'esempio di codice sono disponibili quattro parti:

  • Un file di origine che contiene un semplice WebPart controllo personalizzato che Visualizza il testo.

  • Un file di origine che contiene un WebPartVerb oggetto personalizzato e una semplice WebPartZoneBase zona personalizzata che esegue l'override del OnCreateVerbs metodo per aggiungere il verbo personalizzato ai WebPart controlli nella zona.

  • Pagina Web che contiene la zona personalizzata e il controllo personalizzato WebPart .

  • Spiegazione del funzionamento dell'esempio.

La prima parte dell'esempio di codice contiene codice sorgente che consente di creare un WebPart controllo semplice che Visualizza il testo. Per eseguire l'esempio di codice, è necessario compilare questo codice sorgente. È possibile compilarlo in modo esplicito e inserire l'assembly risultante nella cartella bin del sito Web o nel Global Assembly Cache. In alternativa, è possibile inserire il codice sorgente nella cartella App_Code del sito, in cui verrà compilata dinamicamente in fase di esecuzione. Questo esempio di codice usa l'approccio di compilazione dinamica. Per una procedura dettagliata in cui viene illustrato come compilare, vedere procedura dettagliata: sviluppo e utilizzo di un controllo server Web personalizzato.

using System;
using System.Data;
using System.Configuration;
using System.Web;
using System.Web.Security;
using System.Security.Permissions;
using System.Collections.Generic;
using System.Web.UI;
using System.Web.UI.WebControls;
using System.Web.UI.WebControls.WebParts;
using System.Web.UI.HtmlControls;

namespace Samples.AspNet.CS.Controls
{

    // This code snippet creates a simple Web Part control.
    [AspNetHostingPermission(SecurityAction.Demand,
      Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)]
    [AspNetHostingPermission(SecurityAction.InheritanceDemand,
      Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)]
    public class SimpleControl : WebPart
    {

        private String _text = "Simple control text";

        public string Text
        {
            get
            {
                if (_text != null)
                    return _text;
                else
                    return string.Empty;
            }
            set { _text = value; }
        }

        protected override void Render(System.Web.UI.HtmlTextWriter 
      writer)
        {
            writer.Write(this.Text);
        }
    }
}
Imports System.Data
Imports System.Configuration
Imports System.Web
Imports System.Web.Security
Imports System.Collections.Generic
Imports System.Security.Permissions
Imports System.Web.UI
Imports System.Web.UI.WebControls
Imports System.Web.UI.WebControls.WebParts
Imports System.Web.UI.HtmlControls

' This code snippet creates a simple Web Part control.
Namespace Samples.AspNet.VB.Controls

  <AspNetHostingPermission(SecurityAction.Demand, _
    Level:=AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)> _
  <AspNetHostingPermission(SecurityAction.InheritanceDemand, _
    Level:=AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)> _
  Public Class SimpleControl
    Inherits System.Web.UI.WebControls.WebParts.WebPart

    Private _text As String = "Simple control text"

    Public Property [Text]() As String
      Get
        If Not (_text Is Nothing) Then
          Return _text
        Else
          Return String.Empty
        End If
      End Get
      Set(ByVal value As String)
        _text = value
      End Set
    End Property

    Protected Overrides Sub Render(ByVal writer _
      As System.Web.UI.HtmlTextWriter)

      writer.Write(Me.Text)

    End Sub

  End Class

End Namespace

La seconda parte dell'esempio contiene il codice sorgente per creare la zona personalizzata e l' WebPartVerb oggetto personalizzato. Si noti che la zona esegue l'override del OnCreateVerbs metodo per aggiungere il verbo personalizzato a tutti i WebPart controlli della zona. Il verbo viene aggiunto per impostazione predefinita al menu dei verbi dei controlli. Si noti che, nel codice per il verbo personalizzato, il costruttore per il verbo utilizza un gestore di clic del server e che il metodo chiamato crea una copia completa di qualsiasi controllo che eredita direttamente dalla WebPart classe, aggiungendo la copia appena creata alla stessa zona. Analogamente alla prima parte dell'esempio di codice, questo codice sorgente deve essere compilato e in questo esempio il file di origine è stato inserito in una sottocartella App_Code per essere compilata dinamicamente.

