Procedure consigliate per la configurazione di un ambiente di sviluppo WSL

Guida dettagliata per la configurazione di un ambiente di sviluppo WSL con Ubuntu, Visual Studio Code, Git, Windows Gestione credenziali e con esercitazioni consigliate per tutti gli elementi desiderati.

Installare WSL

sottosistema Windows per Linux viene fornito con il Windows operativo, ma è necessario abilitarlo e installare una distribuzione Linux prima di iniziare a usarla.

Per usare il comando semplificato --install, è necessario eseguire una build recente di Windows (build 20262+). Per controllare la versione e il numero della build, premi il tasto Windows + R, digita winver e seleziona OK. È possibile eseguire l'aggiornamento usando il menu Impostazioni o Windows Update Assistant.

Se si preferisce installare una distribuzione linux diversa da Ubuntu o si preferisce completare manualmente questi passaggi, vedere la pagina di installazione di WSL per altri dettagli.

Aprire PowerShell (o Windows prompt dei comandi) e immettere:

wsl --install

Il comando --install esegue le azioni seguenti:

  • Abilita i componenti facoltativi della piattaforma delle macchine virtuali e di WSL
  • Scarica e installa il kernel più recente di Linux
  • Imposta WSL 2 come valore predefinito
  • Scarica e installa la distribuzione Ubuntu Linux distribuzione (potrebbe essere necessario riavviare il computer)

Sarà necessario riavviare il computer durante questo processo di installazione.

Riga di comando di PowerShell che esegue wsl --install

Se si verificano problemi, vedere l'articolo sulla risoluzione dei problemi di installazione.

Configurare le informazioni utente di Linux

Al termine del processo di installazione della distribuzione di Linux con WSL, aprire la distribuzione (Ubuntu per impostazione predefinita) usando il menu Start. Verrà richiesto di creare un nome utente e una password per la distribuzione linux.

  • Nome utente e Password sono specifici di ogni distribuzione di Linux installata e non hanno effetto sul nome utente di Windows.

  • Dopo aver creato Nome utente e Password, l'account sarà il tuo utente predefinito per la distribuzione ed eseguirà l'accesso automatico all'avvio.

  • Questo account verrà considerato l'amministratore di Linux, con la possibilità di eseguire comandi amministrativi sudo (Super User Do).

  • Ogni distribuzione Linux in esecuzione in WSL ha account utente e password Linux propri. Dovrai configurare un account utente di Linux ogni volta che aggiungi una distribuzione o esegui una reinstallazione o una reimpostazione.

Nota

Le distribuzioni Linux installate con WSL sono un'installazione per utente e non possono essere condivise con altri Windows utente. Si è verificato un errore di nome utente? StackExchange: quali caratteri è consigliabile o meno usare nei nomi utente in Linux?

Ubuntu command line enter UNIX username

Per modificare o reimpostare la password, aprire la distribuzione di Linux e immettere il comando: passwd . Ti verrà chiesto di immettere la password corrente, quindi di immettere la nuova password e infine di confermarla.

Se dimentichi la password per la distribuzione di Linux:

  1. Apri PowerShell e immetti la radice della distribuzione di WSL predefinita usando il comando: wsl -u root.

    Se devi aggiornare la password dimenticata in una distribuzione diversa da quella predefinita, usa il comando wsl -d Debian -u root, sostituendo Debian con il nome della distribuzione di destinazione.

  2. Dopo aver aperto la distribuzione WSL al livello radice all'interno di PowerShell, è possibile usare questo comando per aggiornare la password, dove è il nome utente dell'account nella distribuzione di cui si è dimenticata la passwd <username> <username> password.

  3. Ti verrà richiesto di immettere una nuova password UNIX e quindi di confermarla. Dopo aver specificato che la password è stata aggiornata correttamente, chiudere WSL all'interno di PowerShell usando il comando : exit .

Aggiornare i pacchetti

È consigliabile aggiornare regolarmente i pacchetti usando lo strumento di gestione pacchetti preferito per la distribuzione. Per Ubuntu o Debian, usare il comando:

sudo apt update && sudo apt upgrade

Windows non aggiorna automaticamente le distribuzioni di Linux. Si tratta di un'attività che la maggior parte degli utenti di Linux preferisce controllare autonomamente.

Aggiungere altre distribuzioni

Per aggiungere altre distribuzioni linux, è possibile eseguire l'installazione tramite il Microsoft Store, tramite il comando --importo tramite il sideload della distribuzione personalizzata. È anche possibile configurare immagini WSL personalizzate per la distribuzione nell'azienda.

Configurare le Windows Terminal

TerminalWindows può eseguire qualsiasi applicazione con un'interfaccia della riga di comando. Le principali funzionalità includono più schede e riquadri, il supporto per i caratteri Unicode e UTF-8, un motore di rendering del testo con accelerazione della GPU e la possibilità di personalizzare temi, testo, colori, sfondo e scelte rapide.

Ogni volta che viene installata una nuova distribuzione Linux WSL, viene creata una nuova istanza all'interno del Windows che può essere personalizzata in base Terminal alle proprie preferenze.

È consigliabile usare WSL con Windows , soprattutto se si prevede Terminal di usare più righe di comando. Per informazioni Windows configurazione e personalizzazione delle preferenze, vedere la documentazione di Terminal Windows, tra cui:

Windows Terminal screenshot

Archiviazione file

  • Per aprire il progetto WSL in Windows Esplora file, immettere:explorer.exe .
    Assicurarsi di aggiungere il punto alla fine del comando per aprire la directory corrente.

