Pianificare la capacità e la scalabilità per la replica VMware con Azure Site RecoveryPlan capacity and scaling for VMware replication with Azure Site Recovery

Consultare questo articolo per scoprire come pianificare la capacità e la scalabilità durante la replica locale delle macchine virtuali VMware e dei server fisici in Azure, con Azure Site Recovery.Use this article to figure out planning for capacity and scaling, when replicating on-premises VMware VMs and physical servers to Azure with Azure Site Recovery.

Come si inizia per pianificare la capacità?How do I start capacity planning?

Raccogliere informazioni sull'ambiente di replica usando Azure Site Recovery Deployment Planner per la replica VMware.Gather information about your replication environment by running the Azure Site Recovery Deployment Planner for VMware replication. Altre informazioni su questo strumento.Learn more about this tool. È possibile ottenere informazioni sulle macchine virtuali compatibili e non, i dischi per ogni macchina virtuale e la varianza di dati per ogni disco.You'll gather information about compatible and incompatible VMs, disks per VM, and data churn per disk. Lo strumento specifica anche i requisiti della larghezza di banda di rete e l'infrastruttura di Azure necessaria per la corretta esecuzione della replica e il failover del test.The tool also covers network bandwidth requirements, and the Azure infrastructure needed for successful replication and test failover.

Considerazioni sulla capacitàCapacity considerations

ComponenteComponent DettagliDetails
ReplicaReplication Frequenza di modifica giornaliera massima: un computer protetto può usare un solo server di elaborazione e la frequenza di modifica giornaliera gestita da un singolo server di elaborazione può arrivare fino a 2 TB.Maximum daily change rate: A protected machine can only use one process server, and a single process server can handle a daily change rate up to 2 TB. La massima frequenza di modifica dei dati giornaliera supportata per una macchina protetta è quindi di 2 TB.Thus 2 TB is the maximum daily data change rate that’s supported for a protected machine.

Velocità effettiva massima: una macchina replicata può appartenere a un account di archiviazione in Azure.Maximum throughput: A replicated machine can belong to one storage account in Azure. Un account di archiviazione standard può gestire fino a 20.000 richieste al secondo ed è consigliabile fare in modo che il numero di operazioni di input/output al secondo (IOPS) in una macchina di origine rimanga impostato su 20.000.A standard storage account can handle a maximum of 20,000 requests per second, and we recommend that you keep the number of input/output operations per second (IOPS) across a source machine to 20,000. Se, ad esempio, si ha un computer di origine con 5 dischi e ogni disco genera 120 IOPS (dimensione pari a 8 K) nella macchina di origine, il computer rientra nel limite di Azure di 500 IOPS per disco.For example, if you have a source machine with 5 disks, and each disk generates 120 IOPS (8K size) on the source machine, then it will be within the Azure per disk IOPS limit of 500. Il numero di account di archiviazione necessari è uguale al numero complessivo di IOPS della macchina di origine diviso per 20.000.(The number of storage accounts required is equal to the total source machine IOPS, divided by 20,000.)
Server di configurazioneConfiguration server Il server di configurazione deve poter gestire la capacità della frequenza di modifica giornaliera in tutti i carichi di lavoro in esecuzione nei computer protetti e avere a disposizione una larghezza di banda sufficiente per eseguire la replica continua dei dati in Archiviazione di Azure.The configuration server should be able to handle the daily change rate capacity across all workloads running on protected machines, and needs sufficient bandwidth to continuously replicate data to Azure Storage.

Come procedura consigliata, il server di configurazione deve trovarsi nella stessa rete e nello stesso segmento LAN dei computer da proteggere.As a best practice, locate the configuration server on the same network and LAN segment as the machines you want to protect. Se si trova in una rete diversa, i computer da proteggere devono avere la visibilità di rete L3 per il server.It can be located on a different network, but machines you want to protect should have layer 3 network visibility to it.

Le dimensioni consigliate per il server di configurazione sono riepilogate nella tabella riportata nella sezione successiva.Size recommendations for the configuration server are summarized in the table in the following section.
Server di elaborazioneProcess server Per impostazione predefinita, il primo server di elaborazione viene installato nel server di configurazione.The first process server is installed by default on the configuration server. È possibile distribuire altri server di elaborazione per ridimensionare l'ambiente.You can deploy additional process servers to scale your environment.

