Funzionalità in Configuration Manager Technical Preview versione 2012Features in Configuration Manager technical preview version 2012

Si applica a: Configuration Manager (Technical Preview Branch)Applies to: Configuration Manager (technical preview branch)

Questo articolo presenta le funzionalità disponibili nella Technical Preview per Configuration Manager versione 2012.This article introduces the features that are available in the technical preview for Configuration Manager, version 2012. Installare questa versione per aggiornare il sito delle anteprime tecniche aggiungendovi nuove funzionalità.Install this version to update and add new features to your technical preview site.

Prima di installare questo aggiornamento, vedere l'articolo Technical Preview.Review the technical preview article before installing this update. L'articolo consente di acquisire familiarità con i requisiti e le limitazioni generali per l'uso di una Technical Preview, con l'aggiornamento tra le versioni e con l'invio di commenti e suggerimenti.That article familiarizes you with the general requirements and limitations for using a technical preview, how to update between versions, and how to provide feedback.

Le sezioni seguenti descrivono le nuove funzionalità da provare in questa versione:The following sections describe the new features to try out in this version:

Modifiche del dashboard di manutenzione di Windows 10Windows 10 Servicing dashboard changes

Il dashboard di manutenzione di Windows 10 è stato semplificato per renderlo più pertinente.We’ve simplified the Windows 10 Servicing dashboard to make it more relevant. Il nuovo grafico Versioni dell'aggiornamento qualitativo visualizza le prime cinque revisioni di Windows 10 nei dispositivi.The new Quality Update Versions chart displays the top five revisions of Windows 10 across your devices. Il grafico Ultimo aggiornamento delle funzionalità visualizza il numero di dispositivi che hanno installato l'aggiornamento delle funzionalità più recente.The Latest Feature Update chart shows the number of devices that installed the latest feature update. Il grafico dell'utilizzo di Windows 10, che visualizza la distribuzione delle versioni principali di Windows 10, è stato rinominato in Versioni dell'aggiornamento delle funzionalità.The Windows 10 Usage chart, showing the distribution of Windows 10 major releases, was renamed to Feature Update Versions. Il piano di manutenzione e le informazioni sull'anello di Windows 10 sono stati rimossi dal dashboard.Servicing plan and Windows 10 ring information were removed from the dashboard.

Il dashboard di manutenzione di Windows 10 in Configuration Manager

Problemi notiKnown issues

Quando il numero di revisione di una build è costituito da tre cifre, è possibile notare un punto estraneo prima del numero di build nel grafico Versioni dell'aggiornamento qualitativo.When a build's revision number is three digits long, you may notice an extraneous dot before the build number in the Quality Update Versions chart. Quando si seleziona una di queste build dal grafico, il nodo temporaneo che visualizza i dispositivi con la build sarà vuoto.When one of these builds from the chart is selected, the temporary node displaying devices with the build will be empty.

Collegamento di tenant: Dettagli dell'applicazioneTenant Attach: Application details

Quando è abilitato il collegamento di tenant il riquadro delle applicazioni nell'interfaccia di amministrazione di Microsoft Endpoint Manager visualizza una descrizione dell'errore se l'applicazione risulta non riuscita.When tenant attach is enabled, the applications pane in the Microsoft Endpoint Manager admin center will show an Error Description if the application status is Failed. Per altre informazioni sul codice di errore e i passaggi per la risoluzione dei problemi, vedere il riferimento sui codici di errore comuni per l'installazione delle applicazioni.For more information on the error code and troubleshooting steps, see Application installation common error codes reference.

Errore di installazione dell'applicazione nell'interfaccia di amministrazione di Microsoft Endpoint Manager

Ottenere le estensioni della console dall'hub della communityGet console extensions from the Community hub

L'hub della community supporta ora la condivisione delle estensioni nella console di Configuration Manager.The Community hub now supports sharing extensions to the Configuration Manager console. Quando si riceve un'estensione dall'hub, è disponibile in un nuovo nodo Estensioni della console nella console.When you get an extension from the hub, it's available in a new Console extensions node in the console. Un'estensione ricevuta dall'hub non diventa immediatamente disponibile.Getting an extension from the hub doesn't make it immediately available. Per prima cosa un amministratore deve approvare l'estensione per il sito.First, an administrator has to approve the extension for the site. Quindi gli utenti della console possono installare l'estensione nella console locale.Then console users can install the extension to their local console.

