Eseguire il backup e il ripristino degli ambienti

La protezione dei dati nelle app di interazione con i clienti (Dynamics 365 Sales, Dynamics 365 Customer Service, Dynamics 365 Field Service, Dynamics 365 Marketing e Dynamics 365 Project Service Automation) e la fornitura di un servizio continuo sono importanti. Sono disponibili più opzioni per il backup e il ripristino degli ambienti.

Backup di sistema

Alcuni backup vengono eseguiti senza alcun intervento da parte tua.

Backup di sistema.

Informazioni sui backup di sistema:

  • A seconda della quantità di dati di controllo copiati e ripristinati, le operazioni di copia e ripristino possono richiedere fino a 8 ore.
  • Viene eseguito il backup di tutti gli ambienti, ad eccezione degli ambienti di prova (standard e basati su abbonamento).
  • I backup di sistema vengono eseguiti continuamente. La tecnologia di base utilizzata è il database SQL di Azure. Vedi Backup automatizzati nella documentazione del database SQL per i dettagli.
  • I backup di sistema per ambienti di produzione creati con un database e su cui sono installate una o più applicazioni Dynamics 365 vengono conservati per un massimo di 28 giorni. I backup di sistema per gli ambienti di produzione in cui non sono distribuite applicazioni Dynamics 365 verranno conservati per 7 giorni. I backup di sistema per gli ambienti sandbox verranno conservati per 7 giorni.
  • Un ambiente deve essere ripristinato nella stessa area in cui è stato eseguito il backup.
  • Quando un ambiente viene ripristinato nella stessa posizione, i log di controllo non vengono eliminati. Ad esempio, quando un ambiente viene ripristinato nella stessa posizione a un'ora passata t1, saranno disponibili i dati di controllo completi per l'ambiente, inclusi eventuali registri di controllo generati dopo t1.
  • L'ambiente di destinazione sarà elencato nell'elenco a discesa Seleziona l'ambiente da sovrascrivere. Se non vedi alcun ambiente, tieni presente che l'ambiente di destinazione deve trovarsi nella stessa area geografica (regione geografica) dell'ambiente di origine.
  • Solo i flussi Power Apps e Power Automate in una soluzione Dataverse partecipano alle operazioni di backup e ripristino.

Ripristinare un backup di sistema

  1. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Microsoft Power Platform usando le credenziali di amministratore. Prendi in considerazione l'utilizzo del ruolo di amministratore del servizio meno privilegiato anziché il ruolo di amministratore globale. Consulta Utilizzare il ruolo di amministratore del servizio per gestire il tenant

  2. Passare ad Ambienti > [selezionare un ambiente] > Backup > Ripristina o gestisci.

    Selezionare Ripristina o gestisci.

  3. Selezionare la scheda Sistema.

  4. In Seleziona un backup da ripristinare, selezionare una data e un'ora per selezionare un backup di sistema da ripristinare, quindi Continua.

  5. Verrà fornito un elenco di backup disponibili corrispondenti o prossimi alla data e all'ora scelte se l'orario selezionato non è disponibile. Selezionare il backup desiderato e quindi selezionare Conferma.

    Seleziona il backup disponibile.

  6. Selezionare un ambiente in cui ripristinare (sovrascrivere), immettere altre impostazioni in base alle esigenze e quindi selezionare Ripristina.

    Immettere i dettagli backup.

    Nota

    • Il ripristino può essere eseguito solo in ambienti sandbox.
    • In Modifica dettagli, è possibile modificare il nome dell'ambiente.
  7. Confermare la sovrascrittura dell'ambiente.

Backup manuali

I backup di sistema automatizzati sono utili ma vorrai comunque eseguire i tuoi backup prima di apportare una modifica di personalizzazione importante o applicare l'aggiornamento di una versione. È possibile farlo con i backup manuali.

Informazioni sui backup manuali:

  • Un backup viene creato per te quando aggiorniamo l'ambiente.

  • È possibile eseguire il backup di ambienti sandbox e di produzione.

  • Non è possibile eseguire il backup dell'ambiente predefinito.

  • I backup sandbox vengono conservati per un massimo di 7 giorni.

  • I backup manuali per ambienti di produzione creati con un database e su cui sono installate una o più applicazioni Dynamics 365 vengono conservati per un massimo di 28 giorni. I backup manuali per ambienti di produzione in cui non sono distribuite applicazioni Dynamics 365 verranno conservati per 7 giorni.

  • Controllare la propria data di scadenza.

    Data di scadenza backaup.

  • Non ci sono limiti nel numero di backup manuali che è possibile eseguire.

  • I backup manuali non vengono considerati ai fini dei limiti di archiviazione.

  • Un ambiente deve essere ripristinato nella stessa area in cui è stato eseguito il backup.

Creare un backup manuale

  1. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Power Platform usando le credenziali di amministratore.

  2. Passare ad Ambienti > [selezionare un ambiente] > Backup > Crea.

    Seleziona Crea.