Il server di elaborazione riceve i dati di replica da computer protetti e li ottimizza attraverso la memorizzazione nella cache, la compressione e la crittografia,The process server receives replication data from protected machines, and optimizes it with caching, compression, and encryption. prima di inviarli ad Azure.Then it sends the data to Azure. Il computer server di elaborazione deve avere risorse sufficienti per eseguire queste attività.The process server machine should have sufficient resources to perform these tasks.

Il server di elaborazione usa una cache basata su disco.The process server uses a disk-based cache. Usare un disco della cache separato di almeno 600 GB per gestire le modifiche ai dati archiviate in caso di colli di bottiglia o interruzioni della rete.Use a separate cache disk of 600 GB or more to handle data changes stored in the event of a network bottleneck or outage.

Dimensioni consigliate per il server di configurazioneSize recommendations for the configuration server

CPUCPU MemoriaMemory Dimensione disco cacheCache disk size Frequenza di modifica dei datiData change rate Computer protettiProtected machines
8 vCPU (2 socket * 4 core a 2.5 gigahertz [GHz])8 vCPUs (2 sockets * 4 cores @ 2.5 gigahertz [GHz]) 16 GB16 GB 300 GB300 GB 500 GB o inferiore500 GB or less Replicare meno di 100 computer.Replicate less than 100 machines.
12 vCPU (2 socket * 6 core a 2,5 GHz)12 vCPUs (2 sockets * 6 cores @ 2.5 GHz) 18 GB18 GB 600 GB600 GB Da 500 GB a 1 TB500 GB to 1 TB Replicare tra 100 e 150 computer.Replicate between 100-150 machines.
16 vCPU (2 socket * 8 core a 2,5 GHz)16 vCPUs (2 sockets * 8 cores @ 2.5 GHz) 32 GB32 GB 1 TB1 TB Da 1 TB a 2 TB1 TB to 2 TB Replicare tra 150 e 200 computer.Replicate between 150-200 machines.
Distribuire un altro server di elaborazioneDeploy another process server Superiore a 2 TB> 2 TB Distribuire server di elaborazione aggiuntivi se si esegue la replica di più di 200 computer o la frequenza di modifica dei dati giornaliera è superiore a 2 TB.Deploy additional process servers if you're replicating more than 200 machines, or if the daily data change rate exceeds 2 TB.

Dove:Where:

  • Ogni computer di origine è configurato con 3 dischi da 100 GB.Each source machine is configured with 3 disks of 100 GB each.
  • La risorsa di archiviazione di benchmarking usata per le misurazioni del disco della cache è di 8 unità SAS a 10.000 RPM con RAID 10.We used benchmarking storage of 8 SAS drives of 10 K RPM, with RAID 10, for cache disk measurements.

Dimensioni consigliate per il server di elaborazioneSize recommendations for the process server

Se è necessario proteggere più di 200 computer o la frequenza di modifica giornaliera è superiore a 2 TB, è possibile aggiungere altri server di elaborazione per gestire il carico di replica.If you need to protect more than 200 machines, or the daily change rate is greater than 2 TB, you can add process servers to handle the replication load. Per la scalabilità orizzontale è possibile:To scale out, you can:

  • Aumentare il numero di server di configurazione.Increase the number of configuration servers. Ad esempio, è possibile proteggere fino a 400 computer con due server di configurazione.For example, you can protect up to 400 machines with two configuration servers.
  • Aggiungere altri server di elaborazione e usarli per gestire il traffico al posto del server di gestione o in aggiunta al server di configurazione.Add more process servers, and use these to handle traffic instead of (or in addition to) the configuration server.