Dopo l'approvazione di un'estensione, quando si apre la console verrà visualizzata una notifica della console.After you approve an extension, when you open the console, you'll see a console notification. Dalla notifica è possibile avviare il programma di installazione dell'estensione.From the notification, you can start the extension installer. Al termine dell'installazione, la console viene riavviata automaticamente ed è quindi possibile utilizzare l'estensione.After the installer completes, the console restarts automatically, and then you can use the extension.

Estensione della console per visualizzare tutti i messaggi di stato per una distribuzione di sequenza di attivitàConsole extension to show all status messages for a task sequence deployment

Con questa versione, l'hub della community include un'estensione che consente di testare e usare questa funzionalità: Show all status messages for a task sequence deployment.With this release, the Community hub includes one extension to help you test and use this feature: Show all status messages for a task sequence deployment. L'estensione si basa sui commenti e suggerimenti ricevuti via UserVoice.This extension is based on your UserVoice feedback. Quando si installa questa estensione, viene aggiunta un'azione di clic con il pulsante destro del mouse alle distribuzioni della sequenza di attività per Mostra tutti i messaggi di stato.When you install this extension, it adds a right-click action to task sequence deployments to Show all status messages.

Menu di scelta rapida per una distribuzione di sequenza di attività con estensione per Mostra tutti i messaggi di stato

Per condividere un'estensione della console con la community, usare lo stesso processo per aggiungere contributi.To share a console extension with the community, use the same process to Contribute content.

VerificaTry it out!

Provare a completare le attività.Try to complete the tasks. Inviare quindi commenti e suggerimenti con le proprie opinioni sulla funzionalità.Then send Feedback with your thoughts on the feature.

  1. Usare l'hub della community per scaricare l'estensione della console.Use the community hub to download the console extension.

  2. Passare all'area di lavoro Amministrazione, espandere Aggiornamenti e manutenzione e selezionare il nodo Estensioni della console.Go to the Administration workspace, expand Updates and servicing, and select the Console extensions node.

  3. Selezionare la nuova estensione.Select the new extension. Nella barra multifunzione selezionare Approva.In the ribbon, select Approve.

  4. Riavviare la console.Restart the console. Nell'angolo in alto a destra della console selezionare l'icona a forma di campana per visualizzare le notifiche della console di Configuration Manager.In the upper-right corner of the console, select the bell icon to display Configuration Manager console notifications.

  5. La notifica visualizza il messaggio Sono disponibili nuove estensioni della console personalizzate.The notification says New custom console extensions are available.

  6. Per avviare l'installazione, selezionare Installa estensioni della console personalizzate.To start the install, select Install custom console extensions.

  7. Completato l'aggiornamento per l'estensione, selezionare Chiudi.When the update is complete for the extension, select Close. La console viene riavviata.The console restarts.

  8. Accedere all'area di lavoro Raccolta software espandere Sistemi operativi e selezionare il nodo Sequenze di attività.Go to the Software Library workspace, expand Operating Systems, and select the Task Sequences node. Fare clic con il pulsante destro del mouse su una sequenza di attività e selezionare la nuova opzione Mostra tutti i messaggi di stato.Right-click a task sequence, and select the new option to Show all status messages.

Per risolvere i problemi relativi all'installazione di un'estensione, vedere AdminUI.ExtensionInstaller.log nella directory AdminUILog del computer con la console.To troubleshoot the installation of an extension, see AdminUI.ExtensionInstaller.log in the AdminUILog directory on the computer with the console.