using System;
using System.Data;
using System.Configuration;
using System.Web;
using System.Web.Security;
using System.Security.Permissions;
using System.Collections.Generic;
using System.Web.UI;
using System.Web.UI.WebControls;
using System.Web.UI.WebControls.WebParts;
using System.Web.UI.HtmlControls;

namespace Samples.AspNet.CS.Controls
{
/* 
This code sample creates a Web Part zone and adds the 
"Copy Web Part" verb to any control in the zone.
*/
[AspNetHostingPermission(SecurityAction.Demand,
    Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)]
[AspNetHostingPermission(SecurityAction.InheritanceDemand,
    Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)]
public class ZoneWithAddedVerb : WebPartZone
{

  protected override void OnCreateVerbs(WebPartVerbsEventArgs e)
  {
    List<WebPartVerb> newVerbs = new List<WebPartVerb>();
    newVerbs.Add(new CopyWebPartVerb(CopyWebPartToNewOne));
    e.Verbs = new WebPartVerbCollection(e.Verbs,newVerbs);
    base.OnCreateVerbs(e);
  }

  void CopyWebPartToNewOne(object sender, WebPartEventArgs e)
  {
    WebPartManager wpmgr = 
      WebPartManager.GetCurrentWebPartManager(Page);
    System.Web.UI.WebControls.WebParts.WebPart wp;
    Type tp = e.WebPart.GetType(); 
    wp = (System.Web.UI.WebControls.WebParts.WebPart)Activator.CreateInstance(tp);   
    wpmgr.AddWebPart(wp, e.WebPart.Zone, e.WebPart.ZoneIndex + 1);
  }
}
  [AspNetHostingPermission(SecurityAction.Demand,
    Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)]
  [AspNetHostingPermission(SecurityAction.InheritanceDemand,
    Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)]
  internal class CopyWebPartVerb : WebPartVerb
  {
    private const String _copyWebPartImageUrl = "~/CopyVerb.ico";

    internal CopyWebPartVerb(WebPartEventHandler serverClickHandler) :  
       base("MyVerb", serverClickHandler)
    { }
    public override string Text
    {
      get { return "Copy Web Part"; }
      set { ;}
    }
    public override string Description
    {
      get { return "This verb will copy this web part control " +
        "to a new one below"; }
      set { ; }
    }
    public override bool Enabled
    {
      get { return base.Enabled; }
      set { base.Enabled = value; }
    }
    
    public override string ImageUrl
    {
      get { return _copyWebPartImageUrl; }
      set { ; }
    }
  }
}
Imports System.Data
Imports System.Configuration
Imports System.Web
Imports System.Web.Security
Imports System.Security.Permissions
Imports System.Collections.Generic
Imports System.Web.UI
Imports System.Web.UI.WebControls
Imports System.Web.UI.WebControls.WebParts
Imports System.Web.UI.HtmlControls

' This code sample creates a Web Part zone and adds the 
' "Copy Web Part" verb to any control in the zone.
Namespace Samples.AspNet.VB.Controls

  <AspNetHostingPermission(SecurityAction.Demand, _
    Level:=AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)> _
  <AspNetHostingPermission(SecurityAction.InheritanceDemand, _
    Level:=AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)> _
  Public Class ZoneWithAddedVerb
    Inherits WebPartZone

    'public class ExtendedWebPartZoneBase 
    Protected Overrides Sub OnCreateVerbs(ByVal e _
      As WebPartVerbsEventArgs)

      Dim newVerbs As List(Of WebPartVerb) = _
        New List(Of WebPartVerb)
      newVerbs.Add(New CopyWebPartVerb(AddressOf CopyWebPartToNewOne))
      e.Verbs = New WebPartVerbCollection(e.Verbs, newVerbs)
      MyBase.OnCreateVerbs(e)

    End Sub


    Sub CopyWebPartToNewOne(ByVal sender As Object, _
      ByVal e As WebPartEventArgs)

      Dim wpmgr As WebPartManager = _
        WebPartManager.GetCurrentWebPartManager(Page)
      Dim wp As System.Web.UI.WebControls.WebParts.WebPart
      Dim tp As Type = e.WebPart.GetType()
      wp = CType(Activator.CreateInstance(tp), _
        System.Web.UI.WebControls.WebParts.WebPart)
      wpmgr.AddWebPart(wp, e.WebPart.Zone, e.WebPart.ZoneIndex + 1)