La tabella seguente descrive uno scenario in cui:The following table describes a scenario in which:

  • Non si prevede di usare il server di configurazione come server di elaborazione.You're not planning to use the configuration server as a process server.
  • È stato configurato un server di elaborazione aggiuntivo.You've set up an additional process server.
  • Le macchine virtuali protette sono state configurate per l'uso del server di elaborazione aggiuntivo.You've configured protected virtual machines to use the additional process server.
  • Ogni computer di origine protetto è configurato con tre dischi da 100 GB.Each protected source machine is configured with three disks of 100 GB each.
Server di configurazioneConfiguration server Server di elaborazione aggiuntivoAdditional process server Dimensione disco cacheCache disk size Frequenza di modifica dei datiData change rate Computer protettiProtected machines
8 vCPU (2 socket * 4 core a 2,5 GHz), 16 GB di memoria8 vCPUs (2 sockets * 4 cores @ 2.5 GHz), 16 GB memory 4 vCPU (2 socket * 2 core a 2,5 GHz), 8 GB di memoria4 vCPUs (2 sockets * 2 cores @ 2.5 GHz), 8 GB memory 300 GB300 GB 250 GB o inferiore250 GB or less Eseguire la replica di un massimo di 85 macchine.Replicate 85 or fewer machines.
8 vCPU (2 socket * 4 core a 2,5 GHz), 16 GB di memoria8 vCPUs (2 sockets * 4 cores @ 2.5 GHz), 16 GB memory 8 vCPU (2 socket * 4 core a 2,5 GHz), 12 GB di memoria8 vCPUs (2 sockets * 4 cores @ 2.5 GHz), 12 GB memory 600 GB600 GB Da 250 GB a 1 TB250 GB to 1 TB Replicare tra 85 e 150 computer.Replicate between 85-150 machines.
12 vCPU (2 socket * 6 core a 2,5 GHz), 18 GB di memoria12 vCPUs (2 sockets * 6 cores @ 2.5 GHz), 18 GB memory 12 vCPU (2 socket * 6 core a 2,5 GHz), 24 GB di memoria12 vCPUs (2 sockets * 6 cores @ 2.5 GHz) 24 GB memory 1 TB1 TB Da 1 TB a 2 TB1 TB to 2 TB Replicare tra 150 e 225 computer.Replicate between 150-225 machines.

Il modo in cui i server vengono adattati dipende dalle preferenze personali in merito al modello di scalabilità orizzontale o verticale.The way in which you scale your servers depends on your preference for a scale-up or scale-out model. L'aumento delle prestazioni si ottiene distribuendo alcuni server di configurazione e di elaborazione avanzati, mentre l'aumento del numero di istanze si ottiene distribuendo più server con meno risorse.You scale up by deploying a few high-end configuration and process servers, or scale out by deploying more servers with fewer resources. Ad esempio, per proteggere 220 computer è possibile eseguire una di queste operazioni:For example, if you need to protect 220 machines, you could do either of the following:

  • Configurare il server di configurazione con 12 vCPU e 18 GB di memoria e un server di elaborazione aggiuntivo con 12 vCPU e 24 GB di memoria.Set up the configuration server with 12 vCPU, 18 GB of memory, and an additional process server with 12 vCPU, 24 GB of memory. Configurare quindi le macchine protette affinché usino solo il server di elaborazione aggiuntivo.Configure protected machines to use the additional process server only.
  • Configurare due server di configurazione (2 x 8 vCPU, 16 GB di RAM) e due server di elaborazione aggiuntivi (1 x 8 vCPU e 1 x 4 vCPU per gestire 135 + 85 [220] macchine).Set up two configuration servers (2 x 8 vCPU, 16 GB RAM) and two additional process servers (1 x 8 vCPU and 4 vCPU x 1 to handle 135 + 85 [220] machines). Configurare quindi le macchine protette affinché usino solo i server di elaborazione aggiuntivi.Configure protected machines to use the additional process servers only.