  3. Inserisci le informazioni e quindi seleziona Crea.

Non c'è stato durante l'elaborazione del backup. Al termine del backup, verrà visualizzato il seguente messaggio: "Il backup [nome backup] è stato creato correttamente."

Ripristinare un backup manuale

Puoi eseguire il ripristino solo in ambienti sandbox. Per eseguire il ripristino in un ambiente di produzione, cambiarlo prima in un ambiente sandbox. Vedi Scambiare un ambiente.

Importante

Si noti che la modifica di un tipo di ambiente in sandbox ridurrà immediatamente la conservazione dei backup a 7 giorni. Se non sono necessari backup (punti di ripristino) più vecchi di 7 giorni, è possibile modificare il tipo senza problemi. Se ritieni di aver bisogno di punti di ripristino più vecchi di 7 giorni, ti consigliamo vivamente di mantenere l'ambiente come produzione e di considerare il ripristino a un altro ambiente di tipo sandbox.

  1. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Power Platform usando le credenziali di amministratore.

  2. Passare ad Ambienti > [selezionare un ambiente] > Backup > Ripristina o gestisci.

  3. Fare clic sulla scheda Manuale.

  4. Selezionare un backup manuale da ripristinare e quindi Ripristina.

  5. Selezionare un ambiente in cui ripristinare (sovrascrivere) e Ripristina.

    Nota

    Il ripristino può essere eseguito solo in ambienti sandbox.

  6. Confermare la sovrascrittura dell'ambiente.

Eliminare un backup manuale

È possibile eliminare i backup manuali. Non puoi eliminare i backup di sistema.

  1. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Power Platform usando le credenziali di amministratore.

  2. Passare ad Ambienti > [selezionare un ambiente] > Backup > Ripristina o gestisci.

  3. Fare clic sulla scheda Manuale.

  4. Seleziona Elimina.

  5. Confermare l'eliminazione dell'ambiente.

Domande frequenti

Come vengono eseguiti i backup di sistema?

Nella versione corrente del prodotto, i backup di sistema vengono eseguiti continuamente, diversamente dalle versioni precedenti in cui i backup venivano eseguiti una volta al giorno. Poiché la tecnologia sottostante utilizzata è il database SQL di Azure, vedere Backup automatizzati per i dettagli.

Come vengono eseguiti i backup manuali/su richiesta?

Nella versione corrente del prodotto, i backup di sistema vengono eseguiti continuamente, diversamente dalle versioni precedenti in cui i backup venivano eseguiti una volta al giorno. Poiché la tecnologia sottostante utilizzata è il database SQL di Azure, vedere Backup automatizzati per i dettagli.

Poiché il database SQL di Azure esegue continuamente backup, non è necessario eseguire i backup aggiuntivi o specificare il database SQL di Azure per eseguire backup aggiuntivi o un backup completo su richiesta. Ciò significa che il nostro backup su richiesta è solo un'etichetta e un timestamp archiviati nel nostro sistema e utilizzati durante le richieste di ripristino. Questo è diverso dalle versioni precedenti, in cui veniva eseguito un backup completo durante un backup su richiesta.

Perché non riesco a vedere lo stato del backup manuale?

Non c'è stato durante l'elaborazione del backup. Al termine del backup, verrà visualizzato il seguente messaggio: "Il backup [nome backup] è stato creato correttamente."

Devo aprire un ticket di supporto per l'operazione di backup completo?

No. Nella versione corrente del prodotto, i backup di sistema vengono eseguiti continuamente, diversamente dalle versioni precedenti in cui i backup venivano eseguiti una volta al giorno. Poiché la tecnologia sottostante utilizzata è il database SQL di Azure, vedere Backup automatizzati per i dettagli.

Poiché il database SQL di Azure esegue continuamente backup e non c'è modo specifico di eseguire backup su richiesta aggiuntivi, consigliamo di usare la funzionalità di backup su richiesta per etichettare i backup.

Per quanto tempo vengono conservati i backup manuali/su richiesta e i backup di sistema?

I backup di sistema e manuali per determinati ambienti di tipo produttivo vengono conservati per un massimo di 28 giorni. I backup di altri tipi di ambiente vengono conservati solo per 7 giorni. Vedi la seguente domanda frequente, Come posso determinare se i backup di un ambiente di produzione vengono conservati per 28 giorni?

Come posso determinare se i backup di un ambiente di produzione vengono conservati per 28 giorni?

Gli ambienti di produzione che sono stati creati con un database ti daranno la possibilità di abilitare una o più applicazioni Dynamics 365 se hai acquistato licenze che ti autorizzano a distribuire tali applicazioni (ad esempio, Dynamics 365 Sales, Dynamics 365 Customer Service). I backup degli ambienti di produzione con un database e le applicazioni Dynamics 365 distribuite vengono conservati per un massimo di 28 giorni. Al contrario, i backup manuali di ambienti di produzione in cui non sono distribuite applicazioni Dynamics 365 verranno conservati per 7 giorni.

Posso estendere il mio backup in modo che venga conservato oltre il numero di giorni standard?