Supporto dell'hub della community per il contenuto delle applicazioniCommunity hub support for application content

Questa versione continua a perfezionare lo scenario per la condivisione delle app con l'hub della community.This release continues to iterate on the scenario to share apps via the Community hub. In precedenza era possibile condividere solo la definizione dell'app.Previously you could share just the definition of the app. Un altro utente dell'hub può scaricare i metadati XML dell'app e crearli nel proprio sito.Another hub user could download the app's XML metadata, and create it in their site. Tuttavia, per distribuire effettivamente l'app, è necessario individuarne il contenuto.But to actually deploy the app, they would then need to locate the app's content.

È ora possibile scaricare il contenuto collegato per le app Windows Installer nell'hub.You can now download linked content for Windows Installer apps in the hub. Questo miglioramento consente di ottenere facilmente un'app perfettamente funzionante dalla community di Configuration Manager.This improvement helps you to easily get a fully functional app from the Configuration Manager community. L'hub offre un collegamento integrato al contenuto disponibile pubblicamente per l'app.The hub provides an integrated link to the publicly available content for the app. Quando si scarica un'app con contenuto dall'hub, i metadati dell'app vengono scaricati dall'hub e il file MSI viene scaricato dalla relativa posizione condivisa all'esterno dell'hub della community.When you download an app with content from the hub, it downloads both the app metadata from the hub and the MSI from its shared location outside the Community hub.

Dopo avere scaricato il file, la console convalida l'hash.After the console downloads the file, it validates the hash. Questo controllo consente di verificare che il contenuto non sia stato modificato durante il download.This check makes sure the content didn't change during download. Viene quindi convalidata la firma digitale nel file MSI.It then validates the digital signature on the MSI file. Se non è possibile verificare la firma, viene richiesto se si vuole ancora importare il file.If it can't verify the signature, it prompts you if you still want to import the file.

Per semplificare la procedura di test di questa nuova funzionalità, System Center Updates Publisher (SCUP) è disponibile come app con contenuto nell'hub della community.To help you test this new feature, the System Center Updates Publisher is available as an app with content in the Community hub. Quando si scarica SCUP dall'hub della community, la console scarica il contenuto del programma di installazione dall'area download Microsoft.When you download SCUP from the Community hub, the console downloads the installer content from the Microsoft Download Center.

Nota

Al momento non è ancora possibile condividere un'app con contenuto nell'hub della community.At this time, you can't yet share an app with content in the Community hub.

VerificaTry it out!

Provare a completare le attività.Try to complete the tasks. Inviare quindi commenti e suggerimenti con le proprie opinioni sulla funzionalità.Then send Feedback with your thoughts on the feature.

  1. Nella console di Configuration Manager andare all'area di lavoro Community e selezionare l'hub della community.In the Configuration Manager console, go to the Community workspace, and select the Community hub.
  2. Cercare l'app System Center Updates Publisher.Search for the app System Center Updates Publisher.
  3. Selezionare Download.Select Download.
  4. Specificare un percorso di rete per il sito da usare come origine del contenuto.Specify a network path for the site to use as the content source.

Dopo che l'hub ha scaricato l'app, seguire questa procedura per verificare l'app:After the hub downloads the app, use the following steps to verify the app:

  1. Nella console di Configuration Manager accedere all'area di lavoro Raccolta software, espandere Gestione applicazioni e selezionare il nodo Applicazioni.In the Configuration Manager console, go to the Software Library workspace, expand Application Management, and select the Applications node.
  2. Trovare la nuova applicazione per System Center Updates Publisher.Find the new application for System Center Updates Publisher.
  3. Per visualizzare il nuovo tipo di distribuzione di Windows Installer, passare alla scheda Tipi di distribuzione nel riquadro Dettagli.To view the new Windows Installer deployment type, in the Details pane, switch to the Deployment Types tab.
  4. Per visualizzare il file MSI scaricato dall'hub della community, passare al percorso di rete.To see the MSI downloaded from the Community hub, browse to the network path.