Controllare la larghezza di banda della reteControl network bandwidth

Dopo aver usato lo strumento di pianificazione della distribuzione per calcolare la larghezza di banda necessaria per la replica, per la replica iniziale e poi delta, è possibile controllare la quantità di larghezza di banda usata per la replica con due opzioni:After you've used the the Deployment Planner tool to calculate the bandwidth you need for replication (the initial replication and then delta), you can control the amount of bandwidth used for replication using a couple of options:

  • Limitare la larghezza di banda: il traffico VMware che viene replicato in Azure passa attraverso un server di elaborazione specifico.Throttle bandwidth: VMware traffic that replicates to Azure goes through a specific process server. È possibile limitare la larghezza di banda nei computer eseguiti come server di elaborazione.You can throttle bandwidth on the machines running as process servers.
  • Influire sulla larghezza di banda: è possibile influire sulla larghezza di banda usata per la replica tramite una coppia di chiavi del Registro di sistema.Influence bandwidth: You can influence the bandwidth used for replication by using a couple of registry keys:
    • Il valore del Registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Azure Backup\Replication\UploadThreadsPerVM specifica il numero di thread usati per il trasferimento dati di un disco, durante la replica iniziale o differenziale.The HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Azure Backup\Replication\UploadThreadsPerVM registry value specifies the number of threads that are used for data transfer (initial or delta replication) of a disk. Un valore più elevato aumenta la larghezza di banda di rete usata per la replica.A higher value increases the network bandwidth used for replication.
    • Il valore HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Azure Backup\Replication\DownloadThreadsPerVM specifica il numero di thread usati per il trasferimento dati durante il failback.The HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Azure Backup\Replication\DownloadThreadsPerVM specifies the number of threads used for data transfer during failback.

Limitare la larghezza di bandaThrottle bandwidth

  1. Aprire lo snap-in MMC di Azure Backup nel computer usato come server di elaborazione.Open the Azure Backup MMC snap-in on the machine acting as the process server. Per impostazione predefinita, è disponibile un collegamento a Backup sul desktop o nella cartella seguente: C:\Programmi\Microsoft Azure Recovery Services Agent\bin\wabadmin.By default, a shortcut for Backup is available on the desktop, or in the following folder: C:\Program Files\Microsoft Azure Recovery Services Agent\bin\wabadmin.
  2. Nello snap-in fare clic su Modifica proprietà.In the snap-in, click Change Properties.

    Screenshot dello snap-in MMC di Azure Backup facoltativo per modificare le proprietà

  3. Nella scheda Limitazione larghezza di banda rete selezionare Abilita la limitazione all'utilizzo della larghezza di banda Internet per le operazioni di backup.On the Throttling tab, select Enable internet bandwidth usage throttling for backup operations. Impostare i limiti per le ore lavorative e non lavorative.Set the limits for work and non-work hours. Gli intervalli validi sono compresi tra 512 Kbps e 102 Mbps al secondo.Valid ranges are from 512 Kbps to 102 Mbps per second.

    Screenshot della finestra di dialogo Proprietà di Azure Backup

È anche possibile usare il cmdlet Set-OBMachineSetting per impostare la limitazione.You can also use the Set-OBMachineSetting cmdlet to set throttling. Di seguito è riportato un esempio:Here's a sample:

$mon = [System.DayOfWeek]::Monday
$tue = [System.DayOfWeek]::Tuesday
Set-OBMachineSetting -WorkDay $mon, $tue -StartWorkHour "9:00:00" -EndWorkHour "18:00:00" -WorkHourBandwidth  (512*1024) -NonWorkHourBandwidth (2048*1024)

Set-OBMachineSetting -NoThrottle indica che non è necessaria alcuna limitazione.Set-OBMachineSetting -NoThrottle indicates that no throttling is required.

Influire sulla larghezza di banda della rete per una VMInfluence network bandwidth for a VM

  1. Nel Registro di sistema della VM passare a HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Azure Backup\Replication.In the VM's registry, navigate to HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Azure Backup\Replication.
    • Per intervenire sul traffico della larghezza di banda in un disco di replica, modificare il valore di UploadThreadsPerVM oppure creare la chiave, se non esiste.To influence the bandwidth traffic on a replicating disk, modify the value of UploadThreadsPerVM, or create the key if it doesn't exist.
    • Per intervenire sulla larghezza di banda per il traffico di failback da Azure, modificare il valore di DownloadThreadsPerVM.To influence the bandwidth for failback traffic from Azure, modify the value of DownloadThreadsPerVM.
  2. Il valore predefinito è 4.The default value is 4. In una rete con provisioning eccessivo è necessario modificare i valori predefiniti di queste chiavi del Registro di sistema.In an “overprovisioned” network, these registry keys should be changed from the default values. Il valore massimo è 32.The maximum is 32. Monitorare il traffico per ottimizzare il valore.Monitor traffic to optimize the value.