Non puoi estendere i backup di sistema o i backup manuali/su richiesta. Tuttavia, se si desidera mantenere i dati per più tempo rispetto al periodo di conservazione standard, consigliamo di copiare l'ambiente in un ambiente aggiuntivo e non modificare tale ambiente aggiuntivo.

Posso spostare i dati da un ambiente online a una versione locale?

L'ottenimento di una copia del backup del database non è disponibile. Se desideri spostare i dati online in Dynamics 365 Customer Engagement (on-premises), è necessario eseguire la migrazione dei dati. Per set di dati più piccoli, valutare di esportare i dati in Excel. Per set di dati di dimensioni maggiori, trovare una soluzione di migrazione dei dati di terze parti in Microsoft AppSource.

Come posso scaricare una copia del mio backup?

L'ottenimento di una copia del backup del database non è disponibile. Spostare i dati online richiede la migrazione dei dati. Per set di dati più piccoli, valutare di esportare i dati in Excel. Per set di dati di dimensioni maggiori, trovare una soluzione di migrazione dei dati di terze parti in Microsoft AppSource.

Esistono restrizioni sulle dimensioni del database in relazione al backup o al ripristino di un'organizzazione tramite interfaccia utente o API?

Non esiste alcuna restrizione sulle dimensioni del database (o diritto/capacità di archiviazione) per eseguire un backup tramite interfaccia utente o API. Tuttavia, quando l'utilizzo della capacità di archiviazione di un'organizzazione è superiore alla capacità autorizzata, verranno bloccate le seguenti operazioni di amministrazione:

  • Ripristino di un ambiente (richiede almeno 1 GB di capacità disponibile)
  • Creazione di un nuovo ambiente (richiede almeno 1 GB di capacità disponibile)
  • Copia di un ambiente (richiede almeno 1 GB di capacità disponibile)

Per essere conformi ai requisiti di utilizzo dello spazio di archiviazione, i clienti possono sempre liberare spazio di archiviazione,, archiviare dati, eliminare ambienti non necessari o acquistare più capacità. Per ulteriori informazioni sui componenti aggiuntivi per la capacità, consulta la sezione relativa ai componenti aggiuntivi nella Guida per le licenze di Dynamics 365 o la Guida per le licenze di Power Apps e Power Automate. Puoi elaborare il processo di approvvigionamento standard dell'organizzazione per acquistare componenti aggiuntivi per la capacità.

Posso eseguire il ripristino in un ambiente di produzione?

Per evitare sovrascritture accidentali, non è consentito agli utenti di eseguire direttamente il ripristino in un ambiente di produzione Per eseguire il ripristino in un ambiente di produzione, cambiarlo prima in un ambiente sandbox. Vedi Scambiare un ambiente. Si noti che la modifica di un tipo di ambiente in sandbox ridurrà immediatamente la conservazione dei backup a 7 giorni. Se non sono necessari backup (punti di ripristino) più vecchi di 7 giorni, è possibile modificare il tipo senza problemi. Se ritieni di aver bisogno di punti di ripristino più vecchi di 7 giorni, ti consigliamo vivamente di mantenere l'ambiente come produzione e di considerare il ripristino a un altro ambiente di tipo sandbox.

Perché l'organizzazione è in modalità di amministrazione dopo un ripristino e come posso disabilitarla?

L'ambiente appena ripristinato viene posto in modalità di amministrazione. Per disabilitare la modalità di amministrazione, vedi Impostare la modalità di amministrazione. È possibile impostare la modalità di amministrazione in ambienti sandbox o di produzione.

Quali passaggi sono necessari dopo un ripristino per garantire che i flussi funzionino come previsto?

  • Flussi - Rivedere i flussi nell'ambiente. Modifica i flussi che richiedono la modifica di trigger e azioni. Abilita e disabilita i flussi secondo necessità.
  • Riferimenti di connessione - I riferimenti di connessione richiederanno nuove connessioni. Creare e impostare connessioni su Riferimenti di connessione.
  • Connettori personalizzati - I connettori personalizzati devono essere rivisti e, se necessario, eliminati e reinstallati.

Le app condivise con Tutti sono ancora condivise con Tutti in un ambiente ripristinato?

No. Le app condivise con Tutti in un ambiente di cui è stato eseguito il backup non vengono condivise con Tutti nell'ambiente ripristinato. In alternativa, un'app canvas può essere condivisa con un gruppo di sicurezza e l'app nell'ambiente ripristinato verrà condivisa con quel gruppo di sicurezza.

Gli identificatori dell'app Power Apps sono gli stessi dopo le operazioni di backup e ripristino?

No per le app canvas. L'ID app per un'app canvas è diverso in un ambiente ripristinato rispetto al valore ID quando è stato eseguito il backup di un ambiente.

Risoluzione dei problemi

Non vedi l'ambiente in cui ripristinare?

Il ripristino può essere eseguito solo in ambienti sandbox.

Vedi anche

Pulizia automatica dell'ambiente
Gestire ambienti sandbox
Panoramica degli ambienti
Panoramica delle licenze per Microsoft Power Platform