Panoramica di ExpressRoute

Microsoft Azure ExpressRoute consente di estendere le reti locali nel cloud Microsoft tramite una connessione privata fornita da un provider di connettività. Con ExpressRoute è possibile stabilire connessioni ai servizi cloud Microsoft, come Microsoft Azure, Office 365 e Dynamics 365.

La connettività può essere stabilita da una rete (IP VPN) any-to-any, da una rete Ethernet punto a punto o da una Cross Connection virtuale tramite un provider di connettività presso una struttura di condivisione del percorso. Le connessioni ExpressRoute non sfruttano la rete Internet pubblica. In questo modo possono offrire un livello di sicurezza superiore, maggiore affidabilità, velocità più elevate e minori latenze rispetto alle connessioni Internet tradizionali. Per informazioni sulla procedura di connessione della rete a Microsoft tramite ExpressRoute, vedere Modelli di connettività di ExpressRoute.

Vantaggi principali

  • Connettività di livello 3 tra la rete locale e il cloud Microsoft tramite un provider di connettività. La connettività può essere stabilita da una rete (IPVPN) any-to-any, da una connessione Ethernet punto a punto o con una Cross Connection virtuale tramite scambio Ethernet.
  • Connettività ai servizi cloud Microsoft in tutte le aree all'interno dell'area geopolitica.
  • Connettività globale ai servizi Microsoft di tutte le aree con il componente aggiuntivo ExpressRoute Premium.
  • Routing dinamico tra la rete e Microsoft con protocolli standard del settore (BGP).
  • Ridondanza incorporata in ogni località di peering per una maggiore affidabilità.
  • Contratto di servizioper i tempi di attività delle connessioni.
  • Supporto QoS per Skype for Business.

Per altre informazioni, vedere Domande frequenti su ExpressRoute.

Funzionalità

Connettività di livello 3

Microsoft usa il protocollo di routing dinamico di standard del settore (BGP) per lo scambio di route tra la rete locale, le istanze in Azure e gli indirizzi pubblici Microsoft. Vengono stabilite più sessioni BGP con la rete per profili di traffico diversi. Per altre informazioni, vedere l'articolo relativo al circuito e ai domini di routing ExpressRoute .

Ridondanza

Ogni circuito ExpressRoute è costituito da due connessioni a due router perimetrali Microsoft Enterprise (MSEE) dal provider di connettività o dal perimetro della rete. Microsoft richiede una connessione BGP doppia dal provider di connettività/lato dell'utente, una per ogni MSEE. È possibile scegliere di non distribuire dispositivi ridondanti/circuiti Ethernet sul lato dell'utente. I provider di connettività tuttavia usano dispositivi ridondanti per garantire che le connessioni vengono passate a Microsoft in modo ridondante. Una connettività di livello 3 ridondante è un requisito per la validità del contratto di servizio .

Connettività ai servizi cloud Microsoft

ExpressRoute offre connettività di rete privata a servizi cloud Microsoft. Prendendo in considerazione le prestazioni e l'architettura di rete è spesso possibile migliorare i servizi di infrastruttura e della piattaforma in esecuzione in Azure. Per le aziende è quindi consigliabile usare ExpressRoute per Azure.

Le offerte software come un servizio, ad esempio Office 365 e Dynamics 365, sono state create per garantire accesso sicuro e affidabilità tramite Internet. L'uso di ExpressRoute per queste applicazioni è quindi consigliato in scenari specifici.

Importante

L'uso di ExpressRoute per accedere ad Azure è consigliato per tutte le aziende. Per indicazioni sull'uso di ExpressRoute per accedere a Office 365, vedere http://aka.ms/ExpressRouteOffice365.

Le connessioni ExpressRoute abilitano l'accesso ai servizi seguenti:

  • Servizi di Microsoft Azure
  • Servizi di Microsoft Office 365
  • Microsoft Dynamics 365

Per un elenco dettagliato dei servizi supportati per ExpressRoute, visitare la pagina Domande frequenti su ExpressRoute .