Distribuire server di elaborazione aggiuntiviDeploy additional process servers

Se è necessario ridimensionare la distribuzione oltre 200 computer di origine oppure la varianza totale giornaliera è superiore a 2 TB, sono necessari server di elaborazione aggiuntivi per gestire il volume di traffico.If you have to scale out your deployment beyond 200 source machines, or you have a total daily churn rate of more than 2 TB, you need additional process servers to handle the traffic volume. Seguire queste istruzioni per configurare il server di elaborazione.Follow these instructions to set up the process server. Dopo aver configurato il server è possibile eseguire la migrazione dei computer di origine per usarlo.After setting up the server, you migrate source machines to use it.

  1. In Site Recovery servers (Server di Site Recovery) fare clic sul server di configurazione e quindi su Server di elaborazione.In Site Recovery servers, click the configuration server, and then click Process Server.

    Screenshot dell'opzione relativa ai server Site Recovery da aggiungere a un server di elaborazione

  2. In Tipo di server fare clic su Process server (on-premises) (Server di elaborazione (locale)).In Server type, click Process server (on-premises).

    Screenshot della finestra di dialogo Server di elaborazione

  3. Scaricare il file per l'Installazione unificata di Site Recovery ed eseguirlo per installare il server di elaborazioneDownload the Site Recovery Unified Setup file, and run it to install the process server. e registrarlo nell'insieme di credenziali.This also registers it in the vault.
  4. In Prima di iniziare selezionare Add additional process servers to scale out deployment (Aggiungere server di elaborazione per aumentare le istanze di distribuzione).In Before you begin, select Add additional process servers to scale out deployment.
  5. Completare la procedura guidata come per la configurazione del server di configurazione.Complete the wizard in the same way you did when you set up the configuration server.

    Screenshot della procedura guidata per l'installazione unificata di Azure Site Recovery

  6. In Dettagli del server di configurazione specificare l'indirizzo IP del server di configurazione e la passphrase.In Configuration Server Details, specify the IP address of the configuration server, and the passphrase. Per ottenere la passphrase, eseguire [SiteRecoveryInstallationFolder]\home\sysystems\bin\genpassphrase.exe –n nel server di configurazione.To obtain the passphrase, run [SiteRecoveryInstallationFolder]\home\sysystems\bin\genpassphrase.exe –n on the configuration server.

    Screenshot della pagina dei dettagli del server di configurazione

Eseguire la migrazione dei computer per usare il nuovo server di elaborazioneMigrate machines to use the new process server

  1. In Impostazioni > Server di Site Recovery fare clic sul server di configurazione e quindi espandere Server di elaborazione.In Settings > Site Recovery servers, click the configuration server, and then expand Process servers.

    Screenshot della finestra di dialogo Server di elaborazione

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul server di elaborazione corrente e scegliere Passa a.Right-click the process server currently in use, and click Switch.

    Screenshot della finestra di dialogo Server di configurazione

  3. In Selezionare il server di elaborazione di destinazione selezionare il nuovo server di elaborazione da usare e le macchine virtuali che dovranno essere gestite dal server.In Select target process server, select the new process server you want to use, and then select the virtual machines that the server will handle. Fare clic sull'icona informazioni per ottenere informazioni sul server.Click the information icon to get information about the server. Per consentire di prendere le decisioni relative al carico, viene visualizzato lo spazio medio necessario per replicare ogni macchina virtuale selezionata nel nuovo server di elaborazione.To help you make load decisions, the average space that's needed to replicate each selected virtual machine to the new process server is displayed. Fare clic sul segno di spunta per avviare la replica nel nuovo server di elaborazione.Click the check mark to start replicating to the new process server.

Passaggi successiviNext steps

Scaricare ed eseguire Azure Site Recovery Deployment PlannerDownload and run the Azure Site Recovery Deployment Planner