Autorizzazioni e accesso per il rilevamento del lavoro


Attività

Stakeholder

Lettori

Collaboratori

Amministratori del team

Project amministratori


✔️

✔️

✔️

✔️

✔️


✔️

✔️

✔️


✔️

✔️

✔️

✔️

✔️


✔️


✔️

✔️

✔️

✔️

✔️


L'autorizzazione Modifica informazioni a livello di progetto include la possibilità di eseguire queste attività per il progetto:

  • Creare e modificare aree e iterazioni
  • Modificare i criteri di archiviazione
  • Modificare query di elementi di lavoro condivise
  • Modificare gli ACL di autorizzazione a livello di progetto
  • Creare e modificare elenchi globali
  • Modificare le sottoscrizioni di eventi (posta elettronica o SOAP) in eventi a livello di progetto.

Ruolo e autorizzazioni di amministratore del team

Nella tabella seguente viene riepilogato un subset delle autorizzazioni predefinite assegnate ai gruppi Readers, Contributors e Project Administrators e al ruolo Di amministratore del team. Le autorizzazioni di amministratore del team si estendono solo al team per cui sono amministratori. Project autorizzazioni di amministratore si estendono a tutti i team definiti per il progetto.

Autorizzazione

Lettori

Collaboratori

Amministratori del team

Project Administrators

  

  

✔️

✔️

  

  

✔️

✔️

✔️

✔️

✔️

✔️

Gestire le autorizzazioni per query condivise e cartelle di query
(Collaborazione, Eliminazione, Gestisci autorizzazioni)

  

  

  

✔️

  

  

✔️

✔️

Accesso Parte interessata

L'accesso degli stakeholder supporta i proprietari e gli analisti aziendali e altri membri del team che non contribuiscono alle attività di codice, compilazione e test. Contribuiscono aggiungendo idee al backlog, aggiungendo contesto e informazioni agli elementi di lavoro ed esaminando lo stato e lo stato. Tutti i membri di un'organizzazione che non usano Visual Studio ma vogliono contribuire al rilevamento degli elementi di lavoro e monitorare lo stato di avanzamento possono essere assegnati come stakeholder. Per altre informazioni sull'accesso degli stakeholder, vedere Lavorare come stakeholder.

Per un grafico di confronto tra stakeholder e accesso di base, vedere Matrice di funzionalità.

Per informazioni su ogni livello di accesso, vedere Informazioni sui livelli di accesso. Per assegnare i livelli di accesso, vedere:

Concedere ai membri del team autorizzazioni aggiuntive

Per consentire ai team di lavorare in modo autonomo, è possibile fornire loro autorizzazioni che non hanno per impostazione predefinita. Le attività consigliate includono la concessione agli amministratori o ai responsabili dei team delle autorizzazioni per:

Per impostazione predefinita, i membri del team ereditano le autorizzazioni concesse ai membri del gruppo Collaboratori del progetto. I membri di questo gruppo possono aggiungere e modificare il codice sorgente, nonché creare ed eliminare le esecuzioni di test e creare e modificare gli elementi di lavoro. Possono collaborare a un progetto Git o collaborare con altri membri del team e archiviare il lavoro nella code base (TFVC)del team.

Autorizzazioni predefinite assegnate ai collaboratori del team

Se la distribuzione locale include la creazione di report, aggiungere utenti a tali risorse. Vedere Concedere le autorizzazioni per visualizzare o creare SQL Server report in TFS.

Se la distribuzione TFS locale include la creazione di report o SharePoint prodotti, aggiungere utenti a tali risorse. Vedere Concedere le autorizzazioni per visualizzare o creare SQL Server report in TFS e Impostare SharePoint autorizzazioni per il sito.