Connettività a tutte le aree all'interno di un'area geopolitica

È possibile connettersi a Microsoft in una delle località di peering e accedere a tutte le aree all'interno dell'area geopolitica.

Se ad esempio si esegue la connessione a Microsoft ad Amsterdam tramite ExpressRoute, sarà possibile accedere a tutti i servizi Microsoft Cloud ospitati nell'Europa settentrionale e occidentale. Per una panoramica delle aree geopolitiche, delle aree cloud Microsoft associate e delle località di peering ExpressRoute corrispondenti, vedere l'articolo Partner e località di peering per Azure ExpressRoute .

Connettività globale con il componente aggiuntivo ExpressRoute Premium

È possibile abilitare la funzionalità componente aggiuntivo ExpressRoute Premium per estendere la connettività tra confini geopolitici. Se ad esempio si esegue la connessione a Microsoft da Amsterdam tramite ExpressRoute, sarà possibile accedere a tutti i servizi cloud Microsoft ospitati in tutte le aree del mondo (cloud nazionali esclusi). È possibile accedere ai servizi distribuiti nell'America del Sud o in Australia nello stesso modo in cui si accede alle aree dell'Europa settentrionale e occidentale.

Ecosistema di partner di connettività avanzata

ExpressRoute presenta un ecosistema di partner di connettività e SI in continua crescita. Per le informazioni più aggiornate, vedere l'articolo Partner e località di peering per Azure ExpressRoute .

Connettività a cloud nazionali

Microsoft gestisce ambienti cloud isolati per aree geopolitiche speciali e segmenti di clienti. Per un elenco dei cloud nazionali e dei provider, vedere l'articolo Partner e località di peering per Azure ExpressRoute .

Opzioni di larghezza di banda

È possibile acquistare circuiti ExpressRoute per un'ampia gamma di larghezze di banda. Le larghezze di banda supportate sono elencate di seguito. Controllare presso il provider di connettività l'elenco delle larghezze di banda supportate fornite.

  • 50 Mbps
  • 100 Mbps
  • 200 Mbps
  • 500 Mbps
  • 1 Gbps
  • 2 Gbps
  • 5 Gbps
  • 10 Gbps

Scalabilità dinamica della larghezza di banda

È possibile aumentare la larghezza di banda del circuito ExpressRoute (in base ad approssimazioni ottimali) senza dover chiudere le connessioni.

Modelli di fatturazione flessibili

È possibile selezionare il modello di fatturazione più adatto per le proprie esigenze. Scegliere tra i modelli di fatturazione elencati di seguito. Per altre informazioni, vedere Domande frequenti su ExpressRoute.

  • Dati illimitati. Il circuito ExpressRoute viene addebitato in base a una tariffa mensile che include il trasferimento di tutti i dati in entrata e in uscita.
  • Dati a consumo. Il circuito ExpressRoute viene addebitato in base a una tariffa mensile. Nella tariffa è incluso il trasferimento di tutti i dati in entrata. Il trasferimento dei dati in uscita invece viene addebitato per GB di dati trasferiti. Le tariffe per il trasferimento dei dati variano in base all'area.
  • Componente aggiuntivo ExpressRoute Premium. ExpressRoute Premium è un componente aggiuntivo per il circuito ExpressRoute. Offre le funzionalità seguenti:
    • Estensione dei limiti di route per i peering pubblico e privato di Azure da 4.000 a 10.000 route.
    • Connettività globale per i servizi. Un circuito ExpressRoute creato in un'area qualsiasi (esclusi i cloud nazionali) potrà accedere alle risorse di tutte le altre aree del mondo. Ad esempio, una rete virtuale creata nell'Europa occidentale è accessibile attraverso un circuito ExpressRoute fornito nella Silicon Valley.
    • Aumento del numero di collegamenti di reti virtuali consentiti per circuito ExpressRoute da 10 a un numero superiore, a seconda della larghezza di banda del circuito.

Domande frequenti

Per le domande frequenti su ExpressRoute, vedere Domande frequenti su ExpressRoute.

Passaggi successivi