Nota

Se si vuole installare questa app, assicurarsi di esaminare i prerequisiti e le istruzioni di installazione di SCUP.If you want to install this app, make sure to review the SCUP prerequisites and installation instructions.

L'errore di sequenza di attività visualizza più dettagli sulla verifica della conformitàTask sequence error shows more check readiness details

In base al feedback ricevuto via UserVoice nell'avanzamento della sequenza di attività ora possono essere visualizzate altre informazioni sui controlli di conformità.Based on your UserVoice feedback, the task sequence progress can now display more information about readiness checks. Se una sequenza di attività non riesce perché il client non soddisfa i requisiti configurati nel passaggio della sequenza di attività Verifica conformità, l'utente ora può visualizzare maggiori dettagli sui prerequisiti non soddisfatti.If a task sequence fails because the client doesn't meet the requirements configured in the Check readiness task sequence step, the user can now see more details about the failed prerequisites. Viene comunque visualizzato il messaggio che indica la presenza di un errore di sequenza di attività, ma ora è possibile selezionare un'opzione che consente di eseguire un controllo.They still see the common "task sequence error" message, but can now select an option to Inspect. Questa azione visualizza i controlli non riusciti nel dispositivo.This action shows the checks that failed on the device.

Errore di verifica della conformità della sequenza di attività

Disabilitare le distribuzioni dell'applicazioneDisable application deployments

In base al feedback di UserVoice, è ora possibile disabilitare le distribuzioni dell'applicazione.Based on your UserVoice feedback, you can now disable application deployments.

Altri oggetti hanno già comportamenti simili:Other objects already have similar behaviors:

  • Distribuzioni di aggiornamenti software: Disabilitare la distribuzioneSoftware update deployments: Disable the deployment
  • Distribuzioni in più fasi: Sospendere la fasePhased deployments: Suspend the phase
  • Pacchetto: Disabilitare il programmaPackage: Disable the program
  • Sequenza di attività: Disabilitare la sequenza di attivitàTask sequence: Disable the task sequence
  • Linea di base di configurazione: Disabilitare la linea di baseConfiguration baseline: Disable the baseline

Per le distribuzioni basate su dispositivo, quando si disabilita la distribuzione o l'oggetto, usare l'azione di notifica client per scaricare i criteri del computer.For device-based deployments, when you disable the deployment or object, use the client notification action to Download Computer Policy. Questa azione indica immediatamente al client di aggiornare i criteri dal sito.This action immediately tells the client to update its policy from the site. Se la distribuzione non è già stata avviata, il client riceve i criteri aggiornati per cui l'oggetto ora è disabilitato.If the deployment hasn't already started, the client receives the updated policy that the object is now disabled.

A partire da questa versione è ora possibile disabilitare la distribuzione di un'applicazione.Starting in this release, you can now disable an application deployment.

VerificaTry it out!

Provare a completare le attività.Try to complete the tasks. Inviare quindi commenti e suggerimenti con le proprie opinioni sulla funzionalità.Then send Feedback with your thoughts on the feature.

  1. Nella console di Configuration Manager accedere all'area di lavoro Raccolta software, espandere Gestione applicazioni e selezionare il nodo Applicazioni.In the Configuration Manager console, go to the Software Library workspace, expand Application Management, and select the Applications node.

  2. Selezionare un'app già distribuita.Select an app that you've deployed. Nel riquadro dei dettagli passare alla scheda Distribuzione.In the details pane, switch to the Deployment tab.

  3. Selezionare una distribuzione.Select a deployment. Nella barra multifunzione selezionare Disabilita nella scheda Distribuzione.In the ribbon, on the Deployment tab, select Disable.

    Per una distribuzione basata sull'utente, l'utente deve disconnettersi da Windows.For a user-based deployment, the user needs to sign out of Windows. I criteri vengono aggiornati quando l'utente accede a Windows o ogni 24 ore per impostazione predefinita.Policy updates when they sign in to Windows, or every 24 hours by default.