Azure DevOps Services | Azure DevOps Server 2020 | Azure DevOps Server 2019 | TFS 2018 - TFS 2013

Come membro di un progetto Azure DevOps, è possibile usare la maggior parte delle funzionalità per tenere traccia del lavoro. Le limitazioni per selezionare le funzionalità si basano sul livello di accesso e sul gruppo di sicurezza a cui è assegnato un utente. Il livello di accesso Basic e versioni successive supportano l'accesso completo a tutte Azure Boards funzionalità. Il livello di accesso degli stakeholder offre supporto parziale per selezionare le funzionalità, consentendo agli utenti di visualizzare e modificare gli elementi di lavoro, ma non di usare tutte le funzionalità. I gruppi di sicurezza predefiniti,lettori,collaboratori e Project amministratori,e il ruolo di amministratore del team concedono autorizzazioni a funzionalità specifiche.

Come membro di un progetto Azure DevOps, è possibile usare la maggior parte delle funzionalità per tenere traccia del lavoro. Le limitazioni per selezionare le funzionalità sono basate sul livello di accesso e sul gruppo di sicurezza a cui è assegnato un utente. Il livello di accesso Basic e versioni successive supportano l'accesso completo a tutte le funzionalità nell'hub Lavoro. Il livello di accesso degli stakeholder offre supporto parziale per selezionare le funzionalità, consentendo agli utenti di visualizzare e modificare gli elementi di lavoro, ma non di usare tutte le funzionalità. I gruppi di sicurezza predefiniti,lettori,collaboratori e Project amministratori,e il ruolo di amministratore del team concedono autorizzazioni a funzionalità specifiche.

Nelle tabelle fornite in questo articolo, un ✔️ indica che il livello di accesso o il gruppo di sicurezza corrispondente ha accesso a una funzionalità per impostazione predefinita.

Nota

Gli amministratori del team possono configurare le impostazioni per gli strumenti del team. I proprietari dell'organizzazione e i membri Project gruppo Administrators possono configurare le impostazioni per tutti i team. Per essere aggiunti come amministratore, vedere Aggiungere amministratori del team o Aggiungere amministratori, impostare le autorizzazioni a livello di progetto o di raccolta di progetti.

Per un grafico di confronto tra stakeholder e accesso di base, vedere Matrice di funzionalità. Per assegnare o modificare un livello di accesso, vedere Aggiungere utenti e assegnare licenze. Se è necessario concedere a utenti specifici autorizzazioni di selezione,è possibile farlo.

Elementi di lavoro

È possibile usare gli elementi di lavoro per tenere traccia di tutto ciò che è necessario tenere traccia. Per altre informazioni, vedere Informazioni sull'uso degli elementi di lavoro per tenere traccia di problemi, attività ed epiche.

Nota

È possibile modificare il tipo di elemento di lavoro o spostare gli elementi di lavoro in un altro progetto all'interno di una raccolta di progetti. Queste funzionalità richiedono che la data warehouse sia disabilitata. Con la data warehouse disabilitata, è possibile usare il servizio di analisi per supportare le esigenze di creazione di report. Per altre informazioni sulla disabilitazione del data warehouse, vedere Disabilitareil data warehouse e il cubo .

Attività o autorizzazione

Lettori

Collaboratori

Project amministratori

Visualizzare gli elementi di lavoro in questo nodo (autorizzazione Percorso area)

✔️

✔️

✔️

Modifica elementi di lavoro in questo nodo (autorizzazione Percorso area)

✔️

✔️

Creare una definizione di tag

✔️

✔️

Modificare il tipo di elemento di lavoro (Project a livello di elemento)

✔️

✔️

Spostare elementi di lavoro da questo progetto (Project a livello di progetto)

✔️

✔️

Inviare tramite posta elettronica elementi di lavoro

✔️

✔️

Applicare un modello di elemento di lavoro

✔️

✔️

Eliminare e ripristinare elementi di lavoro (Project livello di autorizzazione) (in grado di eseguire il ripristino dal Cestino)

✔️

✔️

Eliminare definitivamente gli elementi di lavoro (Project livello di autorizzazione)

✔️

Inviare commenti e suggerimenti (tramite il client microsoft feedback)

✔️

✔️

✔️

✔️

Nota

Gli elementi di lavoro sono soggetti alle regole applicate. Le regole condizionali basate sull'appartenenza a utenti o gruppi vengono memorizzate nella cache per il Web browser. Se ci si trova limitati ad aggiornare un elemento di lavoro, è possibile che sia stata rilevata una di queste regole. Se si ritiene di aver riscontrato un problema che non si applica all'utente, vedere Problemi di memorizzazione nella cache di IndexDBnel form dell'elemento di lavoro. Per altre informazioni sulle regole condizionali, vedere Regole e valutazione delle regole.