    End Sub

  End Class


  <AspNetHostingPermission(SecurityAction.Demand, _
    Level:=AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)> _
  <AspNetHostingPermission(SecurityAction.InheritanceDemand, _
    Level:=AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)> _
  Friend Class CopyWebPartVerb
    Inherits WebPartVerb
    Private Const _copyWebPartImageUrl As String = "~/CopyVerb.ico"

    Friend Sub New(ByVal serverClickHandler As WebPartEventHandler)
      MyBase.New("MyVerb", serverClickHandler)

    End Sub

    Public Overrides Property [Text]() As String
      Get
        Return "Copy Web Part"
      End Get
      Set(ByVal value As String)
      End Set
    End Property

    Public Overrides Property Description() As String
      Get
        Return "This verb will copy this web part control to a " _
               & "new one below"
      End Get
      Set(ByVal value As String)
      End Set
    End Property

    Public Overrides Property Enabled() As Boolean
      Get
        Return MyBase.Enabled
      End Get
      Set(ByVal value As Boolean)
        MyBase.Enabled = value
      End Set
    End Property
    
    Public Overrides Property ImageUrl() As String
      Get
        Return Me._copyWebPartImageUrl
      End Get
      Set(ByVal value As String)
      End Set
    End Property

  End Class

End Namespace

La terza parte dell'esempio di codice è la pagina Web che ospita i controlli. Si noti che nella Register parte superiore della pagina è presente una direttiva per dichiarare lo spazio dei nomi dei controlli personalizzati. Non viene dichiarato alcun assembly perché in questo esempio viene utilizzata la compilazione dinamica. Il WebPart controllo personalizzato viene dichiarato all'interno dell'area personalizzata. È anche possibile dichiarare altri WebPart controlli in questa zona e il verbo personalizzato verrà aggiunto anche ai menu dei verbi.

<%@ Page Language="C#" %>
<%@ Register TagPrefix="verbsample" 
    namespace="Samples.AspNet.CS.Controls" %>

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" 
"http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" >
<head runat="server">
    <title>Untitled Page</title>
</head>
<body>
    <form id="form1" runat="server">
    <asp:WebPartManager ID="WebPartManager1" runat="server" />
    <verbsample:ZoneWithAddedVerb id="ZoneWithAddedVerb1" 
      HeaderText="Zone with Added Verb" runat="server">
        <ZoneTemplate>
           <verbsample:SimpleControl id="SimpleControl1" 
            title="Simple Control" runat="server" /> 
        </ZoneTemplate>
        </verbsample:ZoneWithAddedVerb>
     </form>
</body>
</html>
<%@ Page Language="VB" %>
<%@ Register TagPrefix="verbsample" 
    namespace="Samples.AspNet.VB.Controls" %>

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" 
"http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" >
<head runat="server">
    <title>Untitled Page</title>
</head>
<body>
    <form id="form1" runat="server">
    <asp:WebPartManager ID="WebPartManager1" runat="server" />
    <verbsample:ZoneWithAddedVerb id="ZoneWithAddedVerb1" 
      HeaderText="Zone with Added Verb" runat="server">
        <ZoneTemplate>
           <verbsample:SimpleControl id="SimpleControl1" 
            title="Simple Control" runat="server" /> 
        </ZoneTemplate>
        </verbsample:ZoneWithAddedVerb>
     </form>
</body>
</html>

Caricare la pagina in un browser e fare clic sul menu verbi nel WebPart controllo personalizzato. Il verbo della Web part Copy dovrebbe essere visibile. Fare clic sul verbo e notare che una copia del controllo viene aggiunta alla zona.

Commenti

Web part verbi sono elementi interattivi dell'interfaccia utente, in genere rappresentati da pulsanti o collegamenti ipertestuali, che vengono visualizzati nelle pagine che usano controlli Web part. Gli utenti fanno clic sui verbi per eseguire azioni comuni dell'interfaccia utente per i controlli Web part, ad esempio la chiusura di un WebPart controllo o la chiusura della modalità di visualizzazione della modifica, ovvero una visualizzazione speciale della pagina associata al EditorZone controllo. Tutti i verbi standard forniti con il set di controllo Web part sono associati a una zona di Web part ( WebPartZone ,, EditorZone CatalogZone o ConnectionsZone ) o a un Part controllo Web part ( WebPart ,, GenericWebPart EditorPart o CatalogPart ).