  4. Per una distribuzione basata su dispositivo, annotare il nome della raccolta nel campo Raccolta della distribuzione.For a device-based deployment, note the name of the collection in Collection field of the deployment.

    Suggerimento

    Quando si seleziona la distribuzione, premere CTRL + C. Questa scelta rapida da tastiera copia i valori delle colonne correnti per la distribuzione selezionata.When you select the deployment, press CTRL + C. This keyboard shortcut copies the values of the current columns for the selected deployment.

  5. Passare all'area di lavoro Asset e conformità, selezionare il nodo Raccolte di dispositivi e individuare la raccolta di destinazione per la distribuzione.Switch to the Assets and Compliance workspace, select the Device Collections node, and locate the target collection for the deployment. Il metodo più rapido consiste nel cercare il nome della raccolta come indicato in precedenza.The quickest method is to search for the collection name as previously noted. Può essere necessario selezionare l'opzione nella barra multifunzione per eseguire la ricerca in tutte le sottocartelle.You may need to select the option in the ribbon to search All subfolders.

  6. Selezionare la raccolta di destinazione per la distribuzione.Select the target collection for the deployment. Nel gruppo Raccolta della barra multifunzione selezionare Notifica client e scegliere l'azione Scarica criteri computer.In the ribbon, in the Collection group, select Client Notification and choose the Download Computer Policy action.

Per abilitare la distribuzione, ripetere questa procedura ma selezionare l'azione Abilita per la distribuzione dell'applicazione.To enable the deployment, repeat this process but select the Enable action on the application deployment.

Accedere alle query più frequenti condivise nell'hub della community da CMPivotAccess the top queries shared in the Community hub from CMPivot

Ora è possibile accedere alle query CMPivot più frequenti condivise nell'hub della community dall'istanza locale di CMPivot.You can now access the top CMPivot queries shared in the Community hub from on-premises CMPivot. Sfruttando le query CMPivot create in precedenza e condivise dalla community più ampia, gli utenti di CMPivot possono accedere a una gamma ancora più vasta di query.By leveraging pre-created CMPivot queries shared by the broader community, CMPivot users gain access to a wider variety of queries. L'istanza locale di CMPivot accede all'hub della community e restituisce un elenco delle query CMPivot scaricate più di frequente.On-premises CMPivot accesses the Community hub and returns a list of the top downloaded CMPivot queries. Gli utenti possono esaminare le query principali, personalizzarle e quindi eseguirle su richiesta.Users can review the top queries, customize them, and then run on-demand. Con questo miglioramento si ha a disposizione una selezione più ampia di query pronte per l'uso, che non richiedono alcuna costruzione, ed è anche possibile condividere le informazioni sulla compilazione delle query per riferimento futuro.This improvement gives a wider selection of queries for immediate usage without having to construct them and also allows information sharing on how to build queries for future reference.

PrerequisitiPrerequisites

VerificaTry it out!

Provare a completare le attività.Try to complete the tasks. Inviare quindi commenti e suggerimenti con le proprie opinioni sulla funzionalità.Then send Feedback with your thoughts on the feature.

  1. Passare all'area di lavoro Asset e conformità e quindi selezionare il nodo Raccolte dispositivi.Go to the Assets and Compliance workspace then select the Device Collections node.

  2. Selezionare una raccolta di destinazione, un dispositivo di destinazione o un gruppo di dispositivi, quindi selezionare Avvia CMPivot nella barra multifunzione per avviare lo strumento.Select a target collection, target device, or group of devices then select Start CMPivot in the ribbon to launch the tool.

  3. Usare l'icona dell'hub della community nel menu.Use the Community hub icon on the menu.

    Icona dell'hub della community

  4. Esaminare l'elenco delle query CMPivot più frequenti condivise.Review the list of top shared CMPivot queries.

    Query CMPivot più frequenti dall'hub della community

  5. Selezionare una delle prime query per caricarla nel riquadro delle query.Select one of the top queries to load it into the query pane.