Boards

È possibile usare Boards per implementare i metodi Kanban. Boards gli elementi di lavoro come schede e supportano aggiornamenti rapidi dello stato tramite trascinamento della selezione.

Attività

Lettori

Collaboratori

Amministratori del team
Project amministratori

Visualizzare le bacheche e aprire gli elementi di lavoro

✔️

✔️

✔️

Aggiungere elementi di lavoro a una bacheca; aggiornare lo stato tramite trascinamento della selezione

✔️

✔️

Riordinare gli elementi di lavoro o gli elementi figlio padre tramite trascinamento della selezione; aggiornare un campo in una scheda

✔️

✔️

Aggiungere elementi di lavoro a una bacheca; aggiornare lo stato, riordinare o riassparentare gli elementi figlio tramite trascinamento della selezione; aggiornare un campo in una scheda

✔️

✔️

Aggiungere elementi di lavoro a una bacheca; aggiornare lo stato tramite trascinamento della selezione

✔️

✔️

Aggiungere elementi figlio a un elenco di controllo

✔️

✔️

Assegnare a uno sprint (dal campo scheda)

✔️

✔️

Assegnare a uno sprint

✔️

✔️

Configurare le impostazioni della scheda

✔️

Backlog

I backlog visualizzano gli elementi di lavoro come elenchi. Un backlog del prodotto rappresenta il piano del progetto e un repository di tutte le informazioni che è necessario tenere traccia e condividere con il team. I backlog portfolio consentono di raggruppare e organizzare il backlog in una gerarchia.

Attività

Lettori

Collaboratori

Amministratori del team
Project amministratori

Visualizzare i backlog e aprire gli elementi di lavoro

✔️

✔️

✔️

Aggiungere elementi di lavoro a un backlog

✔️

✔️

Usare le funzionalità di modifica in blocco

✔️

✔️

Aggiungere elementi figlio a un elemento di backlog. classificare in ordine di priorità o riordinare un backlog; elementi padre tramite il riquadro Mapping; Assegnare elementi a uno sprint usando il riquadro Pianificazione

✔️

✔️

Aggiungere elementi figlio a un elemento di backlog. classificare in ordine di priorità o riordinare un backlog; elementi padre tramite il riquadro Mapping; Assegnare elementi a uno sprint usando il trascinamento della selezione

✔️

✔️

Configurare le impostazioni del team, i livelli di backlog, visualizzare i bug, i giorni lavorativi non lavorativi

✔️

Sprint

Usare gli strumenti sprint per implementare i metodi Scrum. Il set di strumenti Sprint offre visualizzazioni filtrate degli elementi di lavoro assegnati da un team a percorsi di iterazione o sprint specifici.

Attività

Lettori

Collaboratori

Amministratori del teamProject amministratori

Visualizzare backlog sprint, lavagne attività ed aprire elementi di lavoro

✔️

✔️

✔️

Aggiungere elementi di lavoro a un backlog sprint o a una lavagna attività

✔️

✔️

Classificare in ordine di priorità/riordinare un backlog o una lavagna attività dello sprint; aggiungere elementi figlio a un elemento di backlog; riassegnare gli elementi a uno sprint usando il riquadro Pianificazione

✔️

✔️

Visualizzare la capacità del team e i dettagli del lavoro

✔️

✔️

Impostare la capacità del team

✔️

✔️

Usare le funzionalità di modifica in blocco

✔️

✔️

Definire gli sprint del team

✔️

Le query sono elenchi filtrati di elementi di lavoro in base ai criteri definiti tramite un editor di query. Le ricerche adhoc sono basate su un motore di ricerca semantica.

