Che cos'è Visual Studio Live Share?

Benvenuti in Visual Studio Live Share Live Share consente di modificare ed eseguire il debug in collaborazione con altri utenti in tempo reale, indipendentemente dal linguaggio di programmazione usato o dai tipi di app da creare. È possibile condividere il progetto corrente in modo immediato e sicuro, avviare una sessione di debug congiunta, condividere le istanze dei terminali, inoltrare app Web localhost, effettuare chiamate vocali e molto altro ancora.

A differenza della programmazione in coppia tradizionale, Visual Studio Live Share consente agli sviluppatori di collaborare mantenendo le preferenze dell'editor personali (ad esempio, tema e tasti di scelta rapida) e il proprio cursore. Ciò consente di passare facilmente dal seguirsi a vicenda a esplorare idee e attività per conto proprio. Questa possibilità di lavorare assieme in modo indipendente offre un'esperienza molto simile alla collaborazione di persona.

Pronti per iniziare? In questo articolo vengono illustrati alcuni concetti e viene descritto come installare le estensioni necessarie. Per una sintesi, vedere gli avvii rapidi relativi alla condivisione e alla partecipazione.

Suggerimento

Si è a conoscenza che è ora possibile aggiungere una Live Share sessione dal browser? Ciò significa che non è più necessario installare un client desktop per collaborare. È sufficiente fare clic sul collegamento condiviso con l'utente ed è possibile ottenere un'esperienza di editor VS Code completamente fedele nel browser. Fare clic qui per altre informazioni

Installare Visual Studio Live Share

Prima di iniziare, è necessario verificare di avere una versione di Visual Studio o Visual Studio Code installata che soddisfa i requisiti di base di Live Share.

  • Visual Studio Code 1.22.0 o versione successiva - Windows 7, 8.1 o 10, macOS (solo High Sierra 10.13+), Linux a 64 bit (Ubuntu Desktop 16.04+ a 64 bit, è consigliata la versione Fedora 27+ - vedere i dettagli).
  • Visual Studio 2019 (tutte le edizioni) - Windows 7, 8.1 o 10.
  • Visual Studio 2017 15.6 o versione successiva (tutte le edizioni) - Windows 7, 8.1 o 10.

Successivamente, scaricare e installare l'estensione Visual Studio Live Share è un'operazione semplice:

Visual Studio Code logo Visual Studio Code (1.22.0+)
1. Installare Visual Studio Code per Windows (7, 8.1 o 10), macOS (High Sierra 10.13+), Linux a 64 bit (dettagli)
2. Scaricare e installare l'estensione Visual Studio Live Share dal marketplace.
3. Ricaricare e attendere che le dipendenze vengano scaricate e installate (vedere la barra di stato).
4. Linux: se viene richiesto di installare le librerie, fare clic su Installa, immettere la password, riavviare vs code al termine.
Download button
Visual Studio 2019 logo Visual Studio 2019
1. Installare Visual Studio 2019.
2. Installare un carico di lavoro supportato, ad esempio ASP.NET, .NET Core, C++, Python e/o Node.js.
3. Visual Studio Live Share viene installato per impostazione predefinita con questi carichi di lavoro.
Visual Studio 2017 logo Visual Studio 2017 15.6 o versione successiva
1. Installare la versione più recente di Visual Studio 2017 (15.6+) in Windows (7, 8.1 o 10).
2. Installare un carico di lavoro supportato, ad esempio ASP.NET, .NET Core, C++ e/o Node.js.
3. Scaricare e installare l'estensione Visual Studio Live Share dal marketplace.
Download button

Scaricando e usando Visual Studio Live Share si accettano le condizioni di licenza e l'informativa sulla privacy. Se si verificano problemi, vedere l'articolo sulla risoluzione dei problemi.

Questo è tutto ciò che occorre fare. Verranno visualizzati una barra dello stato di accesso nella parte inferiore sinistra in VS Code e un pulsante di condivisione nella parte superiore destra in Visual Studio. Consultare il resto della documentazione per le operazioni successive.

Vedi anche

Guide rapide introduttive

Procedure

Riferimento

Si verificano problemi? Vedere la risoluzione dei problemi o inviare un feedback.