Quando i verbi standard sono associati a una zona, le azioni vengono applicate a livello di zona e i verbi vengono in genere visualizzati nell'area dell'intestazione o del piè di pagina della zona. La tabella seguente elenca i verbi a livello di zona comuni e ne descrive le azioni.

Verbo a livello di zona Azione
Verbo di chiusura Utilizzato con le zone che ereditano dalla ToolZone classe. Nasconde l'interfaccia utente per una zona e in genere restituisce la pagina alla visualizzazione normale della modalità di visualizzazione.
Applica verbo Utilizzato con le zone che ereditano dalla EditorZoneBase classe. Applica le modifiche apportate da un utente.
Verbo OK Utilizzato con le zone che ereditano dalla EditorZoneBase classe. Ha l'effetto combinato dei verbi Apply e Close; applica le modifiche e nasconde l'interfaccia utente della zona.
Annulla verbo Utilizzato con le zone che ereditano dalla ToolZone classe. Annulla tutte le modifiche in sospeso apportate da un utente.
Aggiungi verbo Utilizzato con le zone che ereditano dalla CatalogZoneBase classe. Aggiunge un controllo che un utente ha selezionato da un catalogo di controlli in una WebPartZone zona specificata.
Configura verbo Utilizzato con le zone che ereditano dalla ConnectionsZone classe. Apre una visualizzazione per consentire agli utenti di configurare le connessioni esistenti.
Verbo di disconnessione Utilizzato con le zone che ereditano dalla ConnectionsZone classe. Termina una connessione esistente tra due controlli.

Per quanto riguarda i verbi standard associati ai Part controlli, le relative azioni si applicano al controllo stesso (o ai relativi controlli figlio). Il controllo part funge da contenitore per il verbo e gestisce il rendering del verbo. La maggior parte dei verbi standard associati ai controlli parte vengono visualizzati direttamente nella barra del titolo o in un menu a discesa dei verbi all'interno della barra del titolo. La presenza di questi verbi direttamente nell'intestazione o nel menu dei verbi è determinata dalla WebPartVerbRenderMode Proprietà. per impostazione predefinita, i verbi vengono visualizzati in un menu dei verbi. Nella tabella seguente sono elencati i verbi comuni associati ai vari Part controlli e ne vengono descritte le azioni.

Verbo di controllo della parte Azione
Minimizza verbo Viene visualizzato nel menu dei verbi di ogni controllo server contenuto in una WebPartZoneBase zona. Riduce il controllo a una rappresentazione minima, nascondendo tutti gli elementi nell'interfaccia utente tranne il verbo di ripristino.
Verbo di ripristino Viene visualizzato nel menu dei verbi di ogni controllo server contenuto in una WebPartZoneBase zona. Restituisce un controllo ridotto alle dimensioni e alla visualizzazione normali.
Verbo di chiusura Viene visualizzato nel menu dei verbi di ogni controllo server contenuto in una WebPartZoneBase zona. Chiude un controllo e lo aggiunge al catalogo della pagina, il che significa che il controllo viene rimosso dalla pagina, ma se è presente un catalogo progettato correttamente, gli utenti possono riaprire il controllo chiuso e restituirlo alla pagina.
Verbo di connessione Viene visualizzato nel menu dei verbi di un controllo contenuto in una WebPartZoneBase zona, se la pagina è in modalità di visualizzazione connessione e se il controllo può creare connessioni. Apre un'interfaccia utente di connessione in modo che gli utenti possano creare una connessione tra i controlli.
Elimina verbo Viene visualizzato nel menu dei verbi di un controllo contenuto in una WebPartZoneBase zona, se il controllo è stato aggiunto alla pagina a livello di codice, anziché essere dichiarato nel formato di persistenza. Elimina definitivamente l'istanza del controllo e tutti i dati di personalizzazione associati in modo che, a differenza di un controllo chiuso, l'istanza eliminata non possa mai essere ripristinata nella pagina.
Modifica verbo Viene visualizzato nel menu dei verbi di un controllo contenuto in una WebPartZoneBase zona, se la pagina è progettata per consentire la modifica dei controlli e se la pagina è in modalità di visualizzazione di modifica. Seleziona il controllo per la modifica e apre l'interfaccia utente di modifica.
Verbo di esportazione Viene visualizzato nel menu dei verbi di un controllo contenuto in una WebPartZoneBase zona, se il controllo e l'applicazione sono abilitati per l'esportazione. Apre una finestra di dialogo che consente agli utenti di esportare un file di descrizione contenente lo stato serializzato del controllo. Per informazioni dettagliate, vedere la proprietà ExportMode.
Verbo della Guida Viene visualizzato nel menu dei verbi di un controllo contenuto in una WebPartZoneBase zona, se il controllo è progettato per fornire un file della guida. Avvia una pagina che fornisce la guida per il controllo.