  6. Se necessario, modificare la query e selezionare Esegui query.Edit the query if needed then select Run Query.

  7. Facoltativamente, aggiungere la query originale o la versione modificata all'elenco dei preferiti per eseguirla più tardi.Optionally, add the original query or your edited version to your favorites list to run later.

  8. Tenere la finestra CMPivot aperta per visualizzare i risultati dai client.Keep the CMPivot window open to view results from clients. Quando si chiude la finestra CMPivot, la sessione è completa.When you close the CMPivot window, the session is complete. Se la query è stata inviata, i client inviano comunque un messaggio di stato al server.If the query has been sent, then clients still send a state message response to the server.

Esperienza utente e sicurezza migliorate con le schede personalizzate di Software CenterImproved user experience and security with Software Center custom tabs

A partire da Current Branch, versione 1906 è possibile aggiungere a Software Center fino a cinque schede personalizzateSince current branch version 1906, you can add up to five custom tabs to Software Center. grazie alle quali è possibile consentire agli utenti di accedere facilmente alle app Web comuni e ad altri siti.These custom tabs let you give your users easy access to common web apps and other sites. In precedenza, per visualizzare i siti Web Software Center usava il controllo predefinito del browser Internet Explorer di Windows.Previously, to display websites Software Center used the Windows built-in Internet Explorer browser control.

A partire da questa versione Software Center può usare il controllo del browser WebView2 di Microsoft Edge.Starting in this release, Software Center can now use the Microsoft Edge WebView2 browser control. Il controllo del browser WebView2 offre una maggiore sicurezza e una migliore esperienza utente.The WebView2 browser control provides improved security and user experience. Ad esempio, più siti Web dovrebbero funzionare con queste schede personalizzate senza visualizzare errori di script o avvisi di sicurezza.For example, more websites should work with these custom tabs without displaying script errors or security warnings.

Software Center con una scheda personalizzata del sito Web Microsoft

Prerequisiti per le schede personalizzate di Software CenterPrerequisites for Software Center custom tabs

Nel dispositivo client devono essere presenti i componenti seguenti:The following components are required on the client device:

VerificaTry it out!

Provare a completare le attività.Try to complete the tasks. Inviare quindi commenti e suggerimenti con le proprie opinioni sulla funzionalità.Then send Feedback with your thoughts on the feature.

In questa versione attualmente è necessario installare manualmente il controllo del browser WebView2 di Microsoft Edge sul client.In this release, you currently have to manually install the Microsoft Edge WebView2 browser control on the client. Se non si installa questa estensione, Software Center continua a usare il controllo legacy di Internet Explorer.If you don't install this extension, Software Center continues to use the legacy Internet Explorer control. Al momento usare solo il programma di installazione Evergreen autonomo.At this time, only use the Evergreen Standalone Installer. Per scaricare il programma di installazione, vedere le istruzioni per il download di WebView2 Runtime.To download this installer, see Download the WebView2 Runtime.

È possibile usare Configuration Manager per installare il runtime sui client come applicazione.You can use Configuration Manager to install this runtime on clients as an application. Per altre informazioni, vedere l'argomento relativo alla distribuzione delle applicazioniFor more information, see Deploy applications

Configurare quindi Software Center in modo che visualizzi una scheda personalizzata. Per altre informazioni, vedere Impostazioni client di Software Center.Then configure Software Center to display a custom tab. For more information, see Software Center client settings.

Supporto di OneTrace per le jump listOneTrace support for jump lists

Il supporto tecnico OneTrace ora supporta le jump list per i file aperti di recente.Support Center OneTrace now supports jump lists for recently opened files. Le jump list consentono di passare rapidamente a file aperti in precedenza, in modo da lavorare più velocemente.Jump lists let you quickly go to previously opened files, so you can work faster.

Sono ora disponibili tre metodi per aprire i file recenti in OneTrace:There are now three methods to open recent files in OneTrace:

  • Jump list della barra delle applicazioni di WindowsWindows taskbar jump list
  • Elenco dei file aperti di recente del menu Start di WindowsWindows Start menu recently opened list
  • In OneTrace dal menu File o dalla scheda Elementi aperti di recente.In OneTrace from File menu or Recently opened tab.