  • Archiviare i file di progetto nello stesso sistema operativo degli strumenti che si prevede di usare.
    Per velocizzare le prestazioni, archiviare i file nel file system WSL se si lavora con gli strumenti Linux in una riga di comando linux (Ubuntu, OpenSUSE e così via). Se si lavora in una riga di comando di Windows (PowerShell, prompt dei comandi) con gli strumenti Windows, archiviare i file nel Windows file system. È possibile accedere ai file nei sistemi operativi, ma è possibile che le prestazioni siano notevolmente rallentate.

Ad esempio, quando archivi i file di progetto WSL:

  • Usa la directory radice del file system Linux: \\wsl$\<DistroName>\home\<UserName>\Project
  • Non la Windows file system radice radice: C:\Users\<UserName>\Project o/mnt/c/Users/<UserName>/Project$

Windows Esplora file l'archiviazione Linux

Configurare le VS Code per la modifica e il debug

Seguire questa guida dettagliata per iniziare a usare Visual Studio Code con WSL,che include l'installazione del pacchetto di estensione sviluppo remoto. Questa estensione consente di eseguire WSL, SSH o un contenitore remoto per la modifica e il debug con il set completo di Visual Studio Code funzionalità. È possibile passare rapidamente da ambienti di sviluppo diversi a ambienti di sviluppo separati e apportare aggiornamenti senza preoccuparsi di influire sul computer locale.

Dopo VS Code installato e configurato, è possibile aprire il progetto WSL con un server VS Code remoto immettendo:code .

Assicurarsi di aggiungere il punto alla fine del comando per aprire la directory corrente.

VS Code con le estensioni WSL visualizzate

Configurare la gestione delle versioni con Git

Seguire questa guida dettagliata per iniziare a usare Git in WSL e connettere il progetto al sistema di controllo della versione Git, oltre a usare lo strumento di gestione delle credenziali per l'autenticazione, l'uso dei file Git Ignore, la comprensione delle terminazioni riga git e l'uso dei comandi Git incorporati in VS Code.

Visualizzazione della versione di Git nella riga di comando

Configurare contenitori di sviluppo remoto con Docker

Seguire questa guida dettagliata per Iniziare a usare i contenitori remoti Docker in WSL 2 e connettere il progetto a un contenitore di sviluppo remoto con Docker Desktop per Windows.

Screenshot di Docker Desktop

Configurare un database

Seguire questa guida dettagliata per iniziare a usare i database in WSL e connettere il progetto a un database nell'ambiente WSL. Introduzione a MySQL, PostgreSQL, MongoDB, Redis, Microsoft SQL Server o SQLite.

Esecuzione di MongoDB in Ubuntu tramite WSL

Configurare l'accelerazione GPU per prestazioni più veloci

Seguire questa guida dettagliata per configurare il training di Machine Learning con accelerazione GPU in WSL e sfruttare la GPU del computer (unità di elaborazione grafica) per accelerare i carichi di lavoro con prestazioni elevate.

Esecuzione dell'accelerazione GPU con WSL

Comandi WSL di base

Le distribuzioni Linux installate tramite WSL sono gestite in modo ottimale tramite PowerShell o Windows prompt dei comandi (CMD). Per un elenco di comandi di base con cui acquisire familiarità con l'uso di WSL, vedere la guida di riferimento ai comandi di WSL.

Inoltre, molti comandi sono interoperativi tra Windows e Linux. Ecco alcuni esempi:

  • Eseguire gli strumenti Linux da Windows comando: aprire PowerShell e visualizzare il contenuto della directory di usando il comando Linux C:\temp> ls -la immettendo:wsl ls -la

  • Combinazionedi comandi Linux e Windows: in questo esempio il comando Linux viene usato per elencare i file nella directory, quindi il comando di PowerShell viene usato per filtrare i risultati per le parole contenenti ls -la findstr "git": wsl ls -la | findstr "git" . Questa operazione può essere eseguita anche combinando Windows dir comando con il comando grep Linux: dir | wsl grep git .

  • Eseguire uno strumento Windows direttamente dalla riga di comando WSL:ad esempio, per aprire il file bashrc (lo script della shell eseguito ogni volta che viene avviata la riga di comando <tool-name>.exe linux), immettere:notepad.exe .bashrc

  • Eseguire lo strumento Windows ipconfig.exe con lo strumento Linux Grep: questo esempio illustra lo strumento ipconfig sul Windows file system usato per visualizzare i valori di configurazione di rete TCP/IP correnti e quindi viene filtrato solo per il risultato ipconfig.exe | grep IPv4 | cut -d: -f2 IPv4 con grep, uno strumento Linux.

Montare un'unità esterna o usb

Seguire questa guida dettagliata per iniziare a montare un disco Linux in WSL 2.

Screenshot del comando wsl mount

Risorse aggiuntive

  • Configurare l'ambientedi sviluppo Windows: altre informazioni sulla configurazione dell'ambiente di sviluppo per il linguaggio o il framework preferito, ad esempio React, Python, NodeJS, Vue e così via.
  • Risoluzionedei problemi: individuare i problemi comuni, dove segnalare i bug, dove richiedere nuove funzionalità e come contribuire alla documentazione.
  • Domande frequenti:trovare un elenco di domande frequenti.
  • Note sulla versione:esaminare le note sulla versione di WSL per una cronologia degli aggiornamenti delle build precedenti. È anche possibile trovare le note sulla versione per il kernel Linux WSL.