Insieme ai verbi standard forniti con il set di controlli di Web part, è anche possibile creare verbi personalizzati. Uno scenario comune per la creazione di verbi personalizzati consiste nel creare verbi associati ai Part controlli. Quando si creano questi verbi, per impostazione predefinita verranno visualizzati nel menu dei verbi insieme ai verbi standard. L'approccio di base per la creazione di tali verbi consiste nell'ereditare dalla WebPartVerb classe per creare uno o più verbi personalizzati. Creare quindi un controllo che eredita dalla WebPart classe di base e aggiungere gli WebPartVerb oggetti personalizzati a una WebPartVerbCollection raccolta. Questa raccolta può quindi essere aggiunta alla Verbs raccolta del controllo, che comporterà la visualizzazione automatica dei verbi personalizzati nel menu dei verbi del controllo in fase di esecuzione. Come per i verbi standard, è possibile accedere ai verbi personalizzati a livello di codice su un WebPart controllo.

Web part applicazioni possono utilizzare controlli server che non ereditano dalla WebPart classe, ad esempio controlli personalizzati, controlli utente o controlli ASP.NET. Questi controlli server, se aggiunti a una WebPartZoneBase zona, vengono incapsulati dinamicamente con un GenericWebPart oggetto in fase di esecuzione, che consente loro di funzionare come controlli run-time WebPart . Per aggiungere verbi personalizzati a un controllo server che non eredita dalla WebPart classe, il controllo server deve implementare l' IWebActionable interfaccia ed eseguire l'override della relativa Verbs Proprietà.

Quando si crea un verbo, è possibile creare due tipi di gestori eventi associati che vengono eseguiti quando un utente fa clic sul verbo: un gestore eventi sul lato server (codice in esecuzione sul server) e un gestore eventi sul lato client (codice eseguito nel browser client). Inoltre, è possibile definire gli stati personalizzati per i verbi, che rappresenta un modo utile per fornire segnali visivi agli utenti. Ad esempio, è possibile creare uno stato che indica che è stato selezionato un verbo, quindi fornire le modifiche appropriate nell'interfaccia utente per notificare all'utente che il verbo è già selezionato. Un altro comportamento utile è la possibilità di disabilitare i verbi; in questo modo, è possibile impedire agli utenti di fare clic sui verbi se questa operazione risulterebbe dannosa o inefficace in base allo stato dell'applicazione.

La WebPartVerb classe non espone metodi univoci. i metodi esposti sono tutti override dei metodi di base. Contiene tuttavia una serie di proprietà che gli sviluppatori possono conoscere. La Checked proprietà indica se è attualmente selezionato un verbo. Le ClientClickHandler ServerClickHandler proprietà e fanno riferimento ai rispettivi gestori all'interno della classe (se presente) per gli eventi click del client e del server. La Description proprietà contiene testo che descrive lo scopo di un verbo in una descrizione comando quando gli utenti posizionano il puntatore del mouse sul verbo nell'interfaccia utente. La Enabled proprietà indica lo stato corrente di un verbo, che determina se un utente può fare clic sul verbo ed eseguire l'azione. La ID proprietà fornisce un ID univoco per l'oggetto verbo. La ImageUrl proprietà contiene un URL di un'immagine che può essere usata per rappresentare un verbo nell'interfaccia utente al posto del rendering predefinito (in genere un pulsante o un collegamento ipertestuale). La Text proprietà contiene il testo dell'etichetta visualizzato direttamente sul verbo nell'interfaccia utente. La proprietà sottoposta a override Visible determina se un verbo è attualmente visualizzato nell'interfaccia utente. I verbi vengono spesso nascosti o disabilitati in momenti diversi in un'applicazione Web part; ad esempio, i verbi speciali (come il verbo di modifica e il verbo di connessione) vengono visualizzati solo quando nella pagina sono presenti i controlli, le impostazioni e le modalità di visualizzazione appropriati per consentire a tali verbi di intraprendere un'azione significativa.