Suggerimento

Per impostazione predefinita, i collaboratori non possono creare e salvare query condivise. È consigliabile che Project creare una cartella di query per ogni team e concedere agli amministratori del team o al gruppo di team le autorizzazioni per la gestione della cartella. Sono necessarie le autorizzazioni Elimina per rinominare o spostare una query o una cartella condivisa e le autorizzazioni Di collaborazione per la cartella in cui si sposta la query. Per altre informazioni, vedere Impostare le autorizzazioni per le query e le cartelle di query.

Attività

Lettori

Collaboratori

Project amministratori

Visualizzare ed eseguire query gestite, visualizzare grafici di query

✔️

✔️

✔️

Creare e salvare query my gestite, grafici di query

✔️

✔️

Creare, eliminare e salvare query condivise, grafici, cartelle

✔️

Piani di recapito

I piani di recapito visualizzano gli elementi di lavoro come schede in una visualizzazione calendario. Questo formato può essere uno strumento di comunicazione efficace con responsabili, partner e stakeholder per un team. Gli utenti a cui è stato concesso l'accesso agli stakeholder per i progetti privati non hanno accesso ai piani di recapito, mentre gli utenti a cui è stato concesso l'accesso stakeholder per i progetti pubblici hanno lo stesso accesso dei normali collaboratori che hanno concesso l'accesso Di base.

È possibile gestire le autorizzazioni per i singoli piani. Per altre informazioni, vedere Modificare o gestire le autorizzazioni del piano di recapito.

Attività

Lettori

Collaboratori

Amministratori del team
Project amministratori

Visualizzare i piani di recapito

✔️

✔️

✔️

Creare, modificare o eliminare un piano di recapito, i collaboratori possono solo modificare o eliminare i piani creati

✔️

✔️

Gestire le autorizzazioni per un piano di recapito. I collaboratori possono gestire solo le autorizzazioni per i piani creati

✔️

✔️

Gestione test

Piani di test, gruppi di test, test case e altri elementi di test sono tipi di elementi di lavoro specifici che supportano i test manuali ed esplorativi. Le autorizzazioni di test vengono impostate a livello di progetto dalla pagina Sicurezza del contesto di amministrazione.

Autorizzazione

Level

Lettori

Collaboratori

Project amministratori

Visualizza esecuzioni dei test

A livello di progetto

✔️

✔️

✔️

Crea esecuzioni dei test
Elimina esecuzioni dei test

A livello di progetto

✔️

✔️

Gestire le configurazioni di test
Gestire gli ambienti di test

A livello di progetto

✔️

✔️

Creare una definizione di tag
Eliminare e ripristinare elementi di lavoro

A livello di progetto

✔️

✔️

Eliminare definitivamente gli elementi di lavoro

A livello di progetto

✔️

Visualizzare gli elementi di lavoro in questo nodo

Percorso area

✔️

✔️

✔️

Modifica elementi di lavoro in questo nodo
Gestire i piani di test
Gestisci gruppi di test

Percorso area

✔️

✔️

Nota

L'autorizzazione Modifica tipo di elemento di lavoro non si applica agli elementi di lavoro specifici del test. Anche se si sceglie questa funzionalità dal form dell'elemento di lavoro, la modifica del tipo di elemento di lavoro non è consentita.

Autorizzazioni per aree per la gestione dei test test case e il controllo dell'esecuzione dei test per le azioni seguenti.

L'autorizzazione Gestisci gruppi di test consente agli utenti di:

  • Creare e modificare gruppi di test
  • Aggiungere o rimuovere test case da e verso gruppi di test
  • Modificare le configurazioni associate ai gruppi di test
  • Modificare la gerarchia dei gruppi spostando un gruppo di test

L'autorizzazione Gestisci piani di test consente agli utenti di:

  • Creare e modificare piani di test
  • Aggiungere o rimuovere gruppi di test da o verso piani di test
  • Modificare le proprietà del piano di test, ad esempio le impostazioni di compilazione e test

Project a livello di servizio

Le autorizzazioni per le informazioni a livello di progetto vengono impostate Projectautorizzazioni. È possibile impostare le autorizzazioni per i percorsi di area e iterazione Project impostazioniProject configurazione. Queste risorse sono definite per un progetto che tutti gli utenti validi del progetto possono visualizzare.