Jump list della barra delle applicazioni di WindowsWindows taskbar jump list

Quando l'icona OneTrace si trova nella barra delle applicazioni di Windows, fare clic con il pulsante destro del mouse su di essa, quindi selezionare un file dall'elenco Elementi aperti di recente.When the OneTrace icon is on the Windows taskbar, right-click it, and then select a file from the Recently opened list.

Jump list del supporto tecnico OneTrace dalla barra delle applicazioni di Windows con elenco degli elementi aperti di recente

Elenco dei file aperti di recente del menu Start di WindowsWindows Start menu recently opened list

Passare al menu Start e digitare onetrace.Go to the Start menu, and type onetrace. Selezionare un file dall'elenco Elementi aperti di recente.Select a file from the Recently opened list.

Supporto tecnico OneTrace nel menu Start di Windows con elenco degli elementi aperti di recente

Elenco degli elementi aperti di recente di OneTraceOneTrace recently opened list

In OneTrace l'elenco dei file aperti di recente è visualizzato in due posizioni:There are two locations in OneTrace that show the list of recently opened files:

  • La scheda Elementi aperti di recente nell'angolo inferiore destro.The Recently opened tab in the lower right corner.
  • Passare al menu File e selezionare un file in fondo al menu.Go to the File menu and select a file at the bottom of the menu.

Elenchi degli elementi aperti di recente nel supporto tecnico OneTrace

Anteprima delle note sulla versione di PowerShellPowerShell release notes preview

Queste note sulla versione riepilogano le modifiche apportate ai cmdlet di PowerShell per Configuration Manager nella versione Technical Preview 2012.These release notes summarize changes to the Configuration Manager PowerShell cmdlets in technical preview version 2012.

Per altre informazioni su PowerShell per Configuration Manager, vedere Introduzione ai cmdlet di Configuration Manager.For more information about PowerShell for Configuration Manager, see Get started with Configuration Manager cmdlets.

Modulo PowerShellPowerShell module

Se la console di Configuration Manager nel dispositivo non è già connessa a un sito, se si importa manualmente il modulo ConfigurationManager, viene creata un'unità PowerShell per il sito basata sul provider SMS predefinito.If the Configuration Manager console on the device hasn't already connected to a site, if you manually import the ConfigurationManager module, it creates a PowerShell drive for the site based on the default SMS Provider.

Nuovi cmdletNew cmdlets

Get-CMDuplicateHardwareIdGuidGet-CMDuplicateHardwareIdGuid

Ottiene gli identificatori di hardware duplicati in base al GUID.Get duplicate hardware identifiers by GUID.

Get-CMDuplicateHardwareIdGuid -Id "AB83D231-8C12-9413-FEBA-C0F9888B9291"

Get-CMDuplicateHardwareIdMacAddressGet-CMDuplicateHardwareIdMacAddress

Ottiene gli identificatori di hardware duplicati in base all'indirizzo MAC.Get duplicate hardware identifiers by MAC address.

Get-CMDuplicateHardwareIdMacAddress -Id "60:45:BD:FB:4B:DB"

Sync-CMCloudManagementGatewaySync-CMCloudManagementGateway

Sincronizza la configurazione di CMG in Azure.Synchronize the configuration of a CMG to Azure.

Sync-CMCloudManagementGateway -Name "GraniteFalls.cloudapp.net"
Get-CMCloudManagementGateway -Id 16777 | Sync-CMCloudManagementGateway

Cmdlet modificatiModified cmdlets

New-CMApplicationNew-CMApplication

Bug correttiBugs that were fixed

Corretto un problema di visualizzazione di Software Center durante l'installazione di app create con il formato di data "aaaa/MM/gg".Fixed a Software Center display issue when installing apps created with the time format "yyyy/MM/dd".

New-CMCertificateProfileScepNew-CMCertificateProfileScep

Bug correttiBugs that were fixed

Corretto un problema per il parametro SanType.Fixed an issue for parameter SanType.