Altri membri chiave per l'utilizzo dei verbi includono il WebPartZoneBase.OnCreateVerbs metodo, che è un gestore eventi di cui è possibile eseguire l'override per la gestione personalizzata del processo di creazione del verbo e l' WebPartZoneBase.CreateVerbs evento.

Costruttori

WebPartVerb(String, String)

Inizializza una nuova istanza della classe WebPartVerb e associa all'istanza un gestore di eventi Click lato client.

WebPartVerb(String, WebPartEventHandler)

Inizializza una nuova istanza della classe WebPartVerb e associa all'istanza un gestore di eventi Click lato server.

WebPartVerb(String, WebPartEventHandler, String)

Inizializza una nuova istanza della classe WebPartVerb e associa all'istanza un gestore di eventi Click lato server e uno lato client.

Proprietà

Checked

Ottiene o imposta un valore che indica che è attualmente attivo o selezionato uno stato associato a un verbo personalizzato.

ClientClickHandler

Ottiene la stringa contenente il nome di metodo del gestore eventi lato client definito nel costruttore WebPartVerb.

Description

Ottiene o imposta una breve descrizione del verbo.

Enabled

Ottiene o imposta un valore che indica se un verbo è abilitato.

ID

Ottiene una stringa contenente un ID univoco di un verbo.

ImageUrl

Ottiene o imposta una stringa contenente un URL a un'immagine che rappresenta un verbo nell'interfaccia utente.

IsTrackingViewState

Ottiene un valore che indica se attualmente si tiene traccia dello stato di visualizzazione di un verbo.

ServerClickHandler

Ottiene un riferimento al metodo che gestisce gli eventi Click lato server del verbo.

Text

Ottiene o imposta l'etichetta di testo di un verbo visualizzata nell'interfaccia utente.

ViewState

Ottiene un dizionario di informazioni sullo stato che permette di salvare e ripristinare lo stato di visualizzazione di un controllo server attraverso più richieste per la stessa pagina.

Visible

Ottiene o imposta un valore che indica se un verbo è visibile agli utenti.

Metodi

Equals(Object)

Determina se l'oggetto specificato è uguale all'oggetto corrente.

(Ereditato da Object)
GetHashCode()

Funge da funzione hash predefinita.

(Ereditato da Object)
GetType()

Ottiene l'oggetto Type dell'istanza corrente.

(Ereditato da Object)
LoadViewState(Object)

Ripristina le informazioni sullo stato di visualizzazione da una richiesta di pagina precedente salvata dal metodo SaveViewState().

MemberwiseClone()

Crea una copia superficiale dell'oggetto Object corrente.

(Ereditato da Object)
SaveViewState()

Salva le modifiche allo stato di visualizzazione dell'oggetto WebPartVerb apportate da quando è stato eseguito l'ultimo postback della pagina al server.

ToString()

Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente.

(Ereditato da Object)
TrackViewState()

Tiene traccia delle modifiche apportato allo stato di visualizzazione di un verbo, in modo da poterle memorizzare nell'oggetto StateBag del verbo.

Implementazioni dell'interfaccia esplicita

IStateManager.IsTrackingViewState

Implementa la proprietà IsTrackingViewState mediante la chiamata della proprietà WebPartVerb della classe IsTrackingViewState.

IStateManager.LoadViewState(Object)

Implementa il metodo LoadViewState(Object) dell'interfaccia IStateManager mediante la chiamata del metodo WebPartVerb della classe LoadViewState(Object).

IStateManager.SaveViewState()

Implementa il metodo SaveViewState() mediante la chiamata del metodo WebPartVerb della classe SaveViewState().

IStateManager.TrackViewState()

Implementa il metodo TrackViewState() mediante la chiamata del metodo WebPartVerb della classe TrackViewState().

Si applica a

Vedi anche