Visualizzare, eseguire o inviare tramite posta elettronica una query elemento di lavoro

Azure Boards | Azure DevOps Server 2020 | Azure DevOps Server 2019 | TFS 2018 - TFS 2013

Visual Studio 2019 | Visual Studio 2017 | Visual Studio 2015 | Visual Studio 2013

Per trovare gli elementi di lavoro assegnati all'utente o al team, eseguire una query. Molte query elemento di lavoro sono predefinite con il processo. I membri del team possono aver creato query condivise che è possibile visualizzare ed eseguire. Spesso è più semplice definire una nuova query compilando la definizione di query già disponibile.

Prerequisiti

  • Per impostazione predefinita, tutti i membri del progetto e gli utenti con accesso Stakeholder possono visualizzare ed eseguire tutte le query condivise. È possibile modificare il set di autorizzazioni per una cartella di query condivisa o una query condivisa. Per informazioni dettagliate, vedere Impostare le autorizzazioni per le query.
  • Per aggiungere e salvare una query in Query condivise, è necessario disporre dell'accesso Basic o versione successiva. È inoltre necessario disporre dell'autorizzazione Collaborazione impostata su Consenti per la cartella a cui si vuole aggiungere la query. Per impostazione predefinita, il gruppo Collaboratori non dispone di questa autorizzazione.

Nota

Gli utenti con accesso stakeholder per un progetto pubblico hanno accesso completo alle funzionalità di query come gli utenti con accesso Basic. Per informazioni dettagliate, vedere Informazioni di riferimento rapido sull'accesso degli stakeholder.

  • Per impostazione predefinita, tutti i membri del progetto e gli utenti con accesso Stakeholder possono visualizzare ed eseguire tutte le query condivise. È possibile modificare il set di autorizzazioni per una cartella di query condivisa o una query condivisa. Per informazioni dettagliate, vedere Impostare le autorizzazioni per le query.
  • Per aggiungere e salvare una query in Query condivise, è necessario disporre dell'accesso Basic o versione successiva. È inoltre necessario disporre dell'autorizzazione Collaborazione impostata su Consenti per la cartella a cui si vuole aggiungere la query. Per impostazione predefinita, il gruppo Collaboratori non dispone di questa autorizzazione.

Aprire query

Nel Web browser (1) verificare di aver selezionato il progetto giusto, (2) scegliere Boards Querye quindi (3) scegliere Tutti.

Aprire Boards  query, spostamento verticale

Se è la prima volta che si apre Query, la pagina viene aperta in Preferiti. In questa pagina sono elencate le query indicate come preferite. In caso contrario, è possibile scegliere Tutti per visualizzare tutte le query definite e le query condivise definite per il progetto.

Suggerimento

Le query scelte dall'utente o dal team come Preferiti vengono mostrate nella pagina Preferiti. Le query preferite insieme ad altri oggetti vengono visualizzate anche nella Project pagina. Per altre informazioni, vedere Impostare preferiti personali o del team.

Dal Web browser aprire Boards query.

Dal Web browser aprire Boards  query

Eseguire una query in Azure Boards

Per eseguire qualsiasi query, espandere una cartella e scegliere il titolo della query. Verrà aperta la visualizzazione per visualizzare i risultati dellaquery.

È anche possibile eseguire una query usando l'Azure DevOps della riga di comando.

Suggerimento

La pagina Query, come per altre pagine del portale Web, memorizza l'ultima visualizzazione a cui è stato fatto clic e torna a tale visualizzazione.

  1. Scegliere Tutti per aprire la pagina in cui è possibile visualizzare tutte le query definite o condivise all'interno del progetto.

    Portale Web, scegliere Boards  Query > tutte

  2. Scegliere Query in base alle esigenze.

    • Per visualizzare tutti gli elementi di lavoro assegnati all'utente, scegliere Assegnato a me. Questa query usa la macro @Me per elencare tutti gli elementi di lavoro assegnati all'utente.
    • Per visualizzare tutti gli elementi di lavoro seguenti, scegliere Elementi di lavoro seguiti. Questa query usa la macro @Follows (ID nel @Follows) per elencare tutti gli elementi di lavoro che si è scelto di seguire. Per altre informazioni, vedere Seguire un elemento di lavoro o una richiesta pull.
  3. Scegliere Query condivise per espandere la cartella e accedere alle query salvate come query condivise.

  4. Scegliere una cartella all'interno di una barra di navigazione per aprire una cartella di query.

    Screenshot dell'esempio di navigazione delle query.

Eseguire una query dalla riga di comando

È possibile eseguire una query nell'interfaccia della riga di comando con il comando az boards query. Per iniziare, vedere Introduzione all'interfaccia della Azure DevOps interfaccia della riga di comando.

az boards query [--id]
                [--org]
                [--path]
                [--project]
                [--wiql] 

Parametri

  • id: ID di una query esistente. Obbligatorio a meno che non sia specificato --path o--wiql.
  • wiql:query in Work Item Query Language. Ignorato se è specificato --id o--path.
  • path: percorso di una query esistente. Ignorato se è specificato --id.
  • org:url Azure DevOps'organizzazione. È possibile configurare l'organizzazione predefinita usando az devops configure -d organization=ORG_URL . Obbligatorio se non configurato come predefinito o selezionato tramite git config . Esempio: --org https://dev.azure.com/MyOrganizationName/.
  • project: nome o ID del progetto. È possibile configurare il progetto predefinito usando az devops configure -d project=NAME_OR_ID . Obbligatorio se non configurato come predefinito o selezionato tramite git config .

Esempio

Il comando seguente esegue una query con l'ID specificato e mostra il risultato in formato tabella.

az boards query --id 6c286d74-26a5-4cce-bfcf-bf9123495bfe  --output table

Priority    Node Name         Work Item Type    Title                             Remaining Work
----------  ----------------  ----------------  --------------------------------  ----------------
1           Voice             Bug               Apply fix elsewhere as needed
2           CMMI              Bug               Slow response on form
1           Fiber             Bug               Check issues with permissions     0
2           Fiber             Bug               Voicemail hang issue              0
2           FabrikamBB        Bug               Research slow response time
1           FabrikamBB        Bug               Fix performance issues            0 

Il comando seguente esegue una query con l'oggetto WIQL specificato e visualizza il risultato in formato tabella.

az boards query --wiql "SELECT [Microsoft.VSTS.Common.Priority], [System.NodeName], [System.WorkItemType], [System.Title], [Microsoft.VSTS.Scheduling.RemainingWork], [System.AssignedTo], [System.State], [System.Tags], [System.AreaPath] FROM workitems WHERE [System.WorkItemType] = 'Bug' AND [System.AreaPath] = 'Fabrikam Fiber' ORDER BY [System.WorkItemType]" --output table

Priority    Node Name       Work Item Type    Title                  Remaining Work
----------  --------------  ----------------  ----------------       ----------------
2           Fabrikam Fiber  Bug               Slow response on form
2           Fabrikam Fiber  Bug               Check permissions
2           Fabrikam Fiber  Bug               Fix performance issue
2           Fabrikam Fiber  Bug               Secure Sign-in 

Eseguire query su directory, cartelle di query e breadcrumb

Eseguire query su cartelle

Nota

Non è possibile aggiungere cartelle a Preferiti personali o Preferiti del team.

La pagina Query contiene una visualizzazione incentrata sulla directory che è possibile filtrare per trovare query specifiche di interesse. Quando si lavora nelle pagine Query, è possibile passare a una sottocartella, una cartella o una pagina.

Esegue query sulle breadcrumb

È anche possibile scegliere una query preferita dal menu del selettore Oppure è possibile scegliere di esplorare tutte le query, per visualizzare la pagina Tutte le query.

Screenshot di Query, selettore di query.

La pagina Query visualizza la struttura di cartelle nel riquadro sinistro. È possibile espandere e comprimere le cartelle, rinominare le cartelle e trascinare e rilasciare query da una cartella a un'altra. Per altre informazioni, vedere Gestire e organizzare le query.

Screenshot della pagina Query, TFS 2018 e versioni precedenti.

Per altre informazioni, vedere Domande frequenti sulle query, Navigazione e Cartelle.

Tutte le attività supportate da Tutti e Preferiti

È possibile eseguire la maggior parte delle attività per la visualizzazione e l'esecuzione di query da ognuna delle pagine di elenco delle query, come indicato nella tabella seguente. Solo le query salvate in Query preferiti vengono mostrate in Preferiti. Solo le query salvate in Query condivise possono essere preferite da un team.


Attività
Preferiti
(Browser)
Tutti
(Browser)
Work Items
(Team Explorer)
Visualizza tutto query preferite, le proprie o un team a cui si appartiene ✔️ ✔️
Visualizza tutto query o query condivise per il progetto corrente ✔️ ✔️
Eseguire una query, aprire il menu di scelta rapida per una query ✔️ ✔️ ✔️
Espandere o comprimere cartelle contenitore o cartelle query ✔️ ✔️ ✔️
Filtrare l'elenco di query ✔️ ✔️
Creare una query preferita (per il portale Web scegliere Preferiti) ✔️
Annullare una query (per il portale Web scegliere ) ✔️ ✔️ ✔️
Aggiungere una nuova query: scegliere ✔️ ✔️ ✔️

Filtrare l'elenco di query

Immettere una parola chiave nella casella di filtro per filtrare il set di query visualizzate nelle pagine Preferitio Tutte. Per altre informazioni sul filtro, vedere Filtrare backlog, bacheche, query e piani.

Screenshot che mostra tutte le query nel progetto filtrate in base ai criteri delle parole chiave IQ WIT.

Per altre informazioni, vedere Domande frequenti sulle query, Navigazione e Cartelle.

Inviare tramite posta elettronica elementi di query o condividere un URL di query

Dalla visualizzazione Editor di queryo Risultati è possibile inviare tramite posta elettronica un elenco formattato di elementi di query o copiare l'URL della query.

Scegliere l'icona azioni per aprire il menu e selezionare tra le opzioni elencate, Invia query tramite posta elettronica o Copia URL query.

Portale Web, Editor di query/Risultati, menu Apri azioni, Scegli query di posta elettronica o Copia URL query
È possibile inviare il messaggio di posta elettronica solo a un singolo indirizzo per un membro del progetto riconosciuto dal sistema. L'aggiunta di un gruppo di team o un gruppo di sicurezza alla riga alla riga non è supportata. Se si aggiunge un account di posta elettronica che il sistema non riconosce, viene visualizzato un messaggio che indica che uno o più destinatari del messaggio di posta elettronica non hanno le autorizzazioni per leggere gli elementi di lavoro ricevuti tramite posta elettronica.

Nota

Per inviare tramite posta elettronica un elenco formattato a utenti che non sono membri del progetto, è necessario usare l'opzione Copia come HTML descritta in Copiare un elenco di elementi di lavoro. Per le Azure DevOps locali, tutte le azioni di posta elettronica richiedono la configurazione di un server SMTP. Se non è configurato un server SMTP, è possibile risolvere questo problema usando Copia come HTML.

Scegliere Copia URL query. Per inviare tramite posta elettronica elementi di query, vedere Copiare un elenco di elementi di lavoro.

Portale Web, Editor di query/Risultati, Copia URL query

Nota

Con La query di postaelettronica, il sistema invia tramite posta elettronica l'elenco formattato ai membri del team selezionati. Per inviare tramite posta elettronica un elenco formattato a utenti che non fanno parte del progetto, è necessario usare l'opzione Copia come HTML descritta in Copiare un elenco di elementi di lavoro. Tutte le azioni di posta elettronica richiedono la configurazione di un server SMTP. Se non è configurato un server SMTP, è possibile risolvere questo problema usando Copia come HTML.

Successiva attività da provare