New-CMOperatingSystemImageNew-CMOperatingSystemImage

Modifiche che non causano un'interruzioneNon-breaking changes

Aggiunto il parametro Index.Added parameter Index. Quando si aggiunge questo parametro il sito estrae un'immagine a un solo indice da un'immagine con più indici.When you add this parameter, the site extracts a single index image from a multi-index image. Inserisce quindi la nuova immagine nella stessa cartella di origine dell'immagine originale.It then places the new image in the same source folder as the original image.

New-CMOperatingSystemInstallerNew-CMOperatingSystemInstaller

Modifiche che non causano un'interruzioneNon-breaking changes

Aggiunto il parametro Index.Added parameter Index. Quando si aggiunge questo parametro il sito sostituisce l'attuale immagine con più indici con una nuova immagine a un solo indice.When you add this parameter, the site replaces the current multi-index image with a new single index image.

New-CMTSRuleNew-CMTSRule

Modifiche che non causano un'interruzioneNon-breaking changes

Il parametro ReferencedVariableOperator ha un altro valore possibile: NotLike.Parameter ReferencedVariableOperator has one additional possible value: NotLike.

New-CMTSStepConditionVariableNew-CMTSStepConditionVariable

Modifiche che non causano un'interruzioneNon-breaking changes

Il parametro OperatorType ha un altro valore possibile: NotLikeParameter OperatorType has one additional possible value: NotLike

Set-CMTSStepConditionVariableSet-CMTSStepConditionVariable

Modifiche che non causano un'interruzioneNon-breaking changes

Il parametro OperatorType ha un altro valore possibile: NotLikeParameter OperatorType has one additional possible value: NotLike

Set-CMTSStep*Set-CMTSStep*

Ad esempio, Set-CMTSStepApplyDataImage e gli altri 34 cmdlet simili.For example, Set-CMTSStepApplyDataImage and the 34 other similar cmdlets.

Modifiche che non causano un'interruzioneNon-breaking changes

Il parametro OperatorType ha un altro valore possibile: NotLikeParameter OperatorType has one additional possible value: NotLike

New-CMSoftwareUpdateAutoDeploymentRuleNew-CMSoftwareUpdateAutoDeploymentRule

Modifiche di rilievoBreaking changes

Corretto un problema per il parametro O365LanguageSelection.Fixed an issue for parameter O365LanguageSelection. È ora necessario specificare una lingua con un nome di paese.You now need to specify a language with a country name. Questa modifica allinea il parametro alle opzioni della console di Configuration Manager.This change aligns this parameter with the options in the Configuration Manager console. Ad esempio, usare -O365LanguageSelection "English (United States)"For example, -O365LanguageSelection "English (United States)"

Set-CMCertificateProfileScepSet-CMCertificateProfileScep

Bug correttiBugs that were fixed

Corretto un problema per il parametro SanType.Fixed an issue for parameter SanType.

Set-MSoftwareUpdateAutoDeploymentRuleSet-MSoftwareUpdateAutoDeploymentRule

Modifiche di rilievoBreaking changes

Corretto un problema per il parametro O365LanguageSelection.Fixed an issue for parameter O365LanguageSelection. È ora necessario specificare una lingua con un nome di paese.You now need to specify a language with a country name. Questa modifica allinea il parametro alle opzioni della console di Configuration Manager.This change aligns this parameter with the options in the Configuration Manager console. Ad esempio, usare -O365LanguageSelection "English (United States)"For example, -O365LanguageSelection "English (United States)"

Passaggi successiviNext steps

Per altre informazioni sull'installazione o l'aggiornamento del ramo Technical Preview, vedere Technical Preview.For more information about installing or updating the technical preview branch, see Technical preview.

Per altre informazioni sui diversi rami di Configuration Manager, vedere Scelta del ramo di Configuration Manager da usare.For more information about the different branches of Configuration Manager, see Which branch of Configuration Manager